templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  6
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 12 di 12 primaprima 123456789101112
Visualizzazione dei risultati da 221 a 232 su 232

Discussione: Impianto nuovo Pdc + 2 accumuli

  1. #221
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Vivi 86 a consumi come si comporta questa Kronoterm?
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  2. #222
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    Vivi 86 a consumi come si comporta questa Kronoterm?
    ehm, boh, circa 15kw al giorno. Accesa dalle 8 fino alle 22 con circa 12.5° di media mandata.
    Bene o male?

  3. #223
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vivi 86 Visualizza il messaggio
    ehm, boh, circa 15kw al giorno. Accesa dalle 8 fino alle 22 con circa 12.5° di media mandata.
    Bene o male?
    Ma dovremmo parlare dell'isolamento di casa di Vivi che non ricordo e relative temperature esterne con non sono di certo quelle Sarde di Cristian
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  4. #224
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Be sicuramente visto che ha fatto tutto da zero credo abbia un buon isolamento lui, casa mia almeno il primo piano e degli inizi anni 80 di nuovo ha solo gli infissi di 3 anni fa!
    comunque credo non sia assai come consumi visto che poi fa pure acs o sbaglio? Più che altro dovremmo vedere in inverno cosa combina e che consumi avrà
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  5. #225
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mah, poco non è....

  6. #226
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Mah, poco non è....
    Concordo.....
    Io con 38° e casa NON isolata abitando sul mare oscillo tra 20 e 30kwh.... ripeto dice poco ma ad "occhiometro" non è proprio parsimoniosa
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  7. #227
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate ma solo ora vedo i post, non mi sono arrivate le notifiche via email.

    comunque sono tornato ieri da qualche giorni di vacanza e ho trovato il deumidificatore in blocco per acqua troppo fredda (low temp. evap.). Boh, forse perchè in quei giorni a casa ha piovuto molto e temperatura esterna bassa più temperatura pompa bassa la macchina è andata in blocco. Non saprei...oggi ho impostato la pompa di calore a 20° aprendo anche il circuito del pianto interrato a 25°, risultato, si stava tranquilli in casa, consumo pdc 6kw e un paio di on/off verso sera forse aiutata anche dal fatto che l'interrato è freddo quindi il ritorno risulta "giusto" come temperatura. Ovviamente suppongo che abbia lavorato il compressore del deumidificatore visto che la temperatura dell'evaporatore era tra i 5° e gli 8°.

    In questo esattissimo momento mi sono anche recato in centrale termica per verificare una cosa e mi sono accorto che il circolatore del deumidificatore era settato alla velocità massima, l'ho portata al minimo. domani provo a farlo partire senza circuito dell'interrato aperto, vediamo che succede, invece il settaggio l'ho lasciato cosi come l'ho trovato, sul 3° simbolo, quello con l'arco, dite che va bene? ho disponibilità di tutti e 3 i simboli.

    Immagine.jpg
    Immagine2.jpgImmagine3.jpg

  8. #228
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora ragazzi mi sento euforico...dopo tante prove stavo per gettare la spugna, la mia pdc era destinata a fare tantissimi on/off e ad avere un elevato consumo di corrente, però ora ho scoperto IL problema.

    La valvola miscelatrice è stata montata STORTA!!!!!

    Non sto scherzando, l'ho appena smontata io personalmente. A mezzanotte di Sabato sera! Praticamente la valvola è una normalissima T, mandata dall'alto verso il basso con ritorno miscela da sinistra. Il blocco ovviamente è a sinistra per una mandata diretta al paviemento e quando miscela dovrebbe bloccare o comunque spostarsi verso la mandata alta invece la mia, essendo storta, blocca la mandata sotto, risultato? Quando facevo partire la sola deumidificazione a qualsiasi grado, l'acqua spinta dal circolatore della pdc entrava nel miscelatore dall'alto e usciva a sinistra dal ritorno, tornado indietro alla pdc alla medesima temperatura!

    Dio domani se mi sente....in verità non sono una persona che si incazza e urla però so già cosa dira lui "Eh, impossibile. Ti stai sbagliando! Tu fa il tuo lavoro che io faccio il mio! Comunque domani verrò a vedere!"

    AHAHAHAHAHAHAHAHHHAHAHA......apro una bottiglia di prosecco.....

  9. #229
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Azz fossi in te prima di aprire la bottiglia darei una bella mazzata in testa all idraulico, solo dopo aprire la bottiglia di prosecco
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  10. #230
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    darei una bella mazzata in testa all idraulico
    Ed essendo parente secondo me Vivi risolve il doppio dei problemi
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  11. #231
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, 2 settimane fa ho chiamato il referente kronoterm chiedendogli del perchè la mia pompa se impostata con ritorno 16° faceva continui ON/OFF dopo aver superato di 2° (14°) il punto richiesto mentre se impostavo un ritorno di 12° e poi pian piano io manualmente la portavo a 16° questa rimaneva sempre in ON. La risposta è stata che essendo un modulo idronico, di default ha una impostazione di protezione che se entro 5m dall'accensione o dal raggiungimento della temperatura impostata (questo non me l'ha specificato) supera di 2° la temperatura richiesta, la macchina si spegne perchè funziona con punto fisso mentre se non raggiunge la differenza di 2° nei 5m, la macchina passa a modulare la temperatura.

    Effettivamente trafficando nei parametri della macchina ho trovato quel tempo di 5m che diceva lui e per sfizio l'ho portato a OFF. Adesso quando l'accendo con ritorno 16°, la macchina arriva a 14° per poi tornare gradualmente a 16° e rimanere in ON.

    Voi ne sapete niente di questa protezione?
    Anche le vostre macchine hanno lo stessa sistema?
    Secondo voi meglio lasciare attivo i 5m o rimango in OFF?

  12. #232
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io farei una prova
    Lasciando in OFF la farei partire a 20° o più per vedere se va in protezione....
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  13. RAD
Pagina 12 di 12 primaprima 123456789101112

Discussioni simili

  1. Accumuli a serpentino per pompe di calore
    Da Paolo Bosco nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-06-2011, 07:17
  2. Accumuli solari
    Da marco54 nel forum Impianto nuovo Pdc + 2 accumuliSolare TERMICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 23-10-2010, 12:34
  3. Accumuli di energia non chimici
    Da nel forum ACCUMULAZIONE di ENERGIA
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 03-07-2010, 14:57
  4. Impianto a 3 Accumuli termici
    Da Alex1976 nel forum Impianto nuovo Pdc + 2 accumuliSolare TERMICO
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 14-02-2010, 20:55
  5. Legionella in accumuli di ACS : pericolosa ?
    Da ing.politi nel forum Impianto nuovo Pdc + 2 accumuliSolare TERMICO
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 19-01-2010, 20:36

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •