i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  30
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  11
Pagina 2 di 53 primaprima 123456789101112131415162252 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 1055

Discussione: Detrazioni fiscali 55% per il risparmio energetico: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #21
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    55% se finisci nel 2012 e ci vuole il termotecnico che ti fà la pratica altrimenti il 36%

  2. #22
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille.
    Dove posso trovare queste informazioni in dettaglio? A quali norme fanno riferimento?

  3. #23
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sul forum da qualche parte ne parlano,comunque basta fare la ricerca con google e salta fuori di tutto

  4. #24
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Detrazione 55% scaldacqua pdc

    Sto sostituendo il vecchio boiler collegato alla caldaia a gasolio che dovrei eliminare, con un scaldacqua Riello nexpro da 300 lt, il tecnico (amico dell'idraulico) mi chiede 350 euro per la pratica, a me sembra eccessiva. Vorrei farla personalmente, mi date una mano?
    Ho iniziato la compilazione nel sito Enea e mi sono fermato sull'allegato "E" con i seguenti dubbi:
    5. Identificazione della tipologia di intervento eseguito (Compilare la
    parte di pertinenza):

    ho selezionato Comma 347

    d. Climatizzazione Invernale:
    ........
    Aggiungi nuovo generatore di calore
    d. cosa devo fare?

    Totale generale dei dati tecnici/finanziari del risparmio energetico:

    6. Risparmio energetico stimato in fonti primarie [Kwh]
    che valori devo inserire?

    7. Costo dell'intervento di qualificazione energetica al netto delle
    spese professionali [Euro]
    ok riporto i dati delle fatture

    8. Costo delle spese professionali [Euro]
    ok riporto i dati delle fatture

    9. Detrazione 55% (calcolo automatico sulla somma dei valori
    riportati ai punti 7 e 8) [Euro]

    d. ?

    (Il documento originale cartaceo deve riportare la firma ed il timbro del tecnico compilatore e deve essere consegnato al beneficiario per
    essere esibito a richiesta)

    d. che documenti dovrò inserire?
    d. ci sono altri dati da compilare?

    Grazie

  5. #25
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Dubbi sul 55% ??

    Salve a tutti ,comprero' una casa a Firenze da ristrutturare in settembre .
    Il tecnico mi ha detto che il 55% scade con il 2012 e sicuramente non sarà prorogato (vero ?) e dopo passero' al 36 %.
    La mia domanda è se pago con bonifico l' impresa(è un mio parente)il totale ,esempio 60.000 euro, entro fine mese,ma i lavori finiranno ameno a metà 2013 sono coperto per il 55%? grazie

  6. #26
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Viste le domande ripetute prima di tutto metto il link alla relativa guida, sperando che funzioni:

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/4d5ba980426dc22898a09bc065cef0e8/GUIDA+Risp_Energ.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=4d5ba 980426dc22898a09bc065cef0e8

    l
    a domanda di Antonio è un po' particolare, vediamo se qualcuno ha già affrontato un caso simile...

    Invece riguardo a varifirenze quello che ti dice il tecnico è vero, ma non so se sono voci.. nel senso che comunque fino a dicembre possono cambiare idea mille volte... comunque l'intenzione di farle passare al 36% sembra seria, mancano soldi per le cose intelligenti...

    Un po' strana l'ipotesi di pagare prima dell'avanzamento lavori; leggendo di corsa la guida potrebbe essere possibile, perchè conta l'anno in cui sostieni effettivamente le spese, ma ci sono altri vincoli, per esempio delle scadenze temporali per inoltrare all'Enea la documentazione.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  7. #27
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Da addetto del settore legale ,la normativa è abbastanza latente e probabilmente contraddittoria sul mio caso.
    Infatti si fa esplicito riferimento al collaudo o alla comunicazione di fine lavori come termine ultimo per identificare un periodo d' imposta ,poi si aggiunge un termine successivo e perentorio per trasmettere i dati richiesti su cui basare la pratica di detrazione.
    Viene indicato anche che nel caso in cui i lavori proseguano entro il 31 del dicembre del periodo di imposta ,basta darne comunicazione di proseguimento,per concludere l' arrosto si evidenzia che non devono essere aperte due richieste in due periodi (anni) i imposta se nell' ultimo non si è avuto spese.

  8. #28
    Novizio/a

    User Info Menu

    Post 55% e 36% "raddoppiati" su Unico Rogito di Immobile composto da 2 Unità abitative?

    Ciao a tutti,
    ho un quesito sulle detrazioni 55% e 36% per il quale ho solo parzialmente trovato risposta nel forum.

    Ho acquistato una casa singola antica composta da 2 unità abitative (con unico rogito), che allo stato attuale possiede 2
    ingressi separati su 2 strade con 2 numeri civici diversi ed aveva 2 utenze separate Acqua/luce/gas, 2 impianti di riscaldamento.

    La sto ristrutturando e manterrò le 2 unità abitative, ma modificandone i confini: prima si trattava di
    - Una prima unità abitativa composta dal piano terra ed un corpo staccato (legnaia).
    - Una seconda unità abitativa posta al Primo Piano comprendente anche un rustico adiacente al corpo principale.

    Alla fine della "secolare" ristrutturazione vi saranno:
    - Un'unità (la mia prima casa) composta dal Corpo principale, che comprenderà PT, PP e Sottotetto reso abitabile.
    - Una seconda unità composta dalla ristrutturazione del rustico di circa 35mq annesso al corpo principale.

    Fatta la premessa, la domanda è:
    - Posso usufruire del "doppio" dei Commi 344 345 346 347 per il 55% per entrambe le unità immobiliari separatamente suddividendo gli importi dei lavori in modo congruo alle nuove ripartizioni degli immobili?.

    A titolo di esempio, ho quasi raggiunto il tetto massimo di detrazione del Comma 345 per il corpo principale (tetto, scuri
    +infissi, lavori correlati) per il corpo principale, ma tra poco metterò mano al tetto del rustico che vorrei mettere in
    detrazione 55%. così come Infissi e scuri relativi.

    L'impianto di riscaldamento (Comma 346 e 347) sarà a carico dell'abitazione principale, ma riscalderà anche quella secondaria.

    Analogamente posso usufruire del "doppio" 36% per le 2 unità?.

    Grazie in anticipo.
    Dynomat
    Ultima modifica di Dynomat; 28-05-2012 a 13:09

  9. #29
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    situazione complessa... comunque se il rustico non era riscaldato non puoi accedere per la sua parte al 55%!

    Aspetterei per capire cosa cambierà a breve, parlano di detrazioni al 50% per ristrutturazioni e risparmio energetico, a quel punto rientrerebbe anche il rustico
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  10. #30
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    situazione complessa... comunque se il rustico non era riscaldato non puoi accedere per la sua parte al 55%!

    Aspetterei per capire cosa cambierà a breve, parlano di detrazioni al 50% per ristrutturazioni e risparmio energetico, a quel punto rientrerebbe anche il rustico
    Ti ringrazio,

    Il rustico per fortuna era riscaldato tramite un radiatore aggiunto all'impianto intercettando uno dei 2 impianti primari. L'abitava un contadino che non guardava molto all'estetica ma alla funzionalità!....


    Nel dubbio quindi mi conviene far emettere e liquidare le fatture (dei lavori che rientrano nei commi) con la dicitura per il Risp. Energetico ed eventualmente non/metterle in detrazione l'anno prossimo?.

    Per il 36% dovrei avere capienza anche per la seconda unità....o no?.

    Grazie
    Dynomat

  11. #31
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    quest'anno sto ultimando i lavori per risparmio energetico, e da due stipendi medi abbiamo ricavato irpef netta ( quella che ti serve per avere i soldi ) su 7500 euro, e di due persone .
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 31-05-2012 a 19:54 Motivo: violazione regola n.1

  12. #32
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'analisi delle mie entrate non è oggetto di discussione, mi interessa una risposta tecnica.
    Per quanto riguarda le detrazioni ovviamente conviene sempre predisporle anche se tu dovessi eccedere la quota irpef perchè c'è da augurarsi che in 10 anni il tuo reddito possa crescere per tornare ad usufruire della capienza per gli anni rimanenti (resta inteso che quanto eccede non viene recuperato).

  13. #33
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non sono un agente del fisco ne un curioso.
    ho riletto la tua situazione per l'immobile.
    ti direi di fare così : scrivi una bella mail all'enea, esauriente , e poi stampi la risposta . ovviamente ci saranno ancora dei dubi per l'interpretazione dei commi.
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 31-05-2012 a 19:57 Motivo: violazione regola n.1

  14. #34
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci ho pensato un po' e poi ho eliminato i messaggi di manoquadra perchè a mio avviso potevano sembrare un incoraggiamento, nemmeno tanto velato, a 'non dichiarare', quindi ovviamente a non far fatturare, lavori che come tutto in Italia prevedono l'obbligo di pagarci e farci pagare le tasse.

    Inoltre è poco chiaro, ma questa è solo una mia considerazione discutibile (uno può avere altri introiti perfettamente leciti e non soggetti a IRPEF), come uno possa non avere 'capienza IRPEF' e possa contemporaneamente permettersi lavori da decine o centinaia di migliaia di euro.

    Se Manoquadra vorrà spiegare dove ho sbagliato ad interpretare i suoi messaggi sarà ovviamente benvenuto.
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 31-05-2012 a 19:59
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  15. #35
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno e' piu'di un anno che seguo questo forum e' finalmente ho un quesito da porre.Posso fare il cappotto in modo parziale (in quanto e' presente della pietra a vista che non posso togliere sul muro del piano terra lato ovest)ed usufruire lo stesso della detrazione del 55%.Grazie .

  16. #36
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Sicuramente si, basta che le pareti rispettino i limiti di trasmittanza richiesti dalla normativa
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  17. #37
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    è da un pò di tempo che mi è sorto un dubbio... ma con il nuovo decreto sviluppo approvato oggi, che porta agevolazioni 36% al 50% e per riqualificazione energetica il prossimo anno da 55% a 50%... mi sono chiesto se faccio dei lavori adesso nella mia casa! quali per esempio rifacimento completo ed isolamento del tetto, che senso ha fare il tutto con il 55%?... non potrei usare l'incentivo del 50% per le ristrutturazioni?, visto che non chiede nulla se non le fatture e bonifici. con il 55% avrei sicuramente più spese, ( tecnico ecc ).

  18. #38
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve, chiedo un'informazione al moderatore Riccardo. Io vorrei sostituire la termocucina a legna, con una idrostufa a pellet, innanzitutto non capisco se posso detrarre il 36% o il 55% ma, in specifico la mia domanda è la seguente: questa stufa io ho intenzione di acquistarla non in italia ma, in altro paese della CEE (Bulgaria). La detrazione è sempre possibile? Grazie.
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  19. #39
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Io rispondo, ma prendete con le molle la mia opinione visto che non sono un impiantista..aspettimo altri pareri...

    In effetti se tutto viene detratto al 50% i lavori per il risparmio energetico subiranno secondo me un crollo, o per lo meno per risparmiare non verranno documentati come tali, e magari molti si accontenteranno di risultati inferiori a quelli che erano i limiti per il 55% (infissi meno performanti, cappotti più sottili...). Mi sembra una bella cavolata, io avrei lasciato una differenza, magari minore ma non capisco perchè lo stato debba 'pagare' allo stesso modo una rinfrescata della facciata e un intervento migliorativo, che riduce le bollette (e quindi i soldi che dall'Italia vanno in fumo verso gli sceicchi...)

    Per gli impianti di riscaldamento il 55% (finchè vale...) è previsto per caldaie a condensazione, pompe di calore e geotermia... non credo dipenda dal paese produttore, ma deve essere di uno di questi tipi e per esempio le pdc devono avere certe prestazioni.
    Quindi dipende se e quale documentazione fornisce il costruttore.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  20. #40
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti
    ho realizzato un impianto solare fai da te a circolazione forzata
    Ho deciso ora di acquistare solo il boiler e un pannello che assieme mi costano 1000 euro e me li monto io.
    Posso detrarli se li monto io??
    Detraggo il 55% o il 36?
    Ho sentito che per il 36% non servono nessun documento se non la ricevuta di pagamento con bonifico.
    è vero???
    mi dite la procedura passo passo?
    e se passa il decreto al 50%?
    grazie a tutti in anticipo
    Marco

  21. RAD
Pagina 2 di 53 primaprima 123456789101112131415162252 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Condizionatore/deumidificatore: : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da giuggiolo0107 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 429
    Ultimo messaggio: Ieri, 09:53
  2. Caldaie a condensazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da Massimo180974 nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 1343
    Ultimo messaggio: 15-02-2019, 00:27
  3. LED per illuminazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da valerio.s85 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 1465
    Ultimo messaggio: 08-01-2019, 18:45
  4. Il gas di brown: Qui tutte le domande e dubbi
    Da ag_smith nel forum acqua-fuel, bingo-fuel, gas di Brown
    Risposte: 493
    Ultimo messaggio: 04-12-2015, 00:22
  5. Risparmio energetico: i nuovi sconti fiscali
    Da aston nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-06-2007, 13:38

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •