manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 40

Discussione: Scambio sul posto gse - aiuto!

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Unhappy Scambio sul posto gse - aiuto!



    Ciao a tutti,
    sono nuovo sia del forum che del mondo del Fotovoltaico e sono parecchio in crisi.
    Ho da poco acquistato una casa di nuova costruzione sulla quale sono stati montati dei pannelli fotovoltaici.
    Di recente ho stipulato un contratto di fornitura elettrica con ACEA.
    Mi è stato montato un contatore monofase statico, tipo lennt-S3a.

    Ora vorrei usufruire degli incentivi concessi dal GSE per lo scambio sul posto.
    Dalla documentazione che mi hanno consegnato al momento del roggito ho appreso che mi hanno installato:
    - 4 pannelli fotovoltaici da 250 W - Oviera Solar
    - Inverter da 1 kW - Growatt

    Ora vorrei capire:
    - E' sufficiente compilare il modulo di iscrizione sul portale del GSE?
    - Devo contattare ACEA per fare qualche attività con loro? (alcuni mi parlano di allacciare l'impianto alla rete, ma non so se è stato fatto o meno e in caso chi devo chiamare/scrivere)
    - Cosa si intende quando il GSE dice che bisogna fare la stipula entro 60 giorni dalla messa in esercizio dell'impianto?Se lo faccessi dopo?

    Vi ringrazio per l'aiuto!
    Sono davvero in difficoltà....

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao con 4 pannelli da 250w e un inverter da 1kw fai prima a non fare nulla ....

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima di parlare di scambio sul posto dovresti accertarti che il tuo contatore Acea sia bidirezionale, cioè che misuri sia l'energia prelevata che quella immessa in rete.
    Per avere un contatore bidirezionale dovresti aver fatto una richiesta di connessione come utente attivo indicando una potenza in immissione di 1 kW o giù di li.
    Da quel poco che si capisce da quello che hai scritto mi sembra probabile che il contatore non sia bidirezionale (inoltre avresti dovuto avere un secondo contatore dell'energia prodotta, anche in assenza di incentivi), nel qual caso l'energia che immetti in rete ti viene fatta pagare da Acea come se la prelevassi dalla rete.
    Non conosco il modello di contatore che hanno montato ma di solito è possibile leggere sui contatori il valore dell'energia immessa e dell'energia prelevata: partirei da lì, se vedi solo la prelevata la mia ipotesi si rafforza molto, poi chiederei lumi al distributore e/o al costruttore o agente immobiliare, che però probabilmente non sapranno di cosa parli...

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    A prescindere dal contatore , DEVI fare esplicitamente richiesta di allaccio di FV , altrimenti nessuno dara' i dati del contatore al GSE ... pensi forse di fare le cose a mezzo : salto la trafila enel o simile risparmio 244€ e dico al GSE che ho SSP

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    a)Per lo scambio sul posto bisogna dare all'Enel 24€ all'anno per le letture, 30€ all'anno per la gestione al Gse ....con 1kwp quando mai ricupererà i suoi soldi?
    b) per essere utente attivo in BT devi generare + di 1kwp ....

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Leo della precisazione , ma i 244 erano per l'allaccio....
    pero ' marco85 ha gia' i pannelli e inverter , se sono a norma , gli manca solo chi gli fa' le pratiche , quindi con 5-600 dovrebbe farlo.... poi anche se produce 1100-1200kwh/anno fanno sempre comodo....

  7. #7
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    e comunque sotto 3 kWp sono 15 € + iva per la gestione al Gse.
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il TICA(Testo Integrato Connessioni Attive) non fa differenza tra < 1kW e >1kW, in ogni caso va fatta la richiesta di connessione come utente attivo. Il limite di 1kW è nella CEI 0-21, e sotto il kW esonera dai vari adempimenti impiantistici come autotest, SPI ecc. ecc. ma non esonera dal fare domanda di connessione come utente attivo (la cosa è ripresa proprio questo mese anche da tuttonormel, vedi allegato).
    impianti1kw.jpg
    In ogni caso, obblighi normativi a parte, il punto è che se non sei utente attivo paghi sulla bolletta Enel l'energia che regali alla rete come se invece di cederla la prelevassi dalla rete, oltre al danno la beffa; credo che questo basti e avanzi per giustificare ampiamente la spesa della pratica di connessione, indipendentemente da SSP si o SSP no.
    una volta fatta la pratica di connessione direi che poi per altri 15 euro/anno vale la pena fare SSP col GSE, ma questo è un passo successivo.
    naturalmente potrebbe anche essere che marco85rm sia già utente attivo e che stiamo ragionando sul nulla...
    Ultima modifica di fabbietto; 12-02-2015 a 16:39

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie fabbietto dell'aggiornamento normativo che andrebbe pero' messo qua : http://www.energeticambiente.it/legi...rmative-7.html
    e poi se leggi bene e da quello che ho capito , l'autore del post , e' entrato in casa nuova , quindi si e' trovato l'impianto e ancora lo dovra' allacciare....

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti , vorrei precisare che Tottonormel NON è la CEI e personalmente lo trovo sopravalutato (e non sono l'unico), Personalmente non mi sono più iscritto da quando c'è stato il pasticcio dei CFP nel 2014.
    vorrei che vi fermaste a ragionare sul 1kwp di generatore:
    domanda semplice quanto produrrà all'anno? quanto dell'energia prodotta andrà in rete? Di sicuro deve pagare all'anno i 24€ all'Enel per le letture + i 15 € al gse (mi fido di Gigi io non ho impianti cosi piccoli) =39€ deve ammortizzare 244€ enel preventivo, 500€ di un tecnico per le pratiche altri 80€ all'anno per 10 anni .... 80+39 = a 750kwh valutati 0.16€ (dal GSE) Ne vale la pena? hai 1kwp sei utente passivo secondo la Cei ..non fare nulla e se qualche kwh esce per sbaglio pazienza ..

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    d'accordo, tuttonormel non è il CEI ma è comunque una voce autorevole e poi il CEI non c'entra, centra la AEEG che ha emesso il TICA con relativi aggiornamenti, dove non si cita mai 1kW come obbligo per fare o non fare la richiesta di connessione.
    Detto questo, sono i conti che non mi tornano: parli di 750 kWh/anno valutati 0,16 euro dal GSE ma oltre a questo bisogna considerare che questi 750 kWh anno vengono fatti pagare in bolletta come se li consumassi, diciamo altri 0,20 euro/kWh per stare molto bassi? In questo modo la rimessa di non avere un contatore bidirezionale è 750 * (0,16+0,2) = 270 euro/anno; anche togliendo le spese sono almeno 200 euro/anno persi, i 244 di enel + 500 di tecnico si ammortizzano in 3-4 anni

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    abbi pazienza sarà l'ora tardi ma i tuoi conti non tornano ....io ho detto che la spesa annua equivale al rimborso Gse di 750kwh .
    Rispondi per cortesia a questa domanda: In una famiglia normale con 1kwp di fotovoltaico quanto pensi di autoconsumare e quanto pensi di immetere in rete?
    Poi rileggiti con calma i tuoi conteggi....se si ammortizza in 3-4 anni sei un genio ...

  13. #13
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Leo51 quando dici "sei utente passivo non fare niente" cosa significa di preciso?:

    1- ho collegato alla rete elettrica 3-4 micronverter con potenza <1Kw quindi sono passivo e non serve nessun permesso/autorizzazione neppure da parte di enel? (lasciamo stare il discorso urbanistico e impiantistico, dato che ormai si trovano anche kit da collegare alla rete di casa con una semplice spina elettrica)

    2- procedo solo con le pratiche enel e lascio perdere quelle del gse per attivare lo ssp



    Ancora non mi è chiaro se per passivo s' intende l' inverter con meno di 1 kw di potenza (magari 3 pannelli da 350 watt) o la potenza massima teorica dei pannelli installati???

    Grazie.

  14. #14
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    i 750 kWh li hai tirati fuori tu, pensavo fosse la tua stima dell'energia immessa in rete.
    Visto che sono io che non capisco, mi spieghi cosa sono gli 80 euro/anno oltre i 39 prima di darmi del genio un'altra volta?
    Poi se devo dire io quanto immette in rete con un impianto da 1kW, direi che forse 750 kWh sono molti (ma dipende molto dalle abitudini di ognuno) ma che un valore di 5-600 kWh ci può stare

  15. #15
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Leo51 , qui l'impianto se lo e' trovato in casa , deve solo allacciarlo (se l'inverter e' a norma perche' io non l'ho mai sentito nominare )
    spende 244+ 500 , quindi si trova 1kp a 744€ , sono 1200kwh prodotti forse piu' perche' e' a RM , direi che con impianto piccolo ne autoconsuma la meta' 600kwh non prelevati a quanto non si sa' quindi bisogna mediare 20cent?! , sono 120€ , di SSP a me non riesce calcolare : fossero tutte eccedenze sono 36€ di SSP si puo' calcolare il doppio ?! quindi sono 190€/anno di recupero , spese sono 20€ di GSE e 26 di enel quindi un disavanzo netto di 140€/anno , prima di 6 anni inizia guadagnare .... dove e' il problema ? noi che abbiamo investito di migliaia di € ancora siamo in alto mare , dopo 4-5 anni....

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Avete tutti degli strani modi di calcolare le redditività ....uno poù errato dell'altro.
    Il problema è se fare o non fare lo SSP.

    NON fai SSP . Produci 1200kwh all'anno domanda quanto autoconsumi e quanto spedisci in rete? La casa ha degli autoconsumi FISSI : frigo,antifurto,apparecchiature in standbay, in inverno la caldaia, il congelatore etc Sono facili da calcolare. E' molto probabile che quasi tutto venga consumato se no con poche centinaia di euro ti compri una scheda e ti consumi il restante . OK?

    Fai SSP spendi 244€+500€ = 744 a fare le pratiche. Spendi all'anno altri 20+26 = 46€ il Gse ti rimborsa 0,16€ al kwh quindi per pareggiare i costi annuali ti deve pagare almeno 300kwh e per recuperare i costi iniziali 744€ altri 74.4 all'anno(in 10 anni) il Gse ti deve pagare altri 465kwh .... quindi se non dai al GSE più di 765kwh all'anno NON ti conviene SSP !!

    Conclusione i soldi dello SSP NON li recupererai e non è conveniente!

  17. #17
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi stai consigliando di fare una cosa fuorilegge ?!
    finche si fanno 100w di FV (piu' per esperimento che per esigenza reale) e ci si connette in rete siamo molto borderline.... ma fare 1kw (come ha riportato fabbietto) e non fare la procedura corretta di connessione , insomma...... io direi che se vuole connettersi i 744€ li deve pagare per dormire sonni tranquilli..... poi puo' anche non fare SSP

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi piace come girate la frittata. Marco ha chiesto: Ora vorrei usufruire degli incentivi concessi dal GSE per lo scambio sul posto.
    siamo passati dalla convenienza di SSP a consigliare di fare le cose fuorilegge ...
    Io alla richiesta di fare SSP ho risposto di non fare nulla e poi ho dimostrato che non era conveniente e ho contestato i vs strani conteggi.

  19. #19
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non voglio fare polemica con te,ma la frittata la giriamo tutti , quindi devo quotarti :
    NON fai SSP . Produci 1200kwh all'anno domanda quanto autoconsumi e quanto spedisci in rete? La casa ha degli autoconsumi FISSI : frigo,antifurto,apparecchiature in standbay, in inverno la caldaia, il congelatore etc Sono facili da calcolare. E' molto probabile che quasi tutto venga consumato se no con poche centinaia di euro ti compri una scheda e ti consumi il restante . OK?
    lo interpreto cosi' : lo allacci senza dire niente a enel vuol dire risparmi i 744€ , e cerchi di consumarti tutto ... mi sembra che il Tica non scriva proprio cosi'.....
    altrimenti se lo allacci regolare quella cifra la spendi in ogni caso e allora si puo' anche fare SSP.....

  20. #20
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Leo51 Visualizza il messaggio
    il Gse ti rimborsa 0,16€ al kwh quindi per pareggiare i costi ...
    NON E' COSI'.
    Lo scrivo per la terza volta, poi chi vuole lo capisce e chi non vuole capirlo pazienza: se non hai il contatore bidirezionale l'energia immessa in rete ti viene fatta pagare in bolletta come energia consumata.
    Questo significa che ci sono 3 casi possibili:
    caso a) immetti in rete 1 kWh con contatore bidirezionale e scambio sul posto: il GSE ti rimborsa circa 16 centesimi come ha scritto Leo51.
    caso b) immetti in rete 1 kWh con contatore bidirezionale senza scambio sul posto: il GSE NON ti rimborsa i 16 centesimi
    caso c) immetti in rete 1 kWh senza contatore bidirezionale e senza scambio sul posto: il GSE NON ti rimborsa i 16 centesimi e in più ENEL ti fa pagare altri 20 centesimi in bolletta perché il kWh che cedi in rete a loro risulta come prelevato dalla rete, quindi la differenza rispetto al caso a) non sono 16 centesimi ma 16+20=36 centesimi/kWh

    Rifacendo i conti di Leo51 con 36 centesimi invece di 16 le cose cambiano di parecchio.

    passando all'altro fattore che pesa nella scelta, ovvero la percentuale di immissione in rete di un impianto da 1kW a Roma, in mancanza di altri dati ogni ipotesi è buona: personalmente posso dire che se l'impianto fosse a casa mia immetterei almeno 5-600 kWh annui, però in linea teorica potrebbe anche immettere 0, nel qual caso contatore bidirezionale e ssp non avrebbero alcun senso economico, obblighi normativi a parte.

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Scambio sul posto e GSE
    Da fede_cant nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 19-12-2012, 11:00
  2. scambio sul posto:AIUTO!!!
    Da dany976 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-04-2011, 13:28
  3. SCAMBIO SUL POSTO - cessione dello scambio
    Da ener nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-02-2009, 14:56
  4. Scambio sul posto
    Da tajax nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 04-01-2008, 13:15

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •