Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 20

Discussione: Idea Idroelettrico.........da zero!!!

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Idea Idroelettrico.........da zero!!!



    Salve a tutti,
    avrei bisogno di aiuto per capirci di più, di fianco a casa scorre un ruscello di discrete dimensioni con acqua tutto l'anno, ho pensato ad una centralina idroelettrica ma siccome non ne so proprio nulla non so da dove iniziare, mi potete aiutare? qual'è l'iter burocratico? tecnicamente cosa devo prendere in considerazione? grazie in anticipo

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ... cosa devo prendere in considerazione? ...
    Dipende, se hai intenzione di costruire una semplice ruota idraulica i parametri da considerare sono la velocità del ruscello e la superficie delle pale; se invece riuscissi ad ottenere un salto allora dovresti considerare l'altezza di questo e la portata. Per iniziare puoi dare un occhiata QUI
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie della risposta, il ruscello è incanalato in un canale delle dimensioni circa di 1metrox 1 metro di cemento e scorre veloce 3/4 metri al secondo , ha una pendenza del 10% ho stimato che possano esserci 20/30 litri al secondo, il fatto di essere discretamente ripido fa sì che l'acqua non sia profonda, cosa si potrebbe ricavare in termini di potenza?

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...cosa si potrebbe ricavare in termini di potenza?
    Ahimè poco, giusto per un idea...
    con una normale ruota idraulica, presupponendo una velocità di 3.5 m/s e considerando il rendimento massimo di 0.3 (legge di Betz) otterresti una potenza di circa 0.6W (meccanici) per cm2 "utile" di pala.
    L'equazione per calcolarla è: P=½*d*A*v³*Cp; con P la potenza in kW, d la densità (approssimabile a 1), A la superficie in m2 della pala, v la velocità in m/s e Cp il rendimento (al massimo pari a 0.593 ma comunque difficilmente superiore a 0.3).
    Certo la velocità potrebbe essere anche "interessante" il problema è che se la tua stima (20-30 l/s) è giusta allora la superficie massima di un eventuale pala è veramente risicata infatti, se Q (portata) = 30l/s allora Amax (con v = 4m/s) è di 0.0075m2 = 75cm2
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi vien da ridere e io che pensavo di fare montagne di KW!!!!
    Scherzi a parte con queste portate non mi resta che aggiungere del salto e considerando che questo ruscello a monte ha una pendenza maggiore dovrei spostarmi in alto con la presa, 80-100 metri di salto potrebbero andare? significherebbe però un 700/800 metri di condotta per arrivare sulla mia proprietà dove dovrebbe esserci la turbina, mi sai dire su che costi potremmo aggirarci? ed il discorso proprietà altrui da attraversare? uff che casino!!

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...mi sai dire su che costi .... ed il discorso proprietà altrui da attraversare.....
    Purtroppo no, la mia conoscenza si limita alla parte "Fisica", per realizzazioni pratiche ti tocca aspettare qualche altro utente come Wilmorel o Sandroturbine infinitamente più preparati di me sull'argomento.
    Tieni conto comunque che con quelle portare, anche con un salto ragguardevole, le montagne di kW difficilmente le vedrai.... al massimo qualche collinetta
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille vediamo se qualche altro utente mi sa dire qualcosa in merito.
    Ciao
    Jarno

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    con 30 litri /secondo e 100 metri di dislivello sei sui 15 Kwh al giorno (360 Wh)

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...15 Kwh al giorno (360 Wh)...
    30 l/s ( 0.03 m3/s) con un salto di 100m danno una potenza teorica pari P = 9.81*0.03*100 = 29.43kW ... 706 kWh/giorno
    Scusa udos3, come hai calcolato i 15kWh/giorno? E poi, se sono 15kWh/giorno, al limite saranno 15/24 = 625Wh non 360
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Lupino, in effetti conti non mi tornavano, ho qualche dato in più e preciso,
    allora il salto è di 70 metri
    il ruscello incanalato ha una pendenza del 10% ( si alza di 10 metri ogni 100 di sviluppo)
    la profondità dell'acqua è 8 cm
    la velocità è di 3,3 m/s ho fatto quattro prove su di una lunghezza di 33,50 metri ho misurato in quanti secondi un oggetto galleggiante impiegava e mi ha dato 10 sec. scarsi
    non essendo un fisico ho guardato una formula in internet ma mi da dei valori enormi, Tu mi sai aiutare?

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Uhmmm.... 8cm sono veramente pochi per una ruota idraulica dal basso per cui l'unico è puntare sul salto.
    Con 8cm di profondità, 1m di alveo (larghezza) e 3.3 m/s di velocità la portata è di 0.08*1*3.3 = 0.264m3/s .... 264l/s
    Se la pendenza è del 10%, con 20m di derivazione riesci ad avere un salto di 2m per cui, riprendendo l'equazione utilizzata prima, avrai Pmax = 9.81*0.264*2 = 5.2kW
    Ovvio questa è la potenza puramente teorica (rendimento 100%) ottenibile derivando tutta l'acqua del canale.
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie dell errore madornale che ho fatto; il calcolo lo faccio semplicemente litri al secondo moltiplicati per il dislivello in metri, e moltiplicati per cinque

    invece di 9,81

  13. #13
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    Uhmmm.... 8cm sono veramente pochi per una ruota idraulica dal basso per cui l'unico è puntare sul salto.
    Con 8cm di profondità, 1m di alveo (larghezza) e 3.3 m/s di velocità la portata è di 0.08*1*3.3 = 0.264m3/s .... 264l/s
    Se la pendenza è del 10%, con 20m di derivazione riesci ad avere un salto di 2m per cui, riprendendo l'equazione utilizzata prima, avrai Pmax = 9.81*0.264*2 = 5.2kW
    Ovvio questa è la potenza puramente teorica (rendimento 100%) ottenibile derivando tutta l'acqua del canale.
    Ok quindi dovrò sfruttare il salto che potrei anche averlo importante, 70 metri se salgo un pochino ( 400 metri) dove aumenta la pendenza, quello che mi chiedevo per capire l'effettiva produzione, è come posso sapere la percentuale di acqua sul totale che posso derivare, esiste un regolamento immagino.

  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Come già detto, purtroppo, su questo non ti posso aiutare, ma immagino di si
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  15. #15
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Dipende in che zona sei , vi sono delle formule "regionalizzate" che inserendo i dati della dimensione del bacino ( cioe' quanta acqua il tuo corso puo' captare) ed alcuni fattori ambientali ti danno un dato statistico del DMV ovvero deflusso minimo vitale ovvero la quantita' d'acqua che devi sempre e comunque lasciar defluire.

    Aldila' di questo in ogni caso occorre effettuare delle misurazioni delle portate per i vari mesi dell'anno in maniera tale da poter calcolare effettivamente la potenzialita' del sito , perche' il piu' delle volte non conviene , poi se si toglie anche il DMV......
    Ciao,


    -Illo41100-

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie mille ho inserito DMV Valle d'Aosta in google e mi si è aperto un mondo!!!!
    Ciao

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Jarno se hai bisogno per VdA io sono qui... lavoro nel piccolo idroelettrico in Valle d Aosta da parecchi anni. su ruscelli incanalati non è nemmeno detto che tu debba lasciare DMV...
    comunque se hai bisogno scrivi in privato!
    Ciao ciao

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque per Valle d Aosta le formule sono sul Piano di Tutela delle Acque... pubblicati sul sito Regione VdA! Ciao a tutti

  19. #19
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille a tutti, in questi giorni ho cercato informazioni ulteriori, adesso faccio ordine e ci sentiremo presto di sicuro, @cletoxxx Ti scrivo in privato.
    Ciao
    Jarno

  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao a tutti, con 30 litri al secondo 100 metri di salto netto =18 kw elettrici ai morsetti con 70 metri 13kw cosi alla fine si è contenti e felici e non delusi.

  21. RAD

Discussioni simili

  1. Idea!
    Da Doctor87 nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 16-06-2009, 00:22
  2. Idea
    Da demonbl@ck nel forum Idea Idroelettrico.........da zero!!! BIO-CARBURANTI
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 22-11-2007, 14:07
  3. La mia idea....
    Da devilman79 nel forum Apparati MECCANICI
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 18-08-2007, 04:25
  4. Una mia idea
    Da Emv2 nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 75
    Ultimo messaggio: 19-04-2007, 19:44
  5. bizzarra idea
    Da Tianos nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 11-07-2006, 22:16

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •