i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 5 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 243

Discussione: Risparmio energetico e certificazione energetica: teoria, aspetti pratici, dubbi e domande

  1. #81
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    *** Citazione superflua rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Tempi di risposta molto lunghi. Siamo ancora in costruzione. Mia ansia incontrollabile :-)
    Che ne pensi del mio calcolo molto teorico in cui mi sono lanciato ? Magari ci sono degli assiomi inviolabili ...
    Ultima modifica di nll; 10-03-2013 a 01:20

  2. #82
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    @merlino: il corso a me è servito perchè partivo quasi da zero (ing elettronico...) ma con tanto interesse personale (lavori fai da me in casa...); mi ha dato la 'rotta' e abbastanza info su procedure, normative e uso del software, ma ti assicuro che quello che so (poco sia chiaro, sono pur sempre un intruso) l'ho acquisito in 2-3 anni molto di più leggendo articoli, libri, addirittura i data-sheet dei materiali, e SOPRATTUTTO SU QUESTO FORUM.
    E' la verità, a parte qualche polemica all'inizio dovuta anche al mio caratteraccio i contributi sul forum sono notevoli, sia perchè permettono di 'partecipare' anche se indirettamente a molti casi reali, sia perchè molti di quelli che scrivono sono professionisti del settore e molto preparati. E non faccio nomi solo perchè ne dimenticherei molti.

    @emiliano: io ho un po' mollato le certificazioni perchè ho una nuova fissa, la mia auto elettrica! Se non hai molta fretta e se magari me lo ricordi tra una decina di giorni, provo a far girare il software per vedere che succede.
    Mandami quello che puoi, es planimetria, caratteristiche murature esterne e infissi, la PdC che vorresti istallare e cosa è previsto adesso.
    Non ci perderò molto tempo, potrei metter giù una specie di casa 'virtuale' con prestazioni in classe A e poi la pdc e il fotovoltaico.
    Una cosa mi viene da anticiparla: il COP di 3 della PdC non è costante per tutta la stagione di riscaldamento.. nei periodi freddi magari sarà ben inferiore
    Per il fotovoltaico inoltre non capisco il tuo calcolo ma sicuramente è sbagliato: 1kWh/140 fa 7 Wh (0,007kWh) non 7 kWh...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  3. #83
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione superflua rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    Grazie !
    I dati sono fondamentalmente questi:
    - pianta 12m x 10m
    - piano rialzato di 5m x 4m
    - altezza media 4m
    - pareti 4cm betoncino 16cm EPS 4cm betoncino
    - tetto legno ventilato con 16cm fibra legno
    - serramenti: circa 20 m2 distribuiti su lato est ed ovest - tripli vetri 0,92
    - VMC con deumidifcazione
    - radiante a pavimento passo 10cm con isolante 4cm - riscaldamento/raffrescamento
    - PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW [ora caldaia metano condensazione]
    - fotovoltaico 3 kWp - disposto tra falda est ed ovest [ora nulla]

    Il FV il calcolo era sbagliato (autoconsumo di 1000 kWh/anno) ma il risultato dovrebbe essere giusto.
    Ultima modifica di nll; 10-03-2013 a 01:21

  4. #84
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Se non hai molta fretta e se magari me lo ricordi tra una decina di giorni, provo a far girare il software per vedere che succede.
    Ciao non e' che riesci a farmi il piacere di spippolare un po' x me ? Grazie.

  5. #85
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    hai ragione....ci provo nel weekend, però nel frattempo semplificami le cose mandandomi un po' di schede tecniche, in particolare della caldaia, della pdc che hai scelto, dei pannelli solari, della VMC.
    Per muri e infissi posso 'inventare', per questi faccio prima amettere valori attinenti.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  6. #86
    Banned

    User Info Menu

    Ultima modifica di EmilianoM; 23-03-2013 a 00:06

  7. #87
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    PREMESSA: questo è un calcolo molto di massima, per molti motivi...
    -non ho mai certificato PdC e impianti FV, entrambi oggetti ancora poco diffusi (io faccio poche certificazioni/anno) e non mi sono studiato bene la procedura...
    -ho dovuto inserire moltissimi dati a caso (ombreggiamenti, arre, esposizioni ecc)
    -anche per gli impianti alcuni dati derivano da dati di progetto che non ho.

    Diciamo che ho perso un'oretta e più tanto per farmi e farti fare un'idea...se dovesse leggere questo 3d qualche esperto o qualcuno del Cened potrebbero radiarmi dall'albo dei certificatori!

    Altra osservazione: entrare in classi alte, tanto più per la casa dove andrai ad abitare, è praticamente solo una soddisfazione personale perchè il valore degli immobili ancora non risente della classe (o per lo meno di una classe in più), e anche il risparmio annuo spesso non giustifica le maggiori spese, anche se in costruzione può valere la pena andare un po' 'oltre'.

    Quindi: inserite pareti e superfici fino ad ottenere con la caldaia a condensazione EPh=28,44, viene fuori che:

    -il fotovoltaico in effetti non cambia giustamente ETh (che è un indice delle dispersioni dell'involucro), ma EPh si (va a ridurre i consumi elettrici dell'impianto), e la riduzione è maggiore sia in termini assoluti che ancora più in percentuale se c'è PdC (consumi elettrici di impianto molto maggiori)

    -la PdC ovviamente riduce EPH anch'essa, e di tanto.

    Quindi, in cifre:
    -introducendo PdC (però ho messo COP un po' a caso, 3,4 in inverno e 4,4 nei mesi estivi per la produzione ACS) l'EPh scende a 16,76 quidi in classe A
    -con il FV da 3kWp EPh scende ulteriormente a 10,08, entrando finalmente in classe A+

    Tutto da prendere con le stramolle! Per esempio con consumi così ridotti bisognerebbe fare due conti, col costo di gas e energia elettrica, per capire quanto si risparmierebbe all'anno e se la maggiore spesa è giustificata.

    Ma Emiliano..capisco che la tua è anche una scelta di principio! Avere A+ scritto sulla targa Cened non sarebbe male!

    Ripeto: tutto da riverificare in fase di progetto e certificazione, a questi livelli saltare una classe è un attimo!
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  8. #88
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Ma Emiliano..capisco che la tua è anche una scelta di principio! Avere A+ scritto sulla targa Cened non sarebbe male!
    Grazie davvero. In effetti ora e' una questione di principio pero' un bollino, oltre alla soddisfazione di avere fatto qualcosa per l'ambiente, può anche essere un esempio da seguire.

    Vediamo cosa ne salterà fuori. Grazie ancora.

  9. #89
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti!
    Ho un domanda sugli attestati di certificazione energetica; l'art. 6, comma 1-ter del D.Lgs 192/2005 dice che a decorrere dal 1 gennaio 2007, l'attestato di certificazione energetica dell'edificio o dell'unità immobiliare interessata è necessario per accedere agli incentivi ed alle agevolazioni di qualsiasi natura finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'unità immobiliare, dell'edificio o degli impianti.
    Quindi se faccio un qualsiasi intervento per cui richiedo la detrazione del 55%, come ad esempio la sostituzione della vecchia caldaia con una pompa di calore, se non ho l'ACE devo farla? E se ce l'ho devo aggiornarla?

  10. #90
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    No non è così, se leggi la guida è chiaro che l'ACE serve solo per la riqualificazione globale, cioè se intervieni in modo da ottenere un certo consumo annuale dell'abitazione.
    Su altri interventi (es cappotto) basta un più semplice calcolo di trasmittanza, e la sostituzione di infissi e caldaie si basa sulle certificazioni del produttore; per le pompe di calore leggi la guida, ci vuole un'asseverazione che dichiari che rispetta i limite di COP riportato in appendice
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  11. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono d'accordo che la guida dell'Agenzia delle Entrate non mi richiede l'ACE, però il D.Lgs. 192/2005 me la richiede, giusto?

  12. #92
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Ottima base di partenza per la mia certificazione!

    Ciao a tutti,
    mi sto interessando per calcolare la classe eenrgetica del mio appartemento, che ho intenzione di vendere. Ringrazio tutti per le esperienza ed i pareri condivisi in questa conversazione che mi sono stati molto utili per avere una buona base da cui partire, anche se devo dare un'occhiata alla normativa della mia regione (veneto).
    Ci sentiremo sicuramente appena mi addentrerò un pò più nei dettagli della richiesta, dato che avrò sicuramente bisogno di chiarimenti e suggerimenti!
    Grazie

  13. #93
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    @ivanoc: non ricordo cosa dice il dlgs, ma la guida è attuale e più recente quindi... comunque sei OT, sul 55% c'è un 3d apposito
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  14. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, però indipendentemente dal fatto che io chieda o meno la detrazione del 55%, nell'ACE dovrebbero essere indicate le caratteristiche del sistema di generazione dell'impianto termico.
    Supponiamo quindi di avere un edificio già dotato di ACE e che questo sia ancora in corso di validità perchè è stato emesso da meno di 10 anni; se io sostituisco per esempio la caldaia a condensazione con una pompa di calore la sezione dell'ACE relativa alle caratteristiche dell'impianto termico non riporterà più la situazione reale. In un caso come questo è necessario redigere un nuovo ACE?

  15. #95
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Si in teoria si, anche se cambi generatore con un altro dello stesso tipo.... dovresti rifare l'ACE perchè cambiano i parametri del generatore (alcuni sono ricavati da scheda tecnica e variano con marca e modello).

    Però l'ACE (almeno in Lombardia) è obbligatorio solo in fase di compravendita; se cambi generatore e prendi il 55% ma NON vendi casa puoi tenerti l'ACE vecchio ed aspettare a rifarlo
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  16. #96
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, chiarissimo, grazie mille!

  17. #97
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao ragazzi, ho una domanda da porre...sto cambiando casa e mi sto imbattendo nella fatidica certificazione energetica...il problema è che la classe degli appartamenti non corrisponde al consumo medio annuo delle tabelle.
    cerco di farvi capire meglio, ho trovato appartamenti in B con concumo dichiarato di 175kwh/mq annuo...ma se guardo le tabelle degli edifici mediamente siamo sui 50kwh/mq annui

    dov'è l'inghippo?

    l'appartamento in questione è questo
    Immobile in costruzione Torino. Foto, mappe e prezzi dai cantieri.


    edit:tra l'altro se avete consigli o magari cose che potrei chiedere (visto che domani sera devo andare a vederlo) sono ben accette

  18. #98
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Se sono già finiti fatti dare copia del certificato definitivo. Riguardo il numero magari è un errore del costruttore... non è che siano molto attenti su tutto...

    Per cosa chiedere dipende sempre se sono finiti o in costruzione. Se sono disponibili fatti dare più info possibili anche sugli impianti (es: ci sarà VMC? Tipo caldaia?) e schede tecniche degli infissi...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  19. #99
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    per migliorare il risparmio energetico sono utili dispositivi come questi? Risparmio energetico - prodotti e servizi per casa e ufficio - Sorgenia
    a leggere le descrizioni sembra di si, qualcuno li utilizza? sono abbastanza precisi nel fornire informazioni reali? grazie

  20. #100
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao similo, in realtà il risparmio nei consumi elettrici, ovviamente auspicabile, non è direttamente collegato alla certificazione e al risparmio energetico degli edifici.

    Per essere più precisi gli elettrodomestici hanno un proprio consumo che è bene monitorare e limitare più possibile; c'è una sezione apposita e anche un 3d che parla dei 'contawatt' e similia:
    Misuratore consumi elettrici

    Per risparmio energetico negli edifici si intende la riduzione dei consumi energetici per riscaldare, raffrescare e produrre acqua calda
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  21. RAD
Pagina 5 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 1021
    Ultimo messaggio: 14-01-2019, 14:52
  2. Risposte: 503
    Ultimo messaggio: 04-12-2018, 11:28
  3. Certificazione energetica
    Da pede82 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-02-2009, 14:39
  4. Certificazione energetica o qualificazione energetica????
    Da max1965 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10-12-2007, 12:45
  5. Certificazione Energetica
    Da Fabio2678 nel forum In Casa
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-05-2007, 07:30

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •