Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0

Visualizza i risultati del sondaggio: Ritenete interessante questa realizzazione ?

Chi ha votato
21. Non puoi votare questo sondaggio
  • Moltissimo

    7 33.33%
  • Molto

    12 57.14%
  • Poco

    0 0%
  • Per niente

    2 9.52%
Sondaggio singolo o multiplo.
Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: Motore brayton prototipato

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Motore brayton prototipato



    A qualcuno potrebbe interessare qualche notizia sulla tecnologia da me utilizzata nella realizzazione di una centrale elettrica a biomassa di tipo innovativo operata da motore ad aria.
    La base di partenza è il ciclo Brayton opportunamente ingegnerizzato.
    Il ciclo Brayton aperto realizzato con un motore alternativo a combustione esterna offre numerosi vantaggi:
    •Quando sono richieste micro produzioni di energia elettrica (< 250 kWh) l’efficienza del sistema con motore alternativo è sempre superiore a quella del sistema a turbina.
    •Utilizza per la fase di espansione motori alternativi commerciali, con basso costo impiantistico
    •Avendo un compressore indipendente il processo è modulabile per raggiungere sempre la massima potenza
    •Richiede scambiatori di calore in acciaio inox e non materiali costosi tipo inconel o ceramici
    •Lavora a temperature relativamente basse (700 – 800 °C) e può quindi utilizzare anche combustibili erbacei a basso PCI prodotti dalle coltivazioni energetiche
    •Gestione elementare, manutenzione limitata, ricambi commerciali facilmente reperibili e a basso costo.
    CARATTERESTICHE DELLA MICROCENTRALE A BIOMASSA
    Potenza elettrica vendibile kWh : 25 / 50 / 100
    Efficienza elettrica del sistema: % 20
    Tipo compressore a vite
    Rapporto di compressione a regime: bar 4
    Tipo espansore/i : 13800 cc, 6 cilindri in linea
    Velocità a regime r.p.m. : 1300 – 1600
    Generazione elettrica : Dinamo + inverter
    Potenza termica bruciatore kWh : 125 / 250 / 500
    Griglia cenere: Automatica motorizzata
    Estrazione cenere : Coclea motorizzata
    Alimentazione biomassa : Spintore oleodinamico
    Scambiatori aria/fumi : inox
    Rigeneratore : inox
    Isolamento : accoppiato in lana ceramica/alluminio
    Temperatura aria a regime °C : 700 – 800
    Temperatura fumi al camino °C :Foto 29-testata installata (1).jpgMICROCENTRALE ASSEMBLATA CPR.jpg180 - 220

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' in funzione?

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito e' in funzione

    Quote Originariamente inviata da mgc Visualizza il messaggio
    E' in funzione?
    Si. Stiamo montando una nuova testata migliorata e la fase di test riprenderà la prossima settimana.
    Sinora ha funzionato con cicli di 3000 ore continuate senza intervalli di spegnimento.
    E' stato fermato solo il motore per cambiare l'olio: 45 minuti di intervento.
    Contiamo di commercializzarlo nel primo quadrimestre del 2013.
    Ho deciso di proporlo con due alternative:
    A) Sistema completo (Caricatore, spintore oleodinamico, caldaia, scambiatori ad aria,motore, dinamo e inverter)
    B) Sistema semplificato (per chi possiede già una caldaia ) (Scambiatori,motore,dinamo e inverter )
    Se vuoi il report scrivi una mail indicando i tuoi recapiti a :

    Nota admin:
    ***** E' vietato pubblicare indirizzi email - l'autenticita' non e' controllabile *****
    Ultima modifica di mariomaggi; 08-10-2012 a 08:17

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti! Tienici informati e, se puoi, spiegaci meglio il funzionamento.
    Dove si trova la macchina?
    grazie

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La macchina si trova in Italia.
    Per ora l'hanno vista in funzione solo alcuni clienti che hanno sottoscritto la fornitura per il gruppo da 50 kW.
    Se vuoi il report scrivi una mail indicando i tuoi recapiti a :
    Nota admin:
    ***** E' vietato pubblicare indirizzi email - l'autenticita' non e' controllabile *****
    Ultima modifica di mariomaggi; 08-10-2012 a 08:18

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Interessante...

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Desidero invitare certi spiritosi buffoni a non inviare mail dimostranti la loro pochezza. Non sono molto diplomatico e il comportamento dei suddetti spiritosi buffoni potrebbe avere conseguenze poco piacevoli.
    Ho pubblicato una notizia circa una mia realizzazione. Se non interessa la si ignori. L'uso sconsiderato della mail da me posta a disposizione non è permesso.
    Chi vuole copia del report lo faccia inviando la richiesta completa delle proprie generalità e di un recapito telefonico.
    Lo ribadisco in considerazione del fatto che qualcuno scrive senza osservare questa regola.

    **** Le regole del forum indicano chiaramente che e' vietato pubblicare indirizzi email. Lo ribadisco in considerazione del fatto che qualcuno scrive senza osservare questa regola. *****
    Ultima modifica di mariomaggi; 08-10-2012 a 08:21

  8. #8

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Potresti anche indicare i consumi approssimativi di cippato per i vari impianti? Grazie e complimenti per l'invenzione tienici informati!!

  10. #10
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Marcello Sanna Visualizza il messaggio
    ...
    Potenza elettrica vendibile kWh : 25 / 50 / 100
    Potenza termica bruciatore kWh : 125 / 250 / 500
    ...
    Queste informazioni non sono congrue, in quanto potenza non si può indicare in kWh.
    Se sai la differenza, usa le corrette unità di misura.

    MaZ

  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sarebbe interessante avere qualche dato sul rendimento!

    Dai dati che ai scritto si evince un 20% che a mio avviso sarebbe un dato piu' che ottimo...

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi piacerebbe capire meglio. LE foto mostrano un motore a combustione interna anche se un po rimaneggiato.
    Spiegaci meglio come funziona l'impianto.
    E quando parli di potenza vendibile di 25/50/100 kW cosa significa? Basta tarare qualcosa o le varie potenze si riferiscono ad impianti di diversa dimensione? La versione mostrata a quale delle tre potenze va riferita?
    Il calore è una gran cosa se non ti trovi nel deserto e sai come utilizzarlo.

  13. RAD

Discussioni simili

  1. motore a combustione esterna Brayton
    Da vento fresco nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 02-09-2012, 01:29
  2. Motore Brayton...
    Da cristianmoi nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 02-09-2012, 01:27
  3. Costruito motore a ciclo Brayton
    Da ivodf nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 30-08-2012, 23:08
  4. Costruzione motore Brayton
    Da takoda nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-05-2012, 09:34
  5. Turbogeneratore Brayton per Scarico Motore
    Da Nuke nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 242
    Ultimo messaggio: 31-08-2010, 00:27

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •