i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  49
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  10
Pagina 4 di 93 primaprima 1234567891011121314151617182454 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 1854

Discussione: VMC - ventilazione meccanica controllata: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #61
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da gilberto Visualizza il messaggio
    1- ho deciso per l'impianto solare termico, ma ho dei dubbi sul dimensionamento dell'apparecchio e sulle caratteristiche.
    Di certo se non sappiamo dove verrà edificata la casa, il numero di pannelli ecc... è difficile farci un idea della genuinità del dimensionamento.
    Data però la complessità e il costo per realizzare una classe A immagino che tu abbia scelto dei buoni progettisti

    Quote Originariamente inviata da gilberto Visualizza il messaggio
    caldaia Viessmann a cndensazione che dovrebbe serviere solo per le emergenze
    Cosa intendi per emergenze? Il riscaldamento quindi sarà a carico del solare termico?
    In questo caso (comunque poco usato) ti servirebbero molti pannelli solari termici.

    Quote Originariamente inviata da gilberto Visualizza il messaggio
    sisetma VMC 350 ZxxxxxR
    Non si possono inserire nomi di ditte su questo forum (se ricordo bene) comunque quel VMC è una bomba, consuma poco, è silenziosa e non da problemi.

  2. #62
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gilberto Visualizza il messaggio
    Mi hanno proposto:
    - caldaia Viessmann a condensazione che dovrebbe servire solo per le emergenze;
    Cosa si "spaccia" pur di vendere.
    Vorrei proprio sapere con cosa si alimente l'impianto radiante, che deve essere sempre attivo, di notte e nelle fredde giornate senza sole.

    Forse quegli spacciatori hanno inventato i pannelli "lunari".

  3. #63
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    la casa sarà costruita nel vercellese: umidità elevata e inverni rigidi;

    no non a carico del solare termico ma integrato;
    10 mq di pannelli sottovuoto per 250 mq;

    scusate ma non volevo fare publicità ...

    quindi "dotting" l'impianto funziona con la caldaia ed il solare termico integrerà per una certa % ... 30 - 40 %??


  4. #64
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gilberto Visualizza il messaggio
    l'impianto funziona con la caldaia ed il solare termico integrerà per una certa % ... 30 - 40 %??
    Con 10 mq di pannelli (che non sono nemmeno 5 collettori) nei mesi di dicembre e gennaio non sono sicuro se arriverai al 20 % della copertura del fabbisogno totale (anche con una casa ottimamente isolata).

    Nel periodo estivo invece avrai una sovrapproduzione energetica, visto che in estate solo per l'acqua calda sanitaria basterebbero 2 pannelli

    Io sono sempre dell'opinione di limitare il solare termico alla produzione dell'ACS

  5. #65
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    caspita!!!
    sono entrato in bel caos, ora non so che fare davvero!!!
    diciamo che la proposta va bene ma devo fare attenzione ai pannelli, sia come dimensione che qualità, considerando che da me ghiaccia e c'è grandine ...
    grazie

  6. #66
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    quoto in pieno dotting e clark
    Solare solo per ACS
    Consensazione o cippato per riscaldamento
    VMC 0.5 V/h
    Pero' in Classe A puoi anche fare due conti e vedere se ti conviene
    1) PDC per riscaldameno/condizionamento e kit per ACS (ev. integrato con solare)
    2) VMC
    3) Fotovoltaico+solare 50%ACS
    Una nota marca di climatizzatori (senza fare nomi) si sta lanciando anche in questo settore con buoni risultati....l'ammortamento dell'impianto dipende poi da molti fattori

  7. #67
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi viene poi da aggiungere a quello che ha detto Paolo che per la scelta della VMC è meglio puntare su modelli a 3 velocità, quindi circa da 0,3 - 0,5 - 0,9 V/h, anche perché per un utilizzo normale della casa uno 0,3 costate è sufficiente, mentre in estate fa comodo smaltire più calore (ovviamente di sera)
    Una cosa importante, controlla che la vmc abbia il by-pass (necessario in estate)

  8. #68
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da paolo.s Visualizza il messaggio
    quoto in pieno dotting e clark
    ...
    Una nota marca di climatizzatori (senza fare nomi) si sta lanciando anche in questo settore con buoni risultati....l'ammortamento dell'impianto dipende poi da molti fattori
    perchè non puoi fare nomi ? a me per esempio interesserebbe !

  9. #69
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da paolo.s Visualizza il messaggio
    ****
    Una nota marca di climatizzatori (senza fare nomi) si sta lanciando anche in questo settore con buoni risultati....l'ammortamento dell'impianto dipende poi da molti fattori

    grazie!!
    proprio ieri mi hanno proposto di valutare seriamente una cosa del genere, ma io non sono inetresato al fotovoltaico per ora, secondo te se i calcoli lo confermano posso fermarmi alle prime due soluzioni?
    Interesserebbe anche a me la nota marca ... puoi postalizzarmelo privatamente?
    grazie


    Note di Moderazione:
    Regola 3d) Non è consentita la citazione di un intero messaggio. Le citazioni devono riportare solo parti significative del messaggio alle quali si vuole aggiungere un commento o un chiarimento. 1° avviso!

    Ultima modifica di gymania; 22-03-2010 a 14:55

  10. #70
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da margiop Visualizza il messaggio
    perchè non puoi fare nomi ?
    Perché vietato dal regolamento?

  11. #71
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mr Clark Visualizza il messaggio
    Perché vietato dal regolamento?
    pensavo fosse vietato dire i prezzi

  12. #72
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Bocchette , griglie , collettori , silenziatori , batteria post riscaldamento , tubazioni , recuperatore , eventuali filtri e lampade UV , superano ben i 2000 euro.
    Poi dipende dalla grandezza della casa , dal numero di bocchette , se si usa il preriscaldo dell'aria e se si monta il post riscaldamento...

  13. #73
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    una macchina che cambia circa 300m2/h con recuperatore di calore e rendimenti sopra il 95% lo certificano fino a 130% !!! costa intorno ai 10.000€ bocchette collettori(fatte in casa) e tubazioni x una casa da 200m2 circa 1800€
    ....................dice il saggio nella vita bisona vivere liberi e non cedere mai ai soprusi ed ai ricatti ....ma vivere da uomini e ricordati come dice calore eventualmente di quotare il messaggio grazie

  14. #74
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate ho sbagliato il prezzo costa circa 7.000€ piu iva
    ....................dice il saggio nella vita bisona vivere liberi e non cedere mai ai soprusi ed ai ricatti ....ma vivere da uomini e ricordati come dice calore eventualmente di quotare il messaggio grazie

  15. #75
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    si, quoto antonio, un buon impianto VMC con recupero, solo componenti (macchine, tubazioni, filtri, ecc...) per una villetta 150 circa sui 5.000 €. + posa (2.500,00 circa) +IVA
    Io risparmio è veramente relativo, nel senso che in una classe A / B incide tantissimo...in una D quasi nulla...quello che cambia però è la salubrità dei locali
    Altro discorso riguarda il recuperatore di calore...dal Po in giu' non ha molto senso (soprattutto per classi sopra la C), è una spesa inutile, quindi con circa 4.000 E. fai l'impianto (macchine+posa)

  16. #76
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie paolo sono contento che la pensi come me
    ....................dice il saggio nella vita bisona vivere liberi e non cedere mai ai soprusi ed ai ricatti ....ma vivere da uomini e ricordati come dice calore eventualmente di quotare il messaggio grazie

  17. #77
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    una domanda: quanto consuma in un anno una casa in classe A? 1,5 litri di gasolio al mq. , quindi una villetta da 150 mq. consuma :150 x 1,5 = 225 litri di gasolio, quindi il consumo annuo visto il costo del gasolio per riscaldamento è di circa 250 €.
    Se veramente un impianto VMC costa 10 - 15.000,00 Euro significa che mi riscaldo per più di 40 anni (senza considerare lgli interessi) prima di ammortizzare la spesa!! L' investimento non mi sembra molto alettante...
    Con una casa in classe B che consuma 3 litri al mq., si spende esattamente il doppio, quindi mi riscaldo per più di 20 anni prima di beneficiare del mio investimento.
    Conviene veramente secondo Voi?
    Attenzione: parlo solo in termini economici, altro discorso è il confort , la qualità dell' aria all' interno della casa ecc. ecc.

  18. #78
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Mena, si perchè senza VMC non raggiungi la classe A ;O)) ed è abbastanza complicato e molto piu' costoso raggiungere anche la classe B (eh eh eh eh)
    Con la VMC immetti aria pre-riscaldata al 70% circa tutto il giorno...senza devi aprire le finestre almeno 2 volte al giorno per locale ed in inverno a temperature sotto i 10 gradi...

  19. #79
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Un impianto VMC buono con recuperatore + impianto siamo circa sulla metà di quanto hai scritto...cosa diversa la ristrutturazione per cui la posa incide di piu'.
    Solo macchina e tubi, silenziatori, bocchette sei sui 5.000E.

  20. #80
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ....senza VMC si fatica a raggiungere la classe B? sei sicuro? Guarda che casaclima classifica generalmente le case in base alla coibentazione, cioè all' involucro edilizio , non all' impiantistica, il mio vicino ha la certificazione in classe B senza VMC...gli stessi docenti dei corsi di casaclima dicono che per arrivare in classe A la VMC è "normalmente necessaria", per classe B "non necessria"...comunque rimane il fatto che on classe B con l' esempio precitato (500 €. annui di spesa per riscaldamento), presunta una spesa per VMC di 5.000,00 (che sebrano pochi rispetto alle cifre indicate sopra da altri utenti, mi sa che qui si parla di macchina senza la manodopera per la posa in opera!), presupposto che la VMC mi consenta di ridurre del 50% i costi del riscaldamento , spendo 250 €. annui...risultato: mi riscaldo per più di 20 anni prima del rientro del capitale investito...
    Ammetto che posso avere fatto degli errori nelle valutazioni fatte così al volo, per questo chiedo a qualcuno di scrivere la propria opinione , meglio se supportata da dati concreti e calcoli, così ci fughiamo ogni dubbio..

  21. RAD
Pagina 4 di 93 primaprima 1234567891011121314151617182454 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 2053
    Ultimo messaggio: 21-02-2019, 18:03
  2. Infissi, serramenti porte ecc. : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nebbia.bo nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 1679
    Ultimo messaggio: 02-02-2019, 02:52
  3. ventilazione meccanica controllata
    Da gilberto nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 07-11-2010, 09:18

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •