Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 5 di 21 primaprima 12345678910111213141516171819 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 404

Discussione: Progetto stirling sul forum

  1. #81
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
    Purtroppo non è una battuta spiritosa..
    Non sarà una battuta spiritosa, ma in un altro thread hai parlato della stessa cosa, ti ho chiesto qualche riferimento e sei sparito...

  2. #82
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma allora non eri tu che in un MP mi ha chiesto informazioni?
    Ok di quello che mi rimane ho poco un foglio e un nome di un sito, ho buttato tutto visto che non era alla mia portata "economica"

  3. #83
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    Non sarà una battuta spiritosa, ma in un altro thread hai parlato della stessa cosa, ti ho chiesto qualche riferimento e sei sparito...
    In un altro tread ho parlato di un'altra cosa che poteva essere applicata allo stirling in tutti i casi se tipuò interessare mandami un MP ..

  4. #84
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
    In un altro tread ho parlato di un'altra cosa che poteva essere applicata allo stirling in tutti i casi se tipuò interessare mandami un MP ..
    Nell'altro thread a cui mi riferivo (quello sul motore flynn) hai parlato sempre di questo fantomatico meccanismo bieldia. Se mi sai dire qualcosa...

  5. #85
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vorresti realizzare qualcosa coperto da brevetto? Oppure hai molti soldi per acquistarlo?
    L'oggetto in questione è una sfera con dei meccanismi collegati ad un albero girando la sfera si aziona un meccanismo che trasmette il moto all'albero, è un sistema che veniva usato anche in motori a 2 tempi di uso militare. Purtroppo non ho più il video della televisione Ucraina dove lo si poteva vedere funzionare. Se vai alla fiera che si tiene nella capitale dell'Ucraina penso che lo faranno vedere come faranno vedere il teletrasporto dell'energia elettrica e altre cose..
    Meccatronico

  6. #86
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    Nell'altro thread a cui mi riferivo (quello sul motore flynn) hai parlato sempre di questo fantomatico meccanismo bieldia. Se mi sai dire qualcosa...
    Ma poi endymion.. fai come faccio io quando una cosa ti interessa prendi la macchina o l'aereo e vai sul posto a vedere se è vero, così eviti che qualcuno colto dall'entusiasmo ti descrivi fischi per fiaschi
    Meccatronico

  7. #87
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
    Vorresti realizzare qualcosa coperto da brevetto? Oppure hai molti soldi per acquistarlo?
    L'oggetto in questione è una sfera con dei meccanismi collegati ad un albero girando la sfera si aziona un meccanismo che trasmette il moto all'albero, è un sistema che veniva usato anche in motori a 2 tempi di uso militare. Purtroppo non ho più il video della televisione Ucraina dove lo si poteva vedere funzionare. Se vai alla fiera che si tiene nella capitale dell'Ucraina penso che lo faranno vedere come faranno vedere il teletrasporto dell'energia elettrica e altre cose..
    Meccatronico
    Per adesso io non voglio realizzare un bel niente, vorrei solo vederlo.
    Il numero di brevetto?
    "teletrasporto dell'energia elettrica"... mi pare si chiamino onde elettromagnetiche.

  8. #88
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non vuoi prendere l'aereo dovrai aspettare Gennaio 2009, quando torna l'ingegnere Russo che conosce la lingua. I numeri dei brevetti li avevo tutti per ogni singola nazione, ho cancellato tutto visto che la faccenda era fuori dalle mie portate quindi di nessun interesse per i miei scopi. Devi considerare che dal mio pc o aple come si vuol dire passano numerose informazioni tengo solo quelle che possono interessarmi le altre le cancello. Semmai dimmi il tuo brevetto non vorrei fare un duplicato in Gennaio.
    Si tratta di risonanza o altro? L'idrosonica mi è già stata proposta e la ho rifiutata..
    Meccatronico1

  9. #89
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ho studiato a lungo lo stirling, è un motore che mi piace moltissimo ed è applicato anche da alcune marine sulle loro navi più piccole grazie alla notevole silenziosità.
    detto questo sono molti i motivi per cui non si è affermato su larga scala, ma solo in applicazioni speciali, infatti è più usato come ciclo frigorifero per raggiungere bassissime temperature che come motore.
    lo stirling è un motore molto potente se si carica con un gas (meglio se elio) ad alta pressione (100 atm) , ma questo fatto comporta notevoli complicazioni di tenute meccaniche.
    se si usa aria alla pressione atmosferica la potenza diventa 100 volte di meno e poichè pure i giri calano, la potenza cala ancora di più.
    un buon motore stirling raggiunge un rendimento simile a quello di un piccolo diesel (circa 40 %) facendo uso di una sorgente calda di 500 °C circa ( il rendimento teorico sarebbe circa 60%) però avrebbe il vantaggio di usare un calore povero come gas di scarico oppure bruciando legna o quel che si trova anzichè preziosa benzina o gasolio.
    se poi avessimo sali fusi ad alta temperatura ottenuti da pannelli solari sottovuoto ancora meglio, abbiamo fatto il solare termodinamico.
    però il motore stirling deve fare i conti con la macchina a vapore che è si complessa, ma ha rendimento molto alti infatti da quando hanno risolto i problemi connessi alla produzione del vapore e con lo svilupparsi delle caldaie moderne e delle turbine a vapore lo stirling non si è più imposto.

  10. #90
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    potrebbe tornare interessante se non chiediamo troppo, lavorando con grossi cilindri a pressione atmosferica, senza problemi di tenute ai gas, con l' impiego di aria anzichè elio, utilizzando una tecnologia povera ( sorgente calda a circa 150 °C e sorgente fredda a 30 °C) si potrebbe realizzare un motore con un rendimento teorico del 28% e pratico del 15 - 20 % che sarebbe già meglio dei pannelli fotovoltaici.
    attenzione per fare 1 kw ci vogliono anche in questo caso circa 10 mq di pannelli, che però sarebbero meno costosi.
    scusate la prolissità e grazie per l' attenzione.

  11. #91
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    pensate ai villaggi dell' africa e a come sarebbe vantaggioso un simile motore, magari scaldato a legna o solare, non si rompe mai, è silenzioso , avendone due opportunamente calcolati con uno ci mandi l' altro come frigorifero.
    ciao

  12. #92
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    [quote=spartano;118880917]
    Quote Originariamente inviata da biker.twin Visualizza il messaggio
    perchè?

    dici che è meglio gamma?

    grazie[/QUOTE

    Ma perchè mi fai questa domanda ? Ma sei sicuro di aver capito come funziona un'alfa ?
    Ok , ultimamente sono addormentato e gli alfa me li sono persi ma se non sbaglio devi riscaldare le membrane a circa 800° , da qui il mio augurio di buona fortuna . Se diversamente stai pensando ad un'utilizzo del sistema a bassa temperatura ( 100° )
    ti servono membrane con un diametro di qualche metro . Ciao . Spartano .

    sbagio o se fai un alfa con cilindro di potenza (freddo) più piccolo puoi sfruttare delta T più bassi?

    cmq anche io credo che seppur limitato abbia buone prospettive a breve...ma ci sono limiti tecnici che dagli ultimi sviluppi macroeconomici non sembrano più di interesse ai governi.Ora devo tornare al lavoro...spero di approfondire a breve.

  13. #93
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo di sì ma non ha senso o almeno io non lo farei . Se dovessi costruire un'alfa non sceglierei di fare il pistone di potenza più piccolo perchè è inutile perdere potenza in cc a favore del delta T , questo deve esssere sempre e comunque il più alto possibile e cercherei di lavorare sullo scambiatore e sul rigeneratore , ma farlo su un'alfa ............
    Tieni comunque presente che sono circa tre anni che ho in testa sempre e solo il gamma e quindi non escludo il fatto di avere detto delle *******te , vado a memoria ma a volte è scarsa .
    Però non farti influenzare e senti anche gli altri . Ciao . Spartano .

  14. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    [quote=biker.twin;118882724]
    Quote Originariamente inviata da spartano Visualizza il messaggio


    sbagio o se fai un alfa con cilindro di potenza (freddo) più piccolo puoi sfruttare delta T più bassi?

    cmq anche io credo che seppur limitato abbia buone prospettive a breve...ma ci sono limiti tecnici che dagli ultimi sviluppi macroeconomici non sembrano più di interesse ai governi.Ora devo tornare al lavoro...spero di approfondire a breve.
    Questo implica dire addio alle isocore, non riusciresti a scambiare calore con la sorgente calda e fredda.
    Entrambi i pistoni dell'alfa sono di potenza, non ha senso farli diversi.

  15. #95
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
    Vorresti realizzare qualcosa coperto da brevetto? Oppure hai molti soldi per acquistarlo?
    L'oggetto in questione è una sfera con dei meccanismi collegati ad un albero girando la sfera si aziona un meccanismo che trasmette il moto all'albero, è un sistema che veniva usato anche in motori a 2 tempi di uso militare. Purtroppo non ho più il video della televisione Ucraina dove lo si poteva vedere funzionare. Se vai alla fiera che si tiene nella capitale dell'Ucraina penso che lo faranno vedere come faranno vedere il teletrasporto dell'energia elettrica e altre cose..
    Meccatronico
    Interessante . Sì , io vorrei realizzare questo qualcosa coperto da brevetto , mi / ci aiuti ?
    Meccanotronico , ma sei veramente convinto che un brevetto sia inaffondabile ?
    La regola mi ricorda il titanic . Mi ricorda anche i vari brevetti sullo stirling tranquillamente sparsi e seminati in rete , per non parlare di quelli che ricevi comodamente x posta ( dopo aver pagato poche decine di euro ) in CD comodamente a casa . Se poi il brevetto è un'ex made in URSS non credo sia un problema ottenerlo , ma non è che devi x forza pagarlo una cifra . Il valore di un brevetto è direttamente proporzionale alla sua richiesta o alla sua attenzione , conosco gente che ha depositato dei brevetti una quarantina di anni fa e non interessano a nessuno e quindi valgono monetine , se però se ne interessano in molti il prezzo sale in modo esponenziale , dipende . Adesso vorrei sapere a chi secondo te interessa questa sfera con i meccanismi ecc . ecc . coperta da brevetto . Perchè non l'hanno già venduto ? Dalla caduta del muro qui da noi hanno venduto di tutto x anni , ( purtroppo niente stirling ) potevi trovare qualsiasi oggetto militare e non anche decisamente proibiti , brevettati e non ! Bastava cercare e chiedere , domandare è lecito .
    Concludendo , se l'oggetto in questione è interessante x chè aiuta alla realizzazione delle parti di uno stirling ci si può occupare tutti del brevetto , ma se è come penso credo che sia una cosa sicuramente interessante quanto antica e superata dagli attuali piatti oscillanti e simili , non me ne volere e non arabbiarti prepara i bicchieri , il vino lo porto io . Ciao . Spartano .

  16. #96

  17. #97
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Interessante, ma onestamente di difficile industrializzazione e probablmente anche difficile da realizzare a livello di prototipo. Nel filmato non si vede lavorare. Considerate che è già difficile assicurare tenuta in un clindro, figurarsi in una sfera.

    Altra domanda: cosa nei dite dei motori a 4 cilindri comunicanti?

  18. #98
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da biker.twin Visualizza il messaggio
    Interessante, ma onestamente di difficile industrializzazione e probablmente anche difficile da realizzare a livello di prototipo. Nel filmato non si vede lavorare. Considerate che è già difficile assicurare tenuta in un clindro, figurarsi in una sfera.

    Altra domanda: cosa nei dite dei motori a 4 cilindri comunicanti?
    Il Rinia? Lo Stirling pluricilindrico più compatto che si possa mai realizzare.

  19. #99
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    che roba è?
    Ciao

  20. #100
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito


  21. RAD
Pagina 5 di 21 primaprima 12345678910111213141516171819 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •