templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  28
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 2 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 65

Discussione: I fenomeni del web

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Grazie mille
    Ultima modifica di eroyka; 13-08-2019 a 17:12

  2. #22
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fnucera Visualizza il messaggio
    Dipende tutto che cop guardi. Lo ha spiegato anche lui parzialmente.***
    Scusa se mi intrometto nel discorso ma è una cosa che interessa anche me. Conoscendo la stratigrafia delle pareti e del tetto posso calcolare la dispersione della casa? Faccio questa domanda perché ho parlato con due termotecnici, il primo che ha installato anche l'impianto a pavimento mi ha risposto "ti bastano 6/7 kW". Il secondo quando gli ho detto che volevo installare una pompa di calore ha storto il naso.
    Ultima modifica di facesole; 13-08-2019 a 19:20

  3. #23
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    certo che puoi. Non è una cosa sempre facilissima, ma così si fa, altrimenti dovremmo andare ad intuito, e non va bene.
    Pavimento, tetto, e parenti (inclusi ponti termici, che devi immaginare come le radici del tuo immobile).
    La somma da la potenza massima necessaria di cui hai bisogno.

  4. #24
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Quotare per intero i post, oltre ad essere vietato dal regolamento di EA, rappresenta un inutile spreco di spazio sui server. Limitatevi, nel caso, ai soli passaggi a cui volete rispondere. Se poi il post in questione è antecedente al proprio non vi è nessuna ragione di quotarlo. Grazie lupino

    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  5. #25
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate per il quote lungo, non c'ho proprio pensato.

    @fnucera io in realtà avevo provato a farlo ma non sono sicuro del risultato. Ho inserito tutto quello che hai detto, pareti, finestre, ponti termici, tetto e pavimento. Ho usato termus per calcolare la trasmittanza delle pareti, tetto e cemento armato. Alla fine mi viene 6 kW/h a temperatura di progetto.

  6. #26
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    6 kw ti può venire, non kwh.
    Parliamo di potenza, non di consumo.
    E non va bene 6 scusa?
    Termus è quello che usano gli ingegneri, pensa tu ;-)

  7. #27
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Con termus ho calcolato solo la trasmittanza, poi da quelli ho fatto dei calcoli a mano per trovare la dispersione. Praticamente ho fatto trasmittanza*mq superficie*delta T(T int-T est)/1000 per tutti gli elementi e dalla somma di questi è venuto fuori 6 kW. Sto prendendo un granchio o posso considerare alquanto attendibile questo calcolo? Grazie

  8. #28
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dena994 Visualizza il messaggio

    Sono anche interessato alla Zubadan, costa molto meno e ha cop ugualmente buono. Rotex, Hitachi, Panasonic hanno tutte cop inferiori,
    Che la Zubadan sia superiore a Daikin o Panasonic T/cap e' pura fantascenza...

    F
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  9. #29
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    .. le pompe fatte da non da professioniste [emoji848] fanno schifo e ti lasciano al freddo anche per 9 giorni:

    Assistenza e manutenzione pompa di Calore: come funziona veramente - YouTube

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  10. #30
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Di quelle 3 che hai nominato cattaneo, io zubadan la lascio proprio per terza infatti...mitsu ha solo la nominata, che si porterà dietro ancora per anni, prima che qualcuno si accorga che poi tutta sta alta tecnologia rispetto agli altri non è che ci fosse proprio.
    Fino a 5 anni fa, con chi parlavo parlavo, superiore a Audi non c'era nulla al mondo...ora con chi parlo parlo, che fa schifo.
    Mode, momenti, parole, poca sostanza. Purtroppo è il mercato.

    A volte ti vieni voglia di dire ciao a tutte, e prendersi una bella on/off con partenza a manovella e assistenza con il ciucciarello, così il tecnico in caso ci sia sciopero dei benzinai, arriva certamente a fare l'intervento

    Cmq felix, si, in teoria si.
    Nella pratica, andrebbero valutati bene i ponti termici, l'esposizione della casa a particolari venti, e altre condizioni che potrebbero peggiorare (o migliorare) il calcolo.
    Ma in linea di massima si, quello che hai fatto è corretto.
    Se sei scandalizzato dal fatto che qualche termopippista ti abbia proposto una 55 kw invece di una 6, ti capisco :-D

  11. #31
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie fnucera per la risposta. Pensa che ho un centro Panasonic ad un km da casa a cui ho chiesto un preventivo per un'aquarea. Dopo avergli descritto l'impianto (pavimento radiante) mi ha proposto un'aquarea ht da 9 kW. Ho salutato cortesemente e sono andato via.

  12. #32
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma l'ht è uno spreco se non si hanno i termosifoni, perchè non ha senso privarti della possibilità di fare anche freddo, solo per avere una scritta "ht" sulla macchina.
    E' più o meno sullo stile di "termopippa". Ti vendono una cosa inutile, quando potrebbero vendertene una migliore per te, allo stesso prezzo o meno.
    Tra t-cap e ht la scelta dovrebbe andare indubbiamente sempre sulla T-cap.
    Ma nel caso tuo probabilmente la scelta da fare diventa tra la t-cap e l'alta connettività (nome di merxa).
    Avendo tu un radiante, a meno che tu non ti trovi sulla cima del monte bianco, paradossalmente potrebbe risultare molto più efficiente una alta connettività di una t-cap nella fase pratica.
    Poichè a parità di potenza massima, l'alta connettività modula molto + in basso della t-cap, e di conseguenza ti migliora di parecchio la performance in clima mite, che con ampia probabilità sarà quella che coprirà la maggior parte della tua stagione.

    Comunque non potete pretendere da un centro assistenza che vi sappia fare tale consulenza, non è l'operatore giusto del mercato a cui rivolgervi per tale funzione.

  13. #33
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti chiedevo un preventivo per un' alta connettività. Sono in zona D 1465gg e sono poche le notti che scendiamo sotto 0.

  14. #34
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Rimaniamo a tema ragazzi ..... qui si parla di fenomeni del web.... che centra aquarea .
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  15. #35
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    dimostriamo perchè i fenomeni del web fanno aquarea da tutte le parti

  16. #36
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Termopompe, accumuli e pompe di rilancio parte 2 di 2 - YouTube

    Avevo già anticipato nella prima parte del video che avrebbe detto assurdità, e non si è smentito per nulla, anzi, ha battuto anche le aspettative.
    In questo video trovate esattamente cosa NON FARE MAI con un impianto del genere.
    C'è descritto esattamente tutto ciò che i pescivendoli produttori di impianti radianti vorrebbero che voi faceste per assicurarvi il funzionamento del tutto, senza preoccuparsi minimamente se poi andate a spendere 3 volte quanto avreste speso con impianto "come dio comanda", per usare espressioni care al venditore (lo chiamo così, perchè al massimo questo può essere) di turno.
    Un impianto radiante DEVE funzionare con una temperatura di mandata più vicina possibile a quella ambiente desiderata (intorno ai 20 gradi se l'impianto è fatto bene), per assicurare che il cop di produzione della macchina sia elevatissimo, e di conseguenza la spesa bassissima.
    Produrre a 20 gradi significa avere un cop praticamente almeno doppio rispetto a produrre a 7 gradi. Quindi spendere la metà.
    Quindi cosa viene consigliato in questo video che può essere eletto come il manifesto dell'ignoranza impiantistica?
    Di produrre acqua a 6/7 gradi, ossia con il cop peggiore a cui si può produrre in assoluto, per garantire la temperatura corretta dell'acqua (tra l'altro una caxxata in totale ignoranza non avendo mai il soggetto studiato psicometria), a una batteria di post trattamento aria di una vmc, che nella migliore delle ipotesi ha come potenza qualche centinaio di watt, invece che produrre alla temperatura del'impianto che ha potenza di qualche kw.
    Di peggio non si può davvero fare e consigliare.
    Hanno inventato le vmc con deumidificazione (con compressorino integrato) proprio per aumentare l'efficienza dell'impianto, ma loro le disconoscono, o non sanno come funzionano.
    Hanno inventato le batterie di post trattamento con motocondensante esterna, ma solo pensano sicuramente si tratti di una moto d'acqua o moto da cross.
    L'importante è far spendere migliaia di euro in più in pompe di rilancio e inerziali, e poi far spendere il doppio nell'uso dell'impianto.
    Statevi lontani da chi vi propone queste cose, perchè sono due i casi possibili:
    1) sono totalmente ignoranti, e fanno e propongono porcherie del genere in buonafede
    2) sono in totale malafede e se ne fregano di voi e di quanto spendete, e gli importa solo che "sentiate" freddo o caldo.

    Quando beccate gente così, postategli fino alla nausea questa pagina o altre dove le cose vengono dette correttamente.
    E' ora di farli smettere con queste televendite in versione internettiana. Fateli tornare a vendere aspirapolveri citofonando casa x casa, l'unica cosa che potrebbero/dovrebbero fare.

  17. #37
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho visto termopoppe on-off in giornate fredde, fare almeno 10-12 avvi e spegnimenti in una giornata... ovviamente tutto ok!
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  18. #38
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fabry7501 Visualizza il messaggio
    Ho visto termopoppe
    Grande Fabry! Anche io vedo termopoPPe
    Sarà un lapsus freudiano?

    Meglio buttarla a ridere che questi esseri che girano su youtube sarebbero davvero da mandare a raccogliere le patate, e forse sarebbe già troppo!
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  19. #39
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    [emoji41]
    Max, è sempre bello vedere certi video ....
    Adesso hanno anche le inverter. Una nuova tecnologia sulle pompe fatte da professionisti. [emoji39]
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  20. #40
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fabry7501 Visualizza il messaggio
    professionistE
    Allora si che le venderebbero!!!!!

    Ok ora mi auto "azzittisco"
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  21. RAD
Pagina 2 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Perchè tutto gira?? La spiegazione potrebbe essere alla base dei fenomeni LERN?
    Da Armando de Para nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17-02-2012, 15:55
  2. e questi ancora insistono!!! ma dietro a sti fenomeni chi si nasconde??
    Da econtek nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 09:58
  3. Farmer Markets e fenomeni simili
    Da Alex Svoboda nel forum AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 29-09-2008, 08:28
  4. Teoria generale fenomeni EM 'overunity'
    Da f_dyne nel forum Discussioni su teorie, personaggi e tecniche
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-02-2008, 12:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •