Salve a tutti,

Il fotovoltaico mi ha sempre affascinato e mi piacerebbe dare il mio (infimo) contributo a diminuire l'inquinamento per questo è da qualche anno che sto pensando se potrebbe essere fattibile investire in un impianto fotovoltaico da proporre al mio comune o ad una qualche azienda sempre della zona.
Ora cerco di spiegarmi bene.

A casa mia c'è già un impianto fotovoltaico da 4kw che tento di sfruttare autoconsumando l'energia prodotta, per questo mi sono chiesto "perchè non proporre al mio comune o ad una piccola azienda della zona di far costruire un impianto fotovoltaico sul proprio tetto e proporgli una tariffa al kw più vantaggiosa rispetto alla sua attuale?"
Dimensionandolo in maniera tale da sfruttare al massimo l'autoconsumo o addirittura tramite l'uso di batterie coprire la richiesta al 100% è possibile avere un ritorno economico?
All'incirca avrei la possibilità di realizzare un impianto di quasi 15kw ma in caso conosco altre persone che potrebbero essere interessate quindi l'impianto potrebbe anche raddoppiare come potenza.

MI rendo conto che la domanda è molto generica ,poco precisa però vorrei sapere in linea di massima da chi ne sa più di me se può essere una cosa fattibile , ci sono problemi burocratici a fare una cosa simile? è meglio che metto l'anima in pace? in caso di fattibilità potrei iniziare a mettere i paletti per capire cosa fare.


Grazie a chi mi presterà la sua attenzione