Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 8 di 8 primaprima 12345678
Visualizzazione dei risultati da 141 a 145 su 145

Discussione: Fase di ingegnerizzazione

  1. #141
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito



    Molto suggestivo e 'denso'.

    grazie mgb2

  2. #142
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti,

    per rendere più omogenea la discussione e per evitare di sporcare questa ho spostato qui:

    http://www.energeticambiente.it/l-e-...#post119042141

    tutti i post provenienti dalla discussione presente nella sezione "fusione fredda alla FP\fase di ingegnerizzazione" che riguardavano le ultime novità sull'esperimento di Focardi-Rossi

    mgb2
    I miei file li trovate qui: http://file.webalice.it
    username: genni.rom
    password: martina

  3. #143
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    ho appena ricevuto un sunto della presentazione di Celani alla recente conferenza ACS.
    File Allegati File Allegati
    I miei file li trovate qui: http://file.webalice.it
    username: genni.rom
    password: martina

  4. #144
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    c'è un passaggio del documento ACS-ENVR-NET 2010 (presenta nella discussione sui documenti ufficiali) di Kitamura pag-16 che non mi è chiaro :


    "They used a twin (A1 and A2) system for simultaneous parallel runs for D-gas charging and H-gas charging. The twin system can provide convincing data if we see difference between D-run and H-run. They observed no apparent loading, namely D(H)/Pd ratios zero, for NZ samples. The results mean that Ni and ZrO2 do not active for D(H)-absorption and accordingly heat evolution. Impurities in ZrO2 base samples did not make affect on D(H)-loading and heat evolution, either."

    il dubbio è con il Ni/ZrO2 nessun risultato o caricamento fallito????

  5. #145
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve a tutti,mi spiace che Remond se la sia presa perchè gli abbiano chiesto dei dati che confermino la natura nucleare dei suoi esperimenti.. ,ma quanto meno bisognerebbe creare un piccolo modello di reattore che sia chiarmente e visibilmente ad autosotentamento ed allora si che quella sarebbe la prova del "9"
    (comunque un rendimento del 119% rispetto ad una resistenza è già qualcosa..;ma non si può paragonare al riscadamento a metano)saluti

  6. RAD
Pagina 8 di 8 primaprima 12345678

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •