i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 13 di 13 primaprima 12345678910111213
Visualizzazione dei risultati da 241 a 243 su 243

Discussione: Risparmio energetico e certificazione energetica: teoria, aspetti pratici, dubbi e domande

  1. #241
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Finalmente qualcuno che la pensa come me.
    Ho da tempo scritto che questa APE, per dirla in burlesco, ammè me pare 'na strunzat', e più educatamente una buona idea rovinata dal pressapochismo Italico.
    Prova ne è quel che capita a fnucera, che si potrebbe definire allucinante ma non lo è, perché potrebbe essere smentito da un altro fatto ancor più eclatante.
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 14-05-2018 a 13:41 Motivo: tolto OT
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip- rendimento 94,4%.
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

  2. #242
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    Ecco bravi, fine OT anche perchè ho unito il 3d a questa discussione...



    L'ape postato effettivamente sembra molto discutibile. Non so in che regione è stata fatta, ma di certo in Lombardia e tante altre regioni gli APE hanno un formato ben preciso, non sono due fogli scritti senza una struttura.

    Discutibili alcuni commenti:

    - l'APE NON deve descrivere l'utilizzo reale, perchè perderebbe la sua "validità oggettiva". Le diagnosi energetiche misurano i consumi reali e ci ragionano su, gli APE devono dare un numero confrontabile con altri immobili, a prescindere da come siano condotti

    - gli APE servono di più proprio sui vecchi immobili, per sensibilizzare l'acquirente (e il venditore) sul fatto che si tratta di casa energivora e che andrebbero fatti lavori di efficientamento.

    Nell'ape in questione mi sembra di vedere un solo errore grossolano: il rapporto S/V non può essere lo stesso per l'immobile complessivo e le due sotto-unità.

    Per il resto...immagino sia fatto coi piedi ma senza dati non si può giudicare.

    Se avete voglia di capire in parte come sono fatti, rileggete il 3d
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  3. #243
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao, ma a me non interessa affatto discutere di ape e non ape in generale, perchè per quanto mi riguarda li considero una perdita di tempo abbastanza evidente, che servono solo a rimpinguare le tasche dei cosiddetti certificatori energetici (spero come dici che in lombardia sia diverso).
    La discussione l'avevo aperta non per sbaglio nella sezione delle PDC, proprio perchè lì dentro se ne discute continuamente, perchè in tanti con un Ape in mano fatto da schifo, vorrebbero dimensionare le pdc.
    C'è chi il dimensionamento si accontentata di farlo basandosi su cretinate scritte su carta, come questo che ho postato io, e c'è chi fa un lavoro di analisi serio nel dimensionarle, basato su dati certi, rilievi, etc...
    Il mio intento era avere un link a una discussione di riferimento, da ripostare nelle altre discussioni sulle varie pdc di volta in volta, per far capire come alcuni si possono rovinare se si basano solo sull'ape e non aprono gli occhi.
    Quindi per favore, se non puoi ripristinare la discussione che avevo aperto, cancellala pure completamente da questa, e accetterò la cosa. E la prossima volta, se puoi avvisare che non va bene come discussione, fallo prima con un messaggio nella stessa discussione, così la cancello direttamente io.
    Tra l'altro non mi pare che nessuno abbia ancora risposto nel merito alle imbarazzanti cose ridicole scritte nell'ape che ho postato, non degne di un ingegnere, e non mi pare che l'aver sbagliato il rapporto S/V sia l'unico errore.
    Scusa il disturbo, e grazie per l'attenzione ;-)

    ps: nessuno discute sull'utilità maggiore di un ape su un immobile vecchio, e non mi pare che che nella discussione qualcuno abbia parlato di ciò. Si parlava della necessità di avere un ape per un immobile che semplicemente nella pratica NON ESISTE. La legge prevede di farlo anche per immobili di cui alla fine la ristrutturazione totale è una necessità, e scusami se insisto, ma la trovo solo una oscenità per arricchire gente che campa facendo carte e non rendendo alcun servizio reale al cittadino.

  4. RAD
Pagina 13 di 13 primaprima 12345678910111213

Discussioni simili

  1. Risposte: 1021
    Ultimo messaggio: 14-01-2019, 14:52
  2. Risposte: 503
    Ultimo messaggio: 04-12-2018, 11:28
  3. Certificazione energetica
    Da pede82 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-02-2009, 14:39
  4. Certificazione energetica o qualificazione energetica????
    Da max1965 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10-12-2007, 12:45
  5. Certificazione Energetica
    Da Fabio2678 nel forum In Casa
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-05-2007, 07:30

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •