Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 5 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 192

Discussione: Prezzi Minimi Garantiti 2014 - Documento di consultazione

  1. #81
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Spider, non hai capito: se come FOI_2013 utilizzi il valore 1,1 (siccome per l'AEEG, per definizione, FOI 2013 è il tasso di variazione annuale) significa che l'aumento è del 10% (1,1 = 110%)
    La formula è scritta male. Oppure hanno definito male "FOI 2013"
    Per essere come dici tu, dovevano chiamarlo tasso di variazione annuale moltiplicato per cento. Allora si che torna, e giustamente nella formula te lo fanno dividere nuovamente per cento.
    Per piacere, la matematica non è un'opinione : )

  2. #82
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    non vi seguo molto in questi ragionamenti ma dove trovare 38,5?
    Nell'ultima tabella della delibera 618-13 , pag 14, trovate le tabelle.
    Il 38,5 si riferisce a "Fonti diverse dalle altre" o "Fotovoltaico" ,ma per l'idrico mi sembra che ci sia un aumento per ogni fascia:

    Idroelettrico
    fino a 250.000 kWh (151,8-25)*(1+ FOI 2013/100)+25
    oltre 250.000 kWh e fino a 500.000 kWh (104,5-25)*(1+ FOI 2013/100)+25
    oltre 500.000 kWh e fino a 1.000.000 kWh (66,0-25)*(1+ FOI 2013/100)+25
    oltre 1.000.000 kWh e fino a 1.500.000 kWh (57,2-25)*(1+ FOI 2013/100)+25
    "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
    http://www.remtechnology.net - (v. 4.7 - Gennaio 2017) - RemTechnology 1999 - 2017
    ing.remtechnology@gmail.com
    Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

  3. #83
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Adesso in effetti stavamo parlando di FV

  4. #84
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Torniamo all'Hydro per cortesia...
    Grazie
    "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
    http://www.remtechnology.net - (v. 4.7 - Gennaio 2017) - RemTechnology 1999 - 2017
    ing.remtechnology@gmail.com
    Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

  5. #85
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche se il titolo della discussione è generico, giustamente, siamo nell'area dell'idroelettrico, hai ragione.

  6. #86
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi per l'Hydro, non c'era neanche bisogno che la aprivate la discussione, il 90% degli impianti Idroelettrici sono dell'ENEL, dunque è normale che questo governo li favorisca...

    A mio avviso nella formula del FOI, va inserito il tasso di variazione rispetto all'anno precedente, non l'Indice Generale, (mi auguro vivamente di sbagliare...); Anche varie associazioni di categoria hanno studiato la situazione ed hanno previsto un calo dei guadagni in RID di circa il 40%, se nella formuletta mettiamo l'indice generale è come avere una riduzione totale del 10% circa...

    Ragazzi indaghiamo per bene e cerchiamo insieme di capire le caxxate di chi ci governa...

  7. #87
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah.. non so come indagare.. se nella formula del FOI metto la variazione rispetto all'anno precedente (ad esempio 1,1%), applicando la formula viene: 38,5 * (1 + 1,1% / 100) = 38,5 * (1 + 0,00011)
    Secondo me hanno preso un abbaglio matematico e nella formula non dovevano scrivere " / 100 "

    PS. partiamo dal presupposto che 1,1% = 0,01 mi auguro, altrimenti parliamo di Alice nel paese delle meraviglie... è ovvio e banale, ma non si sa mai che qualcuno pensi che 1,1% = 1,1

    PPS. chiedo scusa se l'esempio è per il FV, ma il ragionamento è analogo anche per l'idro.

  8. #88
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    @emanuele.c:

    L'esempio parla del FOI, ed è valido per tutte le fonti di generazione a cui fa riferimento la delibera 618/13...hai fatto benone ad indicare il tutto....

    E' chiaro che 1,1%=0,011, dunque parliamoci chiaro, il costo al kWh è all'incirca 0,04€/kWh....(CONTINUO A RIBADIRE CHE SPERO DI SBAGLIARMI E' CHE BISOGNA INSERIRE NELLA FORMULA L'INDICE GENERALE...così da evere più guadagno...)...

    Il dubbio rimane sul decreto "DESTINAZIONE terzo mondo" ops scusate "Destinazione Italia", che parla di applicazione dei prezzi zonali orari: Se così fosse qua in sicilia, ci sono picchi di 0,13€/kWh nei mesi estivi, e quasi quasi è come se ci avessero fatto un favore...

  9. #89
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi ho trovato questa discussione simile ma per il FV, continuiamo qui per non fare confusione:

    http://www.energeticambiente.it/aspe...ti-2014-a.html

  10. #90
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'Italia è uno schifo. Prima ti fanno fare investimenti e DEBITI, poi ti cambiano le tariffe.

    Io ho due impianti al suolo, 1mw ciascuno ma il danno è enorme per tutti, circa il 10% in meno di incassi.
    Il prezzo minimo garantiva a tutti 81cent al megawatt. Adesso invece saremo pagati coi prezzi medi zonali e il conto è impietoso, 58cent nel 2013 è stato ma scenderà ancora.

    Se dunque volete sapere il danno, vi basta moltiplicare 23 (81-58) per la vostra produzione in megawatt.
    Nel mio caso per esempio il danno è 23X1430 Ovvero 32890 euro annui in meno.

    VOMITO
    Fotovoltaico 1 (1MW) https://www.facebook.com/media/set/?...1&l=7be0bd4442
    Fotovoltaico 2 (1MW) https://www.facebook.com/media/set/?...1&l=48f9717efb
    Produrre energia da fonti rinnovabili e poi fare 2,5Km/l con l' auto non ha prezzo...

  11. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    idem, 1mw a terra in lombardia,quello che mi fa più paura è che ho ancora 12 anni di mutuo da pagare.. e già dopo 3 anni di impianto cercano di farmi le penne...

  12. #92
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    dimenticavo,questa ipotesi è ancora ottimistica.. pensate se passa quella dell AEEG a 0,037..

  13. #93
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da andmaz Visualizza il messaggio
    dimenticavo,questa ipotesi è ancora ottimistica.. pensate se passa quella dell AEEG a 0,037..
    non cambia niente, basta optare per il mercato libero e non quello con prezzi minimi. il problema e' che nei prossimi anni il prezzo energia scendera'. mi vergogno ogni giorno di piu' per essere italiano.

    per fortuna su un impianto il mutuo non ce l'ho, e' stato pagato cash. ce l'ho solo per il secondo, per altri 13 anni.
    Fotovoltaico 1 (1MW) https://www.facebook.com/media/set/?...1&l=7be0bd4442
    Fotovoltaico 2 (1MW) https://www.facebook.com/media/set/?...1&l=48f9717efb
    Produrre energia da fonti rinnovabili e poi fare 2,5Km/l con l' auto non ha prezzo...

  14. #94
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Da questa comunicazione del GSE sembra che i prezzi minimi garantiti siano stati eliminati
    http://www.gse.it/it/salastampa/news/Pages/Ritiro-Dedicato-applicazione-dei-Prezzi-Minimi-Garantiti.aspx

  15. #95
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Dalla news del GSE qualche dubbio è finalmente tolto di mezzo....

  16. #96
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gianluca71 Visualizza il messaggio
    non cambia niente, basta optare per il mercato libero e non quello con prezzi minimi. il problema e' che nei prossimi anni il prezzo energia scendera'. mi vergogno ogni giorno di piu' per essere italiano.

    per fortuna su un impianto il mutuo non ce l'ho, e' stato pagato cash. ce l'ho solo per il secondo, per altri 13 anni.


    Ciao,vorrei sapere per quale motivo dovrebbe scendere il prezzo dell energia.. visto che le bollette sono sempre piu care..
    forse a noi la pagheranno meno,non di certo all utente finale..

  17. #97
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Egregio Produttore,
    la informiamo che, ai sensi dell’art. 1, comma 2, del Decreto Legge n. 145 del 23 dicembre 2013 cd. “Destinazione Italia”, a decorrere dal 1° gennaio 2014, i Prezzi Minimi Garantiti (PMG), definiti dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas ai fini dell’applicazione del servizio di Ritiro Dedicato di cui alla deliberazione n. 280/07, sono pari, per ciascun impianto, al prezzo zonale orario nel caso in cui l’energia ritirata sia prodotta da impianti che accedono a incentivazioni a carico delle tariffe elettriche.
    Nel caso di impianti incentivati che accedono al servizio di Ritiro Dedicato e che hanno optato per la remunerazione a PMG, il GSE, in ottemperanza al disposto normativo di cui sopra, provvederà ad applicare la remunerazione a Prezzo Zonale Orario (PO) a decorrere dal 1° gennaio 2014.
    Per ottenere ogni altra informazione o chiarimento si dovrà fare riferimento ai seguenti contatti:
    - Numero verde (da telefono fisso): 800.89.69.79 (dal lunedì al venerdì dei giorni non festivi dalle ore 9 alle ore 18);
    - Numeri da telefono mobile (secondo il proprio piano tariffario): 06.92.92.85.44 - 06.92.92.85.45, (dal lunedì al venerdì dei giorni non festivi dalle ore 9 alle ore 18);
    - Fax: 06.92.91.25.03.
    Distinti saluti

  18. #98
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da agente oso Visualizza il messaggio
    Egregio Produttore,
    la informiamo che, ai sensi dell’art. 1, comma 2, del Decreto Legge n. 145 del 23 dicembre 2013 cd. “Destinazione Italia”, a decorrere dal 1° gennaio 2014, i Prezzi Minimi Garantiti (PMG), definiti dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas ai fini dell’applicazione del servizio di Ritiro Dedicato di cui alla deliberazione n. 280/07, sono pari, per ciascun impianto, al prezzo zonale orario nel caso in cui l’energia ritirata sia prodotta da impianti che accedono a incentivazioni a carico delle tariffe elettriche.
    Nel caso di impianti incentivati che accedono al servizio di Ritiro Dedicato e che hanno optato per la remunerazione a PMG, il GSE, in ottemperanza al disposto normativo di cui sopra, provvederà ad applicare la remunerazione a Prezzo Zonale Orario (PO) a decorrere dal 1° gennaio 2014.
    Per ottenere ogni altra informazione o chiarimento si dovrà fare riferimento ai seguenti contatti:
    - Numero verde (da telefono fisso): 800.89.69.79 (dal lunedì al venerdì dei giorni non festivi dalle ore 9 alle ore 18);
    - Numeri da telefono mobile (secondo il proprio piano tariffario): 06.92.92.85.44 - 06.92.92.85.45, (dal lunedì al venerdì dei giorni non festivi dalle ore 9 alle ore 18);
    - Fax: 06.92.91.25.03.
    Distinti saluti
    A questo punto l'unica cosa che mi piacerebbe capire é se i cv sono intesi come "incentivazioni a carico delle tariffe elettriche " oppure no.. qualcuno sa qualcosa? grazie..

  19. #99
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    mi ero illuso che avessero capito l'importanza delle fonti rinnovabili.....

  20. #100
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    "L'avevano capito" solo per motivi elettorali, forse...
    Adesso è molto più facile dire che la bolletta si è alzata a causa degli incentivi dati...

    Quando si arriva ai vertici decisionali della politica, l'Italia e gli italiani non sono più lo scopo, ma il mezzo per ottenere altro (consenso, voti, quindi poltrone per sé, amici, familiari, favori da fare a chi ha aiutato, soldi, potere, immagine, etc.).

    Scusate l'OT, forse poco pertinente.

  21. RAD
Pagina 5 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. ENERGIA prezzi minimi garantiti o orari
    Da car.boni nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 23-06-2012, 12:03
  2. Prezzi minimi garantiti AEEG 2010
    Da alessandro74 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 20-01-2012, 13:36
  3. Prezzi minimi garantiti AEEG 2010
    Da alessandro74 nel forum EOLICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 23-06-2010, 17:36
  4. incentivi e prezzi minimi garantiti
    Da alegagl nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 22-01-2010, 11:57
  5. Prezzi minimi garantiti....è la scelta migliore?
    Da antonioPV nel forum Prezzi Minimi Garantiti 2014 - Documento di consultazioneFOTOVOLTAICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 01-10-2008, 11:25

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •