i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 7 di 7 primaprima 1234567
Visualizzazione dei risultati da 121 a 133 su 133

Discussione: Riscaldamento pavimento - consumi quintupli?

  1. #121
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    beh ma non fa niente. Per altro l'AC non metterebbe mai il kWh elettrico a 0.095 , forse a 0.95. Anzi, il termico.

  2. #122
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Treawlony Visualizza il messaggio
    Il delta di cosa?

    1.163 sarebbe?

    il COP 2 lo prendo come assodato per l'acqua?

    Grazie
    Delta T tra acs e acf
    1.163 è la conversione tra cal e mW
    Cop 2 , mi fido di marcober

  3. #123
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok grazie, allora su questo aspetto dati più precisi visto che il mio trrmometro è sballato...

  4. #124
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il COP 2 su una pdc in pieno nverno è anche ottimistico...graie ai fantastici grafici di Jekterm si vede che col freddo fa ACS con cop 1,8..quindi in un sistema "compleso" e probabilmnete ad alta T e alte dispersioni come il suo il COP potrebbe anche essere piu basso.

    D'altra parte se già il certificatore scrive che sul riscaldamento ha resa 180% sulla primaria in riscaldamento e solo 24% in ACS...si "intuisce" che il cop non è elevato. 24% tuttavia è un dato che comprende l'efficienza del SISTEMA e non solo del generatore...per intenderci, se il 31 dicembre sono tutto sul Mar Rosso ma il ricircolo dei 2 palazzi è acceso e si cnsuma comnque 100 kwh per pareggiare le dispersioni + 10 kwh per i pompaggi...allora si è consumato 110 kwh con efficienza 0%, perchè il consumo effettivo è stato 0%.
    Probabilmnete 24% salta fuori dal fatto che il COP del generatore è magari 1,5..le dispersioni sono elevate...i pompaggi energivori...

    Tuttavia essendo un dato scritto su un pezzo di carta ..ha il valore della carta che ha sporcato...se la bolletta comprende tutti i consumi...quello è il responso. Poi presumo che in un sistema ove esitono 50 telelettori di Kcal, ne abbiano messo UNO sul circuito dell ACS per capire quanta energia entra nell'accumul ACS...e se non c'è, che lo mettano, abbinato ad un contaore di carico ACS. con le ore di carico e il cop tabellato in ACS della pdc, si puo poi stimare con una certa precisione il COP in ACS...cosi come avendo kwh in entrata in accumulo e somma degli spillamenti, la resa del sistema di distribuzione..
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  5. #125
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Fossi uno del condominio e leggessi - capendo - che per lavarmi consumo (=spendo) 4 volte quello che potrei consumare (=spendere) mettendo un semplice e stupidissimo scaldabagno elettrico da 100 euro al brico mi incazzerei non poco.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  6. #126
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    beh, certo, aveste usato una caldaietta a metano, per dire, con istantanea, la differenza sarebbe stata abissale.
    Voi pagate caro il ricircolo, quello è una brutta bestia. Bisognerebbe spegnerlo per capire quanto tempo si aspetta per l'ACS ai piani alti del condominio ( con conseguente spreco di ACF).
    Cmq per COP ACS si intende medio annuale. Almeno nel trimestre estivo supererà il 3 credo .

  7. #127
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    magari non è il caso, ma ci sta venendo un dubbio: possibile che non abbiano installato i rifasatori di corrente? in ambito industriale so essere obbligatori, ma in ambito civile?
    Grazie

  8. #128
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Stamattina ho fatto una piccola scoperta, e credo quindi che le "PDC" che vedevo fuori in realtà sono soltanto due giganteschi dissipatori
    Pensavo che l'apparato sotto le ventole fosse la PDC stessa, ma oggi uscendo, ho dato un occhio ad una scala che pensavo dasse ai box dell'altra palazzina, ed ho visto una porta con "locale caldaie".
    Sto recuperando la chiave per entrare e vedere che apparati ci sono dentro, almeno forse si riesce ad avere un idea di come è stato costruito

  9. #129
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Già tenere 40 gradi di mandata su un radiante in classe A con le T "autunnali" che stiamo sperimentando anche in questo inverno è una follia.... potrebbero essere tranquillamente 30 e guadagnereste un botto di COP.

    Per il resto può darsi che ci siano starature sui contakWh nei diversi appartamenti: una volta avevo letto un articolo su CasaClima che parlava abbastanza male di questi sistemi di conteggio.

    Certo prima consumavi davvero poco, ho parecchi dubbi sul fatto che in inverni come quello del 2012 con temperature tra i -5 e i -10 un po' ovunque tu avessi bollette del gas da 70-80 euro a bimestre.

    Il costo del kWh elettrico invece è ok, evidentemente usate la tariffa D1.
    Sergio mi serve una mano

  10. #130
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Pronto a dartela se posso, che c’è?
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  11. #131
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Pronto a dartela se posso, che c’è?
    PDC Panasonic Aquarea

    A questo link trovi il mio problema è leggendo le successive osservazioni puoi farti un idea di come sto messo male.
    Leggendo il forum ho capito tra i vari frequentatori che sei uno dei piu in gamba quindi speriamo hai qualche soluzione e indiviuazione di quale potrebbe essere il problema.
    Grazie mille

  12. #132
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Da quello che ho letto puoi avere tre problemi:
    1) cattivo isolamento del pavimento
    2) pessima configurazione di impianto
    3) pdc non performante o non adatta

    I 3 problemi tra loro possono essere in alternativa o in qualunque combinazione.... un bel rebus.

    Io ripartirei con lo schema vero dell'impianto (non quello di pagina 98 che poi forse è la 100 di non so quale manuale) e delle foto migliori rispetto a quelle che hai messo. E con una descrizione precisa di quello che succede quando la pdc si accende, leggendo le schermate della pdc.

    Altrimenti si va al buio.

    E dovresti decidere se andare avanti qui o là.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  13. #133
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Da quello che ho letto puoi avere tre problemi:
    1) cattivo isolamento del pavimento
    2) pessima configurazione di impianto
    3) pdc non performante o non adatta

    I 3 problemi tra loro possono essere in alternativa o in qualunque combinazione.... un bel rebus.

    Io ripartirei con lo schema vero dell'impianto (non quello di pagina 98 che poi forse è la 100 di non so quale manuale) e delle foto migliori rispetto a quelle che hai messo. E con una descrizione precisa di quello che succede quando la pdc si accende, leggendo le schermate della pdc.

    Altrimenti si va al buio.

    E dovresti decidere se andare avanti qui o là.
    Di la è meglio

  14. RAD
Pagina 7 di 7 primaprima 1234567

Discussioni simili

  1. Risposte: 6240
    Ultimo messaggio: Oggi, 07:44
  2. Risposte: 571
    Ultimo messaggio: 18-12-2018, 17:36
  3. Ottimizzazione consumi gas per riscaldamento e acs
    Da Picchiolino nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 30-12-2014, 01:33
  4. Consumi riscaldamento radiante
    Da roffia nel forum POMPE DI CALORE Geotermiche
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 30-11-2013, 10:36
  5. GPL, riscaldamento a pavimento, consumi
    Da defmaka nel forum In Casa
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 01-02-2010, 06:29

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •