Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10

Discussione: Iter semplificato - problemi con GSE

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Iter semplificato - problemi con GSE



    Buongiorno a tutti,
    posso chiedervi se qualcuno di voi come me ha grossi problemi a portare alla fine le pratiche per il FV?
    Io ho due impianti, ormai connessi alla rete da novembre, per i quali il GSE non ha ancora attivato lo SSP. Li ho chiamati, e mi dicono che ci sono incongruenze nei dati inviati da Enel, che non corrispondono con quelli di Terna, e che devo contattare Enel per fare il reinvio dei dati. Io l'ho fatto, loro hanno reinviato i dati... ma ci sono altri errori, ed il GSE continua a non attivarmi lo SSP.
    Qualcuno è nella mia situazione? Cosa si può fare? Posso provare a fare la richiesta di SSP direttamente io? (GSE mi dice di no, che lo deve fare Enel... mentre Enel mi dice di sì!!!!)
    Che schifezza...

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno,
    io sono nella sua identica situazione. Ho scritto anch'io un post per avere lumi. Il Gse dice che ha fatto una segnalazione ad enel per incongruenza dei dati. Enel mi risponde che loro hanno già provveduto e che il Gse ha in stallo 1800 pratiche per problemi al loro sistema. Non so più cosa fare.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Iter semplificato - problemi con gse

    Salve, purtroppo anch'io sono nella stessa situazione e non so come risolvere. Ho l' impianto in produzione dal mese di novembre 2016. Il mio impianto non risulta censito in GSE. Sono riuscito ad ottenere in codice censimp e ho constatato che l'impianto risulta registrato su gaudi di terna. Mi sono registrato sul sito produttori di e-distribuzione e risulta che le mie letture vengono regolarmente inviate al GSE. Il problema é che al GSE non risulta nessuna convenzione e a loro dire il problema sta nel fatto che loro hanno scartato i dati inviati dal gestore perché inviati in formato errato (codice iban e telefono cliente finale). Sono già quasi due anni che continuo a sollecitare sia il gestore che GSE ma senza risultato. E-distribuzione continua a dirmi che a loro risulta tutto ok mentre invece GSE continua a dirmi di far correggere i dati dal gestore è farli inviare nuovamente. Io non so più cosa devo fare, ma è possibile che non ci sia un modo per far sì che questi gestori comunichino tra di loro , e sicuramente riescono a risolvere il problema. Il fatto è che io da due anni sto introducendo energia prodotta gratis. Ciliegina sulla torta, qualche giorno fa mi è arrivata una bolletta da parte di E-distribuzione dove mi chiedono il pagamento si 27 euro per spese di misurazione del contatore di produzione, riferite al 2017 . Quindi dovrei pagare pure le misurazioni della corrente che sto dando gratis? Se qualcuno è nella mia stessa posizione, e se è riuscito a risolvere una volta per tutte, chiedo gentilmente come ha fatto. Grazie.

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno, io alla fine ho risolto, ma solo perchè ho trovato una persona che conoscevo all'Enel che si è interessato al mio problema e mi ha aiutato a venire a capo della faccenda. Nel mio caso mi ha detto che c'era un problema nella gestione della mia pratica da parte di Enel ma che però doveva essere risolto da Bologna, non dalla sede della mia città. Sinceramente non so bene di cosa si trattasse, so solo che una volta che Enel ha sistemato l'errore, le credenziali mi sono arrivate.

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Molto Bene, meglio tardi che mai. Anch'io adesso credo di riuscire a risolvere,tramite un'amico che si sta interessando. Infatti oggi mi ha contattato il mio gestore dicendomi di aver aperto un ticket con GSE. Speriamo sia la volta buona.

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Posso chiederti se comunque ti hanno riconosciuto tutta l'energia che hai messo in rete se ti garantiscono gli arretrati ? Grazie

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Niente arretrati. Hanno iniziato a calcolare l’energia immessa da quando si è attivata l’attivazione con il gse. E non vorrei darti una brutta notizia, ma a me il gse ha assegnato un ticket in febbraio e mi ha risposto in agosto

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok grazie. A me l'Enel ha detto che comunque non dovrei perderci nulla, anche perché loro le letture al GSE le hanno sempre inviate regolarmente, infatti il le vedo dal mio profilo produttori di E-distribuzione. Mah speriamo bene.

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mario6 Visualizza il messaggio
    Ok grazie. A me l'Enel ha detto che comunque non dovrei perderci nulla, anche perché loro le letture al GSE le hanno sempre inviate regolarmente, infatti il le vedo dal mio profilo produttori di E-distribuzione. Mah speriamo bene.
    E' successo anche a me con un paio di impianti (risolto) e con un terzo impianto ancora da definire.
    Per i due risolti, dopo telefonate a Enel e al GSE dove si rimpallavano tristemente la responsabilità, ho risolto mandando al GSE la schermata di terna dove si vede che l'impianto è connesso (non so se avete presente, quella schermata con tutti i palloncini colorati).
    Dopodichè è arrivata subito la mail.

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mio impianto è in produzione da novembre 2016, e dall'ora Enel e GSE si rimbalzano. Enel dice che a loro risulta tutto Ok, mentre GSE continua a dirmi di contattare il gestore per farle modificare i dati e inviarli nuovamente. Quello che fa incavolare è che tra loro non comunicano, altrimenti risolverebbero subito i problemi. Anch'io sono registrato su gaudi di terna infatti il mio impianto risulta in produzione . Sono pure registrato sul portale produttori di e-distribuzione dove figurano pure tutte le letture che mensilmente Enel trasmette a GSE. In questi giorni tramite una conoscenza in Enel sembrerebbe che la situazione si stia muovendo, anche perché ho promesso azioni legali. Pensa pure che qualche giorno fa, mi è arrivata una bolletta Enel per il costo della lettura del contatore di produzione, cosa da non credere. Naturalmente ho già detto a Enel che non la pago in modo assoluto. Comunque grazie per l'informazione, secondo come vanno le cose proverò Anch'io ad inviare la schermata del mio impianto su gaudi.

  11. RAD

Discussioni simili

  1. Iter Semplificato su tettoia
    Da spa nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 08-11-2018, 15:53
  2. iter semplificato e pod da cantiere
    Da pieri nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-05-2016, 18:38
  3. DG semplificato - Utente attivo
    Da Vins1970 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-02-2013, 07:57
  4. Grid Tie semplificato
    Da spider61 nel forum Fai Da Te
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 18-07-2012, 19:22
  5. alternatore semplificato
    Da snowstorm nel forum Fai Da Te
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 02-07-2006, 19:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •