i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  7
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 2 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 85

Discussione: Fogli di calcolo (confronto/verifica contratti fornitura energia, ecc.) - monooraria

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Hemmm....non vorrei rompere...ma qualcosa anche per il gas si può fare? visto che per almeno per me è la spesa più onerosa..
    Grazie

  2. #22
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lantonucci Visualizza il messaggio
    Salve,
    scusate la mia inesperienza nei forum. .....
    ciao e benvenuto
    Le tariffe di Sorgenia sono speciali o sono quelle regolate dall'autorità (mercato vincolato o maggior tutela)?

    Se vuoi un confronto per le tariffe normali, oltre al mio foglio di calcolo al post. 13, puoi guardare qui:
    Acquirente Unico S.p.A.

    e scoprirai che la tariffa D3 non è mai (per consumi "umani") più conveniente della D2

    saluti
    carest

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    gattmes ciao,

    Ho scaricato la rel 7, presumo l'ultima.
    Non mi torna la cella M33 ed O33, in entrambi sommi la cella P19 senza moltiplicarla x6 ....
    Se non ho capito male in P19 c'e' la spesa bimestrale per la potenza impegnata, ergo nel calcolo annuo quella cifra andrebbe moltiplicata per 6, giusto ?

    Grazie

    Ciao Eta

  4. #24
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Il foglio di calcolo (enel7.sxc) si riferisce alla bolletta bimestrale..come generalmente sono le bollette, quindi non c'è nessuna moltiplicazione x6 da fare!!
    Tanto e vero che se si inseriscono le letture kWh iniziali in "C3" e kWh finali in "C4" come da bolletta... ma poi si cambia ERRONEAMENTE le date rispettive delle caselle relative (D3 e D4) mettendo un periodo.. esempio di 5 mesi (invece che sui 2, lo ricordo: la bolletta è bimestrale).. i consumi vengono ricalcolati sui 60 giorni (come fa anche la bolletta cartacea) e tutto sballa.

    In ogni caso è importante mettere sempre le date giuste (reali o presunte) perchè le esenzioni d'accisa sono calcolate (non solo sul foglio.. ma anche per "regola"!) su un monte scatti mensile
    (vedere le spiegazioni. Le ho scritte proprio per quello!).

    Quindi non si possono ad esempio mettere in C3/D3 i kWh al primo di gennaio e in C4/D4 quelli al 31 dicembre! Si devono mettere quelli reali della "bolletta" bimestrale.
    Nel caso invece di "bollette" inventate (per previsioni ecc.) bisogna inventarsi consumi bimestrali... Se vuoi una spesa annuale.. normalmente prendi le 6 bollette bimestrali cartacee e le sommi... stessa cosa dovrai fare con il foglio di calcolo: considerare poi 6 fogli/bollette! (Se vuoi invece un calcolo decennale dovrai sommarne 60 e così via dicendo)
    (Il foglio batte con la bolletta.. non con altro nella testa altrui che, anche se eventualmente corretto, non posso immaginare!).

    Ovviamente il foglio, come del resto le canoniche bollette, può essere utile per casi particolari (esempio affitto di una casa per 6 mesi).. ma con gli stessi accorgimenti.
    Chiaramente il foglio può essere editato e modificato allo scopo, ma lo sconsiglio vivamente: a meno di non avere una certa esperienza si rischia di "sballare" i calcoli, soprattutto quelli sugli eventuali scatti esenti d'accisa", ecc... ottenendo così uno strumento del tutto inattendibile e quindi inutile.
    Il foglio attuale è poi stato corretto tramite il "collaudo" di molti utenti con casistiche/contratti differenti.
    La precisione è sufficientemente alta (compatibilmente con le modifiche avvenute in futuro alla sua ultima stesura .. o che avverranno.. e che tendono a intorbidire le acque)
    Non rischiatela di comprometterla con pochi banali calcoli che potete fare successivamente su un semplice foglio, riconducibili a piccole somme e/o moltiplicazioni (il grosso del lavoro è comunque stato già fatto)

    La cella "P19" è quindi da prendere com'è.. che poi essa sia calcolata moltiplicando x2, deriva dal fatto che le quote "fisse" sono mensili.. in una bolletta che arriva bimestralmente (e quindi tutto il resto riportato e riferito a 2 mensilità)
    Ultima modifica di gattmes; 26-11-2009 a 16:34

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, ho capito, e' che potendo editare le celle D3 e D4 a piacere credevo che mettendo 1/1 e 31/12 poi il totale fosse riferito all'anno, invece e' progettata per il bimestre, claro.
    Tks.
    Eta

  6. #26
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Prova a vedere se questa risolve:
    1) Apri il foglio con OpenOffice
    2) clicca in alto su "modifica" e poi su "seleziona tutto"
    3) nell'area del foglio, clicca il tasto destro del mouse (sinistro per mancini) e seleziona copia
    4) in basso a sinistra clicca su "Tabella 2" (di solito ce ne sono 3 aperte)
    5) appena passa alla T.2 riclicca con il destro (sx x mancini) e seleziona incolla: vedrai che il foglio/tabella 2 si riempie di dati & formule
    6) fai lo stesso per la tabella 3 (se non fai altre operazioni intermedie non devi ripetere l'operazione "copia", ma solo incolla)
    7) aggiungi altre tabelle: per far ciò vicino alla linguetta della tabella 3 (in basso a sinistra) clicca con il destro e scegli "inserisci foglio"
    8) quando hai tutte le tabelle che servono (esempio 6 per un anno), rinomina ogni tabella (cliccando sempre con il destro sulla linguettina in basso). Per esempio gen-feb per la T1, mar-apr per la T2, ecc.
    9) genera un'ultima tabella "riepilogativa", dove non copierai più il foglio/tabella iniziale.. ma creerai dei calcoli ad "hoc"..

    Ad esempio, in una casella puoi mettere la somma delle vari M33, O33 (o quello che serve) dei vari fogli
    [ esempio per la somma inserire nella cella:
    =somma(Tabella1.M33+Tabella2.M33.....)
    oppure, se si è cambiato il nome:
    =somma('gen-feb'.M33+'mar-apr'.M33.....) ]

    NB ogni foglio andrà aggiornato con i giusti kWh e date (ed eventuali costi.. se cambiano nel tempo)

    In pratica hai un foglio di calcolo a più pagine, una per ogni bolletta che vuoi considerare (vera o "inventata"), e poi un ultimo foglio riepilogativo (che fai a tuo piacimento e con le operazioni che ti servono.. tipo totale dei kWh.. o dei costi.. ecc.)


    Prova e "dicci" se è di qualche utilità
    Ciao
    Ultima modifica di gattmes; 26-11-2009 a 16:23

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  7. #27
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve, sono mtg53 ed è laprima volta che utilizzo il forum. Volevo dirvi che ho scaricato il programmino (ben fatto!!), maquando tento di modificare le parti modificabili, mi compare un messaggio di errore: open office mi avverte che il file è di sola lettura. Si può rimediare ?
    Grazie
    mtg53

    Ho provato ma non risolve. Riescio a copiare ma non ad incollare, il relativo comando non è evidenziato....non funziona
    Ultima modifica di nll; 04-11-2014 a 02:43 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,
    e' scritto a chiare lettere che non funziona con OO3 e nemmeno con excel ante 2007.

  9. #29
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito Aggiornamento foglio di calcolo costi storici

    Ho aggiornato il mio foglio di calcolo del post. 13, ormai vecchio di un anno e mezzo, con le ultime tariffe.
    Ci sono molte novità, che sono elencate al punto 2 del foglio iniziale del file; voglio solo anticipare che ora è possibile vedere il grafico anche delle tariffe BTA e fare un confronto con la D2/D3 (utile per chi deve valutare la convenienza del secondo contatore per una pompa di calore o per la ricarica di un veicolo elettrico).

    Metto il file in questa discussione, anche se riguarda non solo tariffe mono orarie, perchè ho messo qui anche i file precedenti, ma ricordo che esiste anche l'altra discussione sulle tariffe biorarie:
    http://www.energeticambiente.it/casa...idenziale.html

    Come anche i file precedenti, i fogli non hanno protezioni (escluso alcuni avvisi) e le formule sono modificabili.
    File Allegati File Allegati
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  10. #30
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiornamento del precedente file a gennaio 2012
    Rispetto alla precedente versione, nel mercato elettrico non ci sono state molte novità, ma le potete comunque leggere nel primo foglio del file allegato.
    Ricordo che le tariffe presenti nel file valgono solo per il mercato tutelato e non per il mercato libero dell'elettricità
    File Allegati File Allegati
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  11. #31
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho provato ad aggiornare il file con le tariffe di dicembre per fare delle simulazioni.

    Da gennaio 2012 a dicembre 2012, per il contatore dedicato a PDC con tariffa BTA3 a 4,5 kW e consumo annuo di 3500 kW/h, si passerebbe da € 900 a € 1400 con un aumento del 56% .

    Con queste tariffe non è che convega molto il doppio contatore.
    Saluti

  12. #32
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Allego il file XLS modificato per condividerlo e per verificare se ci sono errori.

    Saluti

    EDIT: ho provato a rifare i calcoli a mano, i risultati mi vengono diversi, forse c'è qualche errore nel foglio XLS
    TOTALE SERVIZI DI VENDITA (A)
    Commercializzazione vendita €/cliente/mese 4,141700 * 12 = € 49,70 F1 945
    Componente di dispacciamento (parte fissa) €/cliente/mese -0,776000 * 12 = -€ 9,31 F2 945
    TOTALE SERVIZI DI RETE (B) QUOTA FISSA €/cliente/mese 12,355700 * 12 = € 148,27 F3 1610
    QUOTA POTENZA €/kW di potenza impegnata/mese 2,761600 * 4,5 * 12 = € 149,13 TOT 3500
    TOTALE FISSO
    € 337,78
    €/kWh var. € 0,189
    TOTALE SERVIZI DI VENDITA (A): QUOTA ENERGIA ENERGIA F1 €/kWh 0,097990 * 945 = € 92,60 €/kWh tot. € 0,295
    F2 €/kWh 0,090950 * 945 = € 85,95
    F3 €/kWh 0,080730 * 1610 = € 129,98 POT 4,5
    DISPACCIAMENTO F1 €/kWh 0,010800 * 945 = € 10,21
    F2 €/kWh 0,010800 * 945 = € 10,21
    F3 €/kWh 0,010800 * 1610 = € 17,39
    COMPONENTE DI PEREQUAZIONE €/kWh -0,000670 * 3500 = -€ 2,35
    TOTALE SERVIZI DI RETE (B) Quota variabile €/kWh 0,060655 * 3500 = € 212,29
    TOTALE VARIABILE € 556,27
    TOTALE IMPOSTE (C) ACCISA SULL'ENERGIA ELETTRICA €/kWh 0,012500 * 3500 = € 43,75
    TOTALE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E IMPOSTE (D) (somma delle voci A, B, C) € 937,80
    IVA 10% (I) € 93,78
    TOTALE BOLLETTA (M somma delle voci D, I, L) € 1.031,58


    EDIT: l'errore era dovuto al fatto che sul sito ENEL i costi erano raggruppati, mentre sul foglio erano scorporati nelle varie componenti. Ho corretto il file Excel
    costi storici elettricità 12-10.zip

    L'aumento ora risulta del 13%

    Dati consumi elettrici Reali + previsti 2012/13

    D PDC D+PDC
    kW/h 265 945 1.210
    kW/h 529 945 1.474
    kW/h 806 1.610 2.416
    kW/h 1.600 3.500 5.100





    D2 2012-12 D3 – 3 kW 2012-12 BTA3 – 4,5 kW 2012-12 D3 – 8 kW 2012-12

    € 280,15 € 462,00 € 1.031,00 € 1.529,00
    € 0,175 € 0,289 € 0,295 € 0,300
    13,4% 11,6% 13,4% 10,9%





    D2 + BTA3 € 1.311,15 € 0,257

    D3 + BTA3 € 1.493,00 € 0,293

    D3 – 8 kW € 1.529,00 € 0,300

    Ultima modifica di nll; 01-08-2013 a 02:10 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  13. #33
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito Aggiornamento di luglio 2013

    Aggiornamento del precedente file a luglio 2013
    Le novità le trovate nel primo foglio
    Preciso ancora che le tariffe presenti nel file valgono solo per il mercato tutelato e non per il mercato libero dell'elettricità.
    File Allegati File Allegati
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  14. #34
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    mamma mia che confusione che ho.
    qualcuno mi può dire quali sono i file da scaricare per far funzionare il tutto?ho visto che ci sono tremila versioni e non ci capisco più nulla, manca un riepilogo nel primo post.

  15. #35
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    groin, per la tua domanda devi chiedere agli amministratori del forum.

    Da parte mia inserisco la nuova versione aggiornata ai prezzi di luglio 2014 (che ovviamente sostituisce le precedenti versioni) per il mercato tutelato.
    La novità più importante è la partenza della nuova tariffa "D1" dedicata al riscaldamento con pompe di calore, che elimina l'alto costo delle tariffe D3 e BTA per chi consuma molto.
    Si cerca di incentivare gli strumenti efficienti di utilizzo dell'energia (pompa di calore) perché in questo modo il sistema paese beneficia del risparmio di energia primaria (che deve importare).
    File Allegati File Allegati
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  16. #36
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito informazioni su consigli di impianto elettrico da upgradare da 3kw a 4,5kw

    ciao ,sono in procinto di fare un piccolo laboratorio di cucina ,in una piccola mansarda al piano superiore di casa mia.Tra forno ,macchina sotttovuoto ed altri accessori ,sicuramente la 3kw non bastera'....volevo sapere se, visto che siamo nel 2014 e non piu' negli anni novanta e visto che probabilmente le esigenze delle famiglie stanno cambiando,se esiste qualche azienda fornitrice di energia il cui upgrade a 4,5kw sia particolarmente conveniente....grazie

  17. #37
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ho unito la domanda a questo 3d, vediamo se qualcuno ha esperienza diretta..
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  18. #38
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito scaglioni enel

    ciao a tutti, volevo fare una domanda, io ho un contatore da 6,6kw con consumo annuo presunto di 8352kw
    mi vengono conteggiati in bolletta gli scaglioni come su un contatore da 3 kw. é corretta la cosa ?
    è corretto prendere come rifermento come primo scaglione sempre 1800kw annui ?
    secondo questo schema
    0-1800 KWh/anno
    1801-2640 KWh/anno
    2641-4440 KWh/anno
    > 4441 KWh/anno

  19. #39
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' corretto.

    Che contratto hai?
    Se sei n D3 maggior tutela puoi usare il simulatotore dell'AEEG (cerca "travatariffe AEEG") e inserire i prelievi annui in F1 e F23.
    Fai un confronto con le tue bollette.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    si, il mio contratto è il D3 enel maggior tutela, pensavo che gli scaglioni per un contatore con maggior potenza prelevabile fossero diversi rispetto al 3kw
    comunque proverò a fare un confronto con il simultatore..grazie mille !
    Ultima modifica di nll; 03-10-2014 a 23:27

  21. RAD
Pagina 2 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 92
    Ultimo messaggio: 18-07-2017, 13:11
  2. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-11-2010, 13:11
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23-03-2009, 08:24
  4. Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 07-06-2008, 20:05

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •