Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Calcolo del risparmio di Co2 con l'uso dell'energia elettrica...

  1. #1
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Calcolo del risparmio di Co2 con l'uso dell'energia elettrica...



    Qualche giorno sono andato in una clinica privata dove appena si entra fa bella mostra di se un monitor grande tanto, dove vengono ciclicamente riportati i dati di produzione FV, prelievo ed il risparmi di immissioni nell'atmosfera di CO2, una fìgata.
    Prima di sbattermi con Excel per farmi un modello simile, chiedo se avete a portata di mano una applicazione che possa fare il calcolo del risparmio di immissioni inquinanti con l'uso della energia elettrica.
    Naturalmente nel contempo sto provando ad inventare un modello, ma non so ancora di preciso quale sia il dato da prendere in considerazione.
    Guardando quel monitor, il conteggio cosi di primo acchito è presto fatto, ci sono installati 100 kWp, la media di produzione supera l'80% e lo stabile preleva mediamente il 60%, ovvio che il calcolo sarà fatto sulla scorta del prelievo in autoconsumo... ma non so.
    Non so come funziona, in questo caso prelevano direttamente dalla produzione oppure anche loro devono passare per il prelievo da società tipo Enel e poi usufruire degli incentivi?
    Voglio dire...non posso certo considerare il prelievo perchè se passa da un venditore di energia, anche le centrali inquinano, forse posso prendere in considerazione la produzione, ma non tutta viene autoconsumata, allora non mi resta che l'autoconsumo, però l'uccellino mi dice che anche cosi il conteggio non è completo e mi dice anche che mi sto facendo una pippa mentale, datemi uno spunto grazie.
    Già con le prime letture mi sono incasinato, vi risulata che 1kWh spari 0,4332 kg di Co2?
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    anch'io ho nel monitor solaredge il calcolo della CO2 evitata
    con 1.59MWh prodotta finora ho evitato 625kg di CO2
    Località AltoMilanese, Zona 2600 Gradi Giorno,3 piani con riscaldamento pavimento, 180 m2 riscaldati normalmente 260m2 occasionalmente, Caldaia condensazione Weishaupt ThermoCondens WTC25A a metano con 3 pompe rilancio (una per piano) e 3 Termostati. Fotovoltaico dal 12.12.18, https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    fronius lo stesso, ti dice appunto quanto co2 hai evitato di immettere.
    nello specifico io ho evitato di immette 1642 e rotti kg, potuto percorrere 10000 km circa, pari al lavoro di 42 alberi (almeno cosi' dice) per il totale di 3107 e rotti kwh dal 12settembre 2018 alle ore 1300.

  4. #4
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    non credo sia facile farsi un foglio di calcolo, le considerazioni sono tante e alcune le conoscono solo gli addetti.

    Alcuni spunti:

    - la CO2 emessa forse non comprende i costi "a monte" (costruzione pannelli o costruzione centrale ecc)
    - la CO2 emessa da 1 kWh CREDO sia calcolata in base al mix energetico italiano
    - in un caso come il mio con in bolletta "energia 100% rinnovabile" credo dovrei considerare 0 come emissione di CO2 al kWh
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche io ho energia 100 % rinnovabile, in ogni caso anche la costruzione delle attrezzature per la produzione di energia rinnovabile sono costate in termini di co2. Ma non credo faccia una media italiana credo si basi su valori medi europei. Sicuramente non tiene conto della co2 prodotta per la costruzione dei componenti. Credo sia semplicemente un calcolo basato sulla energia prodotta e la media europea,piu che nazionale. È comunque indicativo é a colpo d'occhio da' una idea.

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    non sono certo un talebano delle grandezze fisiche, ma una cosa è certa se vedo un'indicazione di kWh prodotti so coa leggo
    se leggo stranezze quali "minore CO2" o peggio ancora "alberi tagliati" non so se ridere o piangere
    considera che mentre in Italia è in aumento la produduzione da fotovoltaico è in diminuzione la produzione da idroelettrico
    per cui se dovessimo fare un'analisi rigorosa di questa conversione di produzione tenendo conto dei dati collaterali TECNICI dovremmo affermare che la produzione di CO2 frutto dell'aumento del fotovaltaico è aumentata
    mi rendo conto che semra un assurdo, ma non dimentichiamo mai che se decidiamo liberamente di adottare un certo modello non possiamo poi fare eccezioni di comodo
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Urca adesso si che sono più incasinato di prima, mi avete messo davanti cosi tante domande da farmi desistere.
    Con Excel non ho problemi, ma come sempre per fare un modello ci vuole una idea un fine.
    E' possibile che abbiano adottato un sistema tutto loro, però ci dovrebbe essere un punto di partenza comune, in web ne ho trovati diversi ma sono proprio diversi anche fra loro, chi ci capisce è bravo...
    Una riflessione terra terra mi circola nel mononeurone... non è più semplice considerare la produzione, in fondo posso calcolare con l'autoconsumo la Co2 che io non ho sparato in atmosfera, e quella che avanza va a beneficio degli altri, che a loro volta non la sparano in atmosfera, ma un totale c'è.
    Vabbe, continuo le ricerche vediamo cosa salta fuori.
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

  8. RAD

Discussioni simili

  1. Dubbio risparmio energia elettrica con 3 pompe di ricircolo
    Da 1gloria1 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 30-09-2016, 23:24
  2. Dove il grafico dell'evoluzione del prezzo dell'energia elettrica negli anni?
    Da lucatimo nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 20-12-2011, 16:36
  3. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 07-09-2010, 16:03
  4. Risparmio energetico o uso efficiente dell'energia
    Da snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 17-02-2008, 09:20

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •