Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 5 di 63 primaprima 123456789101112131415161718192555 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 1259

Discussione: SEU Delibera 578/2013/R/eel e s.m.i.

  1. #81
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Vedere post 52 della presente discussione...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  2. #82
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giancatal Visualizza il messaggio
    Va comunicato al gestore di rete che non ci si qualifica come seu?
    O meglio in realtà ci si qualifica ssp-a in automatico dal gse.
    Come pensate di muovervi?

    In realtà si potrebbe qualificare come SEU un ssp-a o non è previsto dalla norma?
    io ho chiesto a Enel per un eventuale modifica successiva ma sono in alto mare..si son trovati in mezzo senza sapere di cosa si sta parlando (e vorrei sapere chi lo sa..). Io per l'impianto allacciato a Gennaio dihiarando SEU, pensavo di aspettare un attimo si chiariscano le idee (fanno le regole e poi magari gli viene in mente che bisgnerebbe dire ai vari enti anche come metterle in pratica) . Se quando apriranno la sezione SEU nessuno saprà ancora nulla, manderò a Enel tramite portale una rettifica di ASSPC, citando la delibera per cui si trata si SSP e magari anche una mail al GSE..qualcosa risponderanno...forse

  3. #83
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho mandato i riferimenti normativi (che in questa discussione sono stati ben analizzati) al tecnico Enel della mia zona perchè aveva bisogno di una "mano" per non affogare in questo mare di leggi e disposizioni...

    E il naufragar m'è dolce in questo mare...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  4. #84
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    credo che l'UCCS* stia lavorando alla grande in questo periodo..


    * Ufficio Complicazione Cose Semplici
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  5. #85
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco, primo caso, primo dubbio:
    Impianto fv condominiale in SSP, potenza 30 kW. Autoconsumo < 70%.
    Sono SSP-B?
    Ma perchè sul portale c'è solo SEU e ASAP?
    Quindi, non essendo ASAP (<70%) sono SEU?
    E la qualifica?
    Che disastro....
    Impianto totalmente integrato allacciato 11/10/2010
    2.35kwp orientamento ENE - tilt 3°
    Pannelli Brandoni Solare 235W - Inverter Schneider Sunezy 2001 - Osimo (AN)
    http://www.rendimento-solare.eu/it/o...301/14352.html

  6. #86
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Con ogni probabilità sei un SEESEU-B. Ma finche il GSE non ti rilascia la qualifica (che devi richiedere) sei un ASE o un ASAP (nel tuo caso sembrerebbe ASE, ma ha poca importanza). Quello che conta è che senza qualifica SEESEU pagherai sul tuo autoconsumo il 100% degli oneri previsti anzichè solo il 5%.

  7. #87
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    No, aspetta, sto compilando adesso la domanda di connessione, quindi non è un SEESEU, tra le due scelte io opterei per SEU, giusto?
    Sto analizzando la 578:
    Art. 1.1 c): altri sistemi semplici di produzione e consumo (ASSPC): l’insieme delleseguenti sottocategorie di SSPC:
    i. i sistemi efficienti di utenza (SEU);
    ii. i sistemi esistenti equivalenti ai sistemi efficienti di utenza diversidalle cooperative storiche e dai consorzi storici;
    iii. gli altri sistemi di autoproduzione (ASAP);
    iv. altri sistemi esistenti (ASE).
    e poi
    1.1 jjj) SSP-A: ASSPC in regime di scambio sul posto caratterizzato da soliimpianti di produzione alimentati da fonti rinnovabili e con una potenzainstallata complessiva non superiore a 20 kW;
    kkk) SSP-B: ASSPC in regime di scambio sul posto non rientrante nella categoria di SSP-A di cui alla lettera jjj).

    Io deduco che devo segnare SEU....
    Anche perche, secondo il successivo art. 4.3 possiedo tutti i requisiti richiesti da 1.1 ii) e kkk), quindi SSP-B, quindi SEU
    Ultima modifica di cobrak; 27-01-2015 a 08:43
    Impianto totalmente integrato allacciato 11/10/2010
    2.35kwp orientamento ENE - tilt 3°
    Pannelli Brandoni Solare 235W - Inverter Schneider Sunezy 2001 - Osimo (AN)
    http://www.rendimento-solare.eu/it/o...301/14352.html

  8. #88
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quello che distingue, principalmente, i SEU dai SEESU è il fatto di essere esistenti o meno ad una certa data. Se stai facendo la domanda di connessione (e quindi prima di oggi non eri "esistente"), allora sei un SEU (fermo restando la configurazione richiesta per la qualifica).


    Naturalmente, come detto prima, la qualifica di SEU nel tuo caso (in quanto SSP-B) non è automatica, ma va richiesta a GSE.


    Se non lo fai (quando questo sarà reso operativamente possibile) o se non lo ottieni, divieni automaticamente ASE/ASAP.

  9. #89
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Perchè non è automatica? L'art. 7.3 c) dice: qualora si voglia procedere a richiedere per il predetto ASSPC l’accesso alregime di scambio sul posto, si applica il normale iter previsto dagli articoli3, 4 e 4bis del TISP. In caso di accesso al regime di scambio sul posto,l’ASSPC viene qualificato come SSP-A o SSP-B: non è quindi necessariorichiedere la qualifica di SEU o SEESEU per poter usufruire dei benefici dicui all’articolo 12, associati alle predette qualifiche.
    Sembra chiaro che non occorre richiederla....
    Impianto totalmente integrato allacciato 11/10/2010
    2.35kwp orientamento ENE - tilt 3°
    Pannelli Brandoni Solare 235W - Inverter Schneider Sunezy 2001 - Osimo (AN)
    http://www.rendimento-solare.eu/it/o...301/14352.html

  10. #90
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragione, mi sono sbagliato. Mi ha tratto in inganno il fatto che nei SEU e SEESEU in SSP rientrano anche gli impianti CAR, dove è possibile perdere la qualifica se non rispetti, annualmente, i requisiti per il mantenimento della qualifica.

    Pardon.

  11. #91
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, sono nuovissimo del forum e per cominciare vi ringrazio perchè molte volte mi siete stati utili per le mie pratiche relative al fotovoltaico. Anch'io ora annaspo nel mare del SEU, SSP-A ecc... Ho una domanda, forse banale, ma volevo esserne sicuro: Impianto da 5,76 kW allacciato il 22 gennaio 2015, da quanto ho capito diverrà automaticamente SSP-A. Ma col GSE, ora come ora, come mi comporto? sottoscrivo l'applicazione SSP come al solito e chiedo lo scambio sul posto? devo aspettare che venga fuori una nuova applicazione (SEU? SSP-A, SSP-B? Voglio morire...)?
    Grazie mille!!!!

  12. #92
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Figurati mozzarella, di che ti scusi?!? Tutti confronti utilissimi in questa giungla di norme...
    Impianto totalmente integrato allacciato 11/10/2010
    2.35kwp orientamento ENE - tilt 3°
    Pannelli Brandoni Solare 235W - Inverter Schneider Sunezy 2001 - Osimo (AN)
    http://www.rendimento-solare.eu/it/o...301/14352.html

  13. #93
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Risposta di TNE a una mia richiesta:
    Un nuovo articolo per aggiornare quello di luglio 2014 sarà pubblicato a marzo.
    Se il suo impianto è in scambio sul posto rientra tra i SSP-B essendo la potenza maggiore di 20 kW.
    Gli SSP non devono richiedere la qualifica al GSE che procederà in automatico. Enel chiede notizie all’utente.... che ancora non ne ha.

    Ma col GSE, ora come ora, come mi comporto? sottoscrivo l'applicazione SSP come al solito e chiedo lo scambio sul posto? devo aspettare che venga fuori una nuova applicazione (SEU? SSP-A, SSP-B? Voglio morire...)?
    Sottoscrivi SSP e basta, in attesa delle regole tecniche definitive SEU.

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  14. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Fatto allaccio il 27..ora se vado su portale Enel "Fine lavori impianto rete" mi dice la richiesta non è nello stato corretto..devo fare altro?
    mentre su portale GSE l'impianto è ancora in "attesa dati da parte del gestore"

    grazie

  15. #95
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    No... non devi fare altro al momento...
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  16. #96
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie tante..

  17. #97
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille!!!!!

  18. #98
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    per cui..facendola il più semplice possibile...
    Impianto residenziale, P<20 kW, in futuro SSP, ancora da allacciare.
    Sulla comunicazione di fine lavori Enel, si seleziona SEU e però si risponde che NON si procederà alla richiesta di qualifica poichè il GSE lo fa già in automatico dopo la stipula della convenzione di SSP. Giusto? Alla fine della fiera, il malcapitato di turno pagherà 36€/anno o neanche questi?
    Grazie mille e buon lavoro a tutti!

  19. #99
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Da quello che ho capito io dovrebbe essere così.

    In base all'art. 12.3 del TISSPC l'energia autoconsumata all'interno di un SEU è:
    - esente dall'aliquota di cui all'art. 4, comma 1bis della legge 368/03 (componente MCT);
    - soggetta alle componenti tariffarie A nella misura prevista dall'art. 24 del decreto legge 91/14 (5%).

    L'art. 7.3c) del TISSPC dice:
    In caso di accesso al regime di scambio sul posto l'ASSPC viene qualificato come SSP-A o SSP-B: non è quindi necessario richiedere la qualifica di SEU o SEESEU per poter usufruire dei benefici di cui all'art. 12, associati alle predette qualifiche.

    Infine, l'art. 12.3bis del TISSPC dice:
    Nel caso di SSP-A si applicano le medesime disposizioni di cui ai commi 12.2 e 12.3 relative ai SEU, ad eccezione della maggiorazione prevista dal comma 70.13 del TIT.

    Consideriamo che è definito SSP-A un impianto di produzione da fonti rinnovabili in scambio sul posto con una potenza complessiva non superiore a 20 kW (art. 3.2bis del TISP).

    Un impianto fotovoltaico in SSP da 3 kW sarà quindi un SSP-A, perciò:
    - non sarà necessaria la qualifica SEU;
    - non dovrà pagare niente sull'energia autoconsumata.

    Cosa ne dite?

  20. #100
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Pompe di calore
    Quote Originariamente inviata da ivanoc Visualizza il messaggio
    Da quello che ho capito io dovrebbe essere così.

    In base all'art. 12.3 del TISSPC l'energia autoconsumata all'interno di un SEU è:
    - esente dall'aliquota di cui all'art. 4, comma 1bis della legge 368/03 (componente MCT);
    - soggetta alle componenti tariffarie A nella misura prevista dall'art. 24 del decreto legge 91/14 (5%).

    L'art. 7.3c) del TISSPC dice:
    In caso di accesso al regime di scambio sul posto l'ASSPC viene qualificato come SSP-A o SSP-B: non è quindi necessario richiedere la qualifica di SEU o SEESEU per poter usufruire dei benefici di cui all'art. 12, associati alle predette qualifiche.

    Infine, l'art. 12.3bis del TISSPC dice:
    Nel caso di SSP-A si applicano le medesime disposizioni di cui ai commi 12.2 e 12.3 relative ai SEU, ad eccezione della maggiorazione prevista dal comma 70.13 del TIT.

    Consideriamo che è definito SSP-A un impianto di produzione da fonti rinnovabili in scambio sul posto con una potenza complessiva non superiore a 20 kW (art. 3.2bis del TISP).

    Un impianto fotovoltaico in SSP da 3 kW sarà quindi un SSP-A, perciò:
    - non sarà necessaria la qualifica SEU;
    - non dovrà pagare niente sull'energia autoconsumata.

    Cosa ne dite?

    io quoto in piena, attendo conferme anche da altri!!
    Gran buon riassunto.
    Adesso, una volta chiarito questo punto, per me rimangono aperti tre casi principali:
    - impianti > 20kW in SSP con autoconsumo elevato;
    - stessa configurazione ma senza autoconsumo elevato
    - impianti in RID parziale o totale
    ho paura ad addentrarmi....

  21. RAD
Pagina 5 di 63 primaprima 123456789101112131415161718192555 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Delibera AEEG 243/2013/R/eel
    Da sischo nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1510
    Ultimo messaggio: 16-11-2016, 13:42
  2. Delibera AEEG del 12 Dicembre 2013 - 578/2013/R/EEL
    Da luca437 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 07-01-2015, 14:14
  3. Delibera AEEG 243/2013/R/eel situazione ad oggi
    Da emilianafv nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 28-02-2014, 15:25
  4. Delibera AEEG 325/2013/S/eel
    Da sischo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 31-07-2013, 11:05

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •