Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 25

Discussione: MOTORE STIRLING

  1. #1
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Sempre attento a quello che si trova sul web, qui di seguito tutto quello, che serve, o quasi per progettare e capire meglio il funzionamento di un motore stirling.

    Studio del progetto di un motore stirling in italiano MOTORE STIRLING

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

    Edited by Furio57 - 13/1/2005, 01:43

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Questo era un vecchio forum sulla teoria dello Stirling, ma come già più volte successo nessuno viaggia sulle ultime pagine dei forum, ma rimane sempre sulle prime, mah! chissa perchè?
    Comunque a chi interessa la progettazione di motori stirling e chiarimenti vari, qui sopra trova pane per i propri denti.

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

    Edited by Furio57 - 13/1/2005, 01:45

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    ..
    Furio,
    ma effettivamente può essere applicato concretamante??

    Per esempio d'estate:
    i pannelli solari vanno coperti perchè producono calore in eccesso,
    da noi se hai un pozzo artesiano puoi estrarre l'acqua fredda a 8 gradi,
    perchè nessuno sfrutta tale differenziale????
    così come i caminetti d'inverno vengono accesi senza minimamente sfruttare tutti il calore prodotto
    e se fuori fa freddo o hai sempre il tuo bel pozzo ecc..
    Mi viene quindi un serio dubbio.. che il loro rendimento non sia tale da farne un'applicazione interessante??

    MOTORE STIRLING
    Ciao
    A

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Campagnolo @ 18/1/2005, 12:41)
    .... ma effettivamente può essere applicato concretamante??Per esempio d'estate:
    i pannelli solari vanno coperti perchè producono calore in eccesso,
    da noi se hai un pozzo artesiano puoi estrarre l'acqua fredda a 8 gradi,
    perchè nessuno sfrutta tale differenziale????
    così come i caminetti d'inverno vengono accesi senza minimamente sfruttare tutti il calore prodotto e se fuori fa freddo o hai sempre il tuo bel pozzo ecc..
    Mi viene quindi un serio dubbio.. che il loro rendimento non sia tale da farne un'applicazione interessante??

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Ciao campagnolo il motore stirling per la sua efficienza è per l' alta affidabilità, è il più usato nello spazio.
    Sulla terra il suo rendimento è superiore al motore a C. I. ha degli inconvenienti però, è molto molto più voluminoso rispetto ad uno a C. I. e lavora bene a regimi semifissi. La sua poca diffusione è dovuta sostanzialmente alla non cultura per le novità ( che novità non sono, è dell' 800 ) e non fa comodo la sua divulgazione.

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

  5. #5
    Ospite

    Predefinito

    Facciamo un sistema a parabole, riscaldiamo acqua e produciamo vapore. Con lo steerling lo convertiamo in moto e produciamo energia elettrica, con il vapore recuperato ci riscaldiamo l'acqua per casa e ricondensato lo rimettiamo in circolo.
    Quanto potrebbe essere l'efficienza? Maggiore del fotovoltaico? E se si di quanto?
    Qualcuno sa rispondere?
    Ciao!

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Furio57 @ 18/1/2005, 14:27)
    CITAZIONE (Campagnolo @ 18/1/2005, 12:41)
    .... ma effettivamente può essere applicato concretamante??Per esempio d'estate:
    i pannelli solari vanno coperti perchè producono calore in eccesso,
    da noi se hai un pozzo artesiano puoi estrarre l'acqua fredda a 8 gradi,
    perchè nessuno sfrutta tale differenziale????
    così come i caminetti d'inverno vengono accesi senza minimamente sfruttare tutti il calore prodotto e se fuori fa freddo o hai sempre il tuo bel pozzo ecc..
    Mi viene quindi un serio dubbio.. che il loro rendimento non sia tale da farne un'applicazione interessante??

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Ciao campagnolo il motore stirling per la sua efficienza è per l' alta affidabilità, è il più usato nello spazio.
    Sulla terra il suo rendimento è superiore al motore a C. I. ha degli inconvenienti però, è molto molto più voluminoso rispetto ad uno a C. I. e lavora bene a regimi semifissi. La sua poca diffusione è dovuta sostanzialmente alla non cultura per le novità ( che novità non sono, è dell' 800 ) e non fa comodo la sua divulgazione.

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

    Ciao Furio, ho scritto ai tedeschi per l'EPAS na nessuna risposta
    mi sa che in giro ci sono solo prototipi
    Sai cosa usano per la rigenerazione, è l'aspetto che scoraggia la mia idea di fare un piccolo prototipo.
    Ciao e grazie

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (goffredodsd @ 19/1/2005, 10:59)
    .....Sai cosa usano per la rigenerazione, è l'aspetto che scoraggia la mia idea di fare un piccolo prototipo.
    Ciao e grazie

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    ciao Goffredogsg, ho mandato anch' io all' Epas delle email (in tedesco), ma mi hanno risposto che al momento non è disponibile nulla, le fusioni le producono saltuariamente. Il rigeneratore comunque, usa semplice acqua per il raffreddamento.
    Per quanto riguarda i piccoli stirling funzionano benissimo, se vai a vedere i miei primi post sullo stirling trovarai un sacco di indirizzi web dove acquistarli, c' è anche quello solare a parabola.

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

  8. #8
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (goffredodsd @ 19/1/2005, 10:59)
    CITAZIONE (Furio57 @ 18/1/2005, 14:27)
    CITAZIONE (Campagnolo @ 18/1/2005, 12:41)
    .... ma effettivamente può essere applicato concretamante??Per esempio d'estate:
    i pannelli solari vanno coperti perchè producono calore in eccesso,
    da noi se hai un pozzo artesiano puoi estrarre l'acqua fredda a 8 gradi,
    perchè nessuno sfrutta tale differenziale????
    così come i caminetti d'inverno vengono accesi senza minimamente sfruttare tutti il calore prodotto e se fuori fa freddo o hai sempre il tuo bel pozzo ecc..
    Mi viene quindi un serio dubbio.. che il loro rendimento non sia tale da farne un'applicazione interessante??

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Ciao campagnolo il motore stirling per la sua efficienza è per l' alta affidabilità, è il più usato nello spazio.
    Sulla terra il suo rendimento è superiore al motore a C. I. ha degli inconvenienti però, è molto molto più voluminoso rispetto ad uno a C. I. e lavora bene a regimi semifissi. La sua poca diffusione è dovuta sostanzialmente alla non cultura per le novità ( che novità non sono, è dell' 800 ) e non fa comodo la sua divulgazione.

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

    Ciao Furio, ho scritto ai tedeschi per l'EPAS na nessuna risposta
    mi sa che in giro ci sono solo prototipi
    Sai cosa usano per la rigenerazione, è l'aspetto che scoraggia la mia idea di fare un piccolo prototipo.
    Ciao e grazie

    Ciao,

    secondo me il trucco sta nel saper raffreddare
    e riscaldare il più rapidamente possibile.
    Chissà, forse il rigeneratore non serve proprio......

    meglio se a riscaldare e a raffreddare fossero i pistoni,
    meglio se concavi e con grande superfice reale.


    Ciao, sono convinto del buon esito.



  9. #9
    Ospite

    Predefinito

    E se come fluido usassimo il vapore d'acqua?
    Che influenza avrebbe sul rendimento di uno Stirling il salto di fase ad ogni ciclo? Ci avete mai pensato?
    Ciao!

  10. #10
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Lowrence @ 20/1/2005, 15:16)
    E se come fluido usassimo il vapore d'acqua?
    Che influenza avrebbe sul rendimento di uno Stirling il salto di fase ad ogni ciclo?...

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Ciao Lowrence con il vapore d' acqua peggiori la situazione.
    Normalmente gli stirling più efficienti sono sigillati completamente e spostano il fluido da una zona calda ad una fredda questo movimento richiede un fluido poco denso, infatti un fluido tipo idrogeno o simili sono l' optimum, l' aria è valida, ma è un ripiego. Il vapore d' acqua è troppo "denso" e col rischio di condensare in acqua. Perchè dovremmo saltare una fase ad ogni ciclo?

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

  11. #11
    Ospite

    Predefinito

    Per molte ragioni a cui pensavo.

    Un motore aperto è migliore di uno chiuso perchè non occorrono guarnizioni a tenuta perfetta e perchè si può rabboccare l'acqua facilmente.

    L'acqua non brucia e costa poco. (Mamma mia sto ragionando come Sandro con l'olio di colza!)

    Il salto di fase, quando il vapore diventa acqua genera una depressione e quindi anche la pressione atmosferica (se si riuscisse) sarebbe sfruttata nella conversione.

    Quando il vapore diventa acqua occupa pochissimo posto e invece quando passa di fase ne occupa moltissimo.

    Non parlo di un motore a vapore, parlo sempre di un motore Stirling con vapore di acqua usato come fluido.

    Perchè credo sia più comprimibile dell'aria.

    Ed in genere, non chiedetemi perchè, perchè non lo so, ma mi dà l'idea che funzioni meglio dei gas. Ma può anche darsi che stia dicendo una castronata.

    Questo lato della fisica è sempre stato ostico per me e quando si esce dai soliti cicli otto e diesel a due e quattro tempi, adiabatiche, isobariche, isovolumiche e tutto il resto non le digerisco.

    Però mi dà l'idea che un saltino (anzi due) di fase nel mezzo aiuti, se non ad aumentare il rendimento ad aumentare la potenza specifica, magari.

    Che ne dici?

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Ciao Lowrance per tua buona pace ti confermo che esistono degli stirling che lavorano con fluidi che continuamente si espandonoe si liquefano dipo freon, che lavorano con salti di temperatura limitata, ma con gas particolari e non con l' acqua, sempre però su motori ultra sigillati.

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

  13. #13
    Ospite

    Predefinito

    Certo sono tutti gas a bassa temperatura di ebollizione e molto comprimibili.
    Il problema è che in vista di un motore che deve essere semplice e grosso, per intendersi, non come un compressore frigo questo deve tollerare la possibilità di un minimo scambio di fluidi con l'ambiente.
    I motori a scoppio normali, otto o diesel, hanno anche l'impianto di raffreddamento, che pur essendo chiuso ha un vaso di espansione con la possibilità di scambio con l'atmosfera.
    Questa possibilità deve assolutamente essere evitata con gas tipo freon o inquinanti, o pericolosi come l'idrogeno. Lo sai cosa mi hanno obiettato sull'idrogeno? Che l'atomo è talmente piccolo che si insinua dovunque e che è difficilmente contenibile.
    Già un motore con dell'acqua dentro è qualcosa di difficoltoso. I metalli si ossidano, i lubrificanti si emulsionano, le guarnizioni si imporriscono e chi più ne ha più ne metta. Figuriamoci quanti problemi sorgono con l'idrogeno.
    I gas a base di cloro fluoro carburi sono molto tollerati dai metalli e da tutto il resto, ma non lo sono più per l'ambiente.
    Se non funzionano bene con l'acqua o con il vapore d'acqua, mantenendo le due camere sempre sopra i 100 gradi non si ha la transizione di fase, occorre per prima cosa trovare qualcos'altro. L'aria, l'azoto e anche se è un pò meglio, l'elio, non credo vadano tanto bene anche se molto meno pericolosi dell'idrogeno. Forse per questo gli Stirling non si sono diffusi così tanto.
    Comunque, se si ha un salto di fase in ogni semiciclo, si sà cosa succede al rendimento?
    Ciao!

  14. #14
    Ospite

    Predefinito

    Simpatiche applicazioni,
    ma piccole..
    http://www.stirling-engines.net/

  15. #15
    Ospite

    Predefinito

    Già, già, troppo piccole e poco industriali.
    Chissà se ci sono possibilità serie per motori Stirling e parabole per la concentrazione dell'energia solare. Ad 1KW/mq con un rendimento del 50% uno specchio di 1mX1m in alluminio potremmo ricavarne 500W. Non sarebbe male. Ma tutti gli esempi che ho visto in giro in rete è tutta roba da esperimenti da laboratorio. Rendimento vergognoso.
    Va bene che poi ci sarebbe il rendimento di un alternatore ma questo mettiamo che sia un 75% si dovrebbero ricavare almeno 350/400W elettrici per metro quadro che è più del doppio dei pannelli fotovoltaici, quasi il triplo.
    Forse non ci hanno ancora pensato oppure i rendimenti non sono così buoni? Chissà!

  16. #16

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Lowrence @ 24/1/2005, 17:21)

    Forse non ci hanno ancora pensato oppure i rendimenti non sono così buoni? Chissà!

    Ciao,
    qualcuno ci ha pensato,ecco un link postato già qualche volta:

    http://www.sunmachine.de/english/presse_1.html

  17. #17
    Ospite

    Predefinito

    Azzz..... ma allora non si può inventare più nulla!
    Mi consolo di non aver detto corbellerie.
    Comunque bisogna vedere ancora la convenienza tra manutenzione e costi cosa conviene!

  18. #18

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Lowrence @ 25/1/2005, 14:53)
    Azzz..... ma allora non si può inventare più nulla!
    Mi consolo di non aver detto corbellerie.
    Comunque bisogna vedere ancora la convenienza tra manutenzione e costi cosa conviene!

    Per quanto riguarda la manutenzione c'è scritto:
    "SUNMACHINE: engine runs for years without
    requiring maintenance (up to 80,000 operating
    hours)"

    Per quanto riguarda i costi:(non ho capito se sono della versione da 1 kwe)
    " SUNMACHINE plant costs: $5,000 + 30% installation costs. Heating-boiler plant costs: $3,000 + 30% installation costs."

    http://www.sunmachine.de/english/vergleich_1.html


  19. #19
    Ospite

    Predefinito

    ciao a tutti.

    Dato che il topic è su metodi di calcolo per cicli stirling, beh qui ci sono un po' di informazioni per chi voglia affrontare lo studio dal punto di vista ingegneristico. Sito del corso universitario americano sui motori stirling (!!!), con tutta la documentazione ONLINE.


    http://www.ent.ohiou.edu/~urieli/stirling/me422.html

  20. #20
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (Furio57 @ 2/10/2004, 19:21)
    Ciao a tutti MOTORE STIRLING
    Sempre attento a quello che si trova sul web, qui di seguito tutto quello, che serve, o quasi per progettare e capire meglio il funzionamento di un motore stirling.

    Studio del progetto di un motore stirling in italiano MOTORE STIRLING

    Salutoni
    Furio57 MOTORE STIRLING

    Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum, ma mi chidevo dove è finito url, questo non funziona più

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •