Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Filtro scarico lavatrice

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Filtro scarico lavatrice



    Buongiorno a tutti,come da titolo,con alcuni amici stiamo pensando a un filtro per lo scarico della lavatrice, da autocostruirsi in casa con oggetti di recupero.
    Ogni lavaggio di pile lascia che nello scarico finiscano microplastiche e lo scopo sarebbe limitare questa cosa,naturalmente,molte poche persone ritengono di spendere soldi per filtrare lo scarico che non considerano più come una cosa che li riguarda,per questo l'ideale sarebbe l'autocostruzione con materiali di recupero presenti in casa,vecchi contenitori di detersivo liquido,spugne e cianoacrilato,per dirne alcuni,ma ogni suggerimento o realizzazione è il benvenuto.
    L'alternativa,che non escludo,è installarne uno acquistato e iniziare a regalarli come pensiero,uno di quelli che di solito si mettono in ingresso,ma magari qualcuno di voi ha delle idee o realizzazioni già in essere.
    Saluti a tutti.

  2. #2
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Trigen,

    l'idea non è male... ma la sua realizzazione non è forse così semplice. Nel senso che la lavatrice scarica a una certa pressione acqua sporca carica di detersivo, sporco (per lo più inglobato nel detersivo), particelle solide varie (sabbie, polvere, ecc) e una parte del tessuto che può essere appunto ricco di microplastiche se laviamo vestiario sintetico.

    La mia domanda è: come facciamo a separare solo la plastica dal (fibre sitentiche) da tutto il resto dello sporco?
    O ci basta eliminare la parte solida da quella liquida gettando tutto il solido poi nell'indifferenziato?

    Fammi capire di più cosa avresti in mente.
    Roy
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Intanto grazie per la risposta.
    In effetti mi sono posto il problema di dove mettere il filtrato e che la pressione dello scarico possa essere insufficiente,dovrò provare.
    Esistono sacchetti dove inserire i pile per evitare il rilascio di microplastiche,ma costano sui 30 euro e temo che nessuno,o molte poche persone siano disposti a spenderli.
    Penso che proverò a installare uno di questi,1pcs pro Interno Rete Colino Pompa Dell'Acqua Filtri Giardino Irrigazione Alto | eBay poi vedere cosa effettivamente resta,ma l'ideale sarebbe una doppia filtrazione,perchè le plastiche,una volta trattenute dovrebbero restare in sospensione,ed è da quel momento che andrebbero "catturate",per poi poterle effettivamente mettere assieme alla plastica.
    Qualunque contributo,( di idee), è il benvenuto.

  4. #4
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,
    si... puoi provarlo. Non so se dopo un po che filtra sostanze la pressione di smaltimento dell'acqua sale troppo bloccando lo scarico della lavatrice... occhio!

    Comunque a mio parere poi il residuo solido va buttato nell'indifferenziato poichè contiene certamente residui di tutti i tipi.
    Potrebb essere un buon sistema per eliminare la diffusione incontrollata di microplastiche nelle acque.

    Se provi facci sapere!
    Roy
    Ultima modifica di eroyka; 01-01-2019 a 13:35
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  5. #5
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    vista la dimensione delle microplastiche... ho qualche dubbio che un filtraggio possa funzionare.

    Cmq faccio una costatazione: da quando abbiamo la asciugatrice trovo sempre un bel po' di materiale nel relativo filtro, perchè ovviamente filtrare un flusso d'aria è molto più semplice ed efficace.
    Quindi forse (ma ribadisco FORSE) l'uso di asciugatrice con gli indumenti in pile potrebbe ridurre le microplastiche che finiscono nello scarico del successivo lavaggio
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao carissimi

    come dice Riccardo non penso che filtri di maglia da 180 micrometri riescano a bloccare tutte le microplastiche .

    in effetti mi sono posto il problema di dove mettere il filtrato e che la pressione dello scarico possa essere insufficiente,dovrò provare.
    se non ho capito male il filtro vorreste posizionarlo in mandata alla pompa ( o in aspirazione come è normalmente nelle lavatrici ? )….

    comunque…. le pompe centrifughe delle lavatrici hanno una bassa prevalenza (0,3 - 0,5 bar) e alta portata , un filtro molto fitto perfettamente pulito già di per se, potrebbe creare una perdita di carico elevata , con conseguente riduzione di portata in uscita e sforzo della pompa .

    ovviamente il filtro andrà pian piano ad ostruirsi , quindi ci vorrebbe anche un sistema che avvisi l'utilizzatore in caso di bassissima portata


    cordialmente

    Francy
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho sentito anch’io parlare dei sacchetti e, a pensarci bene, 30€ per un sacchetto non sono tantissimi considerato il riutilizzo e l’utilità a cui è destinato.
    Quoto Francy per il problema della pressione. In effetti nell’asciugatrice il filtro si riempie ad ogni carico e di conseguenza, oltre che ridurre la portata , se presente in una lavatrice dovrebbe permettere lo svuotamento continuo.
    Sono pienamente d’accordo con il buttare i residui nell’indifferenziato.
    Oramai il 90% dei tessuti contiene percentuali di derivati plastici.

  8. RAD

Discussioni simili

  1. Caldaia a condensazione : passare da scarico a parete a scarico tubo sopra il tetto
    Da philippo nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 04-01-2016, 19:40
  2. ACS per lavastoviglie e lavatrice???
    Da frankie nel forum Fai Da Te
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 09-11-2011, 10:49
  3. Filtro a magneti permanenti per lavatrice e lavastoviglie
    Da vivasamp nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 25-10-2010, 14:41
  4. collegamento lavatrice
    Da frack71 nel forum Filtro scarico lavatriceSolare TERMICO
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 18-07-2008, 07:26
  5. lavatrice vs minieolico
    Da giorgio demurtas nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-03-2008, 15:39

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •