templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  34
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  19
Pagina 1 di 39 12345678910111213141521 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 761

Discussione: Pompe di calore Carrier

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Pompe di calore Carrier



    Salve a tutti,
    questo è il mio primo messaggio. Vorrei sapere se qualcuno ha esperienza con le pompe di calore della Carrier serie 30AW "aquasnap plus".

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi aggiungo alla richiesta, io sto valutando di prenderla per integrarla nell'impianto, lascerei acs invernale e le punte di freddo alla caldaia.
    In un Second momento eliminerei metano.

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Simonez cosi facendo non la detrai però.
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  4. #4
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Detraggo al 50%,come un climatizzatore

  5. #5
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    .... ne ho fatta a pezzetti una 10 gg fa, nel tentativo di capire cosa non andava!! Una 15 kw monofase, del 2013.

    Posso dirvi che:

    1- utilizza compressore toshiba twin a magneti permanenti
    2- idem ventole, regolare nei giri ed a magneti permanenti
    3- elettronica di ottimo livello, con 2 schede una di potenza ed una di controllo collegate con seriale
    4- elettronica munita di autodiagnostica (una serie di led che danno il codice di errore)
    5- possibilità di funzionamento con altri controller (ovvero basta un termostato in casa ed uno nel boiler acs, ingresso per alta e bassa potenza per gestire i consumi, se si ha fotovoltaico)
    6- elettronica di gestione tutta in temperatura..... e qua iniziano i guai!

    Chiaramente per modo di dire, nel senso che la macchina è munita di valvola di espansione del gas elettronica, ma tutte le ottimizzazioni vengono fatte leggendo le T di lavoro (5 forse 6 sonde) ed un flussostato per proteggere pompa e scambiatore.

    Nessun trasduttore di pressione!!! Nemmeno un pressostato di minima e di massima... come un tempo.

    In pratica in caso di perdita di gas la macchina continua a funzionare alla ricerca delle T ottimali e non si accorge del malfunzionamento.

    Nel caso in specie prima si è spaccato lo scambiatore a piastre causa congelamento della zona bassa, poi il compressore ha risucchiato un po' d' acqua nel circuito e si è "autodistrutto!!".

    Macchina praticamente nuova da buttare.

    Pare che nelle ultime versioni ora in vendita abbiano provveduto ad installare anche qualche pressostato o forse trasduttore di pressione, quindi verificate ..... dato che sono macchine che per tipologia e qualità costruttiva potrebbero durare anni!!

  6. #6
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    quindi , se hanno aggiunto quanto dicevi, le consiglieresti?

  7. #7
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ..... direi di si, se non altro perchè escluso compressore e forse elettronica di controllo ... vengono costruite con molti "pezzi" italiani.

    ... poi visti i prezzi !!!

    POMPA DI CALORE CARRIER AQUASNAP PLUS 15 KW CON MODULO IDRONICO | Climamarket

    Pompa di Calore Carrier Inverter Plus 15 kw 30AWH015HD Aquasnap - GM-Termoidraulica

  8. #8
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    io sto valutando di prenderla per integrarla nell'impianto, lascerei acs invernale e le punte di freddo alla caldaia.
    Metterei una 6 kw, ora con -4 di notte mando a 28 fissi e la caldaia, che al minimo non scende soto i 5 kw, sta accesa al max 2 minuti e poi magari si ferma per 15/20 minuti, di giorno anche molto di più.

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Nel caso in specie prima si è spaccato lo scambiatore a piastre causa congelamento della zona bassa, poi il compressore ha risucchiato un po' d' acqua nel circuito e si è "autodistrutto!!".
    Bastava un termostato che accendesse almeno la pompa se Testerna <2°

    La Aquasnap (come più volte ho riportato) viene rivenduta anche come Riello Nexpolar (compresa di comando evoluto) , Thermital , Beretta LE , etc....
    Altra macchina di pari caratteristiche e prezzo potrebbe essere la Baxi PDM-I 6kw
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    ..... direi di si, se non altro perchè escluso compressore e forse elettronica di controllo ... vengono costruite con molti "pezzi" italiani.

    ... poi visti i prezzi !!!

    POMPA DI CALORE CARRIER AQUASNAP PLUS 15 KW CON MODULO IDRONICO | Climamarket

    Pompa di Calore Carrier Inverter Plus 15 kw 30AWH015HD Aquasnap - GM-Termoidraulica

    con il CT2 rischia di essere praticamente gratis...
    Marco

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Col CT2 al massimo prendi il 65% , e a quel prezzo va aggiunto installazione (anche se queste sono quasi Plug&Play) e dichiarazione del professionista che hai tolto altro generatore di calore ... ma poi la 15kw per farsene cosa?!?! basta una 6 ,massimo 8 per il 90% dei casi in cui può essere messa una monoblocco.....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  12. #12
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Concordo con spider, io credo di inserirla per avere un ibrido e andrò sul 50% di detrazione, da aggiungere alla detrazione del fv che mi monteranno tra poco.
    Alla fine non avrei lo spazio per l'accumulo, ho gia solare termico a cf( accumulo suo non utilizzabile per altro) tutto nel box caldaia, praticamente nuova, quindi finche va l'acs invernale e solo i picchi negativi che la pdc non gestisce verranno fatti a metano

  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    .... ne ho fatta a pezzetti una 10 gg fa

    Nel caso in specie prima si è spaccato lo scambiatore a piastre causa congelamento della zona bassa, poi il compressore ha risucchiato un po' d' acqua nel circuito e si è "autodistrutto!!".
    Macchina praticamente nuova da buttare.
    Quindi in teoria queste macchine non hanno protezione antighiaccio ??

    Simonez , hai casella dei messaggi piena

  14. #14
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Svuotata, grazie

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    come scritto nel mio 3d anche io mi sto interessando a carrier anche se nel mio caso sono orientato su modello split
    il controllo orginale carrier è un pò scarno, quello riello già è migliorato peccato che i modelli sono solo monoblocco.

  16. #16
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Spider ... non era quello il problema! Nonho approfondito, ma credo abbia la protezione antigelo, vista la quantità di sonde termiche !

    In teoria la perdita era altrove, quindi lavorando con sempre meno gas è possibile (è una ricostruzione alla csi mia del del mio tecnico di fiducia!) che ad un certo punto l' evaporazione del gas avvenisse solo in prossimità del punto di immissione del condotto/gas dentro lo scambiatore, punto dove in seguito si è formata una grossa fessura (intendo per un circuito chiuso che deve sopportare i 40 bar) da cui è uscito completamente il gas e successivamente è entrata l' acqua dello scambiatore .... distruggendo il tutto.

    Una sicurezza sulla pressione minima e massima del gas èra cosa buona e giusta.... ma da quanto ho capito l' hanno aggiunta sul modello successivo ...per evidenti motivi.

    La macchina in oggetto era pertanto irrecuperabile (perdita + rottura dello scambiatore e de compressore) anche se in garanzia. Un allarme sulle pressioni e blocco del compressore (come di norma per carrier, ma questa era rimarchiata da riello) avrebbe permesso di risolvere il problema con la solita procedura di ricerca delle perdite......

    Dato che l' ho smontata quasi pezzo per pezzo, devo dire che ha un' ottima ingegnerizzazione, con particolari rifiniti e "pezzi" di qualità.

  17. #17
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jolly71 Visualizza il messaggio
    il controllo orginale carrier è un pò scarno, quello riello già è migliorato
    Non ho capito : esiste questo CONTROLLO REMOTO PER POMPE DI CALORE CARRIER | Climamarket
    e quello evoluto (che è dato di serie nelle Riello ) TERMOSTATO PROGRAMMABILE REMOTO PER POMPE DI CALORE CARRIER | Climamarket
    ma il prezzo Carrier+evoluto è sempre minore della Riello all inclusive.
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  18. #18
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ... comunque serve la versione evoluta per poter programmare bene il tutto!

    Quello "semplice" è in pratica un termostato classico o poco piu'!

  19. #19
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Premesso che non ho ancora trovato la potenza erogata al minimo dai tre modelli più piccoli e la potenza che riescono ad erogare sotto zero.. ( se mi aiutate mi fate un favore).. ma considerando che 4,6e8 sono la stessa macchina e dovendola integrare con la caldaia per solo riscaldamento voi su che modello andresti? Visto anche la differenza di prezzo esigua e con la possibilità in futuro di staccare completamente il metano?

  20. #20
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    .... chiaramente dipende sempre dalle T di lavoro, esterna e dell' acqua!!!

    Ti allego file con alcune tabelle ... in fondo.

  21. RAD
Pagina 1 di 39 12345678910111213141521 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Pompe di calore a GAS
    Da DavideDaSerra nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 76
    Ultimo messaggio: 13-10-2016, 08:04
  2. Pompe di calore
    Da Colonial nel forum Pompe di calore CarrierSolare TERMODINAMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 23-05-2010, 09:26
  3. Pompe di calore
    Da Colonial nel forum Pompe di calore CarrierSolare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-03-2010, 14:15
  4. Le pompe di calore
    Da skeptic nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 15-11-2007, 15:13
  5. Pompe di calore
    Da Giuseppe123 nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 13-01-2007, 18:32

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •