Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Dichiarazione di conformità mendace e impianto irregolare

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Dichiarazione di conformità mendace e impianto irregolare



    Buongiorno, sono nuova e spero di scrivere nel posto giusto.
    Ho bisogno di un consiglio rispetto ad un problema che ormai va avanti da mesi.
    Ho fatto installare a casa mia da una ditta specializzata una termostufa a pellets che serve a scaldare due appartamenti.
    Il problema è che loro si sono collegati direttamente ad una vecchia canna fumaria senza incanalarla e hanno fatto la prima accensione.
    Nel giro di qualche mese la facciata ha cominciato a macchiarsi ed ora è completamente rovinata. Alla richiesta della dichiarazione di conformità mi è stato dato un documento dove c'è riportato che è tutto in regola, camino compreso, ma dove non ci sono gli allegati previsti per legge. Per non dire di altri lavori fatti male che compromettono comunque l' uso della termostufa. Ora ho preso un avvocato ma loro replicano dicendo che io non ho voluto mettere la canna fumaria a norma ( assolutamente falso). Intanto il tempo passa ed io devo fare i lavori, ma se faccio mettere tutto a posto loro non sono più responsabili del danno.
    C'è qualcuno che mi può consigliare su come muovermi?

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sicuramente arriverà qualcuno più esperto di me ad aiutarti, credo che comunque l'avvocato lo debba sapere con certezza: non penso che una ditta possa darti un documento dove tutto è in regola se non è cosi.... Mettiamo il caso che tu non avessi voluto la canna fumaria a norma loro dovevano rifiutarsi di fare l'impianto.... Sempre che in fattura sia riportata installazione e non solo fornitura.... Questi i miei 2 centesimi

    Sent from my STV100-4 using Tapatalk

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La responsabilità È di chi monta l'impianto è della ditta che lo costruisce non di chi commissiona il lavoro quindi lei signora è dalla parte della ragione se vuole aggiustare aggiusti pure la canna fumaria, penso che l'avvocato glielo abbia detto di fotografare tutto bene nei minimi particolari il danno subito poi per via legale ci vorrà del tempo ma questa azienda che ha fatto un lavoro da cani ne pagherà le conseguenze una mia umile opinione ma sono stato alle prove anch'io e ho vinto la causa Dopo 2 anni

  4. RAD

Discussioni simili

  1. Dichiarazione conformità impianto residenziale.
    Da beahaggu nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-12-2015, 14:28
  2. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 20-08-2012, 21:57
  3. Dichiarazione di conformità impianto PV
    Da saman nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 20-09-2011, 12:58
  4. Dichiarazione di conformità DM 37/08 e collaudo impianto
    Da sischo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-06-2011, 12:28
  5. Dichiarazione di conformità al D.M. 37/08
    Da nick1111 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-12-2010, 22:15

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •