Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 8 di 18 primaprima 123456789101112131415161718 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 141 a 160 su 346

Discussione: Batteria Li-Ion per e-bike costruita con batterie laptop "morte"- 36v - 24ah

  1. #141
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da flat_eric Visualizza il messaggio
    Quante cavolate ho scritto?!

    Saluti
    Roberto
    Ciao Roberto!

    sei sulla strada giusta, mi pare che hai capito molto bene tutto il procedimento! Bravo!

    Tienici aggiornati anche con delle foto!

    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  2. #142
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco le foto delle prime due batterie che sto smontando, con evidenziato il dettaglio della marca delle celle contenute all'interno.
    20121004_140211_800x600.jpg
    20121004_140217_800x600.jpg

    Ho smontato la prima ed in effetti conteneva 8 Panasonic in configurazione 2P4S. Ecco la foto:
    20121004_142031_800x600.jpg

    Sul lato opposto a quello fotografato erano installate due termocoppie (adesso non ricordo, ma suppongo che ce ne fosse una per ogni serie); non sono riutilizzabili? Intendo, durante l'esercizio non sarebbe opportuno monitorare oltre che le due soglie di tensione anche la temperatura delle celle, onde evitare esplosioni improvvise sotto al sedere?

    Saluti,
    Roberto
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di flat_eric; 05-10-2012 a 12:20

  3. #143
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da flat_eric Visualizza il messaggio

    Sul lato opposto a quello fotografato erano installate due termocoppie (adesso non ricordo, ma suppongo che ce ne fosse una per ogni serie); non sono riutilizzabili? Intendo, durante l'esercizio non sarebbe opportuno monitorare oltre che le due soglie di tensione anche la temperatura delle celle, onde evitare esplosioni improvvise sotto al sedere?

    Saluti,
    Roberto
    Ciao Roberto,

    ottime foto.
    Se hai costruito il pacco batterie rispettando le linee guida che ho dato non dovresti avere problemi. Se vai ad oltre 1C di scarica le batterie scaldano molto e vedrai che le prestazioni calano bruscamente perchè avrai un voltage sag/caduta di tensione notevole. Personalmente mi è capitato di usare un 10s3p (6Ah) per errore con la mia configurazione (30A di picco) per qualche km. Ebbene le batterie si sono scaldate subito e ci è voluto un sacco di tempo per farle raffreddare, e la bici ovviamente andava malissimo, tuttavia non è esploso nulla, ma una serie di celle è andata a zero ed è morta definitivamente.

    Io ora tengo sotto controllo le temperature con arduino, ma anche una normale sonda digitale va bene, se ne trovano a poco su ebay et simila.

    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  4. #144
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie!

    Purtroppo il pacco batterie non l'ho ancora costruito, e sono ancora un pò distante dall'obiettivo. Per il momento devo ancora recuperare le batterie laptop guaste ed acquistare i componenti che servono (CB, Battery Alarm o BMS etc..).

    A breve aggiornamenti sull'evoluzione del mio progetto!

  5. #145
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho aggiornato la prima pagina con un po' di link per facilitare la ricerca/acquisto di materiale come caricabatterie, bms/pcb e battery alarm.

    Prossimamente aggiornerò la pagina anche con una procedura un po' diversa e piu efficace per chi ha qualche lira in più da spendere.


    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  6. #146
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho aggiornato la prima pagina con il "metodo 2", se trovo un po' di tempo faccio anche il video.
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  7. #147
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    EUREKA! Trovata una inesattezza!

    Quote Originariamente inviata da flat_eric Visualizza il messaggio
    [.........]
    - Alla fine dovrò costruire una 8P7S, anzi faccio 8P8S (su consiglio di Spuzzete), quindi mi servono un totale di 64 celle! Stimando la rendita delle batterie laptop morte in un 50%, devo recuperarne 64/50%=128, e considerando che minimo in un pacco batterie ne trovo 6 (non 3!), per andare sul sicuro dovrò procurarmi 128/6=21,3 batterie, me ne procurerò 22 minimo.
    [.....]
    Quindi mi servono la metà delle batterie! Solo 22! E 9 ce le ho già, quindi sono a metà strada!!

  8. #148
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    un paio di dubbi:
    - Ho capito male, oppure un pacco batterie 8P8S può essere caricato normalmente in modo non bilanciato (a patto che di tanto in tanto si faccia una carica bilanciata)? Per fare ciò, dunque, una volta completato il pacco batterie è opportuno lasciare uscire i due cavi + e - (che oltre ad alimentare il motore verranno usati appunto per la carica non bilanciata) più 2 connettori JST (ciascuno coprirà 4 delle 8 serie del pacco); così facendo la carica bilanciata verrà fatta con 'granularità' singola serie, non singola cella. E' corretto?
    - Nella bipa che ho acquistato è presente, oltre al regolatore dell'assistenza, anche un indicatore di carica; questo indicatore (che normalmente monitorizza le batterie al Pb) è inutilizzabile per il mio nuovo, fiammante pacco batterie al Lt-Ion. Come faccio a farne uno uguale?
    - Nella costruzione del pacco batterie è fondamentale che in una stessa serie ci siano solo celle con gli stessi Ah, ma ciò non è vero per i paralleli; ovvero, posso costruire una 8P8S in cui, ad esempio, alcune serie sono fatta tutte con celle da 2000mAh ed altre serie sono fatte con celle da 2200mAh. E' così?
    - Una volta acquistato un caricabatterie 8s, potrò usarlo per caricare il pacco batterie 8P8S per intero (bilanciando eventualmente la singola serie come specificato sopra).
    - In una delle foto postate, ho visto un battery alarm montato su ogni serie; è consigliato per monitorare il pacco batterie vero? Inoltre, esiste un componente simile che, oltre a monitorare, disconnetta una serie dal pacco in caso di fault?

    Grazie a tutti
    Roberto

  9. #149
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Roberto,

    ti rispondo qui sotto:

    Quote Originariamente inviata da flat_eric Visualizza il messaggio
    - Ho capito male, oppure un pacco batterie 8P8S può essere caricato normalmente in modo non bilanciato (a patto che di tanto in tanto si faccia una carica bilanciata)?
    Se scegli questa strada devi monitorare ogni ricarica con i cell-log (che consiglio, sono abbastanza precisi) o i battery alarm (non sono precisissimi). Io infatti tengo sott'occhio le batterie ad ogni ricarica, soprattutto controllo le tensioni alla fine. Coi cell-log è semplice, basta un colpo d'occhio e vedi subito se c'è qualcosa di anomalo. Puoi anche impostare un allarme sonoro per l'overcharging così ti accorgi se le celle sono caricate piu del dovuto.


    - anche un indicatore di carica; questo indicatore (che normalmente monitorizza le batterie al Pb) è inutilizzabile per il mio nuovo, fiammante pacco batterie al Lt-Ion. Come faccio a farne uno uguale?
    Ne ho uno simile sulla mia bici, lo uso solo per capire se la bici è accesa o spenta e non per monitorare la carica.
    La carica la vedi dal battery alarm o cell-log. Penso che di battery meter come intendi tu ce ne siano di già fatti e pronti all'uso ma non sono sicuro esistano per 8s.


    - è fondamentale che in una stessa serie ci siano solo celle con gli stessi Ah, ma ciò non è vero per i paralleli; ovvero, posso costruire una 8P8S in cui, ad esempio, alcune serie sono fatta tutte con celle da 2000mAh ed altre serie sono fatte con celle da 2200mAh. E' così?
    No.

    Tutto il pacco batterie deve avere gli stessi Ah, altrimenti quando ricarichi una o piu serie rimarrà/rimarranno piu cariche o scariche delle altre durante il bulk charging (cioè quando carichi senza bilanciare) e quando carichi col bilanciamento la carica sarà molto lenta perchè il cb cerca di bilanciare tutte le serie che hanno diversa capacità.

    Nella realtà è fattibile, non ci sono "rischi" per quanto riguarda la pericolosità, ma non sfrutterai mai le celle con piu Ah, ti dovrai fermare quando le celle con meno Ah sono scariche. Quindi avere celle con 2 capacità diverse è come avere solo celle con la capacità piu bassa.


    - In una delle foto postate, ho visto un battery alarm montato su ogni serie; è consigliato per monitorare il pacco batterie vero? Inoltre, esiste un componente simile che, oltre a monitorare, disconnetta una serie dal pacco in caso di fault?
    Nella foto c'era un battery alarm per ogni batteria composta da 5 serie di celle. Se fai una batteria con 8 serie ne hai bisogno solo uno.
    I battery alarm hanno solo allarmi sonori, non disconnettono nulla.

    Il BMS invece oltre a monitorare le celle, stacca la batteria dalla centralina in caso una o piu celle sono al di sotto di una certa tensione e fa anche il bilanciamento delle celle durante la ricarica (quelli piu economici sono spesso sprovvisti di questa ultima funzione).
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  10. #150
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok quindi ricapitolando io avrò bisogno per costruire (ed usare agevolmente) il mio 8P8S di quanto segue:
    - le batterie laptop
    - un CB 8S, che supporti almeno 2A in scarica; in questo modo potrò usarlo per caricare/scaricare l'intero pacco 8P8S in una sola volta e non avrò bisogno delle lampadine alogene durante i test
    - almeno 2 JST 4S ed un bel pò di 'coccodrilli'. In questo modo potrò realizzare un cavo per poter fare una carica bilanciata dei pacchi batterie originali (che arrivano fino a nP4S); inoltre posso anche usarli insieme per caricare/scaricare il mio intero pacco (sebbene il CB dovrebbe in teoria avere già i cavi come accessori)
    - 1 cell logging 8S, che userò di sicuro almeno nella fase preliminare di scarica che farò per selezionare le celle sane. Mi potrebbe tornare utile anche a regime per tenere sott'occhio le celle durante la carica (perchè io costruirò prima 8 paralleli di 8 celle ciascuno, poi li metterò tutti in serie)
    - 1 BMS 8s che lascerò costantemente montato e che tiene sottocchio ognuno degli 8 elementi della serie (costituito a sua volta da 8 celle in parallelo)
    - se lo trovo prendo anche un display indicatore di carica, qualcosa tipo questo: Hobbyking Cell Meter 8 - Lipoly Battery Checker


    Ragazzi scusate se chiedo 100 volte le stesse cose, ma voglio essere assolutamente certo e non combinare danni nè acquistare roba sbagliata.

  11. #151
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Si tutto ok solo che io acquisterei direttamente i jst 8s invece dei 4s. A pacco finito avrai bisogno di almeno 2 jst 8s, uno per il bms, l'altro per l'indicatore di carica.

    Inoltre per l'indicatore di carica non mi fiderei della sola tensione del pacco batterie. Io uso un wattmeter che mi dice quanti Ah ho consumato, così so quando fermarmi. Ad esempio con un pacco da 20 Ah nominali ne uso al massimo 16 (dod 80%) per preservare le batterie. Wattmeter: Turnigy 130A Watt Meter and Power Analyzer (UK Warehouse)Il mio consiglio è di acquistare parti in piu, così se si guasta qualcosa non devi aspettare che te lo spediscano da Cina o US.
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  12. #152
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Spuzzete Visualizza il messaggio
    Si tutto ok solo che io acquisterei direttamente i jst 8s invece dei 4s. A pacco finito avrai bisogno di almeno 2 jst 8s, uno per il bms, l'altro per l'indicatore di carica.
    .... e forse un altro ancora per la carica bilanciata?

    Quote Originariamente inviata da Spuzzete Visualizza il messaggio
    Inoltre per l'indicatore di carica non mi fiderei della sola tensione del pacco batterie. Io uso un wattmeter che mi dice quanti Ah ho consumato, così so quando fermarmi. Ad esempio con un pacco da 20 Ah nominali ne uso al massimo 16 (dod 80%) per preservare le batterie. Wattmeter: Turnigy 130A Watt Meter and Power Analyzer (UK Warehouse)Il mio consiglio è di acquistare parti in piu, così se si guasta qualcosa non devi aspettare che te lo spediscano da Cina o US.
    Si ci avevo pensato, non ero neanch'io molto convinto del solo voltmetro. Grazie dei consigli!

  13. #153
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho appena sentito l'azienda di Roma che sta per spedirmi la bipa; in pratica questa bipa monta una batteria al Pb che appunto è destinata ad essere sostituita dal pacco batterie al Litio che costruirò; per questo motivo ho chiesto che mi mandassero una coppia di connettori (maschio e femmina) per poter connettere la batteria alla centralina. Il tecnico con cui ho parlato mi ha messo in guardia sul fatto che la tensione della batteria al litio sarà molto superiore ai 24V che la centralina si aspetta da quelle al Pb, e mi ha detto che dovrò regolare un trimmer all'interno della centralina.

    Mi domando (da ignorante): esiste un componente che io posso mettere in uscita al mio pacco batterie per 'limitare' la tensione max a 24V?

  14. #154
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da flat_eric Visualizza il messaggio
    .... e forse un altro ancora per la carica bilanciata?
    Se usi il BMS la bilanciatura delle celle la fa lui. Avere un connettore in piu comunque fa sempre comodo da tenere come scorta/ricambio.

    Il tecnico con cui ho parlato mi ha messo in guardia sul fatto che la tensione della batteria al litio sarà molto superiore ai 24V che la centralina si aspetta da quelle al Pb, e mi ha detto che dovrò regolare un trimmer all'interno della centralina.
    vediamo un po'..le batterie al pb cariche stanno sui 13.8-14.0v (a volte anche di piu)..quindi a 24v nominali hai--->27.6-28v appena cariche.

    Litio li-ion 8s caricate a 4.1v: 4.1 x 8 = 32.8v . La differenza non è enorme e la centralina dovrebbe reggere tranquillamente. Senti il tecnico per essere sicuro.

    L'unica maniera per abbassare la tensione è togliere una cella. In questo caso con 7s:
    4.1 x 7 = 28.7v e qui sei dentro il range tranquillamente.


    Take it easy..life is good


    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  15. #155
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi seguo appassionatamente per modificare il mio roomba con le 18650 che a giorni arrivano.
    Ho provato a simulare un ordine da hobbyking e per 80€ di prodotti mi dava 42.99€ di trasporto ed ho desistito.
    Ma in Italia non c'è nessuno che abbia prodotti simili a prezzi ragionevoli senza spendere un botto di trasporto ?
    In tutte le ricerche effettuate trovo sempre solo una parte dei componenti e spesso non proprio quelli desiderati.

  16. #156
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Elisabetta,

    Non sono in Italia ma purtroppo ordinarando da Cina/Hk s'incorre nelle spese di spedizione spesso elevate. A volte si trova materiale simile o identico su ebay con spese di spedizioni minime o incluse. Il problema è il tempo di consegna, qui da me il minimo è 2 settimane, ma a volte ho aspettato anche due mesi.

    Che cosa cerchi di preciso?
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  17. #157
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    @Spuzzete,
    diciamo articoli vari, tipo batterie 3S e 4S, 18650, caricabatterie bilanciatori, battery monitor - allarm, connettori jst adattatori xt60 e parallelatori.
    Oltre che per il roomba ho pure degli elicotteri, ed alcuni accessori, potrebbero addirittura essere intercambiabili, nel senso che potrei montare le 4S sul roomba al posto delle 18650, ma volevo fare alcune prove per vedere cosa conviene e le rese.
    Per fare esperimenti mi darebbe fastidio spendere 250€ per ammortizzare il costo del trasporto.
    Ho ricontrollato, ordine € 88.63 spedizione € 65.51 per Italia e se ordino di più il costo spedizione aumenta :-(.

  18. #158
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Hobbyking ha merci già disponibili in UK e Germania (es. batterie e cb se non erro), prova a fare a ordinare merci già disponibili in UE, le spese di spedizione dovrebbero calare sensibilmente oltre a zero dogana .
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  19. #159
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, eccomi di nuovo.
    Sto ancora raccogliendo batterie ma trovare la solita capacità sta diventando un impresa non da poco...

    Volevo chiedere nel frattempo se un alimentatore di un vecchio cell Ericsson che ho ritrovato:

    Model: PI-35-394U
    Input: 230V 50Hz 30mA alternata
    Output: 4,5V 300mA continua
    (1,35VA max.)

    va bene per ricaricare una singola cella.
    Ho provato a misurare la tensione che esce però e mi segna 5,4V ... anche se sull'etichetta c'è scritto 4,5


    Grazie mille

  20. #160
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao ragazzi, vorrei chiedervi tante cose.. comincio con questa:
    si può assemblare un pacco con celle di recupero al litio con voltaggio nominali differenti?
    Ad esempio ho trovato pacchi a 10,8v ed a 11,1v, quindi le celle in alcuni sono a 3,6v ed in altri a 3,7v....

    Inoltre alcune sono li -mn ed altre li-co....fa nulla???

    Dove potrei comprare i connettori per il bilanciamento per charger come l'imaxb6???
    Il nome tecnico di quel connettore qual'è?

    Grazie a tutti!

  21. RAD
Pagina 8 di 18 primaprima 123456789101112131415161718 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. stalla costruita in c.a. può essere considerata "edificio"?
    Da lucabos nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 27-07-2011, 11:03
  2. Interpretazione autentica """data di completamento della connessione"""
    Da luciexpo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 03-05-2011, 08:24
  3. Scooter elettrico: informazioni su batterie e modifica FAAM Roller "litio"
    Da nel forum Categoria L1 (ciclomotori elettrici)
    Risposte: 271
    Ultimo messaggio: 05-10-2010, 18:47
  4. Ma "quanto" è carica una batteria?
    Da accademia77 nel forum Pile e Batterie (generico)
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-03-2009, 09:19

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •