i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Forniture energetiche, scadenza offerta

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Forniture energetiche, scadenza offerta



    Posso chiedere cosa succede allo scadere dell'anno di fornitura se il gestore non comunica la nuova tariffa (la tariffa mi scade il 31/1 e nella bolletta non erano presenti le nuove condizioni)

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Davide , In genere il venditore dovrebbe comunicarti la nuova tariffa 3 mesi prima della scadenza (quindi devi leggere la bolletta di 3 mesi fa in fondo pagina ) , alcuni venditori lo cominicano nel contratto iniziale .
    Io avevo Sorgenia , correttamente lo ha comunicato 3 mesi prima della scadenza in bolletta (aumento fuori mercato) adesso ho Engie per 24 mesi sono i concordati da contratto , devo ricordarmi 3 mesi prima della scadenza e vedere cosa applicano , nel caso cerco altra offerta.
    Se non comunica nulla significa che la tariffa applicata rimane invariata , però guarda bene le bollette precedenti all'ultima .
    2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh
    >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho trovato nel contratto: 4,89€/mese kW disponibile di fisso e il valore medio del PUN mensile come parte variabie. La parte variabile non sarebbe male, sono i quasi 21,51€ menisli che non sono pochini

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Davide , il venditore/fornitore può variare solo la "Quota Energia/Materia" , le altre quote in bolletta sono stabilite trimestralmente dall'Autorità dell'Energia (ARERA) .
    La bolletta si differenzia dalle altre appunto solo per la quota Materia/Energia , quindi ,io non so con che venditore sei attualmente , so solo che 3 mesi prima della scadenza ti deve comunicare il nuovo costo della "Materia/Energia" , gli altri appunti sono forvianti perchè variabili trimestralmente e comunque non decisi e applicati dal venditore ma dall'Autorità.
    Quando si è a fine contratto , è buona regola andare sul sito dell'Autorità , e usare il "Trova Offerte" , inserire i tuoi dati , e vedere l'offerta più consona al tuo consumo , sono tante le offerte che vengono proposte , io starei comunque sulle consolidate e collaudate (Sorgenia-Engie-ect) , vai al dettaglio e confronta la composizione della spesa , vedrai che la variabile è solo la Quota Materia/Energia .
    Portale Offerte | Trova le migliori tariffe e offerte di luce e gas
    2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh
    >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera, mi intrometto viste le vostre esperienze. Nei cambi gestore vengono addebitati dei costi oppure è totalmente gratuito? Vorrei provare a cambiare l'attuale fornitore ma temo sempre qualche fregatura

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Assolutamente NO!! Nessun costo nascosto e nessun obbligo di permanenza.
    Nel mercato libero si può cambiare quando si vuole , si fa il contratto con il venditore che ritenete più consono a voi , e tecnicamente dopo 2 mesi si è nel novo contratto con nuova tariffa .
    Consiglio sempre il "Trova Offerte" messo a disposizione dell'Autorità dell'Energia , però posso anche dire , considerato che la variabile è solo la Quota Materia/Energia , per prelievi annuali di 2500/2800 kWh conviene stare nel Tutelato , nel Libero c'è sempre da sciegliere l'offerta a tariffa fissa (o 12 mesi o 24 mesi) ma stare attenti prima della scadenza (3 mesi prima) perchè il venditore sicuramente aumenterà la Quota Materia e il risparmio va a farsi friggere.
    I venditori "collaudati" sono quelli che ho detto , non demonizzo gli altri , parlo per esperienze mie e di altri qui sul Forum di EA ....per approfondimenti consiglio la sezione Fotovoltaico "Aspetti Economici" dove c'è un Thread dedicato con utenti davvero preparati (Egidio in primis).
    2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh
    >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie vado a leggere immediatamente

  8. RAD

Discussioni simili

  1. Forniture in prelievo
    Da Vins1970 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-02-2012, 18:18
  2. più forniture allo stesso nome
    Da IngMassimo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 18:46
  3. Scambio sul posto : Due forniture ?
    Da illo41100 nel forum Forniture energetiche, scadenza offertaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 29-09-2008, 09:15
  4. FORNITURE ENERGIA NON PAGATE.
    Da edoardo38 nel forum Forniture energetiche, scadenza offertaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 28-01-2008, 09:27
  5. LIBERALIZZAZIOE DELLE FORNITURE ELETTRICHE
    Da taote nel forum Forniture energetiche, scadenza offertaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 24-12-2006, 04:48

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •