Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10

Discussione: Singularity Technologies

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Ho trovato questo sito che parla di un reattore a fusione alternativo:http://www.singtech.com/ sinceramenete non ho capito molto, se qualcuno è così gentile da aiutarmi gli sarò grato (hellbow mi sa che in qualche modo è legata alla riconessione magnetica,sempre se non ho capito male). Ho trovato anche questo:NOTA 2.

    In questo articolo verso la fine viene rappresentato l'elettromagnetotoroide:ARTICOLO

    Edited by francescoG1 - 13/1/2008, 18:07

  2. #2

    User Info Menu

    Predefinito

    Non so se l'hai capito...
    Ma quello li' è un acceleratore di particelle.

    Però il deuterio costa una barca di soldi.

    Comunque è più probabile il funzionamento di questo che di tanti altri che ho visto in giro.

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    si ma è molto diverso dai soliti acceleratori (ad uscire è solo i prodotti della fusione) il deuterio considerato l'energia che può fornire no mi porta se costa (se viene prodotto in grande quantità il prezzo diminuisce)

  4. #4

    User Info Menu

    Predefinito

    Va bene, diminuisce...
    Sicuramente gli anelli sono collegati alternativamente, come già spiegato
    qui

    e

    qui


    Ma quanti Mev ?

    Ho già guardato il link http://www.singtech.com/ ma non ho trovato niente a riguardo.

    E' molto importante sapere i Mev perchè se sono pochi il tutto può stare in un tavolo, altrimenti diventa una cosa megagalattica che solo la N.A.S.A. potrebbe realizzare.

    Quanti Mev ?





    .

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non sò quanti sono i Mev, li c'è scritto che è possibile un generatore di piccole dimensione tipo generatore a motore da pochi kw , è per questo che ho chiesto se qualcosa di vero c'è ho è una cavolata.

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    questo tipo di reattore si sta divulgando all'attenzione di molti enti, sembrerebbe funzionare da quel che dicono, stranger era quello di cui ti parlavo.... concentrano il plasma in un punto microscopico grazie ai campi magnatici, in quel punto c'è una temperatura altissima, la fusione se non erro avviene per temperatura, non per velocità di collisione. Creare quel microscopico punto di plasma concentrato è difficoltoso, ci stanno studiando da decine di anni......

  7. #7

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (tecnonick @ 26/11/2007, 20:28)
    questo tipo di reattore si sta divulgando all'attenzione di molti enti, sembrerebbe funzionare da quel che dicono, stranger era quello di cui ti parlavo.... concentrano il plasma in un punto microscopico grazie ai campi magnatici, in quel punto c'è una temperatura altissima, la fusione se non erro avviene per temperatura, non per velocità di collisione. Creare quel microscopico punto di plasma concentrato è difficoltoso, ci stanno studiando da decine di anni......

    Hai ragione!
    è interessante

    Verifica se questi calcoli sono esatti, se non sono esatti mi indicherai dove c'è errore.






    .

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    qualcuno è ingrado di spiegare il fuzionamento del SKYBOLT (almeno in parte)? un idea c'è lo però non sono sicuro.

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (stranger @ 27/11/2007, 08:36)
    CITAZIONE (tecnonick @ 26/11/2007, 20:28)
    questo tipo di reattore si sta divulgando all'attenzione di molti enti, sembrerebbe funzionare da quel che dicono, stranger era quello di cui ti parlavo.... concentrano il plasma in un punto microscopico grazie ai campi magnatici, in quel punto c'è una temperatura altissima, la fusione se non erro avviene per temperatura, non per velocità di collisione. Creare quel microscopico punto di plasma concentrato è difficoltoso, ci stanno studiando da decine di anni......

    Hai ragione!
    è interessante

    Verifica se questi calcoli sono esatti, se non sono esatti mi indicherai dove c'è errore.

    se fossi in grado di verificare tuti quei calcoli che hai inserito non me ne starei qui a vendere gingilli, purtroppo sai che sono mooolto limitato in fisica, resto sulla mia elettronica e mi diletto con altri apparati, ma qui siamo proprio fuori portata, è un dispositivo piccolo ma molto complesso nel funzionamento, non credo si possa sperimentare in laboratorio senza una valanga di conoscenze in materia.... Senza contare la precisione con cui si dovrebbero realizzare tutti i pezzi!

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francescoG1 Visualizza il messaggio
    qualcuno è ingrado di spiegare il fuzionamento del SKYBOLT (almeno in parte)? un idea c'è lo però non sono sicuro.
    tutti i link attivi di questa discussione sono da aggiornare , non sono più attivi
    lunatico marziale mercenario gioviale venerabile sabatico domotico

  11. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •