Tab Content
No Recent Activity

102 Messaggi ospiti

  1. Ti prego non infierire
  2. si, lo faro, ma la devi fare 40 gg dopo la prima contestazione scritta al GSE..AEEG infatti è di "seconda istanzza"..
  3. Il ritardo dipendeva dal fatto che nel mesi di avvio impianto,, luglio 2013, la lettura mancava. Essendo un mese non completo si vede che qualche meccanismo software non ha funzionato bene e la lettura non è arrivata al GSE. Ho scritto loro che non è possibile che un produttore non lo venga a sapere se non vedendo a Maggio la MANCATA pubblicazione dei conti! e deve lui telefonare al GSE per sapere cosa non va! mentre il GSE si limita a fare una mail automatica al distributore. Saputolo, in 24 ore ho risolto e il distributore mi ha girato via mail l'esito positivo dei carichi Luglio 2013 sul portale GSE...il 20 maggio...dopo 1 mese non si sa ancora nulla...ma ti rendi conto? Ho scritto, dicevo, che il GSE dovrebbe, in mancanza dati anno precedente, il 31 marzo di ogni anno, scrivere al SR dicendo che il distributore è inadempiente, così anche il SR può attivarsi di persona....ma figurati se lo faranno!
  4. la valuta è ormai svalutata...mi hanno detto che per uno hanno fatto i conti..ma li custodiscono gelosamente nel loro cuore....e qundi per ora nulla vedo...per l'altro nemmeno hanno fatto i conti, perche poi si è spezzata la punta della matita, c'è stato del panico, hanno cercato di riattacarla con la colla, ma sai come vanno queste cose..poi uno ha detto che secondo lui andava temperata..ma quello ha capito temprata e la ficcata nella friggitrice della mensa...capito lo spiacevole equivoco, asciugata la matita spuntata e panata, hanno chiesto all'ufficio personale chi ha nel mansionario tale incombenza..scoprendo che non vi è una riga precisa che lo dica...e quindi pensano di assumere uno stagista laureato in fisica nucleare a 600 euro al mese e fargli temperare tutte le matite del GSE...ma per motivi di bilancio, non nel 2014... per cui per ora il conto non lo possono proprio fare..
  5. a beh..basta che paga faglielo..
  6. ma no..non puoi trasformare una D3 NON di residenza in D1 (art 3..nella propria residenza anagrafica).
    e nemmeno un BTA iva 10 per PDC che hai in una seconda casa!

    E tantomeno un BTA non residenziale (iva 22% per capirci) in D1
  7. ma se scalda la propria abitazione..come fa ad essere NON domestico?
    probabilmnete però non ti seguo.. però per dire, non puoi girare un BTA di ufficio in D1..se è questa la domanda
  8. Ford..on ho capito la questione..ocsa intendi per"Non Vieta mai ad un cliente BTA non domestico ma bensi solo a chi riscalda la propria abitazione con PDC
  9. Appena li vedo te limando....
  10. Ciccia...il GSe dice che ora VEDE tutti i dati, dal 21 Maggio..ma non li ha ancora ACQUISITI... e sai...un lavorone!!! spero entro il 23 mettano tutto a posto per averli con la valuta corretta...
Visualizzazione dei messaggi di 1 10 di 102
Dati personali di fordmajor88

Informazione di base

Firma


Impianto da 19.780kWp - Est +90 / Ovest-90 // Angolo di tilt 17° (Pr. Treviso)
- n° 86 Pannelli Conergy Power Plus 230Wp / n° 2 Inverter Kostal Piko 10.1
Entrata in esercizio dell'impianto 03/12/2011
Boiler PDC Templari ATON 300 - Stufa: Edilkamin Nilo
Impianto Geotermico - PDC Acqua Acqua EHW 1810T

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
382
Media dei messaggi giornalieri
0.12
Messaggi ospiti
Messaggi totali
102
Messaggi recenti
23-06-2014 23:12
Informazioni generali
Ultima attività
08-10-2018 17:32
Registrato dal
04-05-2010

1 amico

  1. marcober marcober non è in linea

    Paladino del Forum

    marcober
Visualizzazione degli amici 1 da 1 di 1
No results to show...