Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 36 primaprima 1234567891011121314151622 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 713

Discussione: Discutiamo del motore di Flynn a 12 poli!

  1. #21
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    ciao maggio65, per il contagiri se vuoi te lo puoi costruire non è così difficile, basta un PIC, una C a infrarossi e un display LCD, poi il prog te lo faccio io! Altrimenti ne compri uno al laser bello e fatto.

    Per i lamierini purtroppo non puoi fare diversamente, devi trovare un tagliatore laser...

    Per i disegni in cad, nessun problema ti prendi i nostri e fai tutti i tagli che vuoi, l'unica cosa è che noi i lamierini li abbiamo dimensionati e calcolati in modo da ottenere un PP con caratteristiche simili a quelli che abbiamo sempre fatto, quindi il corpo del PP uguale ai poli, i denti del rotore il più bassi possibile...

    Non so se vuoi modificare qualcosa, magari per testare diverse geometrie, come ad esempio fare il corpo del PP con la metà dell'area dei poli, visto che nel corpo ci passerà sempre il flusso di un solo magnete e quindi in teoria nn può saturare! Se funzionasse lo stesso significherebbe guadagnare ancora in rapporto peso/potenza.

    Buon ferragosto a tutti!!!!
    La sapienza è figlia dell'esperienza... Leonardo da Vinci

  2. #22
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per i lamierini il compianto Natale li aveva fatti fare con la fototranciatura chimica, non al laser, spendendo circa € 1000,00 se non ricordo male, che sono sempre bei soldini. Per spendere tutti quei soldi solo di lamierini ci devi proprio credere nel tuo progetto e avere le idee molto chiare su cosa realizzare, come realizzarlo e una più che buona esperienza in campi diversi, come l'accoppiata Mac-Kekko, per intenderci. Sai come la penso al riguardo del PP quindi mi astengo da ogni commento ma un consiglio te lo becchi lo stesso: inventati qualcosa di più abbordabile, l'inventiva non ti manca e - botti a parte - fai bei lavori. Se l'OU è lì sarai sempre in grado di trovarla.
    Saluti

  3. #23
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima della pausa vacanze, un ultima foto di come sta venendo il motore!
    Già a vederlo così fa il suo effetto... sembra una specie di brushless e il peso stavolta è mooooolto più contenuto!
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    La sapienza è figlia dell'esperienza... Leonardo da Vinci

  4. #24
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ragazzi che ****ta!! abbiamo trovato il modo di far diventare i magneti al neodimio magneti ceramici

    allora abbiamo preso i mangeti e li abbiamo messi sulla piastra per fare le bistecche.. termocoppia e controllo della temperatura! a 120 gradi per 5 min da 1 tesla passano a 0,5 tesla come quelli ceramici di buona qualità!

    ora abbiamo risolto il problema di trovare i magneti ceramici.. quindi ora Il magnete prende tutta la superficie del lamierino senza saturarlo localmente..

    solo che prima di trovare la temperatura ideale ne abbiamo smagnetizzati totalmente una 15ina

    però come sempre..

    dajeeeeeee
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  5. #25
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ecco qua', a tempo perso mi sono finito il motore..

    i magneti sono quelli li che abbiamo cotto, quindi meno potenti, ma grandi quanto tutta la superficie di contatto..

    il motore è veramente leggero, va bè l'ho fatto tutto in plastica..

    questo intanto ci serve per fare un po di prove, in attesa di fare le flange super precise e far avere al motore un aspetto da appena uscito dalla fabbrica..

    anche perchè l'air gap voglio farlo minimo.. a 0,1

    in questo che vedete in foto ci sono 3 decimi di air gap, non ho potuto strafare con la precisione, anche perchè visto che questo sarà un motore cavia, meglio farlo super affidabile..

    cmq quando kekko torna dalle ferie montiamo la centralina e viaaa

    intanto mi sono divertito a dargli la corrente alternata della rete a 50hz

    eheh gira anche senza centralina

    praticamente a 50hz fa 200g.min perfettamente stabili.. e ragazzi... che coppiaaaaa.. non voglio immaginare quando la centralina gli darà i suoi impulsi belli stretti ad onda quadra.. eh eh.. sto cosetto vedrete come spinge e stavolta la sostituzione a quello della lavatrice è sicura..

    100watt contro 800..
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  6. #26
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Mac-Giver. Apprezzo tantissimo quello che state facendo e anche io seppur senza mezzi e pochi materiali di recupero mi sono costruito un pp , è molto spartano ma funziona benissimo dopo parecchie prove per riuscire a deviare il campo magnetico. Quello che vorrei dirvi è di non abbandonare il mostro, a meno che non sia un grosso endicap l'uso dei grani orientati. Non so se avete provato ma sarebbe opportuno pilotare in modo totalmente autonomo i tre pp con tre fotodiodi e tre alimentazioni separate, in modo che ognuno dia il suo contributo al rotore senza interferirsi a vicenda, cercando magari di recuperare i picchi per quello che è possibile. Vi seguo da parecchio tempo e vi sono grato per quello che fate. Ciao

  7. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiedo scusa per la dimenticanza ma vorrei farvi vedere il mio" mostro",è brutto ma con 1,5 v e 0,5 ampèr riesce a far girare un rotore e un volano di 3kg di un vecchio generatore. Ciao
    Picasa Web Album - livio - sperimentazioni

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao famfilippetti ,complimenti per il tuo lavoro,sopratutto notevole il fatto che lo fai girare con così poco,sei riuscito a pilotarlo con un fotodiodo?
    altrimenti domani ti posto lo schemino

  9. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Maggio 65 .No niente fotodiodo solo un contatto strisciante fatto con un cd. ti ringrazio se vorrai postarmi lo schemino........ciao

  10. #30
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da famfilippetti Visualizza il messaggio
    Chiedo scusa per la dimenticanza ma vorrei farvi vedere il mio" mostro",è brutto ma con 1,5 v e 0,5 ampèr riesce a far girare un rotore e un volano di 3kg di un vecchio generatore. Ciao
    Picasa Web Album - livio - sperimentazioni
    ciao fam, complimenti per le prestazioni ottenute

    non capisco perchè ancora ci sia tutta questa diffidenza su questo dispositivo, che dimostra ogni volta di avere delle ottime possibilità di applicazione,per quanto rigurada i motori elettrici..

    non capisco perchè non venga preso in esame da qualche supertestamegalaureastartrek almeno per dirci , no ragazzi questo dispositivo non và, e ce ne spiega i motivi..

    il discorso OU non andrebbe preso in considerazione per il momento..

    questo dispositivo dimostra egregiamente di poter sostituire un motore convenzionale per uso elettrodomestico(lavatrice sempre lei) consumando un decimo..

    questa non è una buona base per poterlo studiare???

    poi se è in OU o meno, per il momento poco importa.. l'importante è capire perchè consuma così poco e tutte le sue possibili applicazioni..


    tranquillo che il mostro non viene abbandonato.. tra poco riceverà un pilotaggio degno di nota..però ragazzi come sapete il tempo è quello che è..

    poi facciamo finire le vacanze e si rispinge alla grande!

    dajeeeeeeee

  11. #31
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non capisco perchè non venga preso in esame da qualche supertestamegalaureastartrek almeno per dirci , no ragazzi questo dispositivo non và, e ce ne spiega i motivi..
    Beh, se escludi l'OU il PP diventa un motore elettrico come gli altri e paga dazio quanto a costi di materiale, peso, royalties brevettuali, spese di nuovo impianto,ecc...
    Di motori elettrici efficienti è pieno il mondo, l'attenzione ai consumi è storia recente e praticamente solo il petrolio a $ 150,00 ha smosso un pò le coscienze dei nostri governanti e - diciamolo pure - le nostre. Per stare sugli elettrodomestici, quelli di classe AAA costano un botto di più di quelli di classe D; devi avere proprio la coscienza ecologista (e un bel pò di soldi) per preferirli. Oppure ti devono garantire un risparmio in bolletta sensibile, cosa che fino ad oggi, con il petrolio a $ 30,00 il barile non era proprio possibile. Oggi, causa i costi del greggio, le cose non stanno più così ma ciò non significa che le cose saranno sempre così: lo shock petrolifero degli anni '70 è stato anche peggio come impatto psicologico (qualcuno ricorda le domeniche in biciletta?) anche se il costo del greggio non raggiunse i livelli stellari di oggi. Il petrolio doveva finire da un giorno all'altro eppure scese fino alla miserevole soglia dei $ 30,00 a barile, dove ha mestamente galleggiato fino a 2 anni fa. Oggi, cos'ì come negli anni '80 e '90, ritorna la vecchia canzone del greggio che deve finire da un giorno all'altro e giù a speculare sui futures del greggio. Il petrolio va su, sempre più sù, sta per finire! è colpa della Cina! la globalizzazione! le centrali nucleari tornano di moda, la benzina è alle stelle, torna il carbone con impianti megagalattici a pressione negativa, i governi firmano patti solenni in cui si impegnano a ridurre le emissioni di almeno..ecc,ecc.. Poi, zitti zitti, i nani di Wall Street cominciano a vendere...
    Saluti

  12. #32
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    [quote=stenhas;118866493]Beh, se escludi l'OU il PP diventa un motore elettrico come gli altri e paga dazio quanto a costi di materiale, peso, royalties brevettuali, spese di nuovo impianto,ecc...

    non la escludo, per il momento non ne parlo..

    dico solo che qui c'è un motore che costa pochissimo e che consuma un decimo degli attuali motori.. quei motori efficienti di cui parli, costano un botto..questo costa pochissimo..

    e poi ha tantissimi margini di miglioramento..

    brevetti?? non ci vuole nulla a farlo un pò diverso e ciao brevetto..

    basterebbe studiarlo un pò di più..

    ma qualsiasi megacapoccia startrek parli del PP la loro risposta è una sola..questa

  13. #33
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa Mac, ma se le cose fossero così facili non credi che lo stesso Flynn si sarebbe buttato nell'avventura imprenditoriale? Proprio lui che - bisogna dargliene merito - non hai mai pubblicizzato il suo motore come una macchina OU? E in un paese, poi, con una fortissima propensione al rischio e all'avventura finanziaria? Quanto ai costi, a parità di rendimento il PP pesa di più, è più ingombrante e costa di più; è inadatto per applicazioni medio-piccole (ricordi che lo hai escluso per l'auto trazione, ipotizzandone un utilizzo per le navi?) e a quel che sembra ha dei problemi di pilotaggio di non immediata soluzione. Quanto ai brevetti, io non la farei troppo facile: non andare dietro alle fole di chi dice che basta cambiare qualcosina et voilà! il gioco è fatto; specialmente negli USA si può brevettare il principio ed è ciò che ha fatto l'onesto Flynn, il che significa che se provi a replicarlo i suoi avvocati faranno uno scendiletto con la tua pelle.
    L'unico vantaggio significativo, in conclusione, sembrerebbe essere il basso consumo ma qui torniamo al discorso di prima: cui prodest un motore che ha così tanti problemi e costi se poi in bolletta non vedi il risultato? E sopratutto se in circolazione ce ne sono già tanti che promettono identiche meraviglie, magari senza royalties - e rogne - brevettuali?
    Saluti
    Saluti

  14. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Signori finchè la tecnologia militare non farà un'altro balzo in avanti questa tecnica la useranno solo loro. Provate ad indovinare come si muovono i sottomarini , compresi due della marina italiana varati poco piu di un anno fa, che possono navigare senza emergere per anni.Non è un vero complotto come alcuni sostengono ma ci siamo vicini. Provate ad immaginare quanti motori elettrici ci sono nelle varie aziende e case italiane. si risparmierebbe l'80% della elettricità, poi ci vengono a dire di spegnere lo stand by della tele per risparmiare sulla bolletta! Certo ci sarebbe un bel risparmio in una casa.....circa il prezzo di un caffè all'anno. Basta guardare la fusione fredda, prima Carlo Rubbia commissiona una ricerca in tal senso poi non vuole neanche sapere i risultati . Ciao

  15. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    mi sa che è così,non sputiamo su flynn ,molto probabilmente è solo intelligente,cerca di vivere .
    questi motori come alcuni di altro tipo hanno caratteristiche particolari che li portano a certi rendimenti

  16. #36
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Un chiarimento per favore

    Quote Originariamente inviata da famfilippetti Visualizza il messaggio
    Chiedo scusa per la dimenticanza ma vorrei farvi vedere il mio" mostro",è brutto ma con 1,5 v e 0,5 ampèr riesce a far girare un rotore e un volano di 3kg di un vecchio generatore. Ciao
    Picasa Web Album - livio - sperimentazioni
    Per cortesia un chiarimento.
    Sopra i magneti permanenti s'intravedono come degli avvolgimenti. Per caso hai avvolto del filo sui magneti per potenziarli con della corrente continua?
    Grazie.
    P.S.
    Bel lavoro complimenti

  17. #37
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Angelo Gaudenzi. No non ho avvolto i magneti ,ho solo cercato di stare attaccato il piu possibile con le bobine ai magneti. Grazie per i complimenti.

  18. #38
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiedo scusa a tutti del forum ma vorrei farvi vedere quello che sostenevo nella discussione del 25/08/2008. Ciao a tutti
    Picasa Web Album - livio - sperimentazioni

  19. #39
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito battuta di arresto



    ragazzi.. ci hanno sbagliato i lamierin tagliati al laser..

    due decimi di errore ogni lamierino..

    ora dobbiamo aspettare che ce li rifanno..( a spese loro)

    siamo impazziti per capire perchè il motore partiva e dopo un pò di giri si fermava..

    praticamente sommava gli errori ad ogni giro fino allo sfasamento..

    cmq da quel poco che abbiamo potuto osserverà il 12 poli non fara solo 200g/min.. ma molti molti di più! eheh

    cmq niente.. ragazzi un pò di pazienza..

    che stress..

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Mac...sono cose che possono capitare........l'importante è che dia veramente dei buoni risultati.....tenete duro , siamo tutti con voi. Pensavo che i servizi segreti vi avessero arrestato................... Grazie per quello che fate. Ciao

  21. RAD
Pagina 2 di 36 primaprima 1234567891011121314151622 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. pannelli mono o poli?
    Da quattromori nel forum Discutiamo del motore di Flynn a 12 poli!FOTOVOLTAICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 01-10-2008, 09:51
  2. mono a 3,42€/wp o poli a 3,27€/wp
    Da Giancarlo72 nel forum Discutiamo del motore di Flynn a 12 poli!FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 29-09-2008, 17:43
  3. Discutiamo per migliorare le prestazioni dello statore!
    Da tommy_sp nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 19-06-2008, 19:01

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •