Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Regolamento Esercizio impianti con inverter misti trifase e monofase e sistemi di accumulo monofase

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Regolamento Esercizio impianti con inverter misti trifase e monofase e sistemi di accumulo monofase



    Volevo sollevare la discussione sulle difficoltà che trovo nel completare e far passare Regolamenti su impianti residenziali con allaccio trifase e situazione degli inverter mista o totalmente monofase.
    Una volta recepito il fatto che il sistema è trifase, magari in funzione da anni 'ante CEI 0-21' e dovendo aggiungere inverter per accumulo lato produzione in AC monofase, il recepimento delle soglie di intervento dello SPI propone SOLO
    valori da inverter a 380V e quindi l'autotest del monofase risulta incoerente.

    E' un problema che capita solo a me? Vorrei un ragguaglio dagli operatori, e sollevare la discussione
    280 kW nel residenziale: Sunpower, Panasonic, Kyocera,.....cinesi?: MAI

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Devo purtroppo constatare che nonostante tutti questi anni di discussioni sul fotovoltaico, ci sono degli argomenti che restano poco chiari: a parte le difficoltà normative e di interpretazione da parte di E-distribuzione sulle varie soluzioni impiantistiche e sulla redazione dei relativi documenti da caricare sul portale, come il RDE, mi resta un dubbio enorme su come vengono lette le misure di corrente immessa e prelevata dai contatori trifase.
    In un convegno di qualche giorno fa il relatore nel presentare un sistema di accumulo monofase di marca tedesca da installare su impianto fotovoltaico esistente, insisteva sulla possibilità del sistema di compensare automaticamente l'energia immessa su una fase con quella prelevata su altra fase in un sistema trifase. Infatti sosteneva che il contatore effettua la somma vettoriale delle correnti sulle tre fasi. Ma per esperienza diretta mi risulta che la somma vettoriale viene fatta sulla singola fase e non tra le tre fasi. Forse questo è vero in Germania dove lo sbilanciamento max tra le fasi consentito è di 2 Kw. Qualcuno ci può chiarire meglio le idee?

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non c'è nessuno interessato all'argomento?

  4. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 06-11-2013, 12:50
  2. Impianto SolarEdge da 6kW su linea trifase: usare inverter monofase da 6kW o trifase da 7kW/8kW?
    Da danielsl nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 24-09-2012, 22:15
  3. Inverter trifase o monofase?
    Da andreav nel forum Regolamento Esercizio impianti con inverter misti trifase e monofase e sistemi di accumulo monofaseFOTOVOLTAICO
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 19-07-2008, 00:44
  4. Inverter trifase o 3 monofase?
    Da nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 18-01-2006, 16:20
  5. Inverter Monofase Trifase
    Da nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-08-2005, 14:34

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •