Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: Islanda - Pompa di calore con LAGO

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Islanda - Pompa di calore con LAGO



    Buongiorno a tutti.

    Sto per effettuare un offerta per acquistare un terreno in Islanda, dove vorrei trasferirmi a vivere.
    Sono disponibili due lotti:
    Uno vicino ad un lago, al momento non dispone di elettricità e portarla costerebbe circa 6000 €
    L'altro lontano dal lago, ma la connessione all'elettricità sarebbe più economica circa 3000€ (idem per tutti gli altri evenutuali servizi, esempio fibra ottica).

    Ho pensato che il lago potesse essere una buona fonte di calore per la Pdc.
    Il lago ha una superfcie di circa 10.000 m2 e una profondità di circa 2 metri.

    La domanda che vorrei porvi è:
    E' realmente una buona idea utilizzare il lago come fonte di calore? L'installazione sarebbe davvero più economica?
    A logica (la mia ) si.

    Sul fondo del lago per via della stratificazione inversa, dovrebbero esserci +4°C costanti in inverno.
    L'installazione potrebbe sfruttare la superficie gelata, si sistema l'impianto e si attende primavera (o si fa circolare acqua calda).

    La temperatura media minima dei mesi invernali (su uno storico di 50 anni ad una distanza di circa 30 Km) dovrebbe essere - 3°C, con picchi minimi a -15 / -18 °C (non fa poi così freddo, è l'inverno che dura di più ...)

    Voi che ne pensate?
    Grazie mille.
    Luca

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bel posto fai bene.

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Nessun consiglio tecnico?

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh, hai chiesto cosa ne pensiamo, ne ho dedotto tu volessi un conforto nella scelta, per cui ho ritenuto opportuno intervenire per incoraggiamento. In merito la pdc lacustre, non saprei dirti. Io propendo per le Aero termiche, ma da quel che scrivi potrebbero essere impiegate anche li, seppure macchine un po' più spinte. Ovviamente sfruttare i +4 del lago sarebbe cosa utile. Deve però intervenire qualcuno altro. Non saprei quali macchine indicarti.

  5. #5
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da [Galma] Visualizza il messaggio
    Nessun consiglio tecnico?
    la settimana prossima, dovrei finire un impianto di quel tipo tra BO e FE, se vuoi puoi venire a vederlo
    ciao
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Questi impianti devono essere molto interessanti. Devo informarmi meglio..

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io so che sono usati nei paesi nordici e anche negli stati uniti, dove da bravi americani affrontano la faccenda con spirito DIY.
    In Svezia è chiamato Sjövärme. Si dispone il tubo liberamente in acqua, applicando dei pesi. A volte utilizzano un fluido interno più pesante, così da evitare sollevamenti.
    Oppure si usano collettori appossiti da affondare nel lago ed evitare le centinaia di metri di tubo. Credo però che la resa sia inferiore...

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tekneri Visualizza il messaggio
    la settimana prossima, dovrei finire un impianto di quel tipo tra BO e FE, se vuoi puoi venire a vederlo
    ciao
    Ti ringrazio... Però non sono così comodo a venire in zona Bologna/Ferrara... non puoi dirci qualcosa di più? Grazie!

  9. #9
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da [Galma] Visualizza il messaggio
    non puoi dirci qualcosa di più? Grazie!
    appena finisco, mando un filmato
    ciao
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie!

  11. #11
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    pompa di calore acqua acqua di lago - YouTube

    ciao Galma,
    ho acceso la pompa di calore acqua-acqua collegata al laghetto, un macero.
    Sul lato sorgente, acqua in ingresso a 14° ed in uscita a 11°, quindi tutto funziona come da previsioni.
    Nel tuo caso, dovresti avere l'accortezza di garantire un salto termico massimo di 3°
    Con una potenza termica di 28 kw circa, in caso di sostituzione di generatore di calore, ha diritto a circa € 11.000 di incentivi di Conto Termico 2.0 (in Italia).
    Massimo
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  12. #12
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma quando si parla di laghetto di Che dimensioni stiamo parlando? Quanti metri cubi di acqua saranno questo laghetto?

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    inviato da Asus Zenfone 2 mediante dettatura vocale

  13. RAD

Discussioni simili

  1. Geotermico vicino al lago
    Da Matadores nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 15-02-2011, 07:45
  2. pompa di calore
    Da danieleaviano nel forum Islanda - Pompa di calore con LAGOSolare TERMICO
    Risposte: 74
    Ultimo messaggio: 21-01-2010, 12:25
  3. pompa di calore
    Da sabry74. nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 19-03-2008, 20:21
  4. Lago a luce solare
    Da clash4 nel forum Islanda - Pompa di calore con LAGOFOTOVOLTAICO
    Risposte: 44
    Ultimo messaggio: 06-09-2006, 08:46
  5. L'Islanda e l'idrogeno
    Da eroyka nel forum Islanda - Pompa di calore con LAGO BIO-CARBURANTI
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 22-04-2004, 10:30

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •