ComproGreen.it
Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 93

Discussione: Fogli di calcolo (confronto/verifica contr. fornitura energia) - EE bioraria residenziale

  1. #41
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito



    Ho unito il tuo intervento a questa discussione.

    Non so se i tuoi conti sono giusti, comunque aggiungo un dato relativo alla bioraria col normale 3kW: dalle mie bollette nel 2011 ricavo, con un consumo concentrato per il 74% nelle fasce ridotte F2 e F3, un costo al kWh medio di circa 0,16 euro/kWh, tasse e ammennicoli compresi.

    Quindi o uno di noi due sbaglia i calcoli (ma i miei sono fatti sulle bollette) oppure bisogna pensarci bene prima di abbandonare il 3 kW!
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  2. #42
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    bisogna pensarci bene prima di abbandonare il 3 kW!
    Quote Originariamente inviata da deltafab
    Calcolo della tariffa Bioraria D2

    Acquirente Unico da un prezzo medio per tariffa D2, quindi 3 kW, prelievo annuale di 4500 kWh un prezzo medio di circa 0,22 €/kWh, si passa a circa 0,26 €/kWh con 7500 kWh di prelievo annuo.

    Addirittura con D3 e potenza impegnata 4,5 kW, prelievo annuo di 7500 kWh, da un prezzo medio di circa 27.5 €/kWh

    http://www.acquirenteunico.it/sites/default/files/files/canale/files/Prezzi di riferimento biorari a richiesta per i clienti della maggior tutela I trim 2012.pdf

    S
    aluti
    Battezzato "Uomo capellone del Monte---llo"

    Rilievi consumi-produzione PDC aria/acqua:
    http://www.energeticambiente.it/casa...ermico-fv.html

  3. #43
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Senza stare a fare tanti riferimenti a siti e bollette, per vedere quanto costa il kWh basta prendete il mio foglio di calcolo (il link è nella firma) e inserire i propri consumi: vedrete che i conti tornano tutti!

    Deltafab: Tu hai messo il prezzo dei kWh oltre i 4400, ma devi considerare che la tariffazione è a fasce di consumo, cioè i kWh consumati sotto a questa soglia costano di meno (mi ripeto); se guardi nel mio foglio di calcolo nel foglio '2012-01', nelle celle B5-B10 trovi il costo esatto per i kwWh nelle diverse fasce di consumo per la D2, mentre per la bioraria devi guardare nelle celle Y5-Y17.

    Nel foglio di confronto (confronto D.-BT..) si può vedere che le tariffe Domestiche convengono solo per bassi consumi, oltre conviene passare alle tariffe BT.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2017 ... nuove tariffe della riforma -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato:
    http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119747981

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho notato che per i miei consumi, circa 1700 kWh annui, avrei solo un risparmio di 0.6 € all'anno tra la bioraria (attuale fornitura) e la monoraria. "Dato il gran risparmio", volevo passare alla monoraria, almeno non avevo sbattimenti di fasce orarie da controllare... Ho chiamato l'Enel e mi è stato detto che non posso passare alla monoraria, tutte le tariffe sono biorarie. Vi risulta?
    Grazie mille!

  5. #45
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, grazie per aver messo a disposizione i tuoi fogli di calcolo.
    Ho provato a scaricarli anche se mi sembrano un po' complessi.... purtroppo al momento sono sprovvisto della bolletta ma ho solo alcuni dati che mi ero trascritto.
    Ho lottato per un po' di giorni per capire se ENEL Energia mi convenisse..... per capire che non è stato così. Ora vorrei provare ad utilizzare i tuoi fogli per controllare il tutto.
    - Domanda, ma .... alla fine della fiera, cos'è che bisogna inserire? Io ho il periodo di utilizzo, la potenza, i KWh nelle 3 fasce (con le letture precedenti); ma poi?
    - Il costo al Kwh, costi di dispacciamento, ecc devo inserirli io? O, nel caso ci siano già, come e dove li modifico?

    grazie in anticipo per la pazienza....





    Quote Originariamente inviata da carest Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ultima modifica di nll; 22-06-2013 a 17:25

  6. #46
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Le bollette....

    Ciao a tutti,
    noto che a 5 anni di distanza i fogli sono ancora in discussione, non nascondo che mi fa piacere, anche se penso che siano diventati un pochino obsoleti........ (spero che non lo siano) cosi', noto anche che la domanda "quale fornitore?" e' ancora in auge.....

    vi riporto quello che e' successo a me, dopo aver scelto un fornitore che risultava tra i primi tre posti del TrovaOfferte dell'AEG e confermato dai fogli di calcolo di mia invenzione, poco tempo dopo non risultava piu' nel TrovaOfferte ....... ricambiavo gestore? ......

    conclusione del mio modesto pensiero che per quanti sforzi facciamo la decisione che si prende su quale fornitore e' molto temporanea cosicche', a mio parere, la scelta non e' quale gestore, ma scegliere di investire per ridurre i consumi con sostituzione della lampadine (io uso quelle a led), degli elettrodomestici, utilizzare l'energia solare ecc. (cose che gia' sapete) -

    jazzrock71: essendo i fogli stati concepiti "senza fine" i costi non sono sempre quelli nel corso degli anni, quindi, nel file Utility occorre inserire i dati che dovrebbero essere pubblicati sul sito dell'AEG (non sono esposti in vista, occorre cercarli nelle delibere dell'AEG e come ebbi gia' a dire .....per poter istruire excel ho douto capire con una situazione non proprio trasparente da parte dei fornitori soprattutto quelli del mercato libero.... e dell'AEG......) ed in questo file ci sono tre fogli di spiegazioni e note
    Poi, all'inizio di ogni file relativo al fornitore c'e' un foglio di dati che in parte e' gia' compilato ed in parte e' da compilare......
    In tutti i fogli, in particolare il Foglio Dati (file dei fornitori), premendo il tasto Tab si andra' nelle celle in cui e' possibile inserire i dati ed alcuni dati occorre reperirli da bollette precedenti.... piu' anni sono meglio e' -

    mi rendo conto che non e' facile ed alla fine della fiera dovrebbe uscire una bolletta simil-reale, ad ogni modo ricordo che sul sito dell'AEG c'e' il TrovaOfferte che calcola la migliore offerta....... (che secondo me non vuol dire bolletta) ci dobbiamo credere?........ boh, mah, no comment e poi, come avrai notato ci sono anche altri fogli di calcolo....

    Spero di esserti stato di aiuto e che il mio lavoro ti porti ad una migliore decisione sul fornitore -


  7. #47
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao, si mi sono stati d'aiuto.
    Diciamo che prendendo spunto dai tuoi files (e anche un altro trovato in rete) mi sono fatto un file excel identico alla bolletta, dove però i valori me li sono completamente calcolati.
    Perchè questo? Per capire se realmente mi conviene restare in Enel energia, o se dovrei tornare a Enel distribuzione....
    Anche se certe cose non le capisco.... nelle bollette di E.E. trovo delle spese riguardo le perdite di energia, mentre nelle altre non le trovo, le quantità di dispacciamento sono differenti... insomma è un vero e proprio casino!

  8. #48
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da jazzrock71 Visualizza il messaggio
    - Domanda, ma .... alla fine della fiera, cos'è che bisogna inserire? Io ho il periodo di utilizzo, la potenza, i KWh nelle 3 fasce (con le letture precedenti); ma poi?
    - Il costo al Kwh, costi di dispacciamento, ecc devo inserirli io? O, nel caso ci siano già, come e dove li modifico?
    ....
    Premetto che il mio foglio di calcolo è solo per il mercato tutelato e serve per vedere la variazione del prezzo dell'e.e. con il passare del tempo, mentre se vuoi vedere le offerte del mercato libero devi guardare da altre parti. I costi, compresi tutti gli accessori (dispacciamento e tasse) sono già compresi (variano ogni tre mesi e sono decisi dall'AEEG) nei risultati; se ti interessa modificarli puoi guardare nei fogli finali, uno per ogni periodo.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2017 ... nuove tariffe della riforma -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato:
    http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119747981

  9. #49
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    li ho scaricati, adesso proverò a fare una verifica, grazie

  10. #50
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao carest. Abito anche io a Imola.
    Sono nel forum EnergeticAmbiente da alcuni anni,e stamattina mi sono imbattuto nel tuo file Excel sui confronti consumi Hera fisso/biorario.
    Innanzitutto volevo farti i complimenti per l'immane lavoro svolto anche se ammetto da ignorante che non sono riuscito a capirci molto, nonostante lo abbia spulciato per una buona oretta.
    Leggendolo alcune cose mi hanno lasciato perplesso, la prima è questa: analizzando la mia bolletta e tenendo conto di tutte le voci, mi veniva un costo a Kwh di circa €0,20, mentre dal tuo foglio elettronico mi sembra di vedere costi decisamente superiori (€0,30 e passa)
    Seconda cosa: stavo spulciando il forum perché mia suocera era stata allettata da Hera a cambiare tariffa elettrica dalla classica biorario F1F2F3 alla Prezzo Fisso Natura Casa e non sapendosi raccapezzare chiedeva a me se le conveniva o meno ( lei consuma circa 5/6000Kwh annui)

    Tu che sicuramente ne capisci più di me e mia suocera messi insieme cosa puoi dirmi al riguardo?

    Indirizzo sito internet personale: http://www.webalice.it/sissaste/Benvenuto.html

  11. #51
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il prezzo finale del kWh (includendo componente energia, dispacciamento, imposte, IVA) per le utenze domestiche di residenza con potenza impegnata fino a 3 kW varia molto in base agli scaglioni: da 14 a oltre 30 cent/kWh.
    Invece cambia poco tra le varie fasce orarie o tra un gestore e l'altro. Se non si sa leggere in dettaglio un contratto e le relative tariffe, conviene astenersi dal cambiare fornitore.
    Impianto FV parzialmente integrato 2,3 kWp Sharp + inverter Power One; azimut -62°, tilt 25° GPS 45.8, 9.3
    Allaccio: 30/09/2011 (IV CE); mie produzioni su pvoutput

  12. #52
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Wooden Ship
    Per la prima domanda non saprei come aiutarti; nel foglio di calcolo devi scegliere il foglio "riepilogo CASA" se hai una tariffa D2 o D3 (il tuo caso, immagino) poi scegli il periodo di riferimento, la tua tariffa e infine inserisci il tuo consumo annuale. Quello che salta fuori è il costo totale annuale e per ogni kWh che hai consumato; io non so come hai fatto i tuoi calcoli e perché ti vengono inferiori.
    La seconda domanda invece è ormai ricorrente e tutti i conoscenti me la fanno; purtroppo (o per fortuna) il foglio di calcolo non ti può aiutare in questo. Quanto andrai realmente a pagare la tua energia nel mercato libero lo potresti anche sapere prima (se leggi e comprendi tutte le clausole dei contratti che sottoscrivi), ma con certezza lo scopri solo dopo. A chi me lo chiede, io rispondo sempre che rimango nel mercato tutelato perché: 1) Ho consumi bassi 2) non mi fido troppo di quello che mi viene pubblicizzato da venditori e non ho voglia di stare continuamente a controllare le offerte anche per l'energia elettrica 3) con il fotovoltaico e scambio sul posto è facile avere dei problemi cambiando il fornitore di energia.

    Però devo segnalare, per dovere di cronaca, un recente articolo apparso sulla rivista mensile di COOP adriatica che mi ha incuriosito dato che l' anno scorso COOP ha fatto pubblicità in tutti i punti vendita al mercato libero del gestore Hera, mentre ora scrive questo articolo: Consumatori :: Bollette di gas e luce: è possibile risparmiare davvero?
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2017 ... nuove tariffe della riforma -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato:
    http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119747981

  13. #53
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie, sei stato gentilissimo.
    Personalmente anche io, magari più empiricamente, ero giunto alla tua stessa conclusione.
    Grazie a tutti per la solerte risposta.
    Indirizzo sito internet personale: http://www.webalice.it/sissaste/Benvenuto.html

  14. #54
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    In firma il mio foglio di calcolo aggiornato a luglio 2014.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2017 ... nuove tariffe della riforma -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato:
    http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119747981

  15. #55
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualcuno di voi sa perchè Enel servizio elettrico non aggiorna più i dati a questa pagina Bioraria D2 - Enel.it ?

    Dove si riescono a recuperare le informazioni?
    Mi servirebbero i costi degli scaglioni dei servizi di rete.

    Grazie

  16. #56
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Puoi recuperarle di prima mano da qua
    Tariffe elettriche AEEG
    Anch'io ero abituato ad usare il prospetto da te indicato ma sul sito dell'aeeg gli aggiornamenti sono più celeri (anche se vedi che le nuove tariffe del 2015 che dovrebbero essere più basse non sono ancora state pubblicate).
    Ciao
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  17. #57
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille.

  18. #58
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Offerta - Richiesta - Bollette

    L'offerta
    Stiamo (ri)mettendo a posto un sito free di informazione su efficienza e risparmi elettrici.
    Uno dei "pezzi forti" potrebbe essere il Bollettòmetro che è in grado di ricalcolare online (ma anche offline se si salva la pagina in locale) le vostre bollette, solo per la tariffa D2 residenti 3kW "maggior tutela", emesse da inizio 2003 sino ad oggi con o senza tariffa bioraria. Si possono inserire sino a 6 bollette (ossia un anno solare) e per ognuna di esse occorrono le due date e le letture del contatore in F1 F2/F3. Funziona grossomodo come un foglio Excel. Precisione dei risultati tipicamente ±0,15 euro a bolletta, ±0,05 euro sul totale degli importi di 6 bollette consecutive per tutta la gamma di consumi da 300kWh a 7500kWh annui.
    La pagina è ancora sperimentale e non linkata con altre KiloWattene - Il Bollettòmetro
    NON c'è né registrazione né cookies e la pagina stessa può essere utilizzata off-line, ossia sconnessi da Internet, perché tutta la procedura di calcolo è inserita all'interno e non si avvale del server Web

    La richiesta
    È quella, se siete interessati, di effettuare un controllo delle funzionalità e dei risultati. Sono graditi suggerimenti su possibili migliorie da apportare.
    Un ringraziamento anticipato a chi fornirà feedback, sia in positivo che in negativo.

  19. #59
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho letto con curiosità tutta la discussione e consultato le tabelle sul sito dell'autorità e le mie bollette di fascia bioraria D2 3 Kw residente... ma alla fine della fiera, possibile che ad oggi un kwh in F23 rispetto a uno in F1 costi di meno solamente 0,475 €cent/kwh???

    Tariffa Bioraria D2 |Enel Servizio elettrico

  20. #60
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La differenza tra F1 e F23 è già risicata da qualche anno nel mercato di maggior tutela.
    Solo nel mercato libero si possono trovare biorarie "spinte" (l'ideale per chi ha il FTV).
    A livello di mercato elettrico il prezzo unico nazionale PUN di F1 e F2 è praticamente uguale, mentre solo F3 è più basso (4,2 F1, 4,2 F2, 3,4 F3, media PUN 2016).
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  21. RAD
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 82
    Ultimo messaggio: 07-02-2017, 12:35
  2. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-10-2009, 16:14
  3. Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 06-10-2009, 09:58
  4. Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 27-11-2008, 10:53
  5. Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 07-06-2008, 20:05

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •