templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  14
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  5
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 78

Discussione: Dimensionamento pompa di calore

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Dimensionamento pompa di calore



    Salve a tutti,

    Sono nuovo da queste parti. Sto ultimando casa e devo chiudere urgentemente con l’impianto termico.
    Si tratta di una villetta singola di circa 110 mq situata in provincia di Messina.
    L’immobile è così sviluppato:
    Piano interrato adibito a garage + bagno.
    Piano terra di 97mq circa di cui 2 camere, 1 soggiorno, 1 bagno, 1 cucina + ripostiglio.
    Piano primo si sviluppa una terrazza con un locale studio + bagno di circa 14 mq complessivi.
    La costruzione è recente, il piano terra è quello principale e si sviluppa sul garage, i muri perimetrali sono in mattoni tipo Poroton + cappottatura esterna di 4 cm in polistirene, il terrazzo è in calcestruzzo coibentato con uno strato di polistirene da 8 cm. Tutti gli infissi sono in alluminio a tagli termico, doppivetri camera con miscela di Argon interna.
    L’impianto termico è stato predisposto per l’uso di fancoil a parete per il riscaldamento e il raffreddamento degli ambienti mentre nei bagni si adopereranno degli scaldasalvietta verticali.
    Tutte le tubazioni confluiscono nel locale garage, dove e’ stato predisposto uno spazio da adibire a locale tecnico.
    L’impiantista che sta eseguendo i lavori collabora con un termotecnico rappresentante di EMMETTI, questo si è occupato di dimensionare il tutto e propormi un offerta commerciale.
    In base ai suoi calcoli di fabbisogno termico esce un valore di circa 15 KW per cui mi propone una Pompa di calore di circa 16 KW termici, Emmetti EH 1615DC con un consumo elettrico di circa 5 KW.
    Per l’acqua calda sanitaria invece mi propone solare termico con due pannelli/collettori serie ARCOBALENO SRTV a circolazione forzata collegati a pompa di calore specifica ECO Hot Water EQ 3018 ES di altri 2,5 KW elettrici.
    Tutto ciò mi sembra assurdo e inutilmente sovradimensionato.
    A voi come sembra?
    Scusate se mi sono dilungato, ma tutto ciò mi preoccupa poiché non voglio ritrovarmi con un impianto ingestibile e inutilmente dispendioso.

    Ringrazio in anticipo per la collaborazione.
    Saluti

    Antonino

  2. #2
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tonysteit Visualizza il messaggio
    L’impiantista che sta eseguendo i lavori collabora con un termotecnico rappresentante di EMMETTI, questo si è occupato di dimensionare il tutto e propormi un offerta commerciale.
    In base ai suoi calcoli di fabbisogno termico esce un valore di circa 15 KW per cui mi propone una Pompa di calore di circa 16 KW termici, Emmetti EH 1615DC con un consumo elettrico di circa 5 KW.
    Sarebbe davvero interessante vederli questi calcoli...

    Antonino come hai ben capito fermati, o te ne pentirai tutta la vita.

    Io metterei una 5/7kw che faccia anche acs.... stop.... siamo a Messina non a Trento! Poi tutto può essere....
    I fancoil a parete sono stati scelti? Se si puoi dirci marca e modello?
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, i fancoil proposti sono sempre della linea EMMETTI, i modelli sono:
    EGWW 1312 2 unita'
    EGWW1012 3 unita'

    Un'altra cosa su cui mi sono soffermato e' la non possibilita' di connetterli a una linea domotica o perlomeno si possono connettere tramite contatto pulito per gestire l'accensione e lo spegnimento ma altro non si puo' fare.

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma come ci arriva a 15 kw? Non hai un L10? Probabilmente basta la meta', ma senza una carta che indichi la richiesta della abitazione, mi pare azzardato dare indicazioni.

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Purtroppo non ho la L10, purtroppo dalle mie parti questa certificazione non e' richiesta

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tonysteit Visualizza il messaggio
    Purtroppo non ho la L10, purtroppo dalle mie parti questa certificazione non e' richiesta
    Un attestato di prestazione energetica? Comunque la L10 e' prevista dappertutto, a maggior ragione se costruisci nuovo. Senza riferimenti non sono in grado di aiutarti.

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il progetto e' stato rilasciato dalle autorita' circa 10 anni fa. Il periodo di costruzione si e' un pochino dilungato per una serie di motivi che non sto a elencare

  8. #8
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Capito. In queste condizioni,il mio consiglio e' quello di rivolgerti ad un termotecnico capace che ti faccia i calcoli relativi all'involucro e relativi ad attagliamento pdc. Tutto quello che ti potranno dire qui, per quanto bravi e preparati, e' per ipotesi, non avendo numeri di riferimento.
    Io non mi fiderei. Poi vedi te. A dire il vero non mi fiderei neanche di una pdc da 16kw. Insomma, con i dati che ci sono, ci vorrebbe la sfera di cristallo. Io non la ho.

  9. #9
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    In effetti Fedonis ha ragione, nessuna potrà mai darti una risposta basata su calcoli e dunque ATTENDIBILE.
    Certo è che poi qui entra in gioco un po' di esperienza e il conoscere la nostra zona del centro sud e relative temperature.

    Il ragionamento è semplice
    Da noi il freddo NON è un problema
    Il caldo potrebbe esserlo ma invece che avere una casa tipo polo nord avere una casa che sia semplicemente "abbastanza fresca" d'estate e soprattutto SENZA umidità è già più che sufficiente.

    Di conseguenza fosse la mia e non volessi spendere 1 euro in termotecnici o altro
    Prenderei una 7kw massimo 9kw e fine della fiera.

    I venticonvettori a parete sono perfetti poichè molto sovradimensionati e questo è un BENE.
    Dormirei poi sonni tranquilli anche con quel 1% di possibilità che sia leggermente sottodimensionata... ma non ci credo nemmeno se lo vedo....

    Di contro una 16kw vuol dire consumi spropositati e a fine inverno andare fuori con la mazza da 5kg a distruggere la pdc.....

    A te la scelta.... e il rischio... poi con quel cappotto seppur leggero io lo chiamerei NON rischio.
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Signori, intanto vi ringrazio per la tempestivita' e il supporto che mi state dando.
    Nel frattempo vedo di sentire qualche termotecnico piu' preparato che si adoperi per farmi un calcolo del fabisogno energetico richiesto.

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sicuramente ti dirà che una 16 kw è uno sproposito. Immagino che come prospettato da Max. Una 7 sia più che sufficiente. Ad esagerare una 9. Ma non avendo dati, non si può assicurare nulla. Fosse mia non andrei oltre i 9 kw e metterei una Ariston senza cercare chiari di luna.

  12. #12
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao antonino.
    certo che a leggere certe cose mi viene uno sconforto assurdo.
    Ma come si può fare una proposta del genere in sicilia? Spero almeno che lo abbiamo fatto per il raffrescamento e non per il riscaldamento, almeno sono in parte giustificati per questi "errori" epici.
    Poi chiedere a un poveraccio di spendere almeno 12000 euro rispetto alla metà che può e deve spendere, è vergognoso.

    Fedonis, i dati per fare un calcolo del fabbisogno li abbiamo praticamente tutti, ne mancano davvero pochi. Volendo, con un pò di impegno e tempo, potrei calcolargli anche io qui sul forum con precisione "wattimetrica" (whè, bello il neologismo vero? ) la dispersione dell'immobile.
    Già infissi con argon e muri con porothon + isolante, per questi mq, indicata con certezza quasi matematica che ha bisogno di meno di una 7 kw. Perchè anche se il tetto lo ha di paglia, e il pavimento di fango, non può superare certe trasmittanze totali.

    Poi altrettanto assurdo con una 16 kw proporre altre pdc per fare acs, e abbastanza fuori dal tempo aggiungerci il solare termico.

    Per gli split invece, non ho guardato i dati tecnici, perchè dopo aver visto la foto ho chiuso per quanto fossero brutti esteticamente :-D

    Perdi altri 12 anni per completare il tutto, visto che tanti li hai già persi, ma non farti rovinare i prossimi 50.

    Sei vicino a Barcellona? o sei dal lato catania? Se sei vicino barcellona, ti posso mettere in contatto con un mio caro amico, che è uno dei più bravi installatori che abbia conosciuto in questi anni, oltre che centro assistenza pompe di calore, e ti può almeno dare le giuste dritte che ti servono sul posto, se non ti bastiamo noi a distanza.

  13. #13
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Cia fnucera. Vai tranquillo, dai pure le indicazioni che ritieni opportune se per te sono sufficienti questi dati.

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Fnucera,
    Purtroppo oggi siamo invasi di pseudotecnici/ingegneri che seminano fregature.
    Nel mio caso il problema principale non e’ solo l’offerta di prodotti dimensinalmente discutibili e quello che ne viene dopo. Non puoi pensare di piazzare macchine che per alimentarle serve una centrale elettrica! Queste macchine a pieno regime hanno un consumo di 7.5 KW elettrici e stiamo parlando di una casa di circa 110mq.
    Comunque, ti ringrazio innanzitutto per la disponibilita’, inoltre gli split e’ vero sono orrendi infatti cerco qualcosa di piu’ carino ma purtroppo non ho trovato niente. Sembra che il mercato dei fancoil sia rimasto 20 anni indietro e l’unico colore disponibile sia solo il bianco. Conosci qualche prodotto dalle linee piu’ attuali?
    L’immobile si trova nel comune di Taormina quindi dalla parte costiera di Catania.

  15. #15
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Come colore no, sempre e solo bianchi gli split alti di questo tipo, almeno quelli che conosco io. Però sono decisamente più gradevoli alcuni modelli.
    Ora ti mando il link in pvt di uno che a me piace molto...

    Comunque ovvio che è assurdo per 110mq 7.5 di assorbimento di picco. E questo avviene anche perchè si sdoppia la macchina per fare acs.
    Pensa che io in calabria ci faccio 230mq non coibentati con una 10,5 kw non delle migliori.
    Fai, anche molto approssimativamente e grossolanamente la proporzione per 110mq, e poi coibenta pure...!

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Fnucera,

    Mi rimandi il link che non trovo piu' la mail

    Ritrovata, tutto ok!

  17. #17
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Fra il link del modello puoi darlo anche a noi mica è vietato... :P
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  18. #18
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Fra il link del modello puoi darlo anche a noi mica è vietato... :P
    ahahahaha

  19. #19
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    In teoria è vietato, è pubblicità :-P e poi tu li sai già ;-)

  20. #20
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,

    Apparte l' ottimo consiglio di Fnucera qualcun' altro sa consigliarmi altri modelli di split idronici?
    Modelli dalle linee attuali e possibilmente non bianco

    Grazie

  21. RAD
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. dimensionamento Pompa di Calore
    Da avv nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 21-02-2018, 16:59
  2. dimensionamento pompa di calore
    Da pierlorenzo.simonini nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 46
    Ultimo messaggio: 18-01-2018, 16:22
  3. Dimensionamento pompa di calore
    Da Joslen nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-01-2018, 14:13
  4. Dimensionamento Pompa di Calore
    Da SimoneRun nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-12-2017, 09:21
  5. Dimensionamento pompa di calore
    Da marius1980 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 10-10-2015, 17:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •