Tab Content
No Recent Activity

10 Messaggi ospiti

  1. Visualizza la conversazione
    cioa endy scusa se ti contatto,ho costruito un alternatore eolico tipo piggot,ha 12 bobine 16 magneti 46x30x10,diametro rotore 40mm,girandolo a mano mi da siu 40 giri minuto oltre i 12 v,un po piu dei 60 giri mida 48 circa,girandolo con un trapano lo portato oltre 220v,ho fatto una prova con un motore eletrico 380v 2.5cv e girava benissimo,ho fatto unaltra prova con 220,2,5 cv e assorbiva troppo,vorri sapere come devo fare a portarlo da tri fase corrente alternata,a mono fase sempre corrente alternata,grazie
  2. sto costruendo il mio eolico orrizzontale , generatore d' auto modificato, pale autocostruite.
    Vorrei sapere da un esperto perche collegando delle pale in alluminio al mio generatore , questo non funziona. Smonto il tutto e provo senza pale funziona con un piccolo carico.
    Rimonto le pale questa volta in pvc, con un piccolo supporto per irrobustirle in alluminio ,, e ancora il generatore non funziona. Smonto ancora il tutto e riprovo il generatore solo con il supporto a stella e funziona. qualcuno mi sa spiegare il perche . grazie .
  3. sto costruendo il mio eolico orrizzontale , generatore d' auto modificato, pale autocostruite.
    Vorrei sapere da un esperto perche collegando delle pale in alluminio al mio generatore , questo non funziona. Smonto il tutto e provo senza pale funziona con un piccolo carico.
    Rimonto le pale questa volta in pvc, con un piccolo supporto per irrobustirle in alluminio ,, e ancora il generatore non funziona. Smonto ancora il tutto e riprovo il generatore solo con il supporto a stella e funziona. qualcuno mi sa spiegare il perche . grazie .
  4. ciao Andy48,sono nuovo e dopo aver letto un pò di tutto ora sinceramente la mente e ancora più incasinata però nel girare non ho trovato dove acquistare i magneti sarà una cavolata ma ti giuro,che è così ti chiedo o trovato un sito ma non so se va bene che ha dei magneti e si chiama: supermagnete.com,quindi ti chiedo e affidabile e hanno magneti adatti o ci sono altre fonti in merito? ciao
  5. Visualizza la conversazione
    salve andy,rieccomi qua a riscrivere.
    dopo aver ricevuto l'informativo ora mi giunge il preventivo dall'E.N.E.L. (ridicolo) mi chiedono 3.200 euro di anticipo per la connessione che non avvera' mai (solo un miracolo)entro 45 dopo la data della comunicazione.
    Zona di produzione MATERA ottima zona con circa 3000 ore di produzione, in zona ci sono piu' torre anemometriche che alberi. Cosa posso fare? Cosa mi consigli? Non posso aspettare minimo 5 anni per realizzare. In questa Italia prevale solo gente disoneste (chi sta al comando) , un povero ********** deve restare tale. Ora mi attivo per far un grande polverone, passo il mio caso ai mezzi d'informazione. un saluto alla prossima.
  6. Visualizza la conversazione
    salve andy48
    espongo il mio problema
    ho speso dei soldini per un impianto da 100kw mini eolico in Basilicata , ho presentato D.I.A. e richiesta allaccio E.N.E. in BT.
    Oggi 13 luglio 2010 ricevo da E.N.E.L. informativa che linea di MT e' satura e che devo attendere circa 16 mesi per la costruzione della Cabina Primaria e 14+1 mesi per costruzione dei raccordi AT alla RTN (ridicolo) dopo che ho anticipato il 50% della somma dell'impianto.
    E' risaputo che la Basilicata e la regione piu' regressa e dallo sviluppo molto flebile (direi assente) d'italia (ancora nell'eta' dei sassi).
    Ora le resposabilita' dopo che il governo ha richiamato la regione Basilicata ed E.N.E.L. nel ampliamento delle linee ed il mettersi in parita' con altre regioni nel discorso energie rinnovabbili, potro' realizzare? e quando? rientrare nell'incentivo attuale?
  7. Ciao andy48
    stò procurandomi il materiale per una turbina a 24 v,non riesco a trovare un sito italiano che venda il triidato di alluminio per la resina.
    mi puoi aiutare??
    Grazie
  8. salve mi sono appena registrato al forum sono un perito elettrotecnico e mi è balenata l'idea di costruirmi un generatore eolico ,purtroppo non sono per niente ferrato in materia.la mia prima domanda è perchè non usare direttamente un alternatore di un'auto o di un camion cosi come è senza modifiche, il quale alimenti direttamente più batterie in parallelo ? il mio intento è quello di alimentare una resistenza a 12volt da 400 watt inserita in un boiler del pannello solare termico per integrare la temperatura dell'acqua nei mesi invernali e autunnali, secondo lei è una cosa fattibile?
  9. Visualizza la conversazione
    ciao andy48
    sono nuovo del forum ,la domanda è vorrei assemblare un generatore elettrico a funzionamento diesel , non so come muovermi per avere informazioni in merito, mi sa indicare come fare o a chi chiedere e dove chiedere , per queste informazioni ?
  10. Carissimo andy48,
    grazie al suo aiuto e al manuale da lei tradotto ho finito di realizzare il generatore eolico con grande soddisfazione, adesso mi è rimasta la parte elettrica e dopo di chè issare il palo. Speriamo bene dopo tanto lavoro!!! Lo scorso mese sulla rivista fare elettronica ho letto il suo articolo sul regolatore di carica trovandolo molto interessante e mi chiedevo, volendolo realizzare, come fare a reperire il file del circuito stampato in formato Gerber RS274X in modo da potere ordinare il circuito via internet.
    La ringrazio in anticipo
    Saluti
    Mario

    *** non si possono pubblicare indirizzi email ***
Visualizzazione dei messaggi di 1 10 di 10
Dati personali di andy48

Informazione di base

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
448
Media dei messaggi giornalieri
0.09
Messaggi ospiti
Messaggi totali
10
Messaggi recenti
29-12-2010 18:09
Informazioni generali
Ultima attività
09-07-2019 09:50
Registrato dal
05-05-2005
No results to show...