Tab Content
No Recent Activity

8 Messaggi ospiti

  1. come si chiama il software con cui è stato realizzato il tuo avatar e gli altri grafici animati bidimensionali di Pier Gr. ?
  2. 3
    Quando si leggono le schede tecniche di motori Stirling commercializzati viene riportata la pressione dell’elio intorno ai 150 bar ma non capisco se si riferiscono al regime massimo di funzionamento oppure alla pressione a motore spento freddo non funzionante . sai qualcosa a riguardo.
  3. perchè negli schemi degli Stirling commerciali in configurazione alfa si adotta il dislocatore che allunga la camera di espansione lato caldo aumentando così i volumi morti, forse lo scopo è allontanare le fasce elastiche del pistone dalla testata arroventata, pensavo che i volumi tra le due camere fossero equipartiti, conosci qualche articolo su cui si tratta il livellamento e l'equilibrazione delle volumetrie intracamere in una configurazione alfa ?
  4. Ciao è da tanto che non ci si sente, sono sempre in giro per l’Europa a cercar lavoro e non ho tempo per le connessioni adsl, mi devo accontentare di reti wireless mordi e fuggi, con cinquant’anni di mala politica ed il conseguente disastro economico sociale ho dovuto sfollare dalla beneamata patria e cercare il giusto meritato altrove. Ogni tanto leggo i tuoi schritti ma finisce tutto li , il tempo è il mio peggior nemico.
    Ti volevo chiedere come si fa a rendere pubbliche le nostre discussioni future visto che ad oggi abbiamo tenuto solo conversazioni riservate, qual è la procedura da adottare sulla barra di stato in alto.
    Poi un’altra cosa, come si fa ad inserire il proprio detto o massima o motto che dir si voglia in basso sotto i messaggi in modo permanente, come nel tuo caso (“il calore è una gran b……….”).
  5. per mon fare ghiacciare l'azoto nel lato freddo si potrebbe usare un contenitore Dewar da 300litri, ho pure letto i tuoi vecchi discorsi sull'assurdo funzionamento con gas ideali criogenici, ma adoperando scambiatori termici adeguati e una "cascata" di fluidi di lavoro diversi per evitare che il fluido congeli , per evitare il punto di congelamento negli scambiatori si può adoperare i cicli di topping che si usano nella distillazione a pressione atmosferica degli idrocarburi nelle raffinerie a colonna
  6. so che l'azoto ha una bassa densità energetica 213 watt ora per kg ma se otteniamo la densità di fluido adeguata aumentiamo il tasso di efficienza di Carnot (olio siliconico diatermico a basso punto di vapore e far raggiungere al motore in espansione isotermica prestazioni paragonabili a motori endotermici con efficienza del 29%termodinamica.
  7. penso che potrei mantenere l'inclinazione dei cilindri a 60° e modificare solo il gradiente dei gomiti dell'albero , però non ho idea di quali siano i diagrammi di flusso per calcolare il gradiente delle fasi tra tistone di spinta e di compressione.
  8. Visualizza la conversazione
    Ciao Stranamore,
    sono nuovo nell'inserirmi, ma vecchio visitatore del blog trovandoci anche più volte stimolo di ricerca con risultati positivi per il progetto che da un anno mi occupa: sto costruendo un turbogeneratore da 50 kwel a ciclo Rankine ORC e a riguardo il fluido di lavoro ho identificato adatto l' octamethyltrisilossano (MDM) per le proprietà essenziali per questo tipo di lavoro: non esplodente, lubrificante per la turbina ecc...oltre che per la resa dell'impianto, per essere basso bollente (circa 150°) e condensa già a 70° di contro però ha un prezzo impossibile più di 100euro\litro.
    Ho visto tuoi interventi riguardo a fluidi refrigeranti...non è che tu possa darmi qualche indicazioni su qualche fluido alternativo rimanendo sul delta 70°\150° ?????
    pg.prot54@tiscali.it
Visualizzazione dei messaggi di 1 8 di 8
Dati personali di Stranamore

Informazione di base

Firma


Il calore è una gran cosa se non ti trovi nel deserto e sai come utilizzarlo.

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
625
Media dei messaggi giornalieri
0.20
Messaggi ospiti
Messaggi totali
8
Messaggi recenti
16-02-2014 19:34
Informazioni generali
Ultima attività
05-01-2016 15:30
Registrato dal
02-05-2009

1 amico

  1. oreste oreste non è in linea

    Novizio/a

    oreste
Visualizzazione degli amici 1 da 1 di 1
No results to show...