Tab Content
No Recent Activity

6 Messaggi ospiti

  1. Ciao, sono molto interessato al sistema solaredge......non ho capito come è possibile fare stringhe in serie così "lunghe" e poi il metodo di calcolo della tensione della stringa sia per poter compilare il progetto (software acca - solarius) sia per progettare i quadri in cc..............Noi di solito utilizziamo i moduli sharp da 245 w poly europei......quindi una stringa da 12 moduli in serie che tensione raggiunge? Scusami per queste domande ma sono molto interessato, inoltre a questa e-mail: cmimpianti.fv@libero.it ti chiedo d'inviarmi i listini del solaredge (con le scontistiche x gli installatori) ed inoltre ti chiedo se tale sistema usufruisce del 10% e cioè se ha il factory inspection (prodotto in europa)
  2. Novità sulla gestione-monitoragio in locale?
  3. Ciao, scusa sono nuovo, sono alle prese con un impianto fotovoltaico e vorrei dei chiarimenti sui collegamenti dei contatori. All uscito dell inverter trovo il primo contatore e mi collego a monte (ovvero dietro al contatore), esco dal contatore per raggiungere il contatore biderezionale. Quello che non ho capito è se il collegamento sul contatore bidirezionale lo devo fare a valle, cioè sotto il contatore e in parallelo con l impianto elettrico, oppure verrà collegato da enel a monte cioè dietro al contatore? Grazie per la pazienza
  4. Visualizza la conversazione
    ciao,vorrei sapere se in un impianto con 48 o 90 moduli SL1 solibro Q-cells da 90 o 95 W posso installare un inverter aros 4600P pur non avendo la possibilita' della messa a terra del polo negativo come solibro CONSIGLIA,mettendo un inverter come quello citato sopra e' come andare in autostrada di notte a fari spenti o e' come girare in un parcheggio senza cintura, e' eventualmente meglio affidarsi a solaredge che non conosco molto bene e se qualcuno mi spiega cerco di capire.grazie,cerco di smussare i lati dell'ignoranza.
  5. Salve,
    Chiedo scusa se la domanda risulterà banale ma ho bisogno di alcune delucidazioni riguardo al sistema SolarEdge. Nella guida che tu hai pubblicato, in particolare nella parte 5 e 6 c'è scritto:Supponendo pari a 400 V la tensione constante fornita da ogni stringa, avendo una potenza di picco totale pari a 2.000 W si avrà una corrente di stringa di 2000W/400V = 5A. Ora ti chiedo: l'ipotesi che la stringa fornisca 400 V da dove salta fuori?
    Gradirei inoltre un parere riguardo alla mia situazione specifica: ho a disposizione 34 moduli dei quali 32 forniscono una potenza di 240 Wp e 2 forniscono una potenza di 230 Wp. La potenza complessiva è di 8140 Wp. Gli inverter a disposizione sono due SolarEdge 4000SE. Il sistema sarebbe quindi un trifase squilibrato potendo caricare solo due fasi.
    Secondo te un sistema così descritto avrà dei problemi al momento dell'allaccio alal rete Enel. So che lo squilibrio massimo è di 6 kW ma con Enel non si sa mai
    Saluti
    Raffaele
  6. Visualizza la conversazione
    Ciao Don,
    si, mi interessano i moduli REC 220AE - e REC 230.
    Avrei bisogno di sapere la disponibilità ed il prezzo il prima possibile, in quanto ho degli impianti fv da concludere.
    Aspetto una tua risposta.
    Nel frattempo, ti ringrazio anticipatamente.
    Saluti e buon lavoro.
    Simone

    P.S. Gentilmente inviami il tutto al seguente indirizzo e-mail: chinellogiannino@inwind.it
Visualizzazione dei messaggi di 1 6 di 6
Dati personali di mathesis

Informazione di base

Dati personali di mathesis
Location:
Vanzaghello (MI)

Contatta


Questa pagina
http://www.energeticambiente.it/members/mathesis.html?s=a258f6c2dbf0349d9630c308c4ca86de
Messaggistica istantanea

Invia un messaggio istantaneo a mathesis

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
714
Media dei messaggi giornalieri
0.19
Messaggi ospiti
Messaggi totali
6
Messaggi recenti
13-11-2011 18:12
Informazioni generali
Registrato dal
05-05-2009
No results to show...