Mi Piace! Mi Piace!:  21
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 10 di 10 primaprima 12345678910
Visualizzazione dei risultati da 181 a 197 su 197

Discussione: Impianti Fotovoltaici - Delibera AEEGSII 786-2016 verifiche periodiche

  1. #181
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    La maggior parte dei problemi a me paiono risolti, riesco a mandare via sia impianti in BT che impianti in MT.

  2. #182
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quali dovrebbero essere i problemi del portale? Mi sto accingendo ad effettuare il primo adeguamento (in MT). A seguire ne ho altri in BT.

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  3. #183
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Aiuto per invio risultati test delibera 786/2016

    Salve a tutti,
    Abbiamo effettuato i test previsti nel mese di dicembre 2017 per impianto attivato nel 2010 - 30 kw. Stiamo ancora tentando di inviare i risultati tramite il portale produttori. Vorrei chiedere cosa va indicato nella sezione "anagrafica! nella maschera recapiti referente produttore.
    E poi vorrei sapere se il regolamento di esercizio per adeguamento 786/2016 che viene generato e che va allegato, deve essere firmato digitalmente.
    C'è qualcuno che ci può aiutare?
    Grazie

  4. #184
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ad oggi io non sono ancora in grado di portare a termine un adeguamento.
    Sia in fase di compilazione dei dati anagrafici del produttore che del tecnico compare la maschera di errore "Si è verificato un errore temporaneo, pertanto si prega di riprovare!"Contattato più volte il call center del portale produttori e anche l'Enel di zona, sono a conoscenza del problema, ma ad oggi (ieri) non hanno ancora saputo dare una data entro la quale ripristineranno il corretto funzionamento del portale.
    Non riesco a capire come alcuni di voi riescano a concludere. Abbiamo due portali produttori diversi??

  5. #185
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io a breve effettuerò la mia prima pratica, quindi non so quali difficoltà troverò, ma conoscendo il portale Enel produttori...
    Forse chi è riuscito a portarla a termine lo ha fatto tempo fa e invece da qualche giorno il portale risulta avere il problema che tu hai manifestato...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  6. #186
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Risolto......
    Nel campo "Estremi di abilitazione professionale" della scheda "Tecnico abilitato" dell'allegato A, c'è un limitato numero di caratteri a disposizione, oltre il quale viene generato l'errore lamentato nei mio post #184.

  7. #187
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Chiarimenti Delibera 786/2016

    Buongiorno a tutti,
    solitamente non scrivo sui forum, mi limito a leggere le risposte, non ho trovato però delucidazioni in merito ad un quesito pertanto spero che qualcuno mi possa chiarire le idee.
    Nella delibera all'art. 2 paragrafo 2.2 lettera b) viene indicato che la verifica sulla protezione deve essere effettuata nel caso in cui:
    b) nel caso di impianti di produzione connessi in media e bassa tensione entrati in esercizio dal’ 1 luglio 2012 fino al 31 luglio 2016, entro l’ultima data tra:
    i. il 31 marzo 2018;
    ii. 5 anni dalla data di entrata in esercizio;
    iii. 5 anni dalla precedente verifica documentata effettuata prima dell’entrata in vigore della presente deliberazione;
    E' chiaro che il paragrafo fa riferimento agli impianti entrati in esercizio dal 01/07/2012 al 31/07/2016 ma a mio parere non è chiarissima in quanto viene indicato che la verifica deve essere effettuata se sono già trascorsi 5 anni dall'entrata in esercizio; Se prendiamo come riferimento la data di entrata in vigore della delibera (23/12/2016) e calcoliamo 5 anni a ritroso ci ritroviamo al 23/12/2011 e pertanto per nessun impianto collegato dopo tale data risulta necessaria la verifica. Se prendiamo in considerazione invece la data finale per l'invio della documentazione relativa alla verifica (31/03/2018) allora la data si sposta al 31/03/2013 quindi gli impianti per i quali si rende necessaria la verifica sono solo quelli connessi tra il 01/07/2012 e il 31/03/2013? E quelli collegati dal 01/04/2013?
    Al terzo punto inoltre viene indicato che l'ultima verifica documentata deve essere stata effettuata entro 5 anni dalla data di entrata in vigore della delibera, questo vuol dire che gli impianti sono esenti se la verifica è stata effettuata a partire dal 23/12/2011, dato che questo paragrafo riguarda gli impianti connessi dopo il 01/07/2012 e dato che era obbligatorio installare SPI sopra i 6 kW allora vuol dire che tutti gli impianti sono esenti?
    Ho scritto anche ad ARERA per avere delucidazioni..naturalmente sto ancora attendendo risposta.

    Mi scuso in anticipo se sto facendo confusione o se tale argomento è già stato trattato, mi è venuto questo dubbio e da giorni sto leggendo un sacco di articoli che non fanno altro che aggiungere altri dubbi!
    Grazie Mille

  8. #188
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Portale e-Distribuzione / Verifiche 786/16

    Buongiorno, mi sorge un dubbio:
    per impianti connessi in MT prima del 31/03/2012 a cui successivamente è stato fatto l’adeguamento alla AEEG84/2012 All. A70 nel 2013, con anche la sostituzione della SPI (solitamente una Thytronic NV10P con Thysensor) questa doveva rispettare le tarature imposte dalla CEI0-16 in vigore al momento della sostituzione e non soglie e tempi di intervento del periodo di connessione impianto (es. 2009).
    Ora se nel portale e-Distribuzione nel caricamento Verifiche 786/16 seleziono i Requisiti per impianti entrati in esercizio prima del 31/03/2012 (prima opzione) mi impone di inserire dei tempi di intervento sulle soglie di massima e minima tensione totalmente “sballati”. Per ritrovarmi con le soglie ed i tempi impostati secondo l’ultima CEI0-16 (avendo sostituito l’SPI) dovrei selezionare l’ultima opzione dei Requisiti (cioè per impianti entrati in esercizio dopo il 31/12/2012. E’ corretto secondo voi?
    Grazie per la collaborazione.
    Saluti

  9. #189
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    quindi gli impianti per i quali si rende necessaria la verifica sono solo quelli connessi tra il 01/07/2012 e il 31/03/2013?
    Si, confermo...

    E quelli collegati dal 01/04/2013?
    Devi calcolare i 5 anni...

    dato che questo paragrafo riguarda gli impianti connessi dopo il 01/07/2012 e dato che era obbligatorio installare SPI sopra i 6 kW allora vuol dire che tutti gli impianti sono esenti?
    Non ho capito bene cosa vuoi dire, ma in generale le verifiche vanno effettuate per che ha SPI esterno sopra gli 11,08 kW. Per chi si è adeguato obbligatoriamente alle varie delibere (es: 243/13) deve semplicemente effettuare la verifica/adeguamento entro 5 anni da quella verifica...

    Per ritrovarmi con le soglie ed i tempi impostati secondo l’ultima CEI0-16 (avendo sostituito l’SPI) dovrei selezionare l’ultima opzione dei Requisiti (cioè per impianti entrati in esercizio dopo il 31/12/2012. E’ corretto secondo voi?
    Interpella il numero verde di Enel e facci sapere cosa ti dicono.
    A mio avviso devi semplicemente reinserire i valori che hai già testato nell'ultimo adeguamento (AEEG84/2012 All. A70).

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  10. #190
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Tabella-1.jpg
    registro.jpg

    Forse è utile.
    1° 20 Kwp trinasolar, 3 sma 7000tl, tilt 25°, azimut 9° (in TOP 20 su 12mila impianti europei)
    2° 10 Kwp qixin solar, sma 12000tl, tilt 20°, azimut -105° e -15°
    3° 2 Kwp isola, mppsolar PIP3024GK, 2 batterie Haze 230Ah
    -----> noi amiamo il sole 365 giorni all'anno <-----

  11. #191
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Nella tabella secondo me c'è un imprecisione.
    Per impianti di potenza compresa tra 6 e 11,08 kWp Enel mi ha confermato che non è necessaria la prova quinquennale (anche in caso di SPI esterna), in quanto la delibera parla di impianti di potenza maggiore di 11,08 kWp (trattasi di "buco" normativo").
    Altro buco normativo è per impianti tra 11,08 e 20 kWp che non hanno SPI esterna (prima era possibile) e che quindi non sono soggetti alla prova quinquennale (solo eventuale registro).

    Saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  12. #192
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi per impianti sotto i 6 kw con spi integrata nell'inverter non bisogna fare nulla, neache compilare il registro?

  13. #193
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve Ragazzi,
    novità in merito.
    Mio fratello ha 2 impianti da 99 kw in bt installati prima del 05/2012, ancora non ha fatto niente, cosa deve fare esattamente??

  14. #194
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luciopro75 Visualizza il messaggio
    Salve Ragazzi,
    novità in merito.
    Mio fratello ha 2 impianti da 99 kw in bt installati prima del 05/2012, ancora non ha fatto niente, cosa deve fare esattamente??
    Per gli impianti collegati in BT di potenza maggiore a 20kW entrati in esercizio tra il 01/01/2010 e 30/06/2012 andava verificata la protezione d'interfaccia entro il 31/12/2017 per cui va fatta al più presto, hanno comunicato qualcosa o tolto gli incentivi? Di che zona sei?

    Ciao.

  15. #195
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Zona Romagna
    nessuna comunicazione, nè problemi con incentivi
    Oggi richiamo l'installatore, doveva attrezzarsi per fare le prove e poi venire, è passato più di un anno.

  16. #196
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luciopro75 Visualizza il messaggio
    Zona Romagna...
    Allora è colpa dell'installatore, siamo nella stessa regione ma distanti io sono a Piacenza altrimenti ti suggerivo qulacuno che fa le verifiche.

  17. #197
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Angus,
    gentilissimo.

  18. RAD
Pagina 10 di 10 primaprima 12345678910

Discussioni simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 10-04-2017, 15:40
  2. Verifiche GSE agli impianti
    Da itus nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 13-01-2016, 07:55
  3. HT SOLAR 200 per verifiche sicurezza impianti FV
    Da guajro nel forum Vetrina SCAMBIO dell'USATO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27-03-2013, 12:32
  4. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 17-02-2013, 21:36
  5. Delibera ARG/elt 161/08: Incentivi consentiti anche impianti suddivisi in Sezioni
    Da eroyka nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 14-12-2008, 13:08

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •