Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Riduzione uso e smaltimento della PLASTICA: iniziative istituzionali, associazionistiche e concrete

  1. #1
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito Riduzione uso e smaltimento della PLASTICA: iniziative istituzionali, associazionistiche e concrete



    Apro questa discussione per riportare le iniziative governative e di associazioni ambientaliste come Legambiente per ridurre (o almeno contenere) l'uso della plastica e di conseguenza il suo sversamento in ambiente.

    Infatti nonostante esempi di filiere virtuose (tra le quali anche quella italiana) che massimizzano riciclo e termovalorizzazione è evidente che l'uso sempre più massiccio di plastica in imballi e oggetti (specie monouso) sta provocando una situazione insostenibile a livello planetario.

    Come in altri settori (mobilità elettrica, risparmio energetico) è insufficiente dire che "il problema è altrove" ma bisogna agire anche per cambiare la mentalità dei singoli (oltre che delle istituzioni).

    Ricordo che su Energeticambiente è presente una sezione dedicata alle iniziative concrete per la riduzione della plastica:
    http://www.energeticambiente.it/no_plastic/

    Per iniziare ecco il link alla SEER (settimana europea per la riduzione dei rifiuti) che si svolgerà in novembre.
    Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ⋆ Legambiente

    Ovviamente la plastica rappresenta una percentuale non irrilevante dei "rifiuti" anche in paesi evoluti come il nostro; una percentuale forse piccola da noi ma tutt'altro che irrilevante, il mio sacchetto di indifferenziata si riempie in buona parte di plastiche troppo sporche e/o combinate con altri materiali (es fogli e sacchetti plastificati per alimenti.

    Il motto della SEER è semplice e incontestabile:

    "Il miglior rifiuto è quello non prodotto"


    Note di Moderazione:

    Questo 3d vuole essere soprattutto informativo, effettuerò una moderazione drastica per eliminare OT e diatribe. Anche post troppo lunghi e verbosi potranno essere eliminati, imparate a essere sintetici!


    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 22-07-2019 a 12:27
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    19 prodotti economici con cui possiamo eliminare l'inquinante plastica monouso nelle nostre case - Curioctopus.it

    Tranne la cannuccia in vetro, le altre mi sembrano ottime idee. Piccole ma intelligenti.
    (Ogni grande viaggio inizia con un piccolo passo diceva Lao Tze)
    Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.

    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”

  3. #3
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    Avete 2 altri 3d per polemizzare, attenetevi strettamente al titolo i comincio a dare infrazioni

    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  4. #4
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    Il 3d non verte sui confronti tra LCA nè su altri materiali ma sulla RIDUZIONE sia nell'uso che nello smaltimento della plastica



    Utile forse chiarire il significato di alcuni termini che compaiono su prodotti e normative:

    Plastica oxo-degradabile
    La plastica (oxo) degradabile si ottiene dal petrolio e da additivi (ossidi di metallo) che consentono il suo sgretolamento a contatto con ossigeno e luce solare. Tale plastica non può essere riciclata - a causa della "sbrindellabilità" causata dagli additivi - con la normale plastica e non é compostabile.
    Va quindi avviata ai termovalorizzatori
    Questa plastica riduce solo l'inquinamento "visivo", a volte viene usato il cobalto...insomma può causare un inquinamento MAGGIORE della plastica tradizionale

    Plastica biodegradabile
    Si dissolve naturalmente grazie all’azione di batteri o esseri viventi, del calore e dell’umidità, ma detto processo potrebbe non completarsi in tempo utile per un corretto trattamento assieme alla frazione umida.

    Plastica compostabile
    E' una plastica biodegradabile che si biodegrada negli impianti di compostaggio in poche settimane (max 12) e quindi può essere gettata unitamente all’umido poiché la sua struttura si dissolve trasformandosi in compost da usare come fertilizzante naturale.

    Questo link parla invece della direttiva europea sulla riduzione della plastica monouso, il cui divieto (dal 2012 ove esiste una alternativa) viene applicato anche ai prodotti oxodegradabili e ai contenitori per cibo da asporto in polistirene espanso
    Direttiva Europea sulla plastica monouso, l’Europarlamento formalizza l’accordo ⋆ Legambiente
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 23-07-2019 a 15:20
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Note di Moderazione:

    Il 3d non verte sui confronti tra LCA nè su altri materiali ma sulla RIDUZIONE sia nell'uso che nello smaltimento della plastica
    MA che significa RIDUZIONE nello SMALTIMENTO?

    Se non parti da LCA..con che logica decidi che un materiale è meglio di un altro? o che un approccio di fine vita è meglio di un altro?

    Se LCA di PLA+Compostaggio è peggio di LCA di Riciclaggio+ Riuso...ma perche si dovrebbe preferire una soluzione all'altra?

    Un conto è dire..facciamo a meno della bottiglia monouso e beviamo dal rubinetto..ok, riduco..ma se pubblicizzo la mia azienda che usa il materiale A ..e uno studio LCA serio dice che il materiale B è migliore..ma per quale cavolo di motivo debbo dire che A è meglio di B dal punto di vista ambientale, se il sistema che misura la performance ambientale dice IL CONTRARIO?

    Dunque se uso PLA non sto RIDUCENDO impatto...spero che il termine RIDUZIONE sia abbastanza ampio da comprendere OGNI aspetto della produzione e smaltimento di un manufatto...sto solo cambiando "filiera di fine vita"..ma SIAMO CERTI che sia una buona idea? dal ns studio CERTIFICATO si dice di no..ma sono aperto a leggerne altri CERTIFICATI.

    Ma il mio concetto è..se non MISURI..come fai a dire che RIDUCI?
    Dunque voler evitare il discorso LCA ...e parallelamente iiniziare a parlare di plastica Bio e plastica compostabile...ma come si fa' dobbiamo prendere per atto di fede che "hai visto la strada" per folgorazione divina e ce la insegni? o meglio se chiediamo a dei tecnici di "farci 2 misure"?
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E delle capsule riempibili e poi da lavare? Vogliamo parlarne? Ma non si fa prima ad usare la moca?
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    EPS..di nuovo...Ban NON riguarda EPS..dunuq e vassoio carne al supermercato è OK ora e domani
    Certo che riguarda anche contenitori EPS, per alimenti destinati al consumo immediato, sono il settimo prodotto dell'allegato B che contiene i prodotti bannati ai sensi dell'Art 5 della Direttiva. Riccardo ha fatto correttamente riferimento ai contenitori per cibo da asporto e non ai vassoi di carne del supermercato.... che non sono toccati dalla Direttiva non perchè sono in EPS ma perchè la carne al supermercato non è a consumo immediato, la devi cuocere prima... non è "cibo da asporto".

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    A parte il fatto che questi prodotti monouso possono essere fatti tranquillamente anche di plastica biodegradabile plastiche da materiali biologici , in quanto entrano in contatto con l'alimento solo al momento dell'uso .
    No, non si potranno fare nemmeno in plastica biodegradabile, a meno che non sia in polimero naturale non modificato chimicamente.


    PS EDIT: testo direttiva https://data.consilium.europa.eu/doc...9-REV-1/it/pdf
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  8. #8
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti, le capsule andrebbero vietate tutte, ma quelle riempibili non sono male, di fatto basta una sciacquata (anche il filtro della moka ma sciacquato).

    Lo spirito del 3d è chiaro, RIDURRE soprattutto gli usi fondamentalmente INUTILI, ai quali ci hanno (ci siamo) abituati ma che non sono un dogma.

    Per esempio vogliamo parlare degli affettati al banco freschi?

    Poggiati su un foglio di carta (plastificato, quindi di fatto non riciclabile anche per i residui organici) da qualche anno hanno preso a inserire ogni tot fette un ulteriore, INUTILE foglio plastico trasparente.

    Possiamo dirlo che non serve a nulla? Che per separare meglio le fette sarebbe meglio piantarla con sta mania di farle sottilissime che si rompono quando le prendi?

    Il tutto alla fine chiuso in ennesima busta di carta..plastificata anch'essa.
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 24-07-2019 a 12:06 Motivo: Aggiunto "non"
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  9. RAD

Discussioni simili

  1. SCOPO della SEZIONE NO PLASTICA
    Da eroyka nel forum No_Plastic
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 21-01-2019, 17:10
  2. Riduzione della Generazione Distribuita
    Da ener nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-03-2015, 12:39
  3. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 27-05-2014, 16:58
  4. Quali adempimenti per un privato per avviare il riciclo della plastica?
    Da John nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-08-2009, 18:10
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29-03-2008, 23:37

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •