Tab Content
No Recent Activity

10 Messaggi ospiti

  1. Visualizza la conversazione
    caro Wilmorel,
    non ricordo più quanto tempo è passato ma dopo aver avuto i tuoi preziosissimi consigli stiamo per sviluppare un oggetto davvero strano di cui vorrei metterti al corrente in maniera riservata.
    se vuoi scrivimi a r.diverio@kenixmarine.com e ti manderò i risultati dei tuoi consigli
    grazie comunque
    salut
    Roberto
  2. ... SEGUE
    Ora sto pensando come dimensionare. Che so, 100 mt di PE, 50 di rame, non so. E anche il modello da fare.
    Oltre alla classica serpentina elicoidale a tre o quattro strati concentrici, valuto una serie di alcune spirali (piane, come le girandole di liquerizia) parallele, che riempirebbero meglio la sola parte alta del serbatoio (stratificato), mentre le classiche elicoidali, verrebbero un po' "alte".
    Sapresti darmi qualche genere di consiglio ? Purtroppo, anche se i dati di conduttività del materiale si trovano facilmente, non so gestire il problema della convezione naturale (secondo la forma scelta) e che penso impatti moltissimo nell'efficienza. Ti ringrazio in anticipi, sia che tu avrai tempo sia che no. Ciao.
  3. Ciao, ho trovato cercando con Google il tuo foglio di calcolo. Non ho però i dati da inserire, il un progetto è da finire, non operativo.
    Proverò a chiederti se sapresti fare una stima a spanne per il dimensionamento.
    I dati di cui dispongo sono questi. Accumulo : 5000 Lt, T parte utile 50°C (è un bicchierone cilindrico equilatero di 2x2 m), bene isolato.
    Vorrei dimensionare uno scambiatore e scegliere il materiale (rame nudo ricotto, inox 316 o PE), in modo che il sistema soddisfi queste performance critiche.
    1) acqua fredda sanitaria in ingresso a 1°C e calda in uscita a 41°C
    (nota il salto non piccolo, 40° !, ed anche il purtroppo piccolo salto tra l'uscita a 40° e la T interna dell'accumulo sui 50° (che costringerebbe lo scambiatore a riuscire a cavare qualcosa anche con un salto termico basso).
    ... SEGUE
    GattoVizzato
  4. Salve Wilmorel, le scrivo in privato perchè in un post sul forum tempo fa aveva indicato ad un utente che era a conoscenza di alcune ditte serie e persone competenti in materia per la realizzazione di ruote idrauliche e lo aveva invitato a scrivere in MP. Mi "aggancio" a quella richiesta con preghiera di voler fornire anche a me questi nominativi. Ho a disposizione un salto in un mulino dove sono (erano) installate 2 ruote oramai irrecuperabili e quindi si pensava di realizzarne una ad hoc di maggiori dimensioni se è possibile farlo e se i "numeri" giustificano l'investimento. Le due ruote erano installate a lato della roggia, quindi questa era "stoppata" centralmente per convogliare l'acqua ai lati appunto sulle due ruote. Il salto utile è circa 2 metri e le portate variabili da 2 a 3 m3/s a seconda del periodo ma solo per 6 mesi all'anno.
    Ringrazio in anticipo

    Giorgio
  5. scusa ho sbagliato a scrivere ti mando un mp
  6. Visualizza la conversazione
    Sono in molti a non ringraziare, però con alcuni si stabilisce un rapporto a distanza di quasi-amicizia pur non conoscendosi.
    Ciao
    Spes
  7. Ciao. Non so se mi puoi o vuoi aiutare. Al massimo mi rispondi di no.
    Ho costruito un impianto a vortice. Dopo notevoli vicissitudini sono riuscito ad avviarlo, ma il rendimento complessivo è molto basso, circa al 20%, dovuto alla turbina che non spinge. Rispetta l'articolo sul rendimento max della turbina (35%) riportato su una discussione del forum. Però io sono andato a vedere l'impianto pilota e ho verificato un rendimento del 55%, stando ai dati di portata riferitemi (1,4 m di salto x Q= 0,9 mc/s). Inoltre l'impressione è che di potenza in impianto ce ne sia. Per migliorare il rendimento credo di dover modificare le pale, ovvero cambiando la forma o l'incidenza.
    Se mi mandi l'e-mail ti invio dati precisi, ammesso che ti interessi.
    Francesco
  8. Ciao Wilmorel, scusa se rispondo solo adesso ma ho visto ora il tuo messaggio. Purtroppo ho dei problemi di linea telefonica...
    La turbina è ancora disponibile. Ne sto parlando con alcune persone ma per ora non c'è nulla di definito.
    Puoi vederla a Venaria (TO).
    Ti lascio la mia mail altrenergia@gmail.com se vuoi contattarmi.
    Buona serata

    Roberto
  9. Ciao Wilmorel, scusa se ti inseguo nel privato ma avrei bisogno di uno dei tanti tuoi consigli.
    Stavo per acquistare il regolatore di carica che mi hai postato, ma ho visto che massimo regge 23 A, forse per la mia turbina vanno anche bene, ma preferirei, (forse esagero,) un regolatore un po' più potente, eventualmente potrei adattarlo anche ad un'altra turbina, se questa non funzionasse. Se conosci qualche rivenditore, naturalmente con prezzi non proibitivi, potresti indicarrmelo.
    Ti auguro buone feste
    Massimiliano
  10. Ciao, anch'io sono intenzionato ad acquistare una lavatrice con ingresso acqua calda ma a parte la sunny della rex non ho trovato nient'altro. Sai darmi qualche dritta?
    grazie
    Stefano
Visualizzazione dei messaggi di 1 10 di 10
Dati personali di Wilmorel

Informazione di base

Dati personali di Wilmorel
Biography:
Imp. FV 1,23 kWp - 6 mod. Sunpower 205 W - inv. SMA 1100IT attivazione 24-12-2009
Imp. FV 2,76 kwp - 12 mod. REC 230 W - inv. Mastervolt XS3200
attivazione 18-01-2012
Location:
Reggio Emilia

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
2,241
Media dei messaggi giornalieri
0.55
Messaggi ospiti
Messaggi totali
10
Messaggi recenti
08-10-2015 14:47
Informazioni generali
Ultima attività
27-11-2018 12:10
Registrato dal
03-10-2007

4 Amici

  1. enfer enfer non è in linea

    Novizio/a

    enfer
  2. miradoc miradoc non è in linea

    Seguace

    • Invia un messaggio tramite Skype a miradoc
    miradoc
  3. turbinista maldestro turbinista maldestro non è in linea

    Novizio/a

    turbinista maldestro
  4. WalMario WalMario non è in linea

    Appassionato/a

    • Invia un messaggio tramite Skype a WalMario
    WalMario
Visualizzazione degli amici 1 da 4 di 4
No results to show...