Mi Piace! Mi Piace!:  28
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  13
Pagina 1 di 73 1234567891011121314152151 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 1457

Discussione: Dichiarazione di consumo per l'energia elettrica

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Dichiarazione di consumo per l'energia elettrica



    Buongiorno a tutti,
    devo presentare per alcuni clienti, con officine elettriche di produzione da fonte rinnovabile fotovoltaica, entro fine Marzo la dichiarazione annuale di produzione all'agenzia dogane.
    Mi sono informato presso i funzionari dell'ufficio e sul sito internet delle dogane e ho capito come bisogna procedere e come ci si abilita all'ambiente telematico per la trasmissione. Vorrei sapere, visto che il modello AD-1 presenta molti quadri, se siete a conoscenza dell'esistenza di guide o pubblicazioni, oltre a quelle del sito dell'agenzia dogane, che spieghino come procedere e quali quadri compilare.
    Vi ringazio

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,
    io invece non ho capito come registrarsi per la trasmissione telematica. Da quello che ho capito per la dichiarazione di consumo io, che compilo tale dichiarazione, devo registrarmi come fornitore di servizi, mentre il cliente che ha l'officina elettrica dovrà registrarsi come richiedente e apporre la firma digitale alla dichiarazione di consumo da me prodotta.
    E' corretto o posso registrarmi direttamente io come richiedente?

    Grazie

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    @ luca p
    i riquadri da compilare sono:
    - A
    - G
    - M
    - O
    - P
    - Q
    - R
    - S
    il codice ditta destinataria è semplicemente GSE.
    Se avete Windows Seven e nn vi apre il file Energiaelettrica.batch dovete modificarne il percorso: chiamate l'assistenza telematica.
    Anche per la compilazione e il calcolo degli acconti da versare nel 2011 sentite l'ufficio accise di riferimento.
    Non aspettate gli ultimi giorno di marzo ad inviare il file.
    Se vi accorgete di aver commesso errori, inviate il file corretto,resteranno entrambi registrati e si terrà conto dell'ultimo invio come quello corretto.
    Questa la mia esperienza, poi, sapete da voi, che ogni Agenzia ha una sua impostazione.
    Bruno da Bergamo- kWp 2,46 -24° sud inclinazione 17° integrato Pann. Schuco inverter Schuco

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    Quindi questi sono i quadri da compilare per lo SSP? Anche qui siamo in procinto di compilare la dichiarazione annua per il ns impianto (in regime di SSP da 97,92kWp), ma il caos regna sovrano, sopratutto andando a leggere anche il "Tutorial" messo a disposizione dal sito dell'Agenzia delle Dogane, il tutto risulta più caotico che mai. Avete una guida più intellegibile in materia?
    Ultima modifica di nll; 18-05-2013 a 16:58

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bruno335 Visualizza il messaggio
    @ luca p
    i riquadri da compilare sono:
    - A
    - G
    - M
    - O
    - P
    - Q
    - R
    - S
    il codice ditta destinataria è semplicemente GSE.

    Non mi risulta. Per l'elettricità ceduta in rete, anche come scambio, va indicata l'Officina Elettrica verso la quale si cede.
    Nel caso di Enel Distribuzione, va indicata l'Officina Elettrica Enel corrispondente di zona.
    Le istruzioni sono chiare: indicare l'Officina o la rete a cui si cede o riceve l'elettricità. Si cede alla rete Enel distribuzione, ad esempio e questa va indicata . Non GSE; GSE è l'acquirente e non la rete
    Ultima modifica di nll; 18-05-2013 a 16:59 Motivo: Riparato tag QUOTE

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dipende anche dal fatto se c'è un autoconsumo > o < del 70%.
    Il caso + frequente è <70% e quindi vanno compilati che sono già stati citati (io però compilo anche il quadro H)

    concordo con Faberotto sulla ditta a cui si cede l'energia.
    Deve essere il gestore di rete locale (es. Enel Distribuzione Puglia e Basilicata nel mio caso, che mi ha un suo codice ditta)
    Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Autoconsumo maggiore o minore 70% Questo per il GSE ma mica per le dogane.
    Le istruzioni del mod. di dichiarazione nel caso dell'autoconsumo dicono:
    Produttori per uso proprio (sono il nostro caso)
    - quadro A
    - quadro G
    - uno o più quadri da J a O
    - il quadro O (non M perchè trattasi di addizionale)
    - prospetto di liquidazione dell'addizionale e saldo
    - dettaglio addizionale (se impianto residenziale verso i comuni)

    Stop

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Faberotto Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ciao, come ben sai ogni Agenzia delle Dogane fornisce indicazioni (è il mio caso) specifiche e condivide o meno l'impostazione della dichiarazione.Noi abbiamo fatto la dich. del 2009 e del 2010 indicando GSE.
    Ultima modifica di nll; 18-05-2013 a 17:00
    Bruno da Bergamo- kWp 2,46 -24° sud inclinazione 17° integrato Pann. Schuco inverter Schuco

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,
    io non capisco come compilare il quadro G.
    Nel mio caso ho un impianto in scambio sul posto, quindi:
    - come tipologia cessione dovrò mettere B perchè sono in regime di scambio sul posto o dovrò mettere C perchè cedo l'energia alla rete di distribuzione?
    - gli altri dati da indicare sono quelli riferiti al contatore di scambio, giusto? Oppure rientro nel caso in cui non vanno indicate le letture e i vari dati relativi al contatore?

    Grazie a tutti

  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao,
    tipo di cessione: B
    codice ditta o off. dest. : GSE ( io ho messo Gse su indicazione di AdD)
    matricola contatore: quello di immissione/acquisto ( bidirezionale)
    lettura attuale: lettura al 31/12/2010
    lettura precedente: lettura al 31/12/2009 oppure quella indicata nella licenza di Officina elettrica AdD, se si è iniziata l'immissione nel 2010.
    differenza: si compone automaticamente
    costante: è la K del contatore.
    chilowattora: è il fattore differenza * K e si compone automaticamente.
    Il risultato è la somma dell'e.e. immessa in rete ( che coincide con i kW comunicati dal gestore a GSE e pagati se RiD o gestiti come SSP).
    Bruno da Bergamo- kWp 2,46 -24° sud inclinazione 17° integrato Pann. Schuco inverter Schuco

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    a me l'agenzia delle dogane di modena hanno fatto compilare i quadri
    A
    G
    LB
    O
    R
    S
    V o W(solo per statistica)
    In realtà me l'ha compilata proprio il tecnico UTF con il mio PC.
    L'impianto è un 30 kw con SSP.
    A Bologna invece non hanno voluto i quadri R e S.

    Nel quadro G è stato richeisto di utilizzare la voce C (cessione) indicando come officina elettrica HERA e non il GSE.
    Purtroppo ogni provincia ha le sue peculiarità....

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Faberotto Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Autoconsumo maggiore o minore 70% determina se sei o non sei autoproduttore, e quindi se devi compilare M (se non sei) oppure L-bis (se sei autoproduttore)

    Se non sei autoproduttore sei sottoposto sia ad accisa che addizionale e quindi devi compilare sia M sia O.
    Ultima modifica di nll; 18-05-2013 a 17:00
    Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ma un impianto SSP che comunque non è autosufficiente con il fv e quindi necessita di prelevare (e consumare) anche energia dal gestore, mi viene da dire che quell'energia è sottoposta ad accise e quindi anche il quadro M, oltre a LBis e O, è da compilare, quindi anche a seguire i quadri P e Q.
    Non ci capisco piu niente, ogni ufficio delle dognae che telefono mi danno indicazioni diverse pur dicendo che la dichiarazione dovrebbe essere uguale in tutte le provincie, cosa che mi parebbe anche ovvio.Invece anche dalla discussione vedo che ci sono differenti opinioni e dichiarazioni.
    Non è che qualcuno ha avuto indicazioni ben precise e verificate da un incaricato delle dogane che ne mastichi di queste dichiarazioni?

  14. #14
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    L'art. 52 comma 3 lettera b) del Testo Unico Accise dice che l'energia prodotta da impianti FV >20 kW consumata dalle imprese di autoproduzione (ossia che utilizzano il 70% dell'e.e. prodotta) è esente dall'accisa.
    Fatta questa premessa, il quadro LBis (e.e. esente da accisa) va compilato solo se si è autoproduttori. Quindi se non si consuma almeno il 70% dell'e.e. prodotta non lo si deve neanche guardare.
    Quindi se non si è autoproduttori va compliato sia M che O indicando sia l'autoconsumato (prodotto - ceduto) sia il prelevato dalla rete.
    Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    il mio dubbio era per l'energia "prelevata" dalla rete e consumata.
    L'art. 52 comma 3 lettera b) parla di quella prodotta dall ftv e consumata, ma quella ulteriore prelevata dalla rete dovrebbe essere soggetta ad accisa, anche nel caso di autoproduttore, o mi sbaglio?
    Comunque, nell'ipotesi di un impianto con autoconsumo (>70%) mi confermi che i quadri da compilare sono
    A
    G
    LB (esenti da accise)
    O (consumi assoggettati ad addizionale)
    R ed S (liquidazone e saldo addizionale)
    V (addzionale per usi non abitativi)

    e niente quadri che riguardino le accise..
    thks

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusatemi, io dovrei abilitarmi all'ambiente telematico per trasmettere la dichiarazione di consumo. In sostanza io sono soltanto colui che compilerà la dichiarazione di consumo e che dovrà inviarla per via telematica all'AdD, mentre l'impianto fotovoltaico per cui tale dichiarazione va compilata appartiene a un'altra società.
    Da quello che ho capito io dovrei quindi abilitarmi come fornitore di servizi mentre il rappresentante legale della società che possiede l'impianto si dovrà abilitare come richiedente e, in pratica, dovrà solo apporre la firma digitale alla dichiarazione di consumo. Ho capito bene? Voi come vi siete abilitati?

    Grazie

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    si, tu sei il fornitore, la società proprietaria è il richiedente e l'amministratore è il sottoscrittore.

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ricjet Visualizza il messaggio
    L'art. 52 comma 3 lettera b) del Testo Unico Accise dice che l'energia prodotta da impianti FV >20 kW consumata dalle imprese di autoproduzione (ossia che utilizzano il 70% dell'e.e. prodotta) è esente dall'accisa.
    Ma nel testo unico delle accise dove è definita l'impresa autoproduttrice? Io non riesco a trovare il punto in cui si dice che si ha autoproduzione quando si utilizza almeno il 70% dell'energia prodotta... l'autoproduzione viene definita in questo modo dal GSE ma l'AdD come la definisce?

  19. #19
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    non lo dice il TUA cos'è un impresa di autoproduzione bensì il D.Lgs n. 79 del 16.03.1999

    ossia, come ho detto, se si autoconsuma almeno il 70%
    Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ricjet Visualizza il messaggio
    Quindi se non si è autoproduttori va compliato sia M che O indicando sia l'autoconsumato (prodotto - ceduto) sia il prelevato dalla rete.
    Nei quadri M e O non si dovrebbe indicare solo l'autoconsumo? Infatti le istruzioni per la compilazione della dichiarazione di consumo a pag. 11 dicono:
    Nella colonna dei consumi per usi propri vanno riportati sia i quantitativi di energia elettrica misurati direttamente da contatore (vedi paragrafo 3), sia quelli non rilevabili a contatore, ma calcolati a partire dai contatori totalizzatori per usi promiscui, per differenza o a forfait.
    Nel paragrafo 3 si parla solo dei quadri da A a F, quindi nel nostro caso l'unico contatore da considerare dovrebbe quello realtivo al quadro A, ossia il contatore di produzione.
    Supponendo che questo ragionamento sia giusto penso che comunque si dovrebbe indicare non tutta laproduzione ma solo l'autoconsumo, come detto da ricjet.
    Le altre due colonne dei quadri M e O (Numeri di utenze e Usi comerciali) invece vanno lasciate vuote perchè non si fornisce energia elettrica direttamente ai consumarori finali, giusto?
    File Allegati File Allegati

  21. RAD
Pagina 1 di 73 1234567891011121314152151 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Dichiarazione consumo energia elettrica 2011 - Agenzia delle Dogane
    Da Viaggiatore nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 465
    Ultimo messaggio: 13-09-2017, 18:00
  2. AD1 Dichiarazione di Consumo scadenza
    Da sandra67 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 20-03-2013, 16:50
  3. Dichiarazione di consumo per l'energia elettrica.
    Da ingroberto nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 30-12-2011, 18:18
  4. dichiarazione di consumo
    Da chichis21 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 23-02-2009, 14:18
  5. Consegna dichiarazione di consumo energia elettrica
    Da remtechnology nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 13-03-2008, 17:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •