Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 33

Discussione: Pompa calore Viessmann

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Pompa calore Viessmann



    Ciao,
    sperando di essere nella sezione giusta volevo chiedervi un parere su questa pompa di calore.

    Ho ricevuto il progetto per una ristrutturazione e mi è stata presentato con la PDC viessmann Vitocal 300-A( tipo AWC- I) (qui i dati tecnici)

    Non essendo del settore, non ho mai sentito parlare di questa marca rispetto ad altre anche più volte menzionate in questo forum.non ho trovato pareri tecnici tali da soddisfare un eventuale investimento.

    Qualcuno di voi più esperti la conosce? O se qualcuno ha qualche input da darmi su come funziona?

    Grazie

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito Sandrino

    Quote Originariamente inviata da sandren Visualizza il messaggio
    Ho ricevuto il progetto per una ristrutturazione e mi è stata presentato con la PDC viessmann Vitocal 300-A( tipo AWC- I) ...

    Qualcuno di voi più esperti la conosce?
    è fabbricata dalla svizzera Satag
    SATAG - start
    la cui scheda tecnica è anche qui
    http://www.satagthermotechnik.ch/etc...lsa_2008_F.pdf
    commercializzata anche col marchio Viessmann, è anche in vendita online
    VIESSMANN Vitocal 300-A AWC-I Wärmepumpe Set Luft 9 kW su eBay.it Sonstige, Erneuerbare Energie, Heimwerker

    Ciao Sandren

    massimo

    ps: (Sandréin = Sandrino?)
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tekneri Visualizza il messaggio

    ps: (Sandréin = Sandrino?)
    Ciao Massimo. La risposta al quote è Si! :-P

    Grazie per l'input. In effetti sembra proprio la stessa.
    Tu hai avuto modo di vederne in giro o di sentire qualche opinione su questo tipo di macchina?

    ll dubbio è che mi stiano proponendo una PDC di cui l'affidabilità e prestazioni nn siano quelle paragonabili a marche più quotate e conosciute (es Daikin etc etc...).

  4. #4
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito satag

    Quote Originariamente inviata da sandren Visualizza il messaggio
    Tu hai avuto modo di vederne in giro
    caro Sandrino,
    ancora no, idem i miei colleghi

    Quote Originariamente inviata da sandren Visualizza il messaggio
    di sentire qualche opinione su questo tipo di macchina?
    da letteratura tecnica online,
    Satag è stata la prima a testare pioneristicamente i compressori ad iniezione di vapore intermedia (EVI) sulle pompe di calore aria-acqua

    Quote Originariamente inviata da sandren Visualizza il messaggio
    dubbio è che mi stiano proponendo una PDC di cui l'affidabilità e prestazioni nn siano quelle paragonabili a marche più quotate e conosciute (es Daikin etc etc...).
    prestazioni, non mi preoccuperei.
    Affidabilità termomeccanica, neanche.
    Controllo elettronico di tutta la baracca, quello invece sì che sarebbe da accertare.

    Nel senso che, indipendemente dalla marca, la vera differenza la fà
    sia il controllo elettronico,
    perchè se non hai un'assistenza vicina, in grado di asservirti in caso di necessità (es: blocchi per errate tarature sui circuiti di alta o di bassa, magari sciocchezze, ma che possono bloccare una pdc in pieno inverno)
    sia i CAT, che spesso, vista la scarsa diffusione, si devono improvvisare programmare macchine mai viste prima.

    ciao Sandrino

    massimo
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per la risposta... ora cercherò info anche sull'assistenza che sinceramente avevo trascurato come parametro di valutazione! :-P

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito prezzi

    Salve a tutti, vorrei sostituire il mio impianto di riscaldamento in uno a pompa di calore aria-acqua con caldaia a condensazione (senza il serbatoio per ACS). Qualcuno ce l'ha già o ha visto il listino prezzi per poter avere un'idea della spesa delle Viessmann? Grazie a tutti.

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da SpaceTrip Visualizza il messaggio
    Salve a tutti, vorrei sostituire il mio impianto di riscaldamento in uno a pompa di calore aria-acqua con caldaia a condensazione (senza il serbatoio per ACS). Qualcuno ce l'ha già o ha visto il listino prezzi per poter avere un'idea della spesa delle Viessmann? Grazie a tutti.
    scusa non afferro. Cosa vorresti fare?

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    vorrei sostituire la mia vecchia caldaia a gas con un sistema ibrido, ovvero pompa di calore aria-acqua con caldaia a condensazione che alimenterebbero i termosifoni di casa, tipo questa
    Sistema Ibrido Vitocaldens 222-F | Viessmann
    mi hanno parlato di una potenza di 8 Kw.

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate, ignorate la domanda del 10 marzo.
    vorrei sostituire la mia vecchia caldaia a gas con un sistema ibrido, ovvero pompa di calore aria-acqua con caldaia a condensazione che alimenterebbero i termosifoni di casa, inoltre ho un impianto fotovoltaico. Mi vengono messe in preventivo due centraline di cui vi riporto il nome che è scritto sul preventivo stesso: 1) centralina di ibridazione - € 2.550,00 - 2) centralina di gestione fotovoltaico - € 2.902,00. Ma cosa sono? E hanno questi costi? Grazie a chi mi aiuterà a capire.

  10. #10
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mah, non conosco quelle centraline, ma presumo una sia un'interfaccia per gestire entrambe le macchine, quella del fotovoltaico mistero. Forse per aumentare mandata pdc in surplus di fv. Ma quella funzione ormai la hanno tutte le pdc almeno oneste. Ma scusa la franchezza, come mai ti è venuta in testa l'idea di un sistema ibrido? Basterebbe capire se sia sufficiente una pdc. Spessissimo basta é avanza quella.
    Hai dati di casa tua? Una legge 10 o una ape. Zona climatica?

  11. #11
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Sta centralina di gestione del fotovoltaico ha un modello? Suppongo serva a sfruttare di più l'autoconsumo invernale: io lascerei perdere, visto la spesa da affrontare e poi comunque con pdc si ha autoconsumo al 100% senza mettere nulla (e al limite c'è lo SSP).

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Mah, non conosco quelle centraline, ma presumo una sia un'interfaccia per gestire entrambe le macchine, quella del fotovoltaico mistero. Forse per aumentare mandata pdc in surplus di fv. Ma quella funzione ormai la hanno tutte le pdc almeno oneste. Ma scusa la franchezza, come mai ti è venuta in testa l'idea di un sistema ibrido? Basterebbe capire se sia sufficiente una pdc. Spessissimo basta é avanza quella.
    Hai dati di casa tua? Una legge 10 o una ape. Zona climatica?
    La mia vecchia caldaia sta cedendo e l'energia di casa al momento usa solo il 35% dell'impianto fotovoltaico, così la pdc con la caldaia a condensazione mi permetterebbero non solo di cambiare la vecchia caldaia, ma usufruire della restante parte dell'energia elettrica per alimentare la pompa di calore ed abbassare significativamente la bolletta del gas. Questa è la proposta che mi è stata fatta, agevolata dalle detrazioni al 65%. Casa mia è vicina a Milano. Al momento in cui sto scrivendo non ho sottomano dati o documenti.

  13. #13
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non ho la marca della centralina ma la pompa di calore e la caldaia sono o Daikin o Viessmann. Scusa ma cos'è lo "SSP"? Sono nuova di queste terminologie.

  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ssp. Scambio sul posto. Chi ti ha proposto il sistema ibrido? Di che anno è la casa?
    Come dicevo spesso la pdc è ampiamente sufficiente, sfrutteresti energia del fv e con ssp vai ancora meglio. Il conto termico o le detrazioni le hai comunque.

  15. #15
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quanto è grande il fotovoltaico? Hai termosifoni o riscaldamento a pavimento? Quanti mc consumi in un anno?
    SSP è lo scambio sul posto. Non stiamo qui a spiegarlo: vai a cercare su questo forum o fuori...

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Ssp. Scambio sul posto. Chi ti ha proposto il sistema ibrido? Di che anno è la casa?
    Come dicevo spesso la pdc è ampiamente sufficiente, sfrutteresti energia del fv e con ssp vai ancora meglio. Il conto termico o le detrazioni le hai comunque.
    la casa è del 2004 e il sistema me l'ha proposto un conoscente che si occupa di risparmio energetico. Non ho lo SSP perché ho il 5^ conto energia e non era previsto.

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    fotovoltaico da 3 kw, termosifoni, non ho sottomano i mc ma spendo circa 1.700 euro l'anno di gas. Non ho lo scambio sul posto (non l'avevo mai visto scritto con la sigla e quindi non mi veniva subito alla mente) ho il 5^ conto energia che prevede tariffa omnicomprensiva e tariffa premio per l'autoconsumo.

  18. #18
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    se la casa e' del 2004 dovrebbe essere abbastanza isolata. Non mi intendo dei conti energia, comunque la pagano ed inoltre hai autoconsumo. Io comincerei a pensare ad una Pdc che faccia riscaldamento e acs. Sarebbe meglio pero' che trovassi o la L10 o il certificato di prestazione energetica. APE.
    Ibrida lascerei perdere come idea di base e mi orienterei a stare tutto elettrico.

  19. #19
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Magari da confermare con le bollette, ma 1700€ sono circa 2000mc. Consumi abbastanza alti per una casa isolata, quindi immagino tu abbia almeno 200mq o mi sbaglio?
    Quanta elettricità prelevi dal contatore e quanta ne autoconsumi? 3kW di fotovoltaico sono pochi per pensare di coprire interamente i consumi annuali della PDC. Resta il fatto che anche pagando l'elettricità da Enel un po' di risparmio rimane comunque, anche se avessi i termosifoni.

  20. #20
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    classe energetica F

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Pompa di calore
    Da peris nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-03-2010, 18:47
  2. pompa di calore
    Da danieleaviano nel forum Pompa calore ViessmannSolare TERMICO
    Risposte: 74
    Ultimo messaggio: 21-01-2010, 13:25
  3. pompa di calore
    Da neoiu nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01-02-2008, 11:23
  4. pompa di calore
    Da stradlino nel forum Fai Da Te
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-06-2007, 15:34

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •