templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  11
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 4 di 4 primaprima 1234
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 80

Discussione: Impianto di riscaldamento villino Andria: PDC Aria-Aria General-Fujitsu

  1. #61
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Giusto per completezza vi allego la foto dell' etichetta del compressore esterno:


    IMG_1235.JPG
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #62
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sara' senza gas...

  3. #63
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    forse ti aspettavi risultati diversi?
    io no.....
    Dunque tutti gli uffici sarebbero perennemente al freddo...
    Ok ragazzi forza tutti a smontare i canalizzati in giro per il mondo e a sostituirli con una bella caldaietta a pellet....

    Ma smettiamola di dire corbellerie, l'impianto è fatto male e sicuramente non rende quello che deve.
    Una casa di queste dimensioni si può climatizzare anche con un trial split senza nessun problema, e si dormono sonni tranquilli con una spesa modesta.

    Consigliare pellet PER FORZA dove vanno installati termosifoni fatto impianto etc etc è davvero fuori da ogni logica.... povero chi incappa in tali consigli....
    Inoltre NON avrebbe la funzione di raffrescamento... che seppur potrebbe non importare risulta sempre un plus...
    A Reitereis la scelta finale ma con gli split ha la CERTEZZA di stare al caldo e al fresco!
    O vogliamo togliere dal mercato anche gli split oltre che il canalizzato?
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg - isolamento solo poroton 30cm

  4. #64
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Dunque tutti gli uffici sarebbero perennemente al freddo...
    non ho detto questo...... (se mi trovi dove l'ho scritto, te ne sarei grato)

    vedo invece che Reitereis ha fatto le sue prove, consuma tanto e non scalda niente.
    tutto qua.......

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  5. #65
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    ma cosa aspetti a disfarti di quel sistema di riscaldamento che hai e farti una bella caldaietta a pellet, scaldando umanamente l'abitazione che è pure piccola ?
    mah..... ecco il risultato della "moda PDC" a tutti i costi anche quando non va bene.........
    qui tu affermi che la moda pdc non va bene..... bene eliminiamole tutte no?

    Oggettivamente in questo caso è chiaro come il sole che è l'installazione che non va, NON la pdc in generale, come tanti impianti a biomassa fatti con i piedi che consumano come delle vecchie locomotive a vapore...
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg - isolamento solo poroton 30cm

  6. #66
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiama il tecnico come suggerisce Fedonis.
    Una pdc a 10°c esterni ha COP almeno di 5.
    La mia FTXM daikin con 8-10°c esterni assorbe 300w a regime e mi garantisce 22°c in taverna di 70m2 con ventola al MINIMO e aria in uscita a 45-48°c.....
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  7. #67
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    qui tu affermi che la moda pdc non va bene..... bene eliminiamole tutte no?
    assolutamente no, solo che non vanno universalmente bene....
    tutto qua

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  8. #68
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    assolutamente no, solo che non vanno universalmente bene....
    tutto qua
    nemmeno la biomassa va universalmente bene...
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg - isolamento solo poroton 30cm

  9. #69
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    In questo specifico caso la soluzione meno dispendiosa e montare un trial split. Rifare impianto distribuzione con termosifoni+caldaia+canna fumaria, come rifare tutta la canalizzazione , non è conveniente.
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  10. #70
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie, come sempre, a tutti per i preziosi consigli e suggerimenti ben accetti.
    Ho contatto l' assistenza, ma il tecnico della mia zona non mi ha ancora chiamato per un appuntamento.
    Devo segnalare che le bocchette risultano avere una temperatura di circa 42° (misurata con termometro laser) e che, a mio modesto avviso, il problema risulta essere la "gettata di aria".
    Provando ad aumentare la prevalenza, le ventole girano più forte (causando un rumore assurdo!) ma il risultato non cambia: la temperatura in casa non sale come vorrei !

  11. #71
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    fatti controllare se manca gas al condizionatore. sembra impossibile non riuscire a scaldare con 8kw. ma sai se i precedenti proprietari scaldavano e con cosa e con che costi

  12. #72
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francy.1095 Visualizza il messaggio
    fatti controllare se manca gas al condizionatore. sembra impossibile non riuscire a scaldare con 8kw. ma sai se i precedenti proprietari scaldavano e con cosa e con che costi
    Purtroppo la casa era sprovvista di impianto di riscaldamento, aveva (ed ha ancora), un vecchio camino aperto (di quelli classici).
    Era una casa adibita a seconda abitazione, utilizzata solo d' estate.

  13. #73
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    mi sa che a questo punto la prima cosa da fare è capire se manca gas.
    per il resto mi sembra difficile consigliare.
    bisognerebbe capire se il tufo è usato come tamponamento o se è muratura portante e lo spessore, in modo da capire se isolando il tetto, poi la muratura è "buona".
    se vuoi spendere poco e ti basta aumentare la temperatura della zona giorno, risolvi con una stufa a pellet, mettendo un inserto al camino o aggiungendo un clima a parete. se però l'esigenza è in tutta la casa, sinceramente farei due conti, perchè per una moltitudine di fattori preferirei un tetto isolato ad un nuovo impianto (termosifoni, generatore, tubi ecc) se fosse sufficiente per stare al caldo.

  14. #74
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    nemmeno la biomassa va universalmente bene...
    hai forse letto un post dove io asserisco questo?
    concordo con te, in alcuni casi andrà bene una cosa, in altri casi andrà bene un'altra

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  15. #75
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Reitereis prendi uno split 12.000btu da 300€ (midea R32?) e lo metti in soggiorno. Ti tornerà utile in qualsiasi caso e intanto scaldi la zona giorno.
    Inoltre questa estate avrai un clima piacevole.
    Poca spesa tanta resa.
    Poi capirai il da farsi con il resto
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg - isolamento solo poroton 30cm

  16. #76
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Bentrovati a tutti. Il tecnico Fujitsu-General mi ha fatto visita. Resoconto: secondo lui è tutto OK, dalle bocchette esce aria calda, il compressore parte e le ventole girano. Ha controllato il gas e ne ha aggiunto un pochino, perché tutto sommato era nella norma.
    Mi ha consigliato (dopo avergli spiegato che per me non è tutto OK, perchè io d' inverno posso appendere i prosciutti sul divano!) di fare le riprese dal basso, magari sfruttando le porte del disimpegno (griglie montate direttamente sulla parte bassa delle porte). Mah...vabbè...nel frattempo le temperature esterne si stanno alzando...

  17. #77
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il tufo è usato come muratura portante, ed ha uno spessore di circa 40cm. Il tetto è in cemento (credo...), sicuramente non è tufo o legno...

  18. #78
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    quindi un "resoconto" abbastanza deludendo, da quel che mi sembra di capire......

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  19. #79
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    quindi un "resoconto" abbastanza deludendo, da quel che mi sembra di capire......
    Molto deludente...non ha aggiunto nulla di nuovo a quello che già sapevo/immaginavo...ed ho pagato pure...

  20. #80
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi secondo lui l'impianto è fatto correttamente....
    Vabbè tanto ne troverai altri nmila come lui....
    Io inizierei a pensare ad un bel trial split o qualcosa del genere e risolvi il problema alla radice
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg - isolamento solo poroton 30cm

  21. RAD
Pagina 4 di 4 primaprima 1234

Discussioni simili

  1. Spostare il riscaldamento da metano a aria/aria: vale la pena?
    Da litodanie nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 30-03-2019, 08:45
  2. consigli per impianto di riscaldamento pdc aria-aria
    Da lola89 nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-03-2018, 17:51
  3. Daikin, Mitsubishi o General fujitsu?
    Da datma nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 11-04-2015, 17:37
  4. Impianto di riscaldamento PDC aria aria uso residenziale
    Da Piedoni nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 21-11-2014, 15:38

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •