Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 13 su 13

Discussione: crociate contro le centraline

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito crociate contro le centraline



    vedo per caso
    Appello di Italia Nostra: colpa degli incentivi - Cronaca - Corriere delle Alpi
    possibile non si capisca che in una sitazione del generela la ruota che ho suggerito e testato manco si vedrebbe?

    Senza titolo-1.jpg
    beh, se c'è un Pelton ce ne vorrebbe una fila, ma il discorso cambia poco.
    Inoltre produrresti di più perchè non dovresti sprecare salto e DMV
    Senza contare che ci sarebbero tanti omarini a tenere tutto in ordine
    Ultima modifica di gino33; 09-01-2017 a 07:58

  2. #2
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Gino per avere riportato la notizia
    Un conto è dire che una data centralina non si deve fare, magari per motivi fondati, un altro è dire
    che tutte le centeraline non sono da fare....
    Le Crociate come hai bene indicato tu sono sempre pericoloso perchè magari molte persone, non sapendo,
    cominciano a pensare che sia veramente così..intanto hanno energia elettrica per i 4 condizionatori,
    4 TV, 4 Telefoni, 2 Frigoriferi, Forno, aspirapolvere, ecc...e qualcuno gliela deve pur dare.
    L'ignoranza di molti e la scaltrezza dei capi del no non possono risolvere la cosa dicendo che basterebbe
    migliorare l'efficienza, che comicino a casa loro: hanno tutti frigoferi A+++ o elettrodomestici ad alta
    efficienza? hanno 18° di inverno ? hanno tutte luci ad alta efficienza?
    La questione dell'efficienza è sempre degli altri, perchè costa, mai di chi parla per il no!
    Purtroppo il sistema è diventato pesante non abbiamo il "no" nel mio giardino (NIMBY) ma il "no" nella mia provincia
    Certo che siamo nel 2017 e a volte mi sembra che il mondo non si renda conto che il grosso delle utilizzazioni
    si stanno spostando verso l'energia , vedi auto elettrica, ma noi ne abbiamo a sufficienza ?
    Buona contianuazione
    RemTechnology
    "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
    http://www.remtechnology.net - (v. 4.7 - Gennaio 2017) - RemTechnology 1999 - 2017
    ing.remtechnology@gmail.com
    Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Giustissimo remtecnology, ma che ne pensi delle ruote? io sostengo che in dato torrente puoi ricavarci il massimo possibile senza impattare sull'ambiente, anzi migliorandolo in tutti i sensi e a un costo comparabile alle altre ipotesi. L'unico commento positivo (escluso 3 o a 4 frequentatori di questo sito) l'ho avuto da un'associazione di ambientalisti ! L'altro giorno sono andato a vedere una nuova grossa Kaplan in costruzione: prelevano l'acqua a 2,5 km a monte e nessuno dice beo.

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,
    condivido il pensiero di Rem ....... per un progetto mal gestito, di questo si tratta, nn si posono mettere alla gogna tutti gli altri.
    Il problema vero e' che "il mondo" vuole e vive di energia elettrica.
    Nessuna famiglia e' disponibile a rinunciare a cio' che ha ed alle comodita'.
    Bisogna fare una scelta di campo in cui stare.
    Vogliamo l'energia prodotta dal carbone, dal nucleare, dal petrolio ecc ? Bene, facciamo una leggina di un rigo e finiamola li.
    Si vuole invece sfruttare nel modo giusto e corretto cio' che il Padre Eterno ci da' ? Bisogna fare la stessa leggina da un rigo.
    Capisco, sono un materialista che fa le cose semplici ma questa e' la cruda verita'.
    Venendo alla proposta di Gino, penso che sia una buona idea ma nn sufficiente a soddisfare cio' che abbiamo bisogno.
    Puo' essere integrativa in alcuni casi ma nulla piu'.
    Questo e' il mio pensiero.
    ciao car.boni
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    E io condivido quello che dice car.boni, al momento però non c'è nessuna fonte di per sè sufficente
    In ogni caso, come diceva Paperon de Paperoni gli stramegamiliardi si fanno coi nichelini

    Perciò io penso che se un torrentello come quello merita una centralina, visto che questa è brutta, dispiace ai pecatori e ai campeggiatori, la si potrebbe sostituire con qualcosa che non è diversa da una briglia, solo un po' più larga. Se poi la centralina è una Pelton di queste finte-briglie ce ne vorrebbero parecchie, ma se una non disturba perchè le altre dovrebbero disturbare? e considerando che le briglie rallentano l'erosione, la velocità di deflusso, richiedono qualcuno che tenga in ordine l'alveo?
    Una ruota renderà un po' meno, ma macina anche il DMV e ne puoi mettere tante quanto il salto lo permette, mentre per gli altri tipi ci vuole dello spazio fra l'uno e l'altro: quindi in totale meno energia (e scommetto anche a costo più elevato).

    Poi fino a che si brucia e importa petrolio qualsiasi piccolo contributo è prezioso e non bisogna sperare che i pecoroni di pianura si mettano a ragionare. Da che mondo e mondo c'è sempre stata una minoranza che ruba, ammazza, sfrutta il prossimo eccetera. Questo succede anche per le cose meno peggio: ve li ricordate gli illuministi? Sperate che Grillo abbia tempo per queste robe? Qualcuno di loro sì, ma quando non era ancora onorevole e per di più in mezzo ad altri 10 che parlavano di Signoraggio.

  6. #6
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Gino , non voglio sembrare quello che ti vuole mettere il bastone tra le ruote , ma non e' proprio vero che una ruota puo' "macinare" anche il DMV..
    Lo puo' "macinare" solo in parte.... ed e' questo il grosso problema : avere la garanzia del rilascio sempre e comunque del DMV.
    Ciao,


    -Illo41100-

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    nessun bastone, alla mia età mica ci penso a fare sul serio (avevo uno pseudo-socio che pareva super-ecologista, ma poi deve aver sentito puzza di lira)
    certamente con le regole attuali non puoi macinare il DMV, ma oggettivamente potresti: basta che ci metti la scala per i pesci
    visto che ormai sono sul viale del tramonto, mi vengono le fisime tipiche dei vecchi: predicare ai giovani nella speranza che siano più furbi dei padri.

  8. #8
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Gino non e' questione di essere piu' o meno ecologisti....o piu' o meno "furbi": una parte del DMV deve transitare sempre e comunque in alveo ( scala di risalita a parte).
    Questa e' la normativa attuale.
    Si puo' poi essere piu' o meno daccordo... anche sulla quantita' ...
    La tua idea non e' sbagliata : il punto e che per me e' di difficile fattibilita', partendo proprio dalle garanzie del rilascio del DMV.

    Ho presente l'impianto che sei andato a vedere..... ;-)
    Ciao,


    -Illo41100-

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    le norme sono quelle che sono e se chi comanda vuole si possono cambiare

    però non capisco: se metti una ruota in alveo anche l'acqua resta in alveo, come quando fai una briglia
    anche se metti una briglia in alveo rompi le scatole ai pesci e allora devi metterci una scala
    l'obiezione potrebbe essere che così si stimola a fare più briglie, certo e sarà un male se fatte dove non si devono fare
    ma l'energia pulita è un vantaggio, avere chi tiene in ordine i torrenti è un vantaggio, ridurre al giusto la velocità dell'acqua pure, eccetera
    ecco, potrebbero lamentarsi i canoisti

    ciao

  10. #10
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Seguo con piacere gli studi sul energia modificata/creata dal idro,anche se non mi piace molto come viene,spessissimo,sfruttata a scapito di altro.Però mi è sorto un dubbio ,ma non è che vogliono scaricare sul"pubblico" certi costi Idroelettrico, cambiano le norme sulle gare per le grandi derivazioni | Staffetta Quotidiana... Come rendere l'idroelettrico sostenibile - Le Scienze ...Sustainable hydropower in the 21st century | PNAS ....Mi piace molto l inventiva umana,se ben usata ,per es ...(copio sempre dal link ,per i pigri) ...SMART HYDRO POWER – Decentralized Electrification Solutions ,più in generale le produzioni da congegni/turbine instream ....
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    pure dalle mie parti ci sono i comitati contro le centraline pero` poi scavando un pochino e` uscito che sono stati creati dalla politica per volere della politica. Questi comitati stanno nascendo come funghi e fanno un sacco di danni in quanto diffondono notizie false e muovono molto cittadini contro le centrali. Poi ci si mettono i giornalisti che pur di scrivere e fare notizia si inventano di tutto e la frittata e` fatta. Dovremmo trovare il modo per fare un "comitato pro energia Idroelettrica"!

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Comitati contro centraline idro

    Ciao a tutti e Buon Anno 2019!

    sono testimone diretto di una campagna "ostile" da parte di una "comunità usi civici" e di "un'associazione ambientalista" (di livello nazionale) con articoli sulla stampa locale, etc.etc.
    E' bastata una mia PEC ben scritta con una diffida a ledere l'onorabilità della ditta proponente (in quanto agente nella completa legalità) e "magicamente" gli articoli ostili sono scomparsi dalla stampa e dai web social-media. Semplicemente ora non ne parlano più...

    Saluti
    Progettista


    Questi comitati stanno nascendo come funghi e fanno un sacco di danni in quanto diffondono notizie false e muovono molto cittadini contro le centrali. Poi ci si mettono i giornalisti che pur di scrivere e fare notizia si inventano di tutto e la frittata e` fatta. Dovremmo trovare il modo per fare un "comitato pro energia Idroelettrica"![/QUOTE]

  13. #13
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Progettista Visualizza il messaggio
    ....E' bastata una mia PEC ben scritta con una diffida a ledere l'onorabilità della ditta proponente (in quanto agente nella completa legalità) e "magicamente" gli articoli ostili sono scomparsi dalla stampa e dai web social-media. Semplicemente ora non ne parlano più...
    [/QUOTE]Ma dai davvero si spaventano per cosi poco....Certo i giornali devono pur vendere ma non credo sia come lei dice....Se l opera è ben fatta ok,altrimenti i soldi li dovra fare in altri modi.Poi purtroppo TAV/TAP/CETA ecc,ecc,ecc insegnano che comanda sempre il money money Pensate piuttosto a usare di più idroelettrico meno impattante..PS legalità è una parola che può assumere vari significati
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  14. RAD

Discussioni simili

  1. Centraline idroelettriche da acquedotto.
    Da idraulicambiente nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 13-12-2013, 21:10
  2. Parametri centraline solari
    Da Andreasolare nel forum crociate contro le centralineSolare TERMICO
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 26-02-2013, 13:04
  3. una condotta 2 centraline
    Da ross73 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 20-02-2011, 16:06
  4. centraline micro idro
    Da Cristiano_67 nel forum Idro Fai Da Te
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-02-2009, 12:25
  5. CENTRALINE ELETTRONICHE
    Da Furio57 nel forum crociate contro le centraline BIO-CARBURANTI
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-11-2004, 22:07

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •