Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 38

Discussione: Elettrodi per magnegas

  1. #1
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    ciao a tutti con la proprosta di armando posto le mie discussioni private con lui suigli elettrodi cosi da poter essere utili per tutti gli utenti e visitatori del forum ciao ciao

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    armando sul forum tempo fa ti avevo domandato se sapevi perche bisognava usare elettrodi in carbonio e non in grafite ma purtroppo non ho avuto risposta .. ora per richiamere la tua attenzione ti ridomando
    perche nel reattore magnegas bisogna usare elettrodi in carbone e non in grafite??

    altra cosa mi sono fatto un elettrodo di polvere di carbonella va bene lo stesso??

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 7/2/2005, 22:45)
    armando sul forum tempo fa ti avevo domandato se sapevi perche bisognava usare elettrodi in carbonio e non in grafite ma purtroppo non ho avuto risposta .. ora per richiamere la tua attenzione ti ridomando
    perche nel reattore magnegas bisogna usare elettrodi in carbone e non in grafite??

    altra cosa mi sono fatto un elettrodo di polvere di carbonella va bene lo stesso??

    Ciao Smith,
    bisogna usare gli elettrodi in carbone perchè durano di più di quelli a graffite e sono più efficenti (probabilemente perchè raggiungono temperature superiori).

    La polvere di carbonella va benissimo, la devi impastare con pece o catrame dal 20 al 40%.

    Non chiedermi perchè, è così.
    Non chiedermi come impastare o che tipo di forno utilizzare per fare gli elettrodi, non lo so, noi li ordiniamo alla SGL Carbon o li facciamo arrivare direttamente dagli USA che li preparano appositamente per il Magnegas (costano un occhio così facendo, ma il piano industriale non è ancora partito e per ora servono solo per dei test). Elettrodi per magnegas

    Okkio, mi raccomando, esegui gli esperimenti in condizione di sicurezza assoluta.. Elettrodi per magnegas

    Ciao
    Armando

  4. #4
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    se il gas proviene dal carbone e dall'acqua come fa a esserci addirittura piu ossigeno di quello che serve per la combustione?

  5. #5
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 20/2/2005, 19:41)
    se il gas proviene dal carbone e dall'acqua come fa a esserci addirittura piu ossigeno di quello che serve per la combustione?

    Perchè?
    Ti rispondo con una domanda; è possibile secondo te?

    Ciao
    Armando

  6. #6
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    se ci sono solo reazioni chimiche e' impossibile deve esserci qualcosa di piu!

  7. #7
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 21/2/2005, 14:19)
    se ci sono solo reazioni chimiche e' impossibile deve esserci qualcosa di piu!

    Secondo te cosa potrebbe essere questo qualcosa in più?

  8. #8
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    e che potrebbe essere se non una reazione nucleare in cui sono coinvolti solo i protoni?
    allora carbonio si protona e diventa azotop azoto si riprotona e diventa ossigeno giusto?

    cmq dei tre componenti principali ( carbonio ossigeno e idrogeno ) qual'e quello che si magnetizza??

    Edited by ag_smith - 22/2/2005, 22:12

  9. #9
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 21/2/2005, 21:20)
    e che potrebbe essere se non una reazione nucleare in cui sono coinvolti solo i protoni?
    allora carbonio si protona e diventa azotop azoto si riprotona e diventa ossigeno giusto?

    cmq dei tre componenti principali ( carbonio ossigeno e idrogeno ) qual'e quello che si magnetizza??

    Tutti e tre si magnetizzano e la reazione nucleare che accade è proprio quella che hai descritto.

  10. #10
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    pero' vorrei capire meglio come si magnetizza un gas...
    e soprattutto questi tre gas ....

  11. #11
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 23/2/2005, 14:18)
    pero' vorrei capire meglio come si magnetizza un gas...
    e soprattutto questi tre gas ....

    http://www.i-b-r.org/docs/magneh.pdf

  12. #12
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Armando de Para @ 23/2/2005, 14:28)
    CITAZIONE (ag_smith @ 23/2/2005, 14:18)
    pero' vorrei capire meglio come si magnetizza un gas...
    e soprattutto questi tre gas ....

    http://www.i-b-r.org/docs/magneh.pdf

    Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas

    e' in inglese...

    ma perche in italia nelle scuole danno ancora la liberta' di scegliere al preside la seconda lingua??
    e non impongono di insegnare inglese e non francese??
    e poi in sicilia che cacchcio ce ne interessa del francese??miaca siamo in val da osta... Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas


    cmq per favore puoi spiegarmi in poche parole tu quello che succede?
    perche io non ho il tempo di andarmi a tradurre tutto quel pdf...

  13. #13
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    armando il catrame per impermeabilizzare potrebbe andar bene?

    ma sicuro che conduce? a me ricorda in qualcosa la plastica...
    forse perche assomiglia al petrolio...
    spero che quello per impermeabilizzare conduca...

    cmq che ne dici se una volta riusciti a costruirci gli elettrodi in italia ci stacchiamo dalle dipendenze di quella dita degli usa che fa pagare questi elettrodi costituiti da materiali economici ma che ci fanno pagare un occhio??


    altra cosa non per essere invadente ma tu fai parte di un team di ricercatori?
    o lavori solo?

  14. #14
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 23/2/2005, 21:34)
    armando il catrame per impermeabilizzare potrebbe andar bene?

    ma sicuro che conduce? a me ricorda in qualcosa la plastica...
    forse perche assomiglia al petrolio...
    spero che quello per impermeabilizzare conduca...

    cmq che ne dici se una volta riusciti a costruirci gli elettrodi in italia ci stacchiamo dalle dipendenze di quella dita degli usa che fa pagare questi elettrodi costituiti da materiali economici ma che ci fanno pagare un occhio??


    altra cosa non per essere invadente ma tu fai parte di un team di ricercatori?
    o lavori solo?

    Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas Elettrodi per magnegas
    Sei troppo simpatico Agente Smith...
    Lavoro sia da solo che con diversi gruppi, industria, commercio, ricerca, associazioni, forum Elettrodi per magnegas

    Per il catrame penso che vada bene, lascia perdere il discorso di conducibilità, conduce non ti preoccupare.

    Non è vero che la ditta o le ditte Americane ti fanno pagare un'occhio, il trasporto e spedizione costano!!!!

    Ciao
    Armando

  15. #15
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Armando de Para ma che amperaggi utilizzi nelle prove che fai??
    e se utilizzi gli amperaggi che usa santilli nei suoi prototipi
    da dove li prendi??

    hai un contratto speciale con l'enel e/o centrale elettrica
    utlizzi correnti implsive
    utilizzi megaarsenali di batterie che carichi con una saldatrice e poi ti sbizzarrisci a fare magnegas per mezz'ora di seguito!!


    quale delle tre?
    ciao a presto ti aspetto su #basta !

  16. #16
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (ag_smith @ 25/2/2005, 20:32)
    Armando de Para ma che amperaggi utilizzi nelle prove che fai??
    e se utilizzi gli amperaggi che usa santilli nei suoi prototipi
    da dove li prendi??

    hai un contratto speciale con l'enel e/o centrale elettrica
    utlizzi correnti implsive
    utilizzi megaarsenali di batterie che carichi con una saldatrice e poi ti sbizzarrisci a fare magnegas per mezz'ora di seguito!!


    quale delle tre?
    ciao a presto ti aspetto su #basta !

    Cabina Enel da 250 kW a completa disposizione.
    Con gli amperaggi arriviamo fino a 800/1000 A.
    Ciao
    Armando

    p.s.
    utilizzo i reattori di Santilli e qualche volta li utilizzo assieme a lui, ti sei mai chiesto come faccio ad avere quel filmato?
    Se guardi bene ci sono anch'io (sono quello con l'aureola in testa).

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Armando,
    vorrei farti una domanda al volo: potresti dire per quale motivo la taglia minima per un impianto Magnegas e' 10 KW?
    Hai detto che e' per questioni di efficienza.... ma perche' cala sotto queste dimensioni?
    Ciao

  18. #18
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (pchiara @ 25/2/2005, 23:57)
    Ciao Armando,
    vorrei farti una domanda al volo: potresti dire per quale motivo la taglia minima per un impianto Magnegas e' 10 KW?
    Hai detto che e' per questioni di efficienza.... ma perche' cala sotto queste dimensioni?
    Ciao

    Le dimensioni dell'elettrodo sono la causa, si consuma in pochi minuti o adirittura secondi con soli 500 amper.
    Se vuoi produrre Magnegas devi stare sopra i 500 amper, se no produci bingo-fuel, gas di Bown ecc, ma non Magnegas
    Santilli sogna un reattore con un elettrodo in carbonio da 500 mm di diametro tutte le notti e sembra che ........
    A presto
    Armando

    Edited by Armando de Para - 26/2/2005, 01:13

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Armando,
    ti dico brevemente quale e' il mio scenario....
    Mi immagino una tariffa energetica che sale vertiginosamnete in tempi molto brevi ed una difficolta' a disporre/pagare quanto serve per vivere decentemente..
    Una situazione in cui ognuno si arrangia come puo' senza badare troppo al vicino
    Difficolta' di aggregazione e collaborazione.
    Quindi:
    Soluzioni di piccolissima taglia in grado di utilizzare con le risorse disponibili (tipo sole vento o cio' che c'e' di rinnovabile in zona) anche i rifiuti organici e non, acqua piovana e quant'altro se si ha un pezzetto di terra intorno,
    in grado di soddisfare il fabbisogno di 2-5 persone (taglia monofamigliare per intenderci)
    Una sorta di totem energetico integrato eventualmente a moduli che possa fornire energia elettrica calore e stoccare un combustibile anche stagionalmente e qui pensavo al magnegas miniaturizzato.
    Non preoccuparti.....ora mi faccio ricoverare.....
    Un'idea per gli elettrodi ce l'avrei ma ho difficolta' a provarla sperimentalmente.......ci sto lavorando.
    Ciao

  20. #20
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    armando elettrodi cosi' grossi vi conviene costruirveli da voi perche se no il trasporto vi costa un sacco!!

    cmq quanto sono duri i vostri elettrodi??

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •