Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 4 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 118

Discussione: Ricavare energia dal su-giù delle onde

  1. #61
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito



    Bene, adesso che hai detto la tua opinione potete anche andare avanti con la discusssione.
    Visto che , è vero, non ho capito la vostra idea cercate di spiegarmela, non lo dico per fare polemica e senza retorica.
    Dico semplicemente che non ho capito come deve funzionare la cosa.
    Non preoccupatevi dei termini tecnici sono elettrotecnico oltre che moderatore.
    Ciao
    Rem
    "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
    http://www.remtechnology.net - (v. 4.7 - Gennaio 2017) - RemTechnology 1999 - 2017
    ing.remtechnology@gmail.com
    Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

  2. #62
    Wattos
    Ospite

    Predefinito

    quindi siamo colleghi, anche io sono elettrotecnico allora posso saltare parecchi passaggi di spiegazione almeno al lato elettrico (spero), l'idea dovrebbe essere di formare tanti tubi i cui all'interno in qualche modo scorra acqua anche alternativamente, questi corrente generata dal passaggio dell'acqua dovrebbe fornire direttamente ai capi di 2 metalli(vedi schema) energia elettrica, alternata se usiamo direttamente le onde o continua se facciamo scorrere una parte di acumulo di onde o marea insomma come aveva suggerito prima quello dell'alberello, questa è solo l'idea di base ora io non so bene come funzioni questo generatore e quale sia il rendimento, fine dell'idea

  3. #63
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Avevo seguito tempo fa un progetto che si dovrebbe svolgere al Sud che si chiama Kobold, potrei sbagliare perchè se non sbaglio era il 2003, e era una specie di lungo tubo che faceva cadere l'acqua dentro un tubo appunto. Forse il progetto si chiama o chiamava Progetto Archimede.
    Come o detto più volte ogni kWh prodotto dalle fonti rinnovabili è guadagnato dall'ambiente
    Ciao ...collega!
    Rem
    "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
    http://www.remtechnology.net - (v. 4.7 - Gennaio 2017) - RemTechnology 1999 - 2017
    ing.remtechnology@gmail.com
    Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

  4. #64
    Wattos
    Ospite

    Predefinito

    esattamente hai centrato il punto, buona l'idea del progetto archimede, saluti collega!

  5. #65
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora quel progetto è un'idea nata nel CNR
    Generatore a flusso d'acqua
    E' molto interessante perchè privo di parti in movimento, ma non vengono dati dettagli.
    Per esempio il fatto che la corrente si genera solo se l'acqua è salata fa pensare che la tensione dipenda dalla salinità e così pure il rendimento di conversione dell'energia cinetica dell'acqua, o viceversa la spinta prodotta applicando una tensione agli elettrodi.
    IL fatto che la cosa non abbia avuto un seguito (chissà forse Ottobre Rosso usava una propulsione del genere...) fa pensare che l'energia ricavabile e i rendimenti di propulsione siano troppo bassi. Ma la cosa andrebbe approfondita. Nessuno ha altre informazioni ?

    PS. Cercando cercando, ho trovato che se n'era già parlato (e guarda caso è saltato fuori proprio Ottobre Rosso !).
    Proposta di costruzione generatore solare - Termico trasferito su www.energeticambiente.it
    Ora so che si tratta del principio di Lenz e purtroppo so anche che sandro-meg ha provato inutilmente a cavarne qualcosa. Ma la cosa merita altri studi. Il principio di Lenz non dà la relazione fra la corrente, il campo magnetico e la velocità dell'acqua ?
    Comunque i sottomarini nucleari possono generare altissimi potenziali e campi magnetici; non credo che con una batteria e un magnete permanente si possa cavare niente.

  6. #66
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito energia dalle onde?

    Ti segnalo il mio brevetto per lo sfruttamento dell OWC (ascillating water column)
    Lo trovi sul web digitando "Sea Breath" o "brevetto Rubino" ti allego comunque delle immagini.
    ciao
    File Allegati File Allegati

  7. #67
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    wellcame Mr Luigi.... credo che questo brev.Rubino e' ottimo, e che sia un sistema adatto piu per la power nella nautica, VERO??
    certamente e' del tutto scontato che puo essere convertita in energia elettrica,
    ma SBAGLIO, o, la miglior applicazione sia proprio nelle BARCHE....
    oltre a questa risposta,
    ti invito a dare un parere su eventuali serbatoi che accumulino energia, quando la barca-generatore, e ' ancorata al porto, dato che serbatoi enormi, possono essere le intercapedini di un doppio scafo:
    certamente e' meglio avere un po' di ACCUMULO in piu', magari per i frigo di bordo, o per i salpatori...
    GIUSTO??

    wellcame su EA

  8. #68
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito simbiosi con il territorio-comunita'

    se leggi nelle pagine precadanti, la "idea" SVILUPPATA-BILE era quella di rendere il la BARCA-generatore, serbatoio, INTEGRATO con un
    sistema idro-energetico, per rendere AUTONOMI i villaggi di terra

    immagina un isola con due capanne nel pacifico.....

  9. #69
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    potrebbe, ma per la nautica non è l'utilizzo migliore.
    Per generare energia il dispositivo deve essere perrpendicolare alle onde e non sempre nella nautica è possibile anche se non è escluso. potrebbe integrare qualche altro tipo di propulsione.
    Il sua massima resa è ancorato e con un fondale di almeno 200 metri

  10. #70
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    certamente pero' parlando di navi di grandi dimensioni, le cose dovrebbero assomigliarsi...
    per esempio, (esagerando!!) una petroliera e' perpendicolare al moto ondoso...
    e, non risente del moto ondoso....o sbaglio.....
    comunque complimenti....

  11. #71
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    altro requisito per "prelevare" la maggiore energia possibile è che i punti di galleggiamento siano solo a prua e a poppa e non penso sia possibile per imbarcazioni da trasporto molto pesanti, anche se non è escluso!

  12. #72
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito anac-onda....

    solo uno di questi sistemi , dicono che possa dare energia a 10 000 famiglie Un serpente marino per l'energia - Video - Repubblica Tv - la Repubblica.it

  13. #73
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Archangel Visualizza il messaggio
    Una volta avevo visto un sistema per ricavare energia dalle onde del mare.
    Consisteva in una serie di ochette che con le onde andavano su e giù col becco; questo movimento chissacome veniva sfruttato per produrre energia elettrica.
    Qaulcuno ne sa qualcosa ?
    si- l'ing.mimmo coiro dell'università di ingegneria di Napoli,
    ha già fattoun prototipo perfettemente funzionante provato nello stretto di messina-

  14. #74
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti per il thread!

    per HAMMURABY:
    nell'ultimo messaggio pv che ti ho mandato mi riferivo ad un sistema precisamente come le boe flottanti!

    dal link di mariomaggi si vede che le potenze in gioco sono molto buone, circa 9kwh (senza carico) in un'area di 0.75mq, altro che fotovoltaico...

  15. #75
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    le potenze in gioco sono molto buone, circa 9kwh (senza carico) in un'area di 0.75mq, altro che fotovoltaico..
    E dov'è scritto? Nell'esempio citatoin quel link, "Consideriamo onde di altezza 1 metro che si susseguono con periodo di 5 secondi.", il risultato è che si hanno 6,43 kW (chilowatt, non chilowattora) ogni cinque secondi, il che vuol dire una media oraria di 6,43/5 = 1,286 kWh

    Oltretutto, la media annuale dell'altezza delle onde è molto più bassa.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  16. #76
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    E dov'è scritto? Nell'esempio citatoin quel link, "Consideriamo onde di altezza 1 metro che si susseguono con periodo di 5 secondi.", il risultato è che si hanno 6,43 kW (chilowatt, non chilowattora) ogni cinque secondi, il che vuol dire una media oraria di 6,43/5 = 1,286 kWh
    ok, grazie livingreen della correzione, adesso come adesso non sò nemmeno io che conti avevo fatto
    Guardandoci meglio i 6.43 kW sono calcolati:

    P = (massa * accelerazione * spostamento) / tempo = 6.43 kW

    massa = 1640 Kg
    accelerazione = 9.8 m/s^2
    spostamento = 1 m
    tempo = 2.5 s

    ora questi 6.43 kW li produce in maniera "continuata" ogni secondo quindi non penso ci sia bisogno di dividere ulteriormente per il tempo, si può dire che produce 6.43 kWh o mi sbaglio?

  17. #77
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wattos Visualizza il messaggio
    ciao, propongo 1 cosa semplice da realizzare e con conversione diretta moto acqua salata in elettricità, senza pale, pistoni, olio, dighe, meccanismi vari, ......................
    qualcuno conosce questo coso? e sopratutto quanto rende? ciau
    Ehilà, Wattos !
    Con qualche mese di ritardo ma ..... alla fine riesco a leggere tutto
    Di questo "coso" ne aveva parlato il buon SandroMeg qualche anno fa. Ha pure fatto qualche tests.
    Leggiti Proposta di costruzione generatore solare - Termico trasferito su www.energeticambiente.it
    E' una discussione iniziata e chiusa sul vecchio forum di EA.
    Ciao,
    hike


    Ohoooops .. scusate. Non avevo visto che Stregatto aveva già trovato la discussione !!
    Ultima modifica di Hike; 17-08-2009 a 22:24

  18. #78
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma per favore smettiamola di fare confusione fra kW e kWh !
    6.43 kW ogni 5 secondi non significa niente. O sono kW, o sono kWh ogni 5 secondi (che è una potenza assurdamente alta, non 6.43/5 ma 6.43x3600/5=4630 kW !)

  19. #79
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh, per essere una correzione, direi che non è male...
    1- noi sappiamo qaul'è il lavoro che compie il galleggiante, che in parole povere è "lavoro = forza x spostamento". Dopodichè, è naturale pensare che tanto più rapidamente questo lavoro viene compiuto, tanto più potente è il meccanismo capace di compierlo e si può quindi definire questa capacità come il rapporto tra il lavoro compiuto ed il tempo impiegato, ovvero:
    "potenza = lavoro/tempo".

    2- Bene, secondo il calcolo (errato.. mi aveva confuso la frase "Ogni tot secondi si ha dunque lo spostamento..."), se ogni 5 secondi si aveva la produzione di energia, la media per un secondo era un quinto.
    E quindi, una produzione media di 1,286 kW, che mantenuta per un'ora sono 1,286kWh. L'errore era che mi mancava un dato, non era nel calcolo o nell'uso delle unità di misura.

    Rileggendo l'articolo del link, ho visto che il fattore tempo è già stato considerato, e quindi il dato "6,43 kW" era esatto.


    sono kWh ogni 5 secondi (che è una potenza assurdamente alta, non 6.43/5 ma 6.43x3600/5=4630 kW !)
    Mai detto questa cosa...
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  20. #80
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io vi segnalo il sistema delle colonne d'acqua oscillanti montate sulla costa, le shoreline OWCs:

    http://www.greenpeace.org.uk/files/s...Video/5352.swf

    Che tra l'altro ho studiato per la mia tesi di laurea (se vi gira di dare uno sguardo la trovate nella sezione Wave Energy del mio sito, che è in firma).

  21. RAD
Pagina 4 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •