templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 64

Discussione: Consiglio su scelta PDC LG therma 32r da 9kw o Ariston Nimbus 70m

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio su scelta PDC LG therma 32r da 9kw o Ariston Nimbus 70m



    Buonasera a tutti, vi seguo da diversi anni e solo adesso mi sono iscritto per poter avere il vostro aiuto.

    La mia abitazione è così composta:
    -100mq unico livello per una altezza di 3m, ristrutturata 2 anni fa internamente
    -isolamento quasi inesistente, prendo il freddo anche dal pavimento, visto che sotto casa sono tutti garage con la stessa temperatura esterna, e sopra avendo esposto il lastrico
    -impianto termico composto da 3 fancoil grandi, 2 medi, un termoarredo, 2 scaldasalviette nei bagni, nuova caldaia a condensazione
    -zona climatica D, puglia (bassa murgia), raramente la temperatura scende sotto lo 0, ma mediamente per le più fredde siamo intorno ai 4°
    -infissi alluminio taglio termico

    In questi 2 anni ho usato il riscaldamento "al bisogno", ovvero lo accendevo quando ero presente in casa, caldaia impostata con una temperatura di mandata a 50°, che impostavo a 55° nel mese di gennaio. Per il faffrescamento non ho niente, ed è anche questo il motivo per cui sto installando la pcd, avendo nel periodo estivo picchi di 31°, immaginate la sauna.

    Premetto che ho letto molto delle discussioni delle PDC in questione, ma vorrei da voi un consiglio in più viste le mie esigenze. Fra 2 mesi installerò impianto fotovoltaico, per quest'anno manterrò ancora la caldaia e testerò il nuovo impianto nel prossimo inverno, se regge, farò ACS anche con questa e saluterò caldaia e metano.

    Quali sono le differenze sostanziali fra le 2? Le schede tecniche sono poco chiare. L'ariston che viene venduta come 11kw a una mandata di 35° con 7° esterni eroga 6,4kw mentre l'LG ne eroga 9. Dal punto di vista costruttivo quale è da preferire? Quale la più affidabile sull'assistenza? Quale posso far interagire con il fotovoltaico?

    Grazie a chi mi aiuterà

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao. Sono interessato anche io alla tua domanda. Seguo sperando che qualcuno più esperto risponderà.

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mikyT Visualizza il messaggio
    Buonasera a tutti, vi seguo da diversi anni e solo adesso mi sono iscritto per poter avere il vostro aiuto.

    ....
    spero X te che tu abbia intenzione di mettere un fotovoltaico almeno da 5/6 kw al fine di riuscire a soddisfare sia casa che pdc
    Ultima modifica di scresan; 06-04-2019 a 19:24 Motivo: ridotto quote
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sto mettendo un fotovoltaico da 3kw, ho già valutato di passare ad una fornitura di 4,5kw quando mi distaccherò completamente dal gas.

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    100mq 70m 5/6kw di fotovoltaico?
    In Puglia poi con 4° di minima....
    Ma diciamo che prima di dire queste cose partirei con i consumi di metano in mc e elettricità in kwh/anno
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Be se fa tutto elettrico pdc compreso piano ad induzione ecc ecc 5 km vanno bene poi casa nn isolata secondo la zona dove sta ...... non è mica detto che anche se sta in Puglia non ci sia freddo max
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per quanto riguarda i consumi siamo sui 5-600mc annui, e 1800kw annui di corrente. Sono dati da prendere con le pinze ovviamente, in quanto come detto in precedenza il riscaldamento lo accendo "al bisogno", ovvero partiamo da una temperatura minima di 17 gradi che diventano 19-20 già dopo mezz'ora dall'accensione. Per quanto riguarda i kw invece, potranno anche diventare il triplo o anche più se deciderò di utilizzare la pdc fra riscaldamento, raffrescamento e acs.

  8. #8
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene Miki come immaginavo (anche se Cristian non ci credeva) a mio parere stai sovradimensionando tutto.....
    50M e 4kw potrebbero essere una buona base di partenza.
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Be mica tanto coi 5kw e al sicuro e già apposto X eventuali futuri consumi alla fine ci mette mano e soldi una sola volta o no
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  10. #10
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Cristian 5kw non se li ripagherà MAI anche con consumi futuri.
    Fai 2 conti e poi mi dici
    Il fotovoltaico fatto a TOT al kg come dal macellaio è antieconomico
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    I la carne la rubo ahaha scherzi a parte io lo vedo da me da quando abbiamo messo il fotovoltaico si inizia a fregarsene e accendere tutto quello che prima avevi paura di accendere fai più lavatrici più asciugatrici (xe il tempo anche se sembra non è del tutto ancora buono per far asciugare i panni all aperto ecc ecc) poi vero che da noi al sud il fv rende di più ma è anche vero che nei primi anni produrrai bene xe nuovi ecc ma poi decadono pure loro o mi sbaglio! Poi è da prendere con le pinze il consumo come ha scritto L amico quest anno non è stato tanto freddo pure da me quest anno il consumo pellet è stato d 225 sacchi contro i 280 dello scorso anno
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ma nei 500-600mc di metano è compresa anche acs? quanti siete ad usarla?

  13. #13
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Rispondo per tutti:
    -max: lo sò hai ragione, sono consapevole di mettere una taglia più grossa della macchina, anche perchè come detto prima vorrò fare, il prossimo anno, anche acs
    -cristian: ho optato per 3kw per 2 motivi: uno per motivi di spazio, infatti riesco a sistemare perfettamente a sud 10 panelli e non più con una inclinazione di 30 gradi, due come dice max, dal calcolo che mi ha fatto il progettista, valutando l'entrata in funzione della pdc, con 3kw soddisferei il mio fabbisogno
    -francy: si i mc si riferiscono anche a acs e cottura, siamo in 3 ad usarli.

    Oggi ho appreso invece che posso portare in detrazione la pdc al 65% pur tenedo la caldaia, ed è una cosa ottima, dato che avevo calcolato di comprarla senza alcun tipo di incentivo.
    Impianti termici, l’Enea spiega come fruire dell’ecobonus

    Max (a nche altri), vedo che sei possessore della 70m, ed essendo tu da molto più tempo qui nel forum, che tipo di recensione potresti fare su questa macchina?
    Ti soddisfa? Hai esperienze negative da altri? L'avresti presa di una taglia più grande? Come ti sei trovato con l'assistenza (eventualmente)? Come ti sembra la manifattura della macchina? Cosa hanno le LG therma in più? Può interagire con il fotovoltaico? Che differenza c'è fra la 70m e la 70m T?

    Grazie a tutti quelli che si potranno rispondere.

  14. #14
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci son pannelli anche più potenti tipo i sunpower da 400 da 370 ecc ma costano un bel po in più comunque sia se il progettista ha valutato il tutto be che dire meglio fidarsi di lui che avrà visionato e tutto in loco !
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  15. #15
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Critstian smettila allora perchè tu non hai fatto 6kw? :P :P :P
    Dai scherzo è per ridere, e come vedi il suo impiantista la pensa addirittura al contrario ovvero 3kw.... non ha tutti i torti vanno fatti i calcoli e certo incluse asciugatrici o altro.
    Dato che hai solo 10 pannelli cercherei di mettere i migliori qualità prezzo magari da 330/340w in modo da recuperare qualcosa

    Ora veniamo al discorso pdc, Miky te lo dico a chiare lettere
    NON METTERE UNA 70M! Te lo ripeto se non fossi stato chiaro NON lo fare.
    Chi ti dice le baggianate che per fare acs ti serve una 9/11kw?

    Hai dei consumi ridicoli di metano e hai 100mq di casa in Puglia con temperature minime che toccano i 4°, è una follia mettere più di una 50M, come dire voglio per forza spaccare il compressore e consumare di più.
    Ripeto io da te una 50M e STOP.

    Scusami ma ti vedo ancora parlare di 70M con convinzione e vorrei avvisarti in modo chiaro. Poi mi chiedi se avessi voluto prendere una taglia maggiore e la risposta è NO.
    Da me sono 200mq e tu vorresti prendere una 70M che probabilmente in zona C fa anche più di 200mq?
    Spero di essere stato chiaro

    Ora parliamo di Nimbus o LG, per te che non farai conto termico e che vivi in Puglia io andrei di Ariston perchè con la 50M risparmi almeno 500 euro se non di più perchè la LG ha il primo avviamento a pagamento e di base costa di più.
    Ovviamente la LG è una gas inj R32 mentre la Nimbus una R410, ma nella tua zona io credo proprio che tu la differenza non la noterai mai, al nord in zone che vanno a 0° e 100% di umidità sicuramente sarebbe molto utile.
    Per la LG abbiamo una prima impressione di un utente sulla 9kw che sembra andar bene ma altro non c'è.
    Sulle Nimbus personalmente conosco almeno 50 utenti tutti soddisfatti.
    Per altre info chiedi pure senza problemi
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao max, grazie mille per i tuoi consigli. Inizierò a valutare una 50M, però prima ti dico perchè ho optato per una 70M.
    In primis il costo, la differenza fra le 2 è di 300 euro, una cifra irrisoria se consideriamo che porterò tutto in detrazione. Non guardare i miei consumi attuali di metano, considera che nel periodo invernale li ho accesi in media 6 ore al giorno, quindi considera che se avessi voluto tenerli sempre accesi a 20° avrei consumato almeno il doppio. Ho notato che nel periodo di gennaio, nei giorni con 0 gradi, e con la mandata impostata a 50 gradi, la temperatura della casa non saliva, rimaneva a 18 e non andava più su. Ho impostato la temp di mandata a 55 così da arrivare ad una temperatura di 19,5-20 (ti ricordo che ho fancoil). Inoltre ti dico che anno scorso abbiamo avuto dei giorni dove la temperatura è scesa a -4.
    Queste sono le mie motivazioni, e non voglio spingere la macchina a funzionamenti limite.

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    quando fra 5/6 anni si diffonderanno le auto-elettriche verrano tutti qui a ringraziare chi ha suggerito di non sovradiamensionare di qualche kW il FV.

    R410 nel 2019 no grazie

  18. #18
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da kathy Visualizza il messaggio
    quando fra 5/6 anni si diffonderanno le auto-elettriche verrano tutti qui a ringraziare chi ha suggerito di non sovradiamensionare di qualche kW il FV.

    R410 nel 2019 no grazie
    Non c avevo pensato alla macchina elettrica sai !
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  19. #19
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mikyT Visualizza il messaggio
    Oggi ho appreso invece che posso portare in detrazione la pdc al 65% pur tenedo la caldaia, ed è una cosa ottima, dato che avevo calcolato di comprarla senza alcun tipo di incentivo.
    Impianti termici, l’Enea spiega come fruire dell’ecobonus
    Occhio che la caldaia non deve poter riscaldare la casa, ma solo far ACS. Ma perché la tieni, dato che spendi in manutenzione? E' possibile usufruire del 65% con sistemi ibridi caldaia+pdc solo quando questi nascono così di fabbrica.

    Vedendo i tuoi consumi e la zona, vai decisamente su taglie "medie" come la 50M, non prendere la 70!

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi state facendo venire le fisse adesso
    Che poi, a che problematiche andrei incontro con una 70M invece della 50M?
    Domani chiamo il tecnico e mi faccio dire quanti kw termici ha calcolato per il mio impianto.

    Grazie ancora a tutti!

  21. RAD
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Pompe di Calore Ariston Nimbus 2017
    Da spider61 nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 3214
    Ultimo messaggio: 19-08-2019, 13:27
  2. Impianto Ariston NIMBUS R PLUS 8KW 1Z + 2 VENTILCONVETTORI
    Da klite87 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-07-2018, 12:56
  3. Scelta caldaia a condensazione: Immergas o Ariston
    Da danieled82 nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 23-10-2015, 08:11
  4. Ariston Nuos 80, qualche consiglio??
    Da gdorez nel forum Consiglio su scelta PDC LG therma 32r da 9kw o Ariston Nimbus 70mSolare TERMICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 12-03-2011, 17:49
  5. consiglio su Caldaie Ariston
    Da cromax nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-10-2009, 11:25

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •