templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  6
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 60

Discussione: Consiglio climatizzatore

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio climatizzatore



    ciao a tutti! mia madre ormai va avanti con l'età ed inizia sempre più a patire il freddo ed il caldo. abbiamo intenzione di riscaldare e rinfrescare almeno la cucina e la sua camera da letto, senza fare grossi lavori. Essendo due stanze molto distanti tra loro, vorremmo mettere 2 monosplit. Vi allego la piantina della casa... con le dimensioni delle 2 stanze. La camera è quella in basso a sinistra da 18.65 mq.

    Mi trovo in sardegna, in un paese molto umido, vicino al mare, quindi le temperature scendono raramente sotto i 3°. La casa è al piano terra, con finestre in legno con vetri sottili come quelli dei quadri.... sopra c'è un appartamento.
    Non pretendiamo di riscaldare tutto a 26°. vorrei sapere che pompe di calore mi consigliate; attualmente scaldiamo la stanza con un stufetta a petrolio da 3kw (prima usavamo il camino), ma se possibile vorrei eliminare anche questa.

    io per la cucina, stavo pensando a questa... online si trova a 400 euro circa...HISENSE EASY SMART R-32 CLIMATIZZATORE CONDIZIONATORE INVERTER 12000 BTU A++/A+ NEW 2019 CA35YR01G + CA35YR01W

    se non sbaglio, riesce ad erogare più di 3 kw di calore... quindi sufficienti per la cucina...


    Grazie a tutti
    WhatsApp Image 2019-03-17 at 18.24.08.jpeg

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Metti 2 monosplit da 7000 BTU che bastano ed avanzano.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    la casa non è per niente coibentata.... la stufetta a petrolio riesce a riscaldare solo se mia madre chiude la porta della cucina... cioè mai!(non sentirebbe il campanello) poi quei vetri ed il camino disperdono tantissimo.
    dici che 7000 bastano comunque? avresti qualche consiglio di pdc?

    Ps. grazie per la risposta

  4. #4
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Rimani su prodotti di media alta categoria considerando la funzione riscaldamento come importante e unica fonte di riscaldame to, anche se non troppo impegnativa.
    Alta umidità invernale significa comunque fase di defrost inevitabili e ravvicinate che potrebbero portare a calo di confort.

    Per il modelli
    Daikin FTXM e Panasonic serie Z.
    Split da 7000 a 9000 btu. Verifica bene l'unità esterna e rimani ad almeno 15000 btu (taglia 42 per Daikin).

    Se vuoi un consiglio informati su eventuali agevolazioni fiscali in conto termico avendo lo split proprio la funzione di riscaldamento principale. Avrai subito un ritorno economico.
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per i consigli! Ma ahimè non possiamo spendere cifre esorbitanti.. diciamo max 400-500 per quello della cucina... Quello che ho visto è molto scadente?

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    x la cucina se devi riscaldare in inverno un 7000 è poco,mentre in camera da letto considerato che sei sotto le coperte è sufficiente.
    Dato che ne farai un "grande" utilizzo non soffermarti sul prezzo ma bensì sui consumi (quindi guarda in fascia alta) perché non so da te ma io la corrente elettrica la pago cara...

    Inviato dal mio SM-J500FN utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragione... Però purtroppo il budget è limitato. Per ora spende più o meno 100 euro al mese di combustibile liquido per la stufa. Anche mettendo un clima a+ in riscaldamento, non penso arriveremo a cifre simili... A me interessa che riscaldi anche quando fuori ci sono 4 gradi. Se dovessero scendere ulteriormente le temperature (difficile nella mia zona), le farei accendere nuovamente la stufetta a zibro.

    PS. Non può accedere a sgravi fiscali.

  8. #8
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Il clima può essere acquistato da chi può accedere alla detrazione ......
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    certo... Ma in casa oltre a me nessuno può accedere alla detrazione... Ed io tra ristrutturazione ect, ho superato di molto il mio irpef

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    a questo punto credo che qualsiasi condizionatore (evitando cinesate bricomen) sia più efficace della tua attuale stufetta...

    Inviato dal mio SM-J500FN utilizzando Tapatalk

  11. #11
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giua83 Visualizza il messaggio
    certo... Ma in casa oltre a me nessuno può accedere alla detrazione... Ed io tra ristrutturazione ect, ho superato di molto il mio irpef
    Ok. Prova con midea. Colosso cinese da 24 miliardi di $....costruisce anche conto terzi per le grandi case di climatizzazione.
    Ha diverse serie ed è garanzia di qualità. Se vuoi risparmiare rispetto ad un top brand, con questi con la metà del prezzo di un Daikin ftxm ti porti a casa un climatizzatore di ultima generazione....
    F.


    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco meno male che qualcuno parla di Midea.
    Io ne sento parlare un gran bene e come dice Fabry stai prendendo un colosso che fa decine di milioni (milioni!!!!) di compressori/anno... Un motivo ci sarà.
    Con 300€ prendi un 9000btu R32 in A++/A+
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  13. #13
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Purtroppo sui climatizzatori split incide molto il costo di installazione, quindi la tendenza è quella di spendere un pochino in più sulla macchina. Se non hai modo di detrarre allora potresti andare su marchi più a basso costo: l'unica cosa su cui devi essere sicuro è che siano R32, perché in futuro ti costeranno meno di manutenzione.

  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Un climatizzatore ben installato e di buona qualità come un midea durerà sicuramente un tempo sufficiente per essere poi antieconomico qualsiasi intervento su di esso.
    R32 sicuramente meglio ma non un must. Certo se poi costano praticamente uguali gli R410 e gli R32 allora R32 ad occhi chiusi.
    Ne ho visti di "by China" durare decenni.
    Trova un buon installatore che ti garantisca installazione con vuoto a regola d'arte.
    Ovviamente non reputo conveniente prendere una via di mezzo a 500-600€ ma o vai sui top di gamma da 800-1000€ e hai risparmi sui consumi o spendi 300€ su un buon prodotto e via.
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  15. #15
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Ecco meno male che qualcuno parla di Midea.
    Io ne sento parlare un gran bene e come dice Fabry stai prendendo un colosso che fa decine di milioni (milioni!!!!) di compressori/anno... Un motivo ci sarà.
    Con 300€ prendi un 9000btu R32 in A++/A+
    Ma no, perche'. Ne abbiamo gia' parlato in vari topic. Midea sono un buon compromesso.

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ringrazio tutti per i consigli! Oggi dovrebbe venire un installatore per dei preventivi. Vedo un po' cosa propone e nel caso acquisto il clima a parte e faccio fare solo l'istallazione. Nella scelta, principalmente cosa devo guardare nella scheda tecnica?(per capire se riuscirebbe a riscaldare) I kW erogati in riscaldamento, in rapporto ai consumi? Vorrei capire come scegliere tra 2 PDC.

    Grazie ancora a tutti

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Giua,
    in quale zona della Sardegna abiti?
    Se posso darti un consiglio, chiedi il preventivo a più installatori condividendo in trasparenza gli eventuali costi.
    Io ho solo clima Giapponesi Mitsubishi e Daikin al momento e mi trovo bene, ma la prossima spesa sarà una bella cinesata :-) nominata Zephir da 18000 btu per scaldare una mansarda di 70mq in Piemonte.
    Fossi in te prenderei due bei Zephir zga 12000btu che trovi online a meno di 400 euri. Monta compressori Toshiba di fascia alta. Chi utilizza e li monta ne parla bene.
    Tienici aggiornati.

  18. #18
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    eccomi di nuovo. ieri è venuto un installatore per farmi un preventivo. Lui ha l'assistenza per i condizionatori Maxa e mi ha proposto il Maxa eco plus BDL35ER a 680 € tutto compreso. Se invece voglio acquistare una pdc acquistata altrove, mi verrebbe a costare 230. l'istallazione è molto semplice, deve solo mettere il motore esterno a 3.5 m di altezza affacciato su un vico e lo splitter sulla stessa parete.

    Cosa ne pensate di questa PDC? su carta, non sembra male... ma ho letto che questi della Maxa, su carta sembrano ottimi, ma nella realtà fanno ******...

    Nicholino, abito nel sud sardegna, a 7 km dal mare, il mio paese è tra due fiumi... quindi puoi immaginare l'umidità. mia sorella ha un Zephir da 12000 btu (di 3-4 anni fa), d'estate nessun problema, ma d'inverno non scalda nulla.

  19. #19
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    valuta i nuovi midea smart r32, spendi uguale e poco meno e hanno caratteristiche superiori
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Lascia perdere i Maxa...
    Metti un Midea Smart R32 12.000btu con 300€ lo prendi online e quindi spedito e installato te la cavi con 550€.
    Ha potenze minime eccezionali (120w di assorbimento minimo che gli consente di modulare moltissimo!) ed ha delle funzioni molto avanzate come il gear per regolare la potenza massima e il follow me per leggere la temperatura dal sensore del telecomando, a mio parere molto utile come cosa.
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  21. RAD
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Consiglio su dimensionamento climatizzatore
    Da gesa60 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 03-01-2018, 00:41
  2. Consiglio di utilizzo climatizzatore x riscaldamento
    Da bandit66 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 08-12-2015, 18:58
  3. Consiglio climatizzatore
    Da FabioD nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 27-04-2010, 14:31
  4. Consiglio su climatizzatore portatile
    Da bitrati nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17-06-2009, 10:33
  5. 55% su climatizzatore
    Da pitch nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 18-07-2008, 14:17

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •