Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 41 a 50 su 50

Discussione: Rapporto 41 : una lettura critica

  1. #41
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao Briel, hai visto questo lavoro?

    http://old.enea.it/produzione_scient...iDeuterati.pdf

    che ne pensi?
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  2. #42
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    Ciao Briel, hai visto questo lavoro?

    http://old.enea.it/produzione_scient...iDeuterati.pdf

    che ne pensi?
    Non sono Briel. Ti sei accorto che non si raggiungono più i caricamenti di una volta?
    Comunque il lavoro è notevole. Chiaramente un eccesso di potenza non significa nulla, potrebbe essere energia accumulata in precedenza e poi rilasciata all'improvviso in seguito a una perturbazione. come quando ti scotti con la pentola già spenta. Occorrerebbe una misura integrale.

  3. #43
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gdmster, si lo so che non sei Briel, il rapporto R/Ro è, stando ai grafici, tra 1,5 al 2 che mi sembra in linea con i valori proposti dagli altri lavori, per l'eccesso di calore credo servano approfondimenti maggiori.
    La cosa interessante è che scompaiono con l'aggiunta di deuterio, e che siano legati ad un certo valore di mA/Cm^2 che dovrebbe essere legato come valore alla pressione di H che si ha nel materiale, altra cosa interessante sarebbe vedere se si ottiene lo stesso effetto con il Ni, o con la costantana (NiCu).
    Ultima modifica di GabriChan; 21-03-2013 a 20:44
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    il rapporto R/Ro è, stando ai grafici, tra 1,5 al 2 che mi sembra in linea con i valori proposti dagli altri lavori,
    Mi riferivo al fatto che qualche anno prima in ENEA si superava il caricamento x=1 e si andava in regime supercritico. Ricordi il Rapporto 41? In questo lavoro, nello stesso Ente, ci si ferma sotto 1. Tutto qui.

  5. #45
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Si è vero, però nel lavoro di Violante viene descritto che in zone di confine tra i grani del materiale il caricamento può essere molto alto, con X > 1 il valore X <= 1 è come al solito il valore medio su tutto il materiale.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  6. #46
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    YouTube


    Che fine ha fatto la bobina utilizzata?

  7. #47
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cinque Visualizza il messaggio
    YouTube


    Che fine ha fatto la bobina ...?
    Purtroppo era di rame e la solita banda di romeni non ha fatto meno di notarla. Scippata. Fine del sogno
    Aspettiamo il rapporto 42
    Vedo che va di moda. Ich bin ein CimPy

  8. #48
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da miglietto Visualizza il messaggio
    Scippata. Fine del sogno
    Aspettiamo il rapporto 42
    Uno che partecipava ad alcuni esperimenti 'occulti' eseguiti presso un istituto di ricerca mi aveva detto che era stata trasferita. Penso che l'abbia vista.
    Non saprei dire molto, perchè mi sono allontanato dal soggetto in questione. Non so se centra, ma aveva descritto alcuni procedimenti che calcolati, fornivano la sequenza dei numeri magici.

  9. #49
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Briel Visualizza il messaggio

    Da parte mia, un primo spunto per la discussione :
    l’esperimento rivendica, soprattutto, la dimostrazione della formazione di 4He in una cella elettrolitica.
    L’assenza di 4He (prima) e la sua presenza dopo una certa reazione viene dimostrata tramite spettrometria.
    Partendo dalla conoscenza precisa (affermata tale) degli elementi presenti nella cella prima della reazione elettrolitica, alcune domande :
    - La formazion di 4He è reale ?
    - Se si, la spiegazione fornita dagli autori è accettabile ?
    - Se si, perché ? Se no, perché ?
    A1 - No, residuo di Deuterio confuso per Elio
    A2 - Spiegazione inaccettabile ed affermazioni prive di fondamento
    A3 - Per il perchè no, leggere ad esempio questa analisi critica al Report

    Warm Regards
    "Il progressivo sviluppo dell'uomo dipende dalle invenzioni.
    Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano."
    Nikola Tesla

  10. #50
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Briel Visualizza il messaggio
    Buongiorno a tutti


    - La formazion di 4He è reale ?
    - Se si, la spiegazione fornita dagli autori è accettabile ?
    - Se si, perché ? Se no, perché ?
    Q3: se si perche' se no com'è oppure vabbè eh
    A3: potrebbe risponderle adeguatamente lei
    download.jpg
    Vedo che va di moda. Ich bin ein CimPy

  11. RAD
Pagina 3 di 3 primaprima 123

Discussioni simili

  1. fideiussione per impianti in area critica
    Da sischo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 27-12-2011, 23:36
  2. ENEL, fideiussione, area critica
    Da dumbo73 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24-12-2010, 19:39
  3. Critica corretta al risparmio energetico
    Da andreitto nel forum Fuori casa
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 13-06-2007, 09:56
  4. Calcolo q.tà critica di O2 per detonazione
    Da ElettroRik nel forum Test sperimentali
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 09-09-2006, 14:10

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •