i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 10 di 10 primaprima 12345678910
Visualizzazione dei risultati da 181 a 199 su 199

Discussione: Cronotermostati : qui tutte le domande e i dubbi

  1. #181
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito



    La connessione 4G non è via cavo ma via sim, basta che l'operatore ti dia campo e sei a posto. Anziché mettere la sim nello smartphone la metti dentro un modem, da li poi puoi comprare il termostato che più preferisci, basta che sia controllabile a distanza.

    Attenzione però, non è detto che un termostato wi-fi sia per forza di cose controllabile a distanza tramite la sua app, alcuni termostati si, si connettono in wi-fi, poi però se tu non sei connesso alla stessa rete wi-fi, e nel tuo caso significa essere dentro la tua seconda casa, non puoi comandarlo dall'app, perché non lo vedrai, è una funzione che non hanno.

    A questo punto la cosa da indagare più importante di tutte è questa, ovvero: posso comandare il termostato a distanza anche se non sono connesso alla stessa rete wi-fi?

  2. #182
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Biticino dice:Sempre connesso
    Tramite la app e lo smartphone puoi invece creare in modo semplice i tuoi programmi e avere un livello di gestione del clima domestico più smart, anche quando sei lontano da casa. Comfort ovunque tu sia
    Smarther è il termostato Wi-Fi semplice da usare e sempre connesso. Lo puoi usare localmente e anche quando non sei a casa.
    Invece Siemens dice:
    Selezione manuale del regime di funzionamento fra "Home", "Fuori casa" e "OFF"direttamente da APP, ma nel dettaglio non si riesce a capire...

  3. #183
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Come con tado si può anche con BTicino, riguardo alla stabilità ed affidabilità non posso darti informazioni. Se registri il BTicino sul loro sito ti danno 1 anno aggiuntivo di garanzia. A sto punto se inizialmente volevi quello prendilo, non ci dovrebbero essere particolari problemi, però va incassato e va anche alimentato con la 220V, in più il collegamento tra caldaia e termostato deve essere già esistente, non può essere wireless come con il tado, che lo piazzi dove vuoi, poi sotto la caldaia metti il dispositivo che effettivamente prende il comando dall'unità termostato e la trasmette alla caldaia. Il Siemens non so come funzioni.

  4. #184
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    marco grazie per la disponibilità, si il vecchio termostato è alimentato a 220 e c'è il cablaggio diretto alla caldaia...

  5. #185
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    E allora prendi il BTicino e poi spera che sia stabile nel suo funzionamento, collegalo ad una linea internet non fissa se ti da problemi di stabilità ma con sim in 3G o 4G, se poi ci devi anche navigare su internet da quella linea internet allora dev'essere 4G.

    Se è una casa in montagna ti compri 4 sim, una Tim, una Vodafone, una WindTre ed una Iliad e vedi quale funziona meglio per una eventuale connessione 4G, Iliad forse puoi risparmiarti i soldi, tanto va male ovunque, Tim, WindTre e Vodafone, se sono già i tuoi operatori abituali, puoi togliere la sim dallo smartphone e metterla nel modem.

    Se la linea è fissa ed è una di quelle ADSL che va si e no ad 1Mbit allora è meglio che fai la connessione passando dal 4G, che sarà sicuramente più stabile.

  6. #186
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    alla fine sono andato dove nessuno mi consigliava di andare, ho preso il Siemens RDS110, un pò perchè sono curioso di vedere se anche in questo campo eccelle come negli elettrodomestici, ne ho diversi e non mi hanno mai deluso, ora nel manuale del termostato leggo: 2 Uscite relè per comando boiler, umidificatore, deumidificatore o circuito acquacalda sanitaria, che significa? posso collegare direttamente la caldaia SaunierDuval Thema Classic, oppure è necessario interporre un relè? l'attuale termostato BTP th 124 credo sia collegato direttamente, domani pomeriggio lo smonto e verifico, vorrei evitare di chiamare l'idraulico che mi proponeva i suoi emmeti...

  7. #187
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    oggi ho smontato il termostato BTP, poi per timore di sbagliare non ho montato il nuovo, ho attaccato insieme i due fili diretti alla caldaia e per ora va così, la casa è a temperatura, ho regolato la temperatura acqua termosifoni a 50°, prima era a 58, per fare mantenimento, ho sbagliato? era meglio spegnere completamente e riaccendere quando se ne sentiva l'esigenza? nella morsettiera del siemens rds110 ho due ingressi linea e due ingressi eutro, un ingresso linea è occupato in quanto un cavo rosso fa da ponte e va al Q11, i due cavi diretti alla caldaia a mio avviso dovrebbero andare uno al Q14 e l'altro cavo al secondo Q11 presente, in pratica alla linea, ma in questo modo non è che mando la 220 in caldaia? oppure nel secondo Q11 c'è solamente un consenso?

  8. #188
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    probabilmente, come mi è stato suggerito, dovrei togliere il ponticello tra linea e Q11 e collegare la caldaia a Q11 e Q14, adesso mi direte: hai voluto fare di testa tua senza ascoltare i consigli, sei andato a prendere un apparecchio che non conosce nessuno adesso ti arrangi....si magari è vero, però qualcuno prima o poi doveva farlo per poi magari riferire se è un prodotto valido oppure no...

  9. #189
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, se del tado° ho già letto le istruzioni, di questo qui non saprei cosa dirti. Di norma sulla caldaia ci sono due contatti ponticellati, si toglie il ponticello e si inseriscono i due cavi che arrivano dal termostato che non fanno altro che fare on/off alla caldaia.

    Riguardo alla temperatura significa che il termostato comunica in qualche modo con la caldaia, mi sembra un po' strano, o quantomeno insolito.

    Non saprei dirti di più, le istruzioni le hai lette?

  10. #190
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    le istruzioni le ho lette, però non sono chiare, ho chiesto ad un centro Siemens ma hanno detto che è un prodotto nuovo con cui non hanno mai avuto a che fare, non so come fare per inserire le immagini altrimenti le mettevo, quel ponticello tra linea e q11 a mio avviso serve se l'apparecchio da comandare vuole la 220 v altrimenti togliendolo e collegando i due cavi che vanno alla caldaia a q11 e q14 gli do solamente il consenso....sbagliato come ragionamento?

  11. #191
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    finalmente ho trovato uno schema chiaro: Q11 comune, Q12 contatto nc, Q14 contatto no, quindi il suggerimento era giusto collego Q11 e Q14, domani lo monto

  12. #192
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    bene, montato, funziona, anche dalla mia abitazione principale posso controllare temperatura, tempi di accensione, umidità dell'ambiente ecc . ecc, ancora non mi sono studiato bene il manuale, troppe cose, sicuramente io lo utilizzerò solamente al minimo delle sue possibilità, mettere la sonda esterna che vantaggi mi porta?

  13. #193
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    La sonda esterna nel tuo caso nulla, se hai una caldaia a gas. Con cosa scaldi casa? Siamo off topic a dire il vero.

  14. #194
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    si infatti, ho caldaia a gas, probabilmente metterò un boiler a pompa di calore quando finirò i lavori del secondo bagno, probabilmente potrò controllarci l'accensione di questa pompa di calore e magari il deumidificatore in caso serva...

  15. #195
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quando metterai il boiler a pompa di calore il termostato e la caldaia rimarranno li dove sono... Poi per il resto puoi fare tutto dato che sostanzialmente gli apparecchi li gestisci con un on/off. La pompa di calore però ha il suo pannellino che comunica con l'unità interna, non puoi metterci al suo posto un termostato on/off. Al massimo ci comandi l'apertura del circuito dei radiatori, ma sarebbe un'implementazione un po' mediocre per una pompa di calore, che tra l'altro è già autosufficiente da sola.

  16. #196
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok,grazie sempre prezioso..

  17. #197
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi consigliate un cronotermostato evoluto (compatibile per le detrazioni al 65%) più economico possibile? Grazie
    COUPON SCONTO 30 EURO TISCALI DISPONIBILE

  18. #198
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    un consiglio su quali termostati comprare. Vorrei suddividere la casa in due zone (giorno e notte) e vorrei la possibilità di controllo anche da app del cellulare. Ho visto le smarterer bticino ma ieri cercando su internet ho visto anche dei tormostati su amazon di cui ne parlano bene (beok con connessione anche tramite app) a costi di circa 35/40 euro contro i 130/150 della bticino. come faccio a scegliere?

  19. #199
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma i termostati evoluti di classe V sono necessariamente quelli venduti insieme alla caldaia (esempio Beretta - BeSmart / Vaillant - vSmart) oppure esistono dei termostati classe V compatibili più economici?
    COUPON SCONTO 30 EURO TISCALI DISPONIBILE

  20. RAD
Pagina 10 di 10 primaprima 12345678910

Discussioni simili

  1. Caldaie a condensazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da Massimo180974 nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 1343
    Ultimo messaggio: 15-02-2019, 00:27
  2. LED per illuminazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da valerio.s85 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 1465
    Ultimo messaggio: 08-01-2019, 18:45
  3. Termografia: qui tutte le domande e i dubbi
    Da Skyghost nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 19-07-2017, 14:01
  4. Il gas di brown: Qui tutte le domande e dubbi
    Da ag_smith nel forum acqua-fuel, bingo-fuel, gas di Brown
    Risposte: 493
    Ultimo messaggio: 04-12-2015, 00:22
  5. Intonaco isolante: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da fede987 nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 75
    Ultimo messaggio: 24-08-2015, 19:36

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •