i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: Flaring

  1. #1
    Super_Mod

    User Info Menu

    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non possiamo continuare a distruggere il nostro pianeta.

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Riccardo, confermo quasi tutto... l'ho visto di persona il mese scorso in Kuwait. Unica differenza, la durata che è inferiore a quanto detto nell'articolo.

    Quando i pozzi vengono attivati la prima volta, la prima cosa che esce è una sacca di gas e di incondensabili vari.
    Una parte consistente è metano, insieme ad una considerevole quantità di H2S ed altri gas ed incondensabili ugualmente velenosi e corrosivi: perciò, è abitudine consolidata eliminare questi prodotti per combustione direttamente alla bocca di pozzo finchè la fiamma non si spegne da sola (segno che si sono eliminati i composti nocivi), poi si passa all'estrazione vera e propia.

    Questa fase l'ho vista durare da due ore a un giorno al massimo, ma si tratta di pozzi piccoli...
    A quel punto, la sacca iniziale è esaurita e i composti nocivi sono in quantità ridotta e possono essere quindi trattati nelle unità di degasaggio e mandati alle torce. In questo caso, quasi non si produce fumo, vista la combustione ottimizzata in eccesso d'aria.

    Invece, se è vero (ma devo riuscire ad avvicinarmi), pare che il gas (che a loro non interessa) venga evacuato in atmosfera SENZA bruciarlo. Se è vero, è infinitamente peggio... visto che il metano è un potentissimo climalterante, molto peggiore dell'anidride carbonica.
    Ci torno il mese prossimo, ti farò sapere.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mamma mia, siamo peggio delle cavallette!
    Livingreen, prima di partire portati dietro l'accendino, almeno proviamo a metter una pezza

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho nessuna voglia di farmi qualche anno di carcere da quelle parti.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene, ho fatto di persona una foto al consueto flaring serale... mi sono avvicinato a circa trecento metri, e giudico l'altezza della palla di fuoco in circa trenta metri.

    WhatsApp Image 2018-07-03 at 18.34.08.jpeg
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  7. RAD

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •