Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 39

Discussione: Turbine sifone

  1. #1
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito Turbine sifone



    Qualcuno ha esperienza su turbine a sifone per bassi salti ?
    Sono utilizzabili solo su canali ?
    Quali problemitiche possono avere ?
    Ciao,


    -Illo41100-

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Sicuramente dovrai studiare per come devi fare il vuoto. Dovrai verificare l’aspirazione, avendo la girante un po’ più in alto potresti incorrere nella cavitazione. Potresti non avere un rendimento ottimale però di sicuro recuperi le variazioni di quota a monte che in altri sistemi non riusciresti a prendere. Di sicuro hai una macchina facile da installare senza tante opere civili sotto il livello dell’acqua. Non posso darti un’esperienza diretta perché il sito dove volevo metterla è stato utilizzato da altri. Si mettono nei canali proprio per non fare troppe demolizioni e scavi però puoi metterle dove vuoi.

  3. #3
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    E' possibile montarle su fiumi ? io le ho viste montate senza particolari accorgimenti ( tipo sgrigliatori , dissabbiatori , sgiaiatori , ecc ecc) ma puo' essere un problema ?
    L'innesco del sifone , presumo avvenga con una pompa del vuoto ?
    Ciao,


    -Illo41100-

  4. #4
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Gli accorgimenti occorrono tutti quelli che hai elencato. Di solito si usa una pompa per il vuoto. Domanda. Sei sicuro che è quello che ti occorre?

  5. #5
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Dal punto di vista tecnico potrebbero esserci anche altre soluzioni , ma sarebbero sicuramente piu' dispendiose... ma potrebbe essere una soluzione per le garanzie che chiede la provincia ( sulla sicurezza idraulica mentre si demolisce la briglia , e la garanzia di ricostruzione della briglia quando a fine vita impianto.)
    Se poi paragoniamo il rendimento ad una coclea.....

    La mia preoccupazione e' solo di non trovarmi delle "sorprese" nel funzionamento della turbina....
    Ciao,


    -Illo41100-

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Turbine sifone

    Ciao,
    se posso commentare,

    la turbina una volta innescata e che riceva la portata opportuna, non da problemi, (se ben progettata ovviamente).
    Così di primo acchito, forse si potrebbe utilizzare un sifone autoadescante.

    Per ben progettata, intendo :
    accurati calcoli delle pressioni e posizione della girante (quota Z) rispetto al pelo morto inferiore
    accurata progettazione del profilo idraulico.

    Sicuramente queste turbine sono tutte ad elica/semi kaplan quindi le più' difficili da progettare.

    A disposizione per ogni chiarimento

    Saluto
    Progettista

  7. #7
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Illo, io ho fatto questa
    Micro idroelettrico sifonato - YouTube
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao tekneri,

    complimenti ..presenta molto bene
    sarebbe interessante se racconti qualche dettaglio dell'impianto....

  9. #9
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    8 poli, asincrono, 5,5 kw nominali, presa diretta. Preciso che è regolarmente concessionato (progettare una casa mi sarebbe costato meno fatica).
    Ciao!
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tekneri,

    sono estremamente stupito e ...dubbioso di vedere la turbina piazzata lato pelo morto superiore.

    Dai rumori che si percepiscono (aspirazione aria?), penso ci siano numerosi vortici in ingresso (vicino alla girante)

    Io sicuramente (e senza dubbio) la monto lato pelo morto inferiore (alla dovuta altezza e con opportuno scarico per evitare cavitazioni)

    Quando hai qualche dato di produzione stabilizzato facci sapere le performances (rendimento ai morsetti del generatore).Ho inoltre timore di pendolazioni causate dall'innesco di vortici.

    Sono molto curioso di capire se la turbina (montata lato PMS) e' negativamente influenzata dai vortici che si generano.

    Grazie
    Progettista

  11. #11
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    sto ultimando i lavori, tra cui la pulizia e sfondamento fondo del torrente in prossimità dell'aspirazione, è possibile che la scarsa profondità sia la causa dei vortici, per ora ho sospeso il funzionamento, in attesa di completare tutti i cablaggi necessari all'interfaccia di rete, ai pilotaggi ed ai totalizzatori.
    Sarò ben lieto di postare dati più precisi.
    Ciao
    m
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao
    Riprendendo gli interrogativi di Progettista, mi chiedevo anche se hai previsto una camera di carico (e protezione) della bocca di aspirazione.....
    Dal video sembra che per ora hai operato solo una scarifica del materiale litoide a monte della traversa...
    Invece dal punto di vista autorizzativo non ti hanno fatto problemi per gli aspetti di sicurezza (ovvero casomai la turbina venisse spazzata via da una prepotente piena)

  13. #13
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma una domanda : la turbina e' stata progettatata da te ?
    Ciao,


    -Illo41100-

  14. #14
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Vortex, non ho previsto, per ora, opere provvisonali nell'aspirazione, essendo di dimensioni molto modeste.
    Dal punto di vista autorizzativo, mi avrebbero concesso di costruire una sorta di "locale macchine" subito sotto la traversa, ma non mi avrebbero permesso in nessun caso di modificare la briglia (nè inciderla, nè di alzarla, neanche con traverse mobili).
    Analizzando i costi, ho deciso di iniziare senza opere murarie, poi vediamo nel tempo cosa succederà.
    Ciao
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  15. #15
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illo41100 Visualizza il messaggio
    Ma una domanda : la turbina e' stata progettatata da te ?
    ciao Illo,
    scusa il ritardo nella risposta, non me ne ero accorto.
    Si, la turbina l'ho progettata io, tranne l'elica, quella invece me l'ha progettata un ingegnere del settore.
    Per scrupolo, ho anche montato un contatore elettrico analogico, per vedere che il generatore a induzione sia tale.
    E la burocrazia l'ho fatta tutta io al 100%, un vero e proprio giro del perdono.
    Ho finito adesso di pulirla, ora non aspira più aria, e si mantiene sui 760 rpm, in presa diretta, quasi 6 kw elettrici.
    Tutta la costruzione è stata concepita "a secco", senza opere murarie, e montata con tradizionale autogru.
    Volendo, riducendo la lunghezza dei componenti, ed aumentando il numero delle flangie, sarebbe possibile anche montare il tutto manualmente, in caso di zone non carrabili.

    micro idroelettrico - YouTube

    ciao Illo
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  16. #16
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tekneri,

    bravo ! gran bel lavoro ! vedo anche che l'hai protetta con un gabbia cosi da star tranquilli da eventuali tronchi
    a monte, per il fondale, prevedi ancora qualche opera ?

  17. #17
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tek , ti seguo da anni , e questa tua nuova avventura mi interessa particolarmente , presumo che hai montato un contatore ad induzione per verificare che il generatore si comporti come tale e non come motore.... (anche se gli ultimi dovevano avere una specie di blocco per la rotazione inversa).
    Nel complimentarmi per l'ottimo lavoro , mi potresti dare qualche riferimento , in pvt , per quanto riguarda la progettazione idraulica ?
    Ciao,


    -Illo41100-

  18. #18
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Progettista Visualizza il messaggio
    dubbioso di vedere la turbina piazzata lato pelo morto superiore
    l'ho montata sul pms sia perchè era più protetta che sul pmi, sia perchè nel pms funziona sia come pompa, che come generatore:
    a riposo, il sifone è vuoto (rotto con un'elettrovalvola), motore fermo.
    In azione: essendo un generatore a induzione (ho fatto tesoro delle informazioni di Sandro Turbine e Mario Maggi, che ringrazio entrambi, quindi ricerche correlate) quando lo colleghi alla rete elettrica parte come motore.
    Conseguentemente, il sifone si riempie, ed in pochi secondi la situazione, all'interno delle lamiere si inverte: da pressione a depressione.
    E' il primo segnale che il sifone si è innescato, la lamiera tende ad accartocciarsi, ammetto che alla prima accensione fa impressione.
    Un pò come quando si scollina, improvvisamente il motore viene trascinato dalla corrente idraulica, e, legato alla frequenza di rete, cerca di "frenare", quindi supera lo scorrimento.
    Fino a quando non l'ho misurato con contagiri e contatore elettrico analogico, faticavo a credere di vedere il giusto numero di giri e la produzione come da progetto.

    Quote Originariamente inviata da Progettista Visualizza il messaggio
    Quando hai qualche dato di produzione stabilizzato facci sapere le performances (rendimento ai morsetti del generatore)
    per ora ho solo i dati amperometrici, ossia 11 A per fase

    ciao Progettista
    m
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tekneri,

    mhm... interessante, ora pare funzionare bene. BRAVO!

    Avrei un sito con h 3,5 m e Q 1m3 dove si potrebbe installare una soluzione similare.

    Quindi la girante l'hai progettata (il consulente) come pompa-turbina, ed inverti la rotazione quando il sifone è innescato. Corretto?

    Saluti
    Progettista

  20. #20
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Progettista Visualizza il messaggio
    Avrei un sito con h 3,5 m e Q 1m3 dove si potrebbe installare una soluzione similare
    ciao Progettista, ci puoi tirare fuori 15 kw

    Quote Originariamente inviata da Progettista Visualizza il messaggio
    Quindi la girante l'hai progettata (il consulente) come pompa-turbina, ed inverti la rotazione quando il sifone è innescato. Corretto?
    no, non si inverte la rotazione: cambia solo il numero dei giri di rotazione.
    Essendo un generatore asincrono a 8 poli, con scorrimento a 750 rpm, sotto i 750 (per esempio, a 720) è la turbina è un motore, e riempie di acqua il sifone.
    Poi, una volta riempito il sifone, è un pò come un autotreno che scollina a Roncobilaccio: scappa verso il basso che è una meraviglia.
    Quindi, la rete elettrica nazionale fa il resto: cerca di mantenere il generatore a 750 rpm, ma gli "sfugge" fino a 760-765 rpm, quindi superando la velocità di scorrimento, quindi diventando generatore.
    Ma il senso di rotazione rimane sempre quello.
    Avviamento di una semplicità estrema, meno semplice il pilotaggio complessivo in un contesto on-grid.
    A parole, sembra tutto facile, ma indonvinare tutte le variabili dell'algoritmo, non è semplice.

    Chiedo a tutti: essendo una tipologia di impianto che ben si presta a competere con le coclee, se possibile aprire un altro 3d, sul confronto tra turbine sifonate e coclee, in condizioni di basso salto.

    Ciao

    Massimo
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Sifone
    Da GabrieleCito nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-05-2016, 17:06
  2. Sifone autolivellante tipo gregotti
    Da andylov nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 13-12-2012, 18:02
  3. Idroelettrico con turbine a sifone
    Da BT energia nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 20-09-2009, 20:43
  4. Sifone termico?
    Da scresan nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-08-2009, 10:25
  5. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13-11-2008, 18:50

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •