Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 4 di 21 primaprima 123456789101112131415161718 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 415
  1. #61
    Seguace
    Registrato dal
    Jul 2007
    Messaggi
    463

    Predefinito @aggiornamento per pagamento RID 2011:



    dopo contestazioni su letture sbagliate da parte del distributore nel corso del 2011, corrette da quest'ultimo, il GSE aveva sbagliato ad applicare il PMG: nel 2011 mi applicava quello del 2012!!!!

    Ho ricontestato ancora e alla fine mi ha applicato il PMG giusto!!!
    Finalmente........
    Consiglio a tutti: stati attendi nella fase di convalida dei dati....potreste perdere diversi soldi!!!!!!

  2. #62
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Lombardia
    Messaggi
    120

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da led72 Visualizza il messaggio
    dopo contestazioni su letture sbagliate da parte del distributore nel corso del 2011, corrette da quest'ultimo, il GSE aveva sbagliato ad applicare il PMG: nel 2011 mi applicava quello del 2012!!!!

    Ho ricontestato ancora e alla fine mi ha applicato il PMG giusto!!!
    Finalmente........
    Consiglio a tutti: stati attendi nella fase di convalida dei dati....potreste perdere diversi soldi!!!!!!
    Io ho provato a contestare 2 volte, ma dopo un po' mi trovo le letture in stato validato.
    Potresti dirmi se la procedura e la schermata che poi mi appare sono corrette?
    Ti link la discussione

    Domanda sull'erogazione del compenso nel Ritiro Dedicato

    Grazie

  3. #63
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    27,447

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Alby62 Visualizza il messaggio
    se esiste solo la rinnovabile al un prezzo "politico " pari al pmg di 0,7805€/kwh , che prezzo pagherà il mercato ? , quello del pmg .
    siccome oggi il Prezzo Mercato è 80 e il PMG poco più o poco meno è 80....se il 100% fosse da rinnovabili in RID comprato da GSe e venduto da GSE in borsa, il prezzo in borsa non cambierebbe (la curva offerta incrocia la domanda ala stessa quota) ..e al consumo non cambierebbe di una virgola (i costi al dettaglio si basano su quelli di borsa + le accise) SALVO CHE in bolleta dovremmo pagare TUTTI 0,4 euro di INCENTIVI per OGNI Kwh che consumiamo..quindi pagheresti 0,48 euro al kwh... penso che chi non ha potuto mettere il FV sul tetto andrebbe in giro di notte a sparare col fucile ai pannelli.. che ne dici?

    Marco
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  4. #64
    Seguace
    Registrato dal
    Jul 2007
    Messaggi
    463

    Predefinito

    @cydella
    Se contesti il GSE deve risponderti e proporti un nuovo corrispettivo che tu puoi validare o meno.
    Il to caso è un pò strano.......
    Io direi di chiamare direttamente il GSE e spiegare il tutto.
    ciao

  5. #65
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2008
    Messaggi
    2,604

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    siccome oggi il Prezzo Mercato è 80 e il PMG poco più o poco meno è 80....se il 100% fosse da rinnovabili in RID comprato da GSe e venduto da GSE in borsa, il prezzo in borsa non cambierebbe (la curva offerta incrocia la domanda ala stessa quota) ..e al consumo non cambierebbe di una virgola (i costi al dettaglio si basano su quelli di borsa + le accise) SALVO CHE in bolleta dovremmo pagare TUTTI 0,4 euro di INCENTIVI per OGNI Kwh che consumiamo..quindi pagheresti 0,48 euro al kwh... penso che chi non ha potuto mettere il FV sul tetto andrebbe in giro di notte a sparare col fucile ai pannelli.. che ne dici?

    Marco
    io ho scritto INARRIVABILE e cmq se fosse al 100% vuol dire che tutti avrebbero l'impianto fv, per cui tutti si sparerebbero sui c.....ni. ORA LA MEDIA DELL'INCENTIVO è MOLTO + BASSA NON ARRIVA AL 0.22 €/KW

  6. #66
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    27,447

    Predefinito

    la maggior parte delle ABITAZIONI (non degli edifici) non dispone di tetto per fare il FV..basta pensare ai condomini dei centri urbani (la tipologia dove vive la maggioranza della popolazione)... ma tutti questi possono al contrario chiedere il porto d'armi...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  7. #67
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Forlì
    Messaggi
    1,859

    Predefinito

    La maggior parte degli italiani preferisce i bot od i cct, che cosa ti aspetti da un popolo che conta di pagarsi i debiti acquistando i propri debiti?
    La maggior parte degli italiani se avesse il FTV pagherebbe solo la quota fissa per pagare l'incentivo (anche a se steso), ma non pagherebbe più o quasi più l'energia consumata.
    La maggior parte degli italiani, purtroppo, non è all'altezza delle risposte che il domani ed il futuro dei nostri figli ci chiede, oggi, comne sacrificio.
    La maggior pare degli italiani, purtroppo, può anche fare a meno del porto d'armi ed avere una carabina od una pistola, siamo in italia. :-(
    Ma la maggior parte degli italiani ha dei figli e tra qualche decina di anni ci diranno "grazie" perchè alcuni "********" oggi stanno facendo quello che tutti avrebbero dovuto fare ieri, per garantire un futuro meno inquinato ai loro figli, ma purtroppo hanno incontrato un consulente di banca che gli ha detto che i bot ed i cct sono meglio della salute.... :-)

  8. #68
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Apr 2009
    Messaggi
    1,081

    Predefinito

    Scusa, Mr Dish, tu non paghi più l'energia consumata? Se è così in virtù di quella finzione che si chiama scambio sul posto. Io invece continuo a pagare l'energia che consumo di notte, quando piove etc. Poi il discorso che uno pagherebbe l'incentivo a se stesso, è imbarazzante

  9. #69
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Forlì
    Messaggi
    1,859

    Predefinito

    Si, e quest'anno sono riuscito ad autoconsumare più del 30% ed ho abbassato gli scaglioni, così sono riuscito ad avere indietro quello che ho pagato, anzi, qualche spicciolo in più.
    Per quanto riguarda l'imbarazzo, mi spiace, luciof, c'é chi imbarazza e c'é chi non capisce una mazza... ;-)
    Come dire, ad erudire tutti alle volte risulta difficile e non sempre apprezzato.

  10. #70
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    Florence
    Messaggi
    15,755

    Predefinito

    Scusate , leggendo i ragionamenti se tutti si avesse il fotovoltaico sul tetto, c'e' un altro problema , o nessun impianto funzionerebbe perche' nessuno ti prende la tua energia e/o produrebbero preciso per il fabbisogno di chi ha l'impianto ...
    paradossalmente non ci sarebbe produzione in rete e quindi nessun incentivo
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  11. #71
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    27,447

    Predefinito

    Si Spider..se tutti producessimo (anche di notte) esattamente l'energia di cui avremo bisogno, incentivata, il GSE non avrebbe alcun kwh PRELEVATO su cui spalmare l'enorme peso dell'incentivo (circa 90 MLD di Euro all'anno), per cui lo Stato dovrebbe anticiparlo (per non far fallire il GSE) e poi prelevarcelo con altre tasse (diciamo Accisa sulle Benzina).
    Morale:
    - la bolletta si azzera
    - spendiamo 100 per fare impianto
    - riceviamo 100 dal GSE
    - ci prelevano 100 dalla Benzina

    Morale: il costo al kwh equivale al costo dei pannelli diviso la produzione attesa.

    Ora, siccome siamo ancora lontani dalla Parità, è evidente che si tratta di un AGGRAVIO di costo per l'utente rispetto ad una situazione di partenza.

    Poi ci devono far pagare anche (su Benzina?) altre entrate che vanno a morire e cioè ACCISE sui consumi elettrici (diciamo che l'IVA sui consumi elettrici si pareggia con IVA sui Pannelli..)
    Questo nel caso che la RETE si potesse smantellare..ma siccome non è così..poi ci devono fra pagare l'uso della rete..quindi non è nemmeno vero che la bolletta si azzera... (questo costo oggi ci viene REGALATO..mai scordarsene)
    Poi se c'è la RETE allora ci vuole un gestore che la tenga equilibrata con alcune centrali (idriche? ma anche fossili dove manca idro) di equilibrio..per cui i costi di DISPACCIAMENTO resterebbero...e oggi ci vengono REGALATI..AEEG ha già detto che non è tanto corretto..

    Quindi in teoria:

    - la bolletta si dimezza (no Onere energia ma restano dispacciamento e accise, ma senza iva aggiunta)
    - spendiamo 100 per fare impianto
    - riceviamo 100 dal GSE
    - ci prelevano 100 dalla Benzina

    Il costo reale sarebbe: ammortamento impianto +dispacciamento+accise sugli autocosnumi
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  12. #72
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    Florence
    Messaggi
    15,755

    Predefinito

    Non ho scritto che non avremo nessun prelievo, nell'arco della giornata !
    Pur essendo paradossale , hai ragione , circolerebbe pochissima energia , ma in ogni caso ognuno si consuma la propria , ma i kwh prodotti sarebbero gli stessi di quelli usati globalmente e quindi l'incentivo ci sarebbe lo stesso

    e quindi , senza andare a dar noia alla benzina , ognuno si prenderebbe si l'incentivo ma sarebbe uguale a quello che paga in bolletta e farebbe pari e l'impianto non sarebbe mai ripagato
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  13. #73
    Monumento
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Forlì
    Messaggi
    1,859

    Predefinito

    Io le sparo alte x coinvolgere, ma tu e Marco ci date dentro con la fantasia!! Sempre con i se, se avessimo tutti l'impianto, basterebbero poche centrali, idro ed eolico, ed a parte le spese x l'incentivo, la bolletta potrebbe essere azzerata! Costo energia zero! Spese x tutto il resto qualche spicciolo!

  14. #74
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    27,447

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MrDish Visualizza il messaggio
    a parte le spese x l'incentivo, la bolletta potrebbe essere azzerata!
    appunto..come dicevano..peccato che incentivo costerebbe 0,4 euro al hkh..quand invece oggi ne spendiamo 0,2-0,25...diciamo un semplice RADDOPPIO!
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  15. #75
    Novizio/a
    Registrato dal
    Dec 2011
    Messaggi
    23

    Predefinito

    a proposito di AEEG .... avete già fatto l'iscrizione? la compilazione del questionario entro dopo domani? sapete del 3x1000?

    Quesiti fiscali

  16. #76
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    Florence
    Messaggi
    15,755

    Predefinito

    Iscritti a cosa?
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  17. #77
    Novizio/a
    Registrato dal
    Mar 2012
    Messaggi
    17

    Predefinito Dopo gli ultimi rumors aspetto a firmare il contratto?

    Ciao a tutti.a giorni dovrei firmare il contratto x un impianto fotovoltaico da 5kw e proprio in queste ultime ore sto leggendo in giro che gli incentivi con 5 conto energia sarebbero ridotti ,chideo a chi tratta uesta materia se mi conviene aspettare,visto che
    usufruirei gli incentivi da Luglio prossimo(tra autorizzazionie scartoffie passerrebbero diversi mesi)
    Scusa ma non me ne intendo molto,insomma aspetto a chiudere il contratto in attesa di vedere come va a finire o vado tranquillo?
    Gmille x le eventuali delucidazioni

  18. #78
    Novizio/a
    Registrato dal
    Dec 2011
    Messaggi
    23

    Predefinito

    Si si hai capito bene.... Autorità energia e gas .... domani scade la dichiarazione dei produttori di e.elettrica a luglio tocca poi versare il 3x1000 come contributo ... angrafica operatori .... unbundling. .... dichiarazione dati società etc....

    Quesiti fiscali

  19. #79
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    Florence
    Messaggi
    15,755

    Predefinito

    Fiele ma cosa cavolo continui a mettere un link generale , se vuoi continuare metti il link diretto......
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  20. #80
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    1,023

    Predefinito

    Scusa Fiele, intendi il fuel-mix?


 
Pagina 4 di 21 primaprima 123456789101112131415161718 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Prezzi minimi garantiti 2012 AEEG
    Da alessandro74 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 79
    Ultimo messaggio: 23-02-2012, 15:59
  2. Prezzi minimi garantiti AEEG 2011
    Da alessandro74 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 14-02-2011, 19:25
  3. Prezzi minimi garantiti AEEG 2010
    Da alessandro74 nel forum EOLICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 23-06-2010, 18:36
  4. Prezzi minimi garantiti AEEG 2010
    Da alessandro74 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-02-2010, 09:42
  5. Prezzi minimi garantiti AEEG 2009
    Da alessandro74 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-02-2009, 20:25

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •